Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3839
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 479 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2485 Mi Piace

Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da porterrockwell »

https://www.atlanticoquotidiano.it/quot ... nel-mondo/

...........
Il tanto sbeffeggiato Boris Johnson (sbeffeggiato dall’ipocrita establishment europeista ma stravotato dagli inglesi) ha un curriculum di primissimo ordine: studi a Eton, brillante carriera giornalistica nei principali giornali britannici e ottimo sindaco di Londra. Ha scalato il suo partito ed è diventato premier con il consenso e vincendo referendum ed elezioni. Vogliamo paragonarlo a Conte? Al nostro avvocato di Volturara Appula? Da dove viene? Che scalata ha fatto per arrivare a diventare presidente del Consiglio? La sua inadeguatezza risponde per lui. Si prenda Dominic Raab, ministro degli esteri di Johnson: si è formato ad Oxford e a Cambridge ed è un diplomatico del Foreign Office dal 2000. C’è bisogno che ve lo paragoni al curriculum di un Di Maio? Si prenda, ancora, l’attuale Cancelliere dello Scacchiere britannico (il ministro del Tesoro), Rishi Sunak. Ha studiato al Winchester College e durante le vacanze estive, per mantenersi agli studi, serviva ai tavoli in una casa di curry a Southampton. Successivamente ha studiato filosofia ed economia al Lincoln College di Oxford, laureandosi nel 2001, e conseguito un master in business administration presso la Stanford University. Pur avendo solo 39 anni ha già ricoperto ruoli importanti nel mondo dell’alta finanza londinese ed è stato vice Cancelliere prima di diventare titolare del dicastero. Vi sembra che il nostro ministro Gualtieri sia accostabile ad un profilo come questo? Capite perché i britannici hanno una strategia e da noi si brancola nel buio? D’altra parte, a Conte come principale capacità viene riconosciuta quella di saper galleggiare.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6836
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6799 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2386 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da serge »

Inutile infierire:abbiamo al Governo ciò che la parrocchia passa.....Naturalmente,niente di illecito: sono stati votati. Escluso l'avvocato del popolo che, durante la formazione dell'Esecutivo, passava per strada e qualcuno (l'ex venditore di bibite?) gli ha proposto di fare il Primo Ministro...
Sweating Sweating Sweating Sweating Sweating
P.S. Chi tiene il sacco....Vero Salvini?
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Avatar utente
CaneSciolto
Connesso: No
Messaggi: 2662
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Località: Roma
Ha Assegnato: 291 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1539 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

...non sono le laurree, le onoreficenze, le varie universita', che fanno un uomo degno o capace di stare al Governo, anche noi abbiamo avuto uomini simili, ma che hanno fatto di questo paese...un merdaio. E' la capacita', l'onesta', la forza e la determinazione di prendersi vere responsabilita' e il coraggio di andare contro tutti e tutto...un uomo cosi ci vorrebbe!! FuckYou
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da carletto3 »

porterrockwell ha scritto: 30 dic 2020, 18:03 https://www.atlanticoquotidiano.it/quot ... nel-mondo/

...........
Il tanto sbeffeggiato Boris Johnson (sbeffeggiato dall’ipocrita establishment europeista ma stravotato dagli inglesi) ha un curriculum di primissimo ordine: studi a Eton, brillante carriera giornalistica nei principali giornali britannici e ottimo sindaco di Londra. Ha scalato il suo partito ed è diventato premier con il consenso e vincendo referendum ed elezioni. Vogliamo paragonarlo a Conte? Al nostro avvocato di Volturara Appula? Da dove viene? Che scalata ha fatto per arrivare a diventare presidente del Consiglio? La sua inadeguatezza risponde per lui. Si prenda Dominic Raab, ministro degli esteri di Johnson: si è formato ad Oxford e a Cambridge ed è un diplomatico del Foreign Office dal 2000. C’è bisogno che ve lo paragoni al curriculum di un Di Maio? Si prenda, ancora, l’attuale Cancelliere dello Scacchiere britannico (il ministro del Tesoro), Rishi Sunak. Ha studiato al Winchester College e durante le vacanze estive, per mantenersi agli studi, serviva ai tavoli in una casa di curry a Southampton. Successivamente ha studiato filosofia ed economia al Lincoln College di Oxford, laureandosi nel 2001, e conseguito un master in business administration presso la Stanford University. Pur avendo solo 39 anni ha già ricoperto ruoli importanti nel mondo dell’alta finanza londinese ed è stato vice Cancelliere prima di diventare titolare del dicastero. Vi sembra che il nostro ministro Gualtieri sia accostabile ad un profilo come questo? Capite perché i britannici hanno una strategia e da noi si brancola nel buio? D’altra parte, a Conte come principale capacità viene riconosciuta quella di saper galleggiare.
Port...la tua è cattiveria purissima...Maramaldo in confronto a te era un giocherellone.Girare il pugnale nella ferita è una perfidia elevata alla massima potenza.
Non ricordarmi queste cose...potrei anche scappare dall'Italia. e purtroppo quello che hai riportato è verissimo,sfortunatamente per noi.
Pensare a un filosofo chitarrista all'economia che dovra' gestire 372-000.000.000.000 di vecchie lire (una montagna) farebbe venire un infarto a un Cuor di Leone ,e un bibitaro da stadio come Ministro degli esteri .....per non parlare delle Azzolina, Conte ,Renzi ,e compagnia di teatranti in scena....riflettendoci bene mi verrebbe in mente il titolo di un vecchio film con la Antonelli "Mio Dio come sono caduta in basso"
(L'Italia scappata dalla vergogna dal suo piedistallo,rende bene l'idea)
Immagine
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11643
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3687 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4722 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da Sayon »

porterrockwell ha scritto: 30 dic 2020, 18:03 https://www.atlanticoquotidiano.it/quot ... nel-mondo/

...........
Il tanto sbeffeggiato Boris Johnson (sbeffeggiato dall’ipocrita establishment europeista ma stravotato dagli inglesi) ha un curriculum di primissimo ordine: studi a Eton, brillante carriera giornalistica nei principali giornali britannici e ottimo sindaco di Londra. Ha scalato il suo partito ed è diventato premier con il consenso e vincendo referendum ed elezioni. Vogliamo paragonarlo a Conte? Al nostro avvocato di Volturara Appula? Da dove viene? Che scalata ha fatto per arrivare a diventare presidente del Consiglio? La sua inadeguatezza risponde per lui. Si prenda Dominic Raab, ministro degli esteri di Johnson: si è formato ad Oxford e a Cambridge ed è un diplomatico del Foreign Office dal 2000. C’è bisogno che ve lo paragoni al curriculum di un Di Maio? Si prenda, ancora, l’attuale Cancelliere dello Scacchiere britannico (il ministro del Tesoro), Rishi Sunak. Ha studiato al Winchester College e durante le vacanze estive, per mantenersi agli studi, serviva ai tavoli in una casa di curry a Southampton. Successivamente ha studiato filosofia ed economia al Lincoln College di Oxford, laureandosi nel 2001, e conseguito un master in business administration presso la Stanford University. Pur avendo solo 39 anni ha già ricoperto ruoli importanti nel mondo dell’alta finanza londinese ed è stato vice Cancelliere prima di diventare titolare del dicastero. Vi sembra che il nostro ministro Gualtieri sia accostabile ad un profilo come questo? Capite perché i britannici hanno una strategia e da noi si brancola nel buio? D’altra parte, a Conte come principale capacità viene riconosciuta quella di saper galleggiare.
Porter sei troppo "buono" e leccaculista verso gli inglesei, che evidentemente conosci poco. Una cosa te la posso garantire: che la "celebrita'" di Johson durera' solo qualcje mese. Gia suo padre lo ha sconfessato ed ha detto che sta pensando di prendere la nazinalta "francese" se l' Inghilterra non rientra in Europa, ma alla prima crisi economica, sarnno in milioni a farlo, soprattutto i piu' giovani. Che czo d'idea e' di mettere l' Inghilterra FUORI dell' Europa? E' come tornare alla carrozza a cavalli, abbandonando una Lamborghini. Secondo me, l' Europa pur to toglierselo dalle palle, ghi ha fatto troppe concessioni. Ma questo servira solo a proungare l' agonia. L' Inghilterra fece lo stesso per "entrare" in Europa: tira e tira per aver concessioni senza dare nulla in cambio. Ruppe le palle allora, le rompe ancora oggi per uscirne. E' giusto che ne paghi le conseguenze. Ricorda questo mip Post Porter, quando leggerai di Johnson scaricato dagli elettori britannici. Non dovrai aspettare molto.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 14:34
porterrockwell ha scritto: 30 dic 2020, 18:03 https://www.atlanticoquotidiano.it/quot ... nel-mondo/

...........
Il tanto sbeffeggiato Boris Johnson (sbeffeggiato dall’ipocrita establishment europeista ma stravotato dagli inglesi) ha un curriculum di primissimo ordine: studi a Eton, brillante carriera giornalistica nei principali giornali britannici e ottimo sindaco di Londra. Ha scalato il suo partito ed è diventato premier con il consenso e vincendo referendum ed elezioni. Vogliamo paragonarlo a Conte? Al nostro avvocato di Volturara Appula? Da dove viene? Che scalata ha fatto per arrivare a diventare presidente del Consiglio? La sua inadeguatezza risponde per lui. Si prenda Dominic Raab, ministro degli esteri di Johnson: si è formato ad Oxford e a Cambridge ed è un diplomatico del Foreign Office dal 2000. C’è bisogno che ve lo paragoni al curriculum di un Di Maio? Si prenda, ancora, l’attuale Cancelliere dello Scacchiere britannico (il ministro del Tesoro), Rishi Sunak. Ha studiato al Winchester College e durante le vacanze estive, per mantenersi agli studi, serviva ai tavoli in una casa di curry a Southampton. Successivamente ha studiato filosofia ed economia al Lincoln College di Oxford, laureandosi nel 2001, e conseguito un master in business administration presso la Stanford University. Pur avendo solo 39 anni ha già ricoperto ruoli importanti nel mondo dell’alta finanza londinese ed è stato vice Cancelliere prima di diventare titolare del dicastero. Vi sembra che il nostro ministro Gualtieri sia accostabile ad un profilo come questo? Capite perché i britannici hanno una strategia e da noi si brancola nel buio? D’altra parte, a Conte come principale capacità viene riconosciuta quella di saper galleggiare.
Porter sei troppo "buono" e leccaculista verso gli inglesei, che evidentemente conosci poco. Una cosa te la posso garantire: che la "celebrita'" di Johson durera' solo qualcje mese. Gia suo padre lo ha sconfessato ed ha detto che sta pensando di prendere la nazinalta "francese" se l' Inghilterra non rientra in Europa, ma alla prima crisi economica, sarnno in milioni a farlo, soprattutto i piu' giovani. Che czo d'idea e' di mettere l' Inghilterra FUORI dell' Europa? E' come tornare alla carrozza a cavalli, abbandonando una Lamborghini. Secondo me, l' Europa pur to toglierselo dalle palle, ghi ha fatto troppe concessioni. Ma questo servira solo a proungare l' agonia. L' Inghilterra fece lo stesso per "entrare" in Europa: tira e tira per aver concessioni senza dare nulla in cambio. Ruppe le palle allora, le rompe ancora oggi per uscirne. E' giusto che ne paghi le conseguenze. Ricorda questo mip Post Porter, quando leggerai di Johnson scaricato dagli elettori britannici. Non dovrai aspettare molto.
Sayonne.....sei veramente un fenomeno....
Sayonne ti svelero' un segreto:"si chiama Democrazia, ...bello mio".....l'uscita l'ha decisa la maggioranza dei cittadini in libere elezioni referendarie non Johnson..lui la sta solo gestendo.
Poi se la gestisce male andra' a casa se la gestisce bene rimarra'...morto un Papa se ne fa un altro...Sayonne a volte mi stupisci,mi sconcerti,mi scompisci....
BangHead BangHead BangHead Sempre la tua!!!
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11643
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3687 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4722 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da Sayon »

Ma perche ti scompisci? Johson ha l' approvazione di una "piccola" maggioranza dei britannici.
Dura minga
Fara' la fine della May. Al momento apprezzano solo che ha portato alla fine (grazie agli Europei che s'erno rotto le palle) questa ridiocla e lunga storai. Poi lo scaricheranno come fecero con tutti, incluso gli amatissimi Churchill e Thatcher. Il Boris e' simpatico (anche a me!) proprio perche e' una testa mata. Ma poi le teste matte non sono fatte per governare a lungo.
Sayondro, detto il Cassandro.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3839
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 479 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2485 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 15:47 Ma perche ti scompisci? Johson ha l' approvazione di una "piccola" maggioranza dei britannici.
Dura minga
Fara' la fine della May. Al momento apprezzano solo che ha portato alla fine (grazie agli Europei che s'erno rotto le palle) questa ridiocla e lunga storai. Poi lo scaricheranno come fecero con tutti, incluso gli amatissimi Churchill e Thatcher. Il Boris e' simpatico (anche a me!) proprio perche e' una testa mata. Ma poi le teste matte non sono fatte per governare a lungo.
Sayondro, detto il Cassandro.
Cavolo Sayon, te l'ha appena spiegato Carletto. E' la democrazia che manda a casa la gente anche meritevole.
Lo Uk mica è come la regione Emilia Romagna che da 50 anni vota per lo stesso partito qualunque cosa gli eletti combinino. E' la mentalità bulgaro-comunista, non certo quella democratica inglese.
Ti stai abbuffando troppo per le feste si vede.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6836
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6799 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2386 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da serge »

porterrockwell ha scritto: 31 dic 2020, 16:27
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 15:47 Ma perche ti scompisci? Johson ha l' approvazione di una "piccola" maggioranza dei britannici.
Dura minga
Fara' la fine della May. Al momento apprezzano solo che ha portato alla fine (grazie agli Europei che s'erno rotto le palle) questa ridiocla e lunga storai. Poi lo scaricheranno come fecero con tutti, incluso gli amatissimi Churchill e Thatcher. Il Boris e' simpatico (anche a me!) proprio perche e' una testa mata. Ma poi le teste matte non sono fatte per governare a lungo.
Sayondro, detto il Cassandro.
Cavolo Sayon, te l'ha appena spiegato Carletto. E' la democrazia che manda a casa la gente anche meritevole.
Lo Uk mica è come la regione Emilia Romagna che da 50 anni vota per lo stesso partito qualunque cosa gli eletti combinino. E' la mentalità bulgaro-comunista, non certo quella democratica inglese.
Ti stai abbuffando troppo per le feste si vede.
In Inghilterra il voto è una espressione di democrazia,in Emilia-Romagna no?
Ma per favore!
Angry1
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11643
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3687 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4722 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da Sayon »

serge ha scritto: 31 dic 2020, 17:15
porterrockwell ha scritto: 31 dic 2020, 16:27
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 15:47 Ma perche ti scompisci? Johson ha l' approvazione di una "piccola" maggioranza dei britannici.
Dura minga
Fara' la fine della May. Al momento apprezzano solo che ha portato alla fine (grazie agli Europei che s'erno rotto le palle) questa ridiocla e lunga storai. Poi lo scaricheranno come fecero con tutti, incluso gli amatissimi Churchill e Thatcher. Il Boris e' simpatico (anche a me!) proprio perche e' una testa mata. Ma poi le teste matte non sono fatte per governare a lungo.
Sayondro, detto il Cassandro.
Cavolo Sayon, te l'ha appena spiegato Carletto. E' la democrazia che manda a casa la gente anche meritevole.
Lo Uk mica è come la regione Emilia Romagna che da 50 anni vota per lo stesso partito qualunque cosa gli eletti combinino. E' la mentalità bulgaro-comunista, non certo quella democratica inglese.
Ti stai abbuffando troppo per le feste si vede.
In Inghilterra il voto è una espressione di democrazia,in Emilia-Romagna no?
Ma per favore!
Angry1
Ti ha gia' risposto Serge, ma aggiungo che l' Emila-Romagna (ma anche la maggior parte delle regioni Italiana) e' PIU democratica della maggior parte delle provincie inglesi. Infatti in Italia noi abbiamo una pluricita' di partiti mentre in Inghilterra solo recentemente si ha avuti un TERZO partito in addizione ai soliti laburisti e conservatori.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3839
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 479 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2485 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 17:54
serge ha scritto: 31 dic 2020, 17:15
porterrockwell ha scritto: 31 dic 2020, 16:27
Cavolo Sayon, te l'ha appena spiegato Carletto. E' la democrazia che manda a casa la gente anche meritevole.
Lo Uk mica è come la regione Emilia Romagna che da 50 anni vota per lo stesso partito qualunque cosa gli eletti combinino. E' la mentalità bulgaro-comunista, non certo quella democratica inglese.
Ti stai abbuffando troppo per le feste si vede.
In Inghilterra il voto è una espressione di democrazia,in Emilia-Romagna no?
Ma per favore!
Angry1
Tu stai vivendo in una dittarura con soli due partiti

Ti ha gia' risposto Serge, ma aggiungo che l' Emila-Romagna (ma anche la maggior parte delle regioni Italiana) e' PIU democratica della maggior parte delle provincie inglesi. Infatti in Italia noi abbiamo una pluricita' di partiti mentre in Inghilterra solo recentemente si ha avuti un TERZO partito in addizione ai soliti laburisti e conservatori.
Pensa in che razza di dittatura stai vivendo in USA con soli due partiti. Mi sa che stai cioncando niente male per le feste !!
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da carletto3 »

porterrockwell ha scritto: 31 dic 2020, 19:23
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 17:54
serge ha scritto: 31 dic 2020, 17:15

In Inghilterra il voto è una espressione di democrazia,in Emilia-Romagna no?
Ma per favore!
Angry1
Tu stai vivendo in una dittarura con soli due partiti

Ti ha gia' risposto Serge, ma aggiungo che l' Emila-Romagna (ma anche la maggior parte delle regioni Italiana) e' PIU democratica della maggior parte delle provincie inglesi. Infatti in Italia noi abbiamo una pluricita' di partiti mentre in Inghilterra solo recentemente si ha avuti un TERZO partito in addizione ai soliti laburisti e conservatori.
Pensa in che razza di dittatura stai vivendo in USA con soli due partiti. Mi sa che stai cioncando niente male per le feste !!
Ti avverto per il tuo fegato,che subira' in queste festivita' un colpo niente male,tentare di spiegare le cose a Sayonne obiettivamente è come picchiare la testa nel muro...si spacca la testa ma il muro resta li'....discutere con Sayonne è come mangiare un kilo di fois gras mantecato in tre etti di burro a pranzo e cena....
:mrgreen:
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6836
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6799 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2386 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da serge »

carletto3 ha scritto: 31 dic 2020, 19:31
porterrockwell ha scritto: 31 dic 2020, 19:23
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 17:54
Tu stai vivendo in una dittarura con soli due partiti

Ti ha gia' risposto Serge, ma aggiungo che l' Emila-Romagna (ma anche la maggior parte delle regioni Italiana) e' PIU democratica della maggior parte delle provincie inglesi. Infatti in Italia noi abbiamo una pluricita' di partiti mentre in Inghilterra solo recentemente si ha avuti un TERZO partito in addizione ai soliti laburisti e conservatori.
Pensa in che razza di dittatura stai vivendo in USA con soli due partiti. Mi sa che stai cioncando niente male per le feste !!
Ti avverto per il tuo fegato,che subira' in queste festivita' un colpo niente male,tentare di spiegare le cose a Sayonne obiettivamente è come picchiare la testa nel muro...si spacca la testa ma il muro resta li'....discutere con Sayonne è come mangiare un kilo di fois gras mantecato in tre etti di burro a pranzo e cena....
:mrgreen:
Caro amico,mi auguro che il tuo sia solo un accanimento scherzoso nei confronti di Sayon. Guarda che spesso gli interventi del nostro amico sono in parte molto condivisibili e quindi da non criticare a priori . Comunque,un po di ironia nel dibattito non fa mai male......
Buon anno.
Bye
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11643
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3687 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4722 Mi Piace

Re: Sconfortante paragone fra governanti italiani e britannici

Messaggio da leggere da Sayon »

porterrockwell ha scritto: 31 dic 2020, 19:23
Sayon ha scritto: 31 dic 2020, 17:54
serge ha scritto: 31 dic 2020, 17:15

In Inghilterra il voto è una espressione di democrazia,in Emilia-Romagna no?
Ma per favore!
Angry1
Tu stai vivendo in una dittarura con soli due partiti

Ti ha gia' risposto Serge, ma aggiungo che l' Emila-Romagna (ma anche la maggior parte delle regioni Italiana) e' PIU democratica della maggior parte delle provincie inglesi. Infatti in Italia noi abbiamo una pluricita' di partiti mentre in Inghilterra solo recentemente si ha avuti un TERZO partito in addizione ai soliti laburisti e conservatori.
Pensa in che razza di dittatura stai vivendo in USA con soli due partiti. Mi sa che stai cioncando niente male per le feste !!
Vedi che l' hai capito? Infatti negli USA si sente veramente la mancanza di qualche partito in piu'. E sono stati proprio questi DUE e lo stupidissimo sistema elettorale degli USA che impediscono a un terzo o quarto partito di venire fuori, persino quando, come nel caso di Perrot questi arrivu al 20% del voto. Quindi gli USA sono una imperfetta democrazia, mentre la nostra e' una esagerata democrazia a malapena tenuta a freno da Magistrati (di parte) e PdR (di parte) . Ed e' anche per questo che tu ed altri non capite che criticare Trump e' a vantaggio della democrazia, e non dovuto a una simpatia per I Democratici che, anch'essi, hanno parecchi scheletri nell' armadio. IO critico personaggi e partiti quando e' giusto criticarli, e fuggo dall' esaltazione di persone e partiti quando so che valgono poco o nulla. in poche parole, io sono LIBERO, voi.... NO.
Rispondi