Grafici sul covid

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5848
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3543 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Grafici sul covid

Messaggio da leggere da nerorosso »

https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6594
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6608 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2329 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da serge »

nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 0:17 https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
Non pensi di essere stato solamente fortunato? Al momento............
forse tu il virus non lo hai "visto",ma nel resto del mondo...............
Sweating
Quando i ricchi si fanno la guerra tra loro, sono i poveri a morire.(Jean-Paul Sartre)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3560 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da Sayon »

nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 0:17 https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
Lo stai dicendo tu stesso " aparte di......., Piemonte,......." . Continua cosi. e diventerai parte delle statistiche. Dai mettiti la mascherina, ed evita di far parte di quel 1-5% che si infetta. Non l'hai preso. finora. E forse ce la farai ad evitarlo se tutti gli altri si vaccinano. Ma non ti consiglierei d' andare in osteria o al ristorante con altri che NON usano la maschera. Basta una gocciolina de loro alito nel tuo naso o la bocca, per infettarti.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5848
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3543 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da nerorosso »

serge ha scritto: 23 dic 2020, 10:25
nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 0:17 https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
Non pensi di essere stato solamente fortunato? Al momento............
forse tu il virus non lo hai "visto",ma nel resto del mondo...............
Sweating
No, non lo penso. Semplicemente da aprile in poi ho cominciato a fare 2+2…

Al lavoro da noi nessuno mette la museruola, che altro non è che un simbolo di sottomissione, e fino adesso notizie di solo due contagiati, meno di una normale influenza. Ci stanno truffando serge, ci stanno pesantemente truffando, e solo una piccola minoranza se ne sta rendendo conto.
Sayon ha scritto: 23 dic 2020, 15:45
nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 0:17 https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
Lo stai dicendo tu stesso " aparte di......., Piemonte,......." . Continua cosi. e diventerai parte delle statistiche. Dai mettiti la mascherina, ed evita di far parte di quel 1-5% che si infetta. Non l'hai preso. finora. E forse ce la farai ad evitarlo se tutti gli altri si vaccinano. Ma non ti consiglierei d' andare in osteria o al ristorante con altri che NON usano la maschera. Basta una gocciolina de loro alito nel tuo naso o la bocca, per infettarti.
Se il virussone era ciò che hanno raccontato, a quest'ora nelle statistiche ero già entrato…

Sayon, ci stanno mentendo in maniera spudorata su tutta la linea. Dopotutto i numeri sono cosa con cui si può "giocare" come si vuole, e "loro" ci stanno intortando con numeri la cui interpretazione dipende da come vengono utilizzati.
Ricordati sempre del camionista morto annegato in Abruzzo mesi fa, e finito nelle statistiche come "morto per covid"…
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da Studente »

Nerorosso dici stronzate perche' nin sai ragionare e sei ignorante e quindi cei un credulone che si beve le peggio stronzate (la mascherina come museruola etc)
Davvero ignorante e credi di essere furbo. Hai visto il film "un pesce di nome wanda"? Sembri Otto, quello cui dicono "aristotele non era belga"
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6594
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6608 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2329 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da serge »

nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 18:43
serge ha scritto: 23 dic 2020, 10:25
nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 0:17 https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
Non pensi di essere stato solamente fortunato? Al momento............
forse tu il virus non lo hai "visto",ma nel resto del mondo...............
Sweating
No, non lo penso. Semplicemente da aprile in poi ho cominciato a fare 2+2…

Al lavoro da noi nessuno mette la museruola, che altro non è che un simbolo di sottomissione, e fino adesso notizie di solo due contagiati, meno di una normale influenza. Ci stanno truffando serge, ci stanno pesantemente truffando, e solo una piccola minoranza se ne sta rendendo conto.
Sayon ha scritto: 23 dic 2020, 15:45
nerorosso ha scritto: 23 dic 2020, 0:17 https://comedonchisciotte.org/esclusiva ... lo-rivela/

Interessante articolo che, grafici alla mano, dimostra che, a parte Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna (fig. 3), il numero di morti in Italia nei primi 8 mesi del 2020 è rimasto in linea con gli anni precedenti.
A proposito, io vivo in Piemonte, non uso mascherina-museruola, ho sempre lavorato da marzo in poi, e il virussone non l'ho proprio visto in giro.
Ma di che kakkio stiamo parlando e come kakkio ci stiamo facendo prendere per il culo?
Lo stai dicendo tu stesso " aparte di......., Piemonte,......." . Continua cosi. e diventerai parte delle statistiche. Dai mettiti la mascherina, ed evita di far parte di quel 1-5% che si infetta. Non l'hai preso. finora. E forse ce la farai ad evitarlo se tutti gli altri si vaccinano. Ma non ti consiglierei d' andare in osteria o al ristorante con altri che NON usano la maschera. Basta una gocciolina de loro alito nel tuo naso o la bocca, per infettarti.
Se il virussone era ciò che hanno raccontato, a quest'ora nelle statistiche ero già entrato…

Sayon, ci stanno mentendo in maniera spudorata su tutta la linea. Dopotutto i numeri sono cosa con cui si può "giocare" come si vuole, e "loro" ci stanno intortando con numeri la cui interpretazione dipende da come vengono utilizzati.
Ricordati sempre del camionista morto annegato in Abruzzo mesi fa, e finito nelle statistiche come "morto per covid"…
Caro amico,per errore ho premuto il tasto OK.
Sarà che tu vivi in un'isola felice(!),ma ti posso assicurare che da noi le cose non stanno come pensate tu e il nostro amico pennuto. Posso affermare di avere notizie di prima mano, in quanto mia figlia (due lauree) lavora all'Ospedale civile della mia città (Udine) e il suo compagno presta servizio sulle ambulanze del 118.E qui mi fermo, perché ritengo inutile (e dannoso) proseguire una discussione..............
Bye
Quando i ricchi si fanno la guerra tra loro, sono i poveri a morire.(Jean-Paul Sartre)
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8178
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4262 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2630 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da heyoka »

L' amico pennuto non ha mai contestato chebci sia un virus influenzale più cazzuto dei soliti. Io sono della opinione che Madre Natura sa molto meglio della Scienza Umana cosa è Bene e cosa è Male per l' Umanità.
Naturalmente, avendi sempre a mente, che Madre Natura ha la visione dello STATISTA che riesce a VEDERE sul lungo periodo, mentre la Scienza Umana è come un Di Maio che non riesce a vedere ad un palmo dal suo naso.
La GRANDE ENERGIA che ha CREATO tutto quello che vediamo e che non vediamo è certamente più affidabile della Micro Energia Umana.
Credo che anche Tu, se avessi una Ferrari da revisionare ti affiderei fi più di portarla a Maranello dai meccanici della Ferrari piuttosto che darla in mano ad un aspirante allievo vice aiutante di un midesto riparatore di bici della sottomutua.
Per come la vede un aspirante mistico come me, i Virus sono come delle spie di una Ferrari che si attivano quando c' è qualcosa di anomalo nel funzionamento della Ferrari. La Scienza Umana è come un aspirante vice aiuto allievo apprendista meccanico di bici che per risolvere il problema della spia rossa accesa non fa altro che togliere la spia.
Più KOLLIONI di così neanche Di Maio.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Michelangelo
Connesso: Sì
Messaggi: 2243
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Ha Assegnato: 3411 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1437 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Io, su questo virus, al netto, la penso in codesta maniera:
Penso che il virus ci sia e sia una brutta bestia( al di là dei numeri farlocchi ) MA, che gli esperti, il governo inetto/ o disonesto e i Media - con le loro indicazioni/informazioni contradditorie e caotiche - abbiano causato lo scetticismo di massa sulla sua "pericolosità"; avendo - tali esperti et governo - cambiato opinione ogni quarto d'ora e, avendo inserito nel calderone dei morti di Covid, anche le morti che non avevano niente a che fare col suddetto virus ( come dichiarò seraficamente Zaia, durante una conferenza stampa; e non solo lui).
Non credo assolutamente che, i contagi e i morti da Covid, siano quelli che ci vengono forniti, ma anche se ne morisse solo uno al mese "di Covid", penso che sarebbe comunque preoccupante, per come si manifesta questo virus e il relativo trattamento sanitario( impossibilità a respirare; eventuale ricovero in ospedale; casco claustrofobico per respirare; eventuale intubazione e in alcuni casi l'epilogo più tragico: morte in solitudine ).

* Un aspetto singolare: I cittadini tedeschi, notoriamente ritenuti i più "intelligenti", disciplinati e diligenti, sono quelli che più di tutti ( in Europa) hanno manifestato il loro scetticismo verso questa Pandemia e soprattutto verso le restrizioni/ loockdown.

Ho un parere diverso da quello di heyoka, il quale sostiene che il virus sia stata una opera( progetto) di Madre Natura, ( pur essendo anch'io come heyoka, tendenzialmente contrario all'accanimento terapeutico) ; viceversa, penso che questo virus sia stato indotto, diffuso volontariamente dall'UOMO,(suppongo )proprio per togliere di mezzo gli anziani( pensionati; improduttivi ..che, Madre Natura, di sua iniziativa non avrebbe mai tolto di mezzo ) e, nel contempo, demolire, gradualmente, la democrazia.
Le guerre batteriologiche sono possibili; non è fantascienza.
Penso dunque che siano state le terapie errate a provocare i morti; su indicazioni errate dei cinesi. Lo furono errate all'inizio ( perché si limitavano a trattare canonicamente per "polmonite interstiziale", ignorando il problema della "coagulazione" )e tutt'ora errate, SE ci sono ancora tutti questi morti...che ci dicono.
In questo video, la testimonianza di un medico che asserisce che, fino a quando trattava i suoi pazienti seguendo le direttive "canoniche-imposte", tali pazienti finivano in ospedale e lì poi morivano in massa; mentre, quando iniziò a trattarli seguendo una sua diagnosi e una sua cura a domicilio, iniziarono a guarire dopo pochi giorni di cure.

“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5848
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3543 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da nerorosso »

Studente ha scritto: 23 dic 2020, 22:22 Nerorosso dici stronzate perche' nin sai ragionare e sei ignorante e quindi cei un credulone che si beve le peggio stronzate (la mascherina come museruola etc)
Davvero ignorante e credi di essere furbo. Hai visto il film "un pesce di nome wanda"? Sembri Otto, quello cui dicono "aristotele non era belga"
Ma tu, caro il mio signor So tutto Io, riesci a rispondere alle discussioni senza distribuire giudizi ed etichette? E' un atteggiamento piuttosto irritante e ti ho pure già ammonito in altro topic, ma oggi mi sento buono e mi limito a ri-ammonirti.

Venendo al topic, se io sono "ignorante", e per di più dico "stronzate", tu, non essendo nemmeno tu un medico, lo sei almeno quanto me.
Non so su cosa ti basi tu per le tue affermazioni, anche se suppongo essere le (dis)informazioni dei media "ufficiali". Io mi baso sulla mia personale esperienza di non essere mai rimasto chiuso in casa, nemmeno durante il primo confinamento di marzo-aprile, e di avere sempre lavorato e visto gente.

Risultato? Una banale e normale influenza stagionale avrebbe prodotto molti più danni.
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8178
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4262 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2630 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da heyoka »

Ho un parere diverso da quello di heyoka, il quale sostiene che il virus sia stata una opera( progetto) di Madre Natura, ( pur essendo anch'io come heyoka, tendenzialmente contrario all'accanimento terapeutico) ;
Non c' è NIENTE nel creato che NON abbia un suo preciso compito da svolgere nel Grande Gioco inventato dalla Grande Energia.

viceversa, penso che questo virus sia stato indotto, diffuso volontariamente dall'UOMO,(suppongo )proprio per togliere di mezzo gli anziani( pensionati; improduttivi ..che, Madre Natura, di sua iniziativa non avrebbe mai tolto di mezzo ) e, nel contempo, demolire, gradualmente, la democrazia.
Tieni presenti che NOI Uomini, siamo i principali protagonisti di questo Gioco. Io penso che siamo anche Co-Autori in quanto cuccioli della Grande Energia. Naturalmente, come tutti i cuccioli del mondo, giocando questa partita, facciamo un sacco di cazzate. Ma queste sono necessarie per poter aspirare, un giorno, a diventare parte della Grande Energia. Poi ci sono quelli che di giorno PREGANO il Loro padre che è nei cieli ma di nascosto fanno accordi con Satana pur di prolungare di qualche secondo la loro morte in questa vita.

Le guerre batteriologiche sono possibili; non è fantascienza.
Sono d' accordo con te.

Penso dunque che siano state le terapie errate a provocare i morti; su indicazioni errate dei cinesi. Lo furono errate all'inizio ( perché si limitavano a trattare canonicamente per "polmonite interstiziale", ignorando il problema della "coagulazione" )e tutt'ora errate, SE ci sono ancora tutti questi morti...che ci dicono.
Come dicevo sopra, siamo fatti ad immagine e somiglianza della Grande Energia, ma siamo ancora cuccioli, e di Kollionate ne dobbiamo fare, prima di arrivare alla meta. Credo che anche la Grande Energia, qualche volta faccia qualcosa che deve correggere. Nessuno è perfetto. Di certo i meno perfetti di tutti, sono quelli, come Scienziati e Trotoni che li seguono ciecamente, che si credono di sapere TUTTO, perchè hanno studiato.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3560 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da Sayon »

Una giorno, anzi una notte, cn il COVID. Descrizione:
Sono le due di notte e l’inferno sembra sceso qui, al reparto 5A3 del San Giuseppe di Empoli. Eppure questo è solo il primo dei gironi, il più sopportabile di tutti: una signora chiede dell’acqua, le infermiere da fuori la sua stanza le urlano che mancano dieci minuti alla fine della terapia, e che potranno vestirsi con lo scafandro solo fra un po’, perciò dovrà pazientare ancora con il casco dell’ossigeno; un signore è in preda alle allucinazioni e vaneggia contro il soffitto, parlando a qualcuno al piano superiore; un altro bestemmia in dialetto, e poi c’è chi si lamenta o chiede aiuto invocando Maria; chi tossisce in continuazione senza riuscire a parlare, mentre qualcuno viene portato in rianimazione perché qualcosa non va.
No comments
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5848
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3543 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da nerorosso »

Sayon ha scritto: 25 dic 2020, 16:01 Una giorno, anzi una notte, cn il COVID. Descrizione:
Sono le due di notte e l’inferno sembra sceso qui, al reparto 5A3 del San Giuseppe di Empoli. Eppure questo è solo il primo dei gironi, il più sopportabile di tutti: una signora chiede dell’acqua, le infermiere da fuori la sua stanza le urlano che mancano dieci minuti alla fine della terapia, e che potranno vestirsi con lo scafandro solo fra un po’, perciò dovrà pazientare ancora con il casco dell’ossigeno; un signore è in preda alle allucinazioni e vaneggia contro il soffitto, parlando a qualcuno al piano superiore; un altro bestemmia in dialetto, e poi c’è chi si lamenta o chiede aiuto invocando Maria; chi tossisce in continuazione senza riuscire a parlare, mentre qualcuno viene portato in rianimazione perché qualcosa non va.
No comments
Non metto in dubbio che possa essere successo qualcosa del genere. Ma scene del genere sono tipiche di quasi tutte le sindromi influenzali gravi.

PS
Un link?
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6594
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6608 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2329 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da serge »

nerorosso ha scritto: 25 dic 2020, 15:02
Studente ha scritto: 23 dic 2020, 22:22 Nerorosso dici stronzate perche' nin sai ragionare e sei ignorante e quindi cei un credulone che si beve le peggio stronzate (la mascherina come museruola etc)
Davvero ignorante e credi di essere furbo. Hai visto il film "un pesce di nome wanda"? Sembri Otto, quello cui dicono "aristotele non era belga"
Ma tu, caro il mio signor So tutto Io, riesci a rispondere alle discussioni senza distribuire giudizi ed etichette? E' un atteggiamento piuttosto irritante e ti ho pure già ammonito in altro topic, ma oggi mi sento buono e mi limito a ri-ammonirti.

Venendo al topic, se io sono "ignorante", e per di più dico "stronzate", tu, non essendo nemmeno tu un medico, lo sei almeno quanto me.
Non so su cosa ti basi tu per le tue affermazioni, anche se suppongo essere le (dis)informazioni dei media "ufficiali". Io mi baso sulla mia personale esperienza di non essere mai rimasto chiuso in casa, nemmeno durante il primo confinamento di marzo-aprile, e di avere sempre lavorato e visto gente.

Risultato? Una banale e normale influenza stagionale avrebbe prodotto molti più danni.
Caro amico,per quanto mi riguarda,non ti ritengo un ignorante che spara stronzate. Pur avendo divergenze di opinioni specie sul covid, rispetto il tuo pensiero,così come dovrebbero fare tutti i partecipanti al forum.
ciao
Bye
Quando i ricchi si fanno la guerra tra loro, sono i poveri a morire.(Jean-Paul Sartre)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 25 dic 2020, 16:01 Una giorno, anzi una notte, cn il COVID. Descrizione:
Sono le due di notte e l’inferno sembra sceso qui, al reparto 5A3 del San Giuseppe di Empoli. Eppure questo è solo il primo dei gironi, il più sopportabile di tutti: una signora chiede dell’acqua, le infermiere da fuori la sua stanza le urlano che mancano dieci minuti alla fine della terapia, e che potranno vestirsi con lo scafandro solo fra un po’, perciò dovrà pazientare ancora con il casco dell’ossigeno; un signore è in preda alle allucinazioni e vaneggia contro il soffitto, parlando a qualcuno al piano superiore; un altro bestemmia in dialetto, e poi c’è chi si lamenta o chiede aiuto invocando Maria; chi tossisce in continuazione senza riuscire a parlare, mentre qualcuno viene portato in rianimazione perché qualcosa non va.
No comments
Sayonne...
levami una curiosita'...ti è mai capitato di entrare anche per sbaglio ,a trovare qualche paziente ricoverato in una corsia di Rianimazione-terapia intensiva durante un periodo di infarti e di polmoniti bilaterali?
Chi credi che ci sia ricoverato lì ...?Se non l'hai mai fatto e sei di stomaco debole non te lo consiglio....potresti assistere anche a vere e proprie agonie premortali..... e pure in periodo pre Covid...(anche se non potresti accedere come normale visitatore non medico)
Ma guarda caso solo adesso si fanno conoscere queste condizioni strappalacrime... lo so è uno spettacolo orribile e magari sara' ancora maggiore adesso con il Covid per le misure di protezione dei sanitari...ma in quel reparto speciale nulla cambia...se non nella quantita' dei pazienti e le misure di profilassi.
BangHead BangHead BangHead (tua )
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Grafici sul covid

Messaggio da leggere da Studente »

nerorosso ha scritto: 25 dic 2020, 15:02
Studente ha scritto: 23 dic 2020, 22:22 Nerorosso dici stronzate perche' nin sai ragionare e sei ignorante e quindi cei un credulone che si beve le peggio stronzate (la mascherina come museruola etc)
Davvero ignorante e credi di essere furbo. Hai visto il film "un pesce di nome wanda"? Sembri Otto, quello cui dicono "aristotele non era belga"
Ma tu, caro il mio signor So tutto Io, riesci a rispondere alle discussioni senza distribuire giudizi ed etichette? E' un atteggiamento piuttosto irritante e ti ho pure già ammonito in altro topic, ma oggi mi sento buono e mi limito a ri-ammonirti.

Venendo al topic, se io sono "ignorante", e per di più dico "stronzate", tu, non essendo nemmeno tu un medico, lo sei almeno quanto me.
Non so su cosa ti basi tu per le tue affermazioni, anche se suppongo essere le (dis)informazioni dei media "ufficiali". Io mi baso sulla mia personale esperienza di non essere mai rimasto chiuso in casa, nemmeno durante il primo confinamento di marzo-aprile, e di avere sempre lavorato e visto gente.

Risultato? Una banale e normale influenza stagionale avrebbe prodotto molti più danni.
Io non sono il signor so tutto io so solo degli argomenti che studio e approfondisco, di un sacco di argomenti non parlo eprche non so. Se mi fai domande su computer etc non so nulla e non ne parlo. Io non sono un medico ma ho una PhD tecnico scientifico e faccio il revisore di pubblicazioni scientifiche e ho il vizio di non leggere i "giornali normali" ma di leggermi un sacco di articoli scientifici e di saper analizare bene i dati oltre che conoscere tantissimi molto piú esperti di me in tutto il mondo e ogni tant mi faccio una telefonata e mi faccio insegnare qualcosa. COme ho fatto per le mascherine: mi sono leto un sacco di articoli su come funzioanno, letteratura scientifica, modelli matematici, fisica dell´aerosol etc.
Se pensi che una normale influenza stagionale farebbe piú danni vuol dire che dici stronzate perche sei ignorante e non sai ragionare. Fai un esercizio: prenditi i dati di quanta gente muore in media di influenza in IT negli ultimi anni e poi controlla quanti son morti di covid e ne riparliamo. Perché tu NON SAI RAGIONARE queato é il tuo problema. Se un veterano ti racconta quanto é stata bella la guerra e le avventure che ha avuto tu penserai "la guerra È una figata" e non "questo me la racconta ma glia altri che sono morti non mi possono raccontare che merda che la guerra è"
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Rispondi