Primavera americana.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Michelangelo
Connesso: Sì
Messaggi: 2246
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Ha Assegnato: 3421 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1443 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Valerio ha scritto: 6 gen 2021, 22:12 Biden ha pronunciato la parola "insurrezione".

Questo dimostra che è ignorante o stupido. Il suo Paese è nato da una insurrezione. Gli americani sanno bene che quelli che parlano male delle insurrezioni, generalmente, sono i dittatori.
Un tipico caso di " inversione del reato": un Popolo americano genuino che si chiede perché abbia vinto uno come Biden ( visto che Trump ha fatto per l'America meglio dei suoi predecessori e dunque non aveva motivo oggettivo per volerlo sostituire ); ma viene ribaltata la frittata e definito anti-democratico perché - il suddetto Popolo - insorge perché non gli tornano i conti.
Nessuno che si ponga la domanda del come mai ai comizi di Biden c'erano solo una manciata di persone, mentre, a quelli di Trump, folle oceaniche (* spontanee). Curioso che tutta questa MAREA di sostenitori "baideniani" sia saltata fuori SOLO durante il voto per posta! Eppure, per Obama, c'erano le folle oceaniche! ( il quale...vinse, ma prese molti MENO voti di quelli attualmente dichiarati per Biden).

Finché ci sarà un 50% di popolazione che stoicamente continuerà a schierarsi dalla parte del "Potere" - serpenti a sonagli travestiti da gentiluomini - ( Monti; Prodi; Conte; Draghi; Obama; Merkel; Biden ) il Popolo continuerà a perdere...e rimanere un misero schiavetto.
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da carletto3 »

Ratio ha scritto: 6 gen 2021, 22:51
albatros ha scritto: 6 gen 2021, 22:38
Valerio ha scritto: 6 gen 2021, 22:31 Comunque Biden è stato inadeguato. Forse non si rende conto che ha di fronte 4 anni di sommosse.

Secondo me è troppo anziano, non c'è la farà.
Anche perché purtroppo la crisi economica dovuta al covid andrà avanti ancora a lungo. Quella di Bidon è una vittoria di Pirro, presto la ribellione (si spera non violenta) si allargherà a più vaste masse di persone; anche un ceto medio che riusciva a tirare avanti in modo decente non si abbassa alla proletarizzazione, questa è una semplice verità valida in ogni tempo e in ogni parte del mondo.
Verissimo. Vallo a spiegare ai Friedman di casa nostra.....
Ma Friedman è qua in Italia perche' non ce lo vogliono in USA o perche' ha trovato l'America qua in Italia?
Stamani è un'apoteosi di stupidita' umana eccetto la povera Maglie che secondo me è l'unica che ha ragione ed è pure un colosso di intelligenza davanti alle poverette come la Merlino,ai Friedman e quel poveretto di giornalaio che pare sia il preferito dai media sinistri...di cui non ricordo neppure il nome.
Questi qua non sopportano che il popolo dica la sua....devono dire loro come il popolo si deve comportare....sono pericolosi.Ma quando la sbornia del politically correct sara' passata e si potra' cominciare a ragionare seriamente mi sa che avranno amare sorprese.
Angry1
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11426
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3574 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4641 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Sayon »

Ma di quale "popolo" parlate? Si vede che non capite nulla della politica americana. Lo stesso Bush, Cheney, Powell, Romney tutti Repubblicani sono rimasti sconvolti dalle parole, atti ed eventi. Trump rappresenta il lato peggiore dell' America, e certamente non il popolo. L' elezione l'ha persa, non esiste alcuna prova di manipolazione dei voti, ha preso quasi 6 milioni di voti in meno e 104 voti elettorali, Il POPOLO HA VOTATO E L" HA MESSO FUORI. Io sinceramente una persona della violenza e egoismo di Trump l' avevo visto solo in qualche dittatore (di destra o sinistra) dei Paesei sottosviluppati. E voi parlate di "primavera" come erroneamente si fece anche nei Paesei arabi, con le conseguenze che abbiamo visto. Trump rappresnta la MORTE, il DECLINO, la DEFORMAZIONE della democrazia e non certo la sua esalatazione. Spero lo scaccino dalla Casa Bianac prima che faccia altri errori, magari fatali. L' uomo e' pericoloso fino all' ultimo momento.
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da albatros »

Dopo la terribile invasione dei luoghi sacri (resi accessibili ai terroristi), mi facevo una domanda. Sarà più grave fare la cacca su dei lussuosi pavimenti oppure sterminare migliaia di donne e bambini coi bombardamenti?
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8205
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4275 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2648 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da heyoka »

Sayon ha scritto: 7 gen 2021, 14:54 Ma di quale "popolo" parlate? Si vede che non capite nulla della politica americana. Lo stesso Bush, Cheney, Powell, Romney tutti Repubblicani sono rimasti sconvolti dalle parole, atti ed eventi. Trump rappresenta il lato peggiore dell' America, e certamente non il popolo. L' elezione l'ha persa, non esiste alcuna prova di manipolazione dei voti, ha preso quasi 6 milioni di voti in meno e 104 voti elettorali, Il POPOLO HA VOTATO E L" HA MESSO FUORI. Io sinceramente una persona della violenza e egoismo di Trump l' avevo visto solo in qualche dittatore (di destra o sinistra) dei Paesei sottosviluppati. E voi parlate di "primavera" come erroneamente si fece anche nei Paesei arabi, con le conseguenze che abbiamo visto. Trump rappresnta la MORTE, il DECLINO, la DEFORMAZIONE della democrazia e non certo la sua esalatazione. Spero lo scaccino dalla Casa Bianac prima che faccia altri errori, magari fatali. L' uomo e' pericoloso fino all' ultimo momento.
Sayon, BANDO ALLE CIANCE!!! Visto che sei negli Usa puoi dirmi se è VERO che ci sono delle NOTEVOLI differenze a sfavore di Trump, tra i voti espressi nei SEGGI e quelli arrivati per Posta?????
Perchè se QUESTI SONO I DATI, può essere che i voti espressi per Posta siano del tutto regolari ma io qualche DUBBIO me lo terrei.
Mi raccomando, la domanda è CHIARA e cerca di non fare lo GNORRI....
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6130
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3656 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2816 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Valerio »

heyoka ha scritto: 7 gen 2021, 15:53
Sayon ha scritto: 7 gen 2021, 14:54 Ma di quale "popolo" parlate? Si vede che non capite nulla della politica americana. Lo stesso Bush, Cheney, Powell, Romney tutti Repubblicani sono rimasti sconvolti dalle parole, atti ed eventi. Trump rappresenta il lato peggiore dell' America, e certamente non il popolo. L' elezione l'ha persa, non esiste alcuna prova di manipolazione dei voti, ha preso quasi 6 milioni di voti in meno e 104 voti elettorali, Il POPOLO HA VOTATO E L" HA MESSO FUORI. Io sinceramente una persona della violenza e egoismo di Trump l' avevo visto solo in qualche dittatore (di destra o sinistra) dei Paesei sottosviluppati. E voi parlate di "primavera" come erroneamente si fece anche nei Paesei arabi, con le conseguenze che abbiamo visto. Trump rappresnta la MORTE, il DECLINO, la DEFORMAZIONE della democrazia e non certo la sua esalatazione. Spero lo scaccino dalla Casa Bianac prima che faccia altri errori, magari fatali. L' uomo e' pericoloso fino all' ultimo momento.
Sayon, BANDO ALLE CIANCE!!! Visto che sei negli Usa puoi dirmi se è VERO che ci sono delle NOTEVOLI differenze a sfavore di Trump, tra i voti espressi nei SEGGI e quelli arrivati per Posta?????
Perchè se QUESTI SONO I DATI, può essere che i voti espressi per Posta siano del tutto regolari ma io qualche DUBBIO me lo terrei.
Mi raccomando, la domanda è CHIARA e cerca di non fare lo GNORRI....
Ma cosa vuoi che ti risponda?

V FOR VENGEANCE!
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8205
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4275 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2648 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da heyoka »

Credo non sia difficile poter avere delle tabelle specifiche che ci dicono quanti sono i voti x Trump e per Biden suddivisi tra i voti espressi ai seggi e i voti espressi per posta.
Mi chiedo perché non siano dati in pasto alla opinione pubbluca mondiale che deve decidere se può credere ancora che le elezioni USA, siano un esempio di democrazia x tutto il mondo.
Sayon, se hai qualche dato a proposito ce lo puoi postare?
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8205
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4275 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2648 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da heyoka »

heyoka ha scritto: 7 gen 2021, 17:24 Credo non sia difficile poter avere delle tabelle specifiche che ci dicono quanti sono i voti x Trump e per Biden suddivisi tra i voti espressi ai seggi e i voti espressi per posta.
Mi chiedo perché non siano dati in pasto alla opinione pubbluca mondiale che deve decidere se può credere ancora che le elezioni USA, siano un esempio di democrazia x tutto il mondo.
Sayon, se hai qualche dato a proposito ce lo puoi postare?
Sayon se ci sei batti un colpo.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11426
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3574 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4641 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Sayon »

Valerio ha scritto: 7 gen 2021, 17:14
heyoka ha scritto: 7 gen 2021, 15:53
Sayon ha scritto: 7 gen 2021, 14:54 Ma di quale "popolo" parlate? Si vede che non capite nulla della politica americana. Lo stesso Bush, Cheney, Powell, Romney tutti Repubblicani sono rimasti sconvolti dalle parole, atti ed eventi. Trump rappresenta il lato peggiore dell' America, e certamente non il popolo. L' elezione l'ha persa, non esiste alcuna prova di manipolazione dei voti, ha preso quasi 6 milioni di voti in meno e 104 voti elettorali, Il POPOLO HA VOTATO E L" HA MESSO FUORI. Io sinceramente una persona della violenza e egoismo di Trump l' avevo visto solo in qualche dittatore (di destra o sinistra) dei Paesei sottosviluppati. E voi parlate di "primavera" come erroneamente si fece anche nei Paesei arabi, con le conseguenze che abbiamo visto. Trump rappresnta la MORTE, il DECLINO, la DEFORMAZIONE della democrazia e non certo la sua esalatazione. Spero lo scaccino dalla Casa Bianac prima che faccia altri errori, magari fatali. L' uomo e' pericoloso fino all' ultimo momento.
Sayon, BANDO ALLE CIANCE!!! Visto che sei negli Usa puoi dirmi se è VERO che ci sono delle NOTEVOLI differenze a sfavore di Trump, tra i voti espressi nei SEGGI e quelli arrivati per Posta?????
Perchè se QUESTI SONO I DATI, può essere che i voti espressi per Posta siano del tutto regolari ma io qualche DUBBIO me lo terrei.
Mi raccomando, la domanda è CHIARA e cerca di non fare lo GNORRI....
Ma cosa vuoi che ti risponda?

V FOR VENGEANCE!
Mi ha colpito la tua domanda e figurati se non ti rispondo. Pero APRI BENE LE ORECCHIE perche ho gia parlato di questo. Allora: le elezioni americane possono essere fatte votando il giorno programmato (generalmente un giorno lavorativo, con lunghe file e che per anni ha disfavorito le persone dipendenti , le madri di famiglia con bambini, persone che viaggiano etc, giornate piovose o ventose oppure per posta : un sistema dove devi deposiare firma e foto all' ufficio elettorale, richiedere la scheda, votare , chiuderla e consegnarla in appositi recipienti all' ufficio postale o ufficio elettorale da dove vengono ritirati da persone dell' ufficio elettorale piu volte al giorno. Il sistema postale e' veramente molto conveniente, sicuro e praticato ad esempio da anni dai militari, persone all' estero, o in viaggio prolungato. SPERO CHE SIA INTRODOTTO ANCHE IN ITALIA. Bene, Trump nel periodo pre-elettorale disse ai suoi sostenitori di anadre alle urne e evitare, se possibile, di votare per posta. Quando quindi si e' arrivati al conteggio, i primi voti che vemgono contati sono quelli fatti in sede, poi vengono quelle fatte per posta. Quindi nel caso di Trump si e' verificato (ENTRAMBE LE VOLTE) un leggerissimo vantaggio per lui che poi pian piano e' stato recuperato e poi superato dai voti arrivati per posta. Quello che mi sorprende comunque e' che Trump vinse quegli Stati nel 2016 con MENO dell' 1% di vantaggio sulla Clinton. Questa volta, i Neri sono andati a votare anche per la presenza della nera Harris, e molti bianchi/latini sono rimasti disgustati dell' azione di Trump nei confronti del COVID. Forse il peggiore di tutti i leaders mondiali con il risultato che gli USA al momento hanno il record delle infezioni ed i morti nel mondo. Che abbia perso non stupisce nessuno, meno che chi preferisce mettere la testa sotto terra o e' un seguace dell' ometto con il cappellino e maschera inneggiante a Trump.
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da albatros »

heyoka ha scritto: 7 gen 2021, 15:53
Sayon ha scritto: 7 gen 2021, 14:54 Ma di quale "popolo" parlate? Si vede che non capite nulla della politica americana. Lo stesso Bush, Cheney, Powell, Romney tutti Repubblicani sono rimasti sconvolti dalle parole, atti ed eventi. Trump rappresenta il lato peggiore dell' America, e certamente non il popolo. L' elezione l'ha persa, non esiste alcuna prova di manipolazione dei voti, ha preso quasi 6 milioni di voti in meno e 104 voti elettorali, Il POPOLO HA VOTATO E L" HA MESSO FUORI. Io sinceramente una persona della violenza e egoismo di Trump l' avevo visto solo in qualche dittatore (di destra o sinistra) dei Paesei sottosviluppati. E voi parlate di "primavera" come erroneamente si fece anche nei Paesei arabi, con le conseguenze che abbiamo visto. Trump rappresnta la MORTE, il DECLINO, la DEFORMAZIONE della democrazia e non certo la sua esalatazione. Spero lo scaccino dalla Casa Bianac prima che faccia altri errori, magari fatali. L' uomo e' pericoloso fino all' ultimo momento.
Sayon, BANDO ALLE CIANCE!!! Visto che sei negli Usa puoi dirmi se è VERO che ci sono delle NOTEVOLI differenze a sfavore di Trump, tra i voti espressi nei SEGGI e quelli arrivati per Posta?????
Perchè se QUESTI SONO I DATI, può essere che i voti espressi per Posta siano del tutto regolari ma io qualche DUBBIO me lo terrei.
Mi raccomando, la domanda è CHIARA e cerca di non fare lo GNORRI....
Ma cosa dici...Lui ha i superpoteri ed ha ispezionato uno per uno i voti pervenuti, per cui adesso può dire come ha detto che non c'è stata manipolazione dei voti stessi.
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11426
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3574 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4641 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Sayon »

albatros ha scritto: 7 gen 2021, 21:18
heyoka ha scritto: 7 gen 2021, 15:53
Sayon ha scritto: 7 gen 2021, 14:54 Ma di quale "popolo" parlate? Si vede che non capite nulla della politica americana. Lo stesso Bush, Cheney, Powell, Romney tutti Repubblicani sono rimasti sconvolti dalle parole, atti ed eventi. Trump rappresenta il lato peggiore dell' America, e certamente non il popolo. L' elezione l'ha persa, non esiste alcuna prova di manipolazione dei voti, ha preso quasi 6 milioni di voti in meno e 104 voti elettorali, Il POPOLO HA VOTATO E L" HA MESSO FUORI. Io sinceramente una persona della violenza e egoismo di Trump l' avevo visto solo in qualche dittatore (di destra o sinistra) dei Paesei sottosviluppati. E voi parlate di "primavera" come erroneamente si fece anche nei Paesei arabi, con le conseguenze che abbiamo visto. Trump rappresnta la MORTE, il DECLINO, la DEFORMAZIONE della democrazia e non certo la sua esalatazione. Spero lo scaccino dalla Casa Bianac prima che faccia altri errori, magari fatali. L' uomo e' pericoloso fino all' ultimo momento.
Sayon, BANDO ALLE CIANCE!!! Visto che sei negli Usa puoi dirmi se è VERO che ci sono delle NOTEVOLI differenze a sfavore di Trump, tra i voti espressi nei SEGGI e quelli arrivati per Posta?????
Perchè se QUESTI SONO I DATI, può essere che i voti espressi per Posta siano del tutto regolari ma io qualche DUBBIO me lo terrei.
Mi raccomando, la domanda è CHIARA e cerca di non fare lo GNORRI....
Ma cosa dici...Lui ha i superpoteri ed ha ispezionato uno per uno i voti pervenuti, per cui adesso può dire come ha detto che non c'è stata manipolazione dei voti stessi.
Albatros, ma che fai il furbetto con me? Lo sai che i voti sono contati e ricontati sotto gli occhi degli scrutatori, e che. per richiesta dei reps, sono stati ricontati e ricontrollati uno per uno ancora una volta. Puoi ricontrolarli quanto vuoi, ma alla fine il risultato sara lo stesso. O magari ne salti uno o due, ma non decine di migliaia. Questo lo sanno tutti i segretari di stato americani, olte che i giudici, e allora che cavol vuoi? continuare a ricontarli tanto per dare l' impressione che ci sia qualcosa di sbagliato? O ,vuoi, come ha chiesto Trump: "cerca di darmi 12,000 voti in piu', cosi vinco io". Ma come fa il segretario? Scarabocchia 12,000 voti dicendo che sono falsificati? Per finire in galera denunciato dagli scrutatori che quei scarabocchi non l' ahnno mai visti ne prima ne dopo? Ragazzi voi state sognando.
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da albatros »

Hai ragione. Bidon piaceva a tal punto che lo hanno votato anche i morti.
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Holubice
Connesso: No

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Holubice »

Basta ciance...

Immagine

... alla Casa Bianca ci mandiamo Jamiroquai ...



Immagine
Holubice
Connesso: No

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da Holubice »

Una disamina perfetta...


Occhio a tutti i Trump: pure a quelli d’Italia

Immagine

"... Non sfotterò Matteo Salvini, quello delle photo opportunity con Donald Trump (che domandava: ma questo chi è?), quello che indossava la mascherina con il logo Trump (fino a quando non è stato battuto da Joe Biden), quello che oggi scarica l’ex amico eversore (come è sempre stato) dicendo “è una follia”. Né rinfaccerò a Giorgia Meloni la sbandata per il guru sovranista Steve Bannon, uno poi accusato di frode e diventato impresentabile perfino per l’inquilino della Casa Bianca (che infatti lo cacciò). E neppure infierirò sulle vedove del presidente “sciagura” (Paul Auster), come Maria Giovanna Maglie in gramaglie, come il mesto Daniele Capezzone, perché la coerenza richiede di sbagliare oggi come si sbagliava quattro anni fa. E mi auguro che adesso non venga in mente a qualcuno di moderare Rete 4, forse l’ultima emittente orgogliosamente trumpiana.
Questi sono i miei sentimenti dopo aver visto l’altra notte le sembianze dei sovversivi di Capitol Hill, una massa di esaltati certo, ma anche gli avamposti di un’America la cui disperazione è stata vigliaccamente usata e abusata da quel signore con la chioma arancione.
Fu proprio Bannon a ricostruire la genealogia della crisi che ha spinto masse di operai bianchi tra le braccia di Trump. Quando hanno mandato Lehman Brothers in bancarotta, la corruzione della finanza e poi “le banche che hanno guardato da un’altra parte, gli studi legali che hanno guardato da un’altra parte, le società di revisione che hanno guardato da un’altra parte, i media finanziari che hanno distolto lo sguardo”. Questo ha acceso un fiammifero, e Trump è stato l’esplosione..."
(CONTINUA NEL LINK)



Immagine
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3775
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 465 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2430 Mi Piace

Re: Primavera americana.

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Holubice ha scritto: 8 gen 2021, 20:24 Basta ciance...

Immagine

... alla Casa Bianca ci mandiamo Jamiroquai ...



Immagine
Sicuramente meglio di quella carampana mafiosa di Nancy Pelosi. A 80 anni rinominata presidente della Camera. Un gerontocomio democratico unito ai 78 anni di Biden
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Rispondi