collaborare

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

collaborare

Messaggio da leggere da Ovidio »

Bisogna mandare Sayon a scuola i logica. Cosa vuol dire collaborare?
- Vuol dire criticare per evitare errori.
- Vuol dire proporre per migliorare.
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa vuol dire non collaborare?
- vuol dire tacere e godersi il naufragio dovuto a una rotta errata
- vuol dire sbeffegiare il nemico a vuoto
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa non vuol dire collaborare?
- appoggiare il governo dall'esterno: ha voti a sufficienza per governare da solo
- me lo deve spiegare Mattarella
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da albatros »

NON collaborare vuol dire:

- Rifiutare a priori ogni proposta dell'opposizione;
- Chiamare telefonicamente Salvini per avvisarlo dei contenuti delle nuove disposizioni, 5 minuti prima che entrino in vigore;
- Rovesciare la frittata accusando l'opposizione di non voler collaborare;
- Accusare il centrodestra di sicura strage di italiani nel caso fossero stati al potere.

Sayon, prova un po' a negare questa REALTA'...
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11462
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3593 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4652 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Sayon »

Ovidio ha scritto: 19 nov 2020, 19:17 Bisogna mandare Sayon a scuola i logica. Cosa vuol dire collaborare?
- Vuol dire criticare per evitare errori.
- Vuol dire proporre per migliorare.
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa vuol dire non collaborare?
- vuol dire tacere e godersi il naufragio dovuto a una rotta errata
- vuol dire sbeffegiare il nemico a vuoto
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa non vuol dire collaborare?
- appoggiare il governo dall'esterno: ha voti a sufficienza per governare da solo
- me lo deve spiegare Mattarella
Ovidi, con un mome cosi' illustre dovresti saperi spiegare meglio.
Cooperare non e' la cosa melliflua ed incomprensibile che dici tu.a
Cooperare significa ridure le critiche (soprattutto quelle inutili) , le imprecazioni, e i tentativi di sgambetto quotidiani per permettere al Governo di controllare una situazione molto difficile.
L'illusione di Salvini e' che lui ha tutte le risposte. Ma non e' vero: lo sapete voi e lo sa lui. NESSUNO al momento ha la formula magica che permetta alla economia di andare avanti e per l' epidemia di non fare troppe vittime. E allora si COOPERA con il governo, fornendo suggerimenti sottovoce, senza gridarli al vento come panacea universale. Lo si dice chiaro che questa cooperazione e' fatta per il bene del Paese, ma che l' oposizione tornera' ad esserlo non appena fuori della crisi. Ma io questo non lo vedo, al momento. L' impressione (magari sbagliata) che da salvini e' che sta approfittando della situazione per far CADERE il governo Chiamala cooperazione!
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Ovidio »

Sayon ha scritto: 20 nov 2020, 4:57
Ovidio ha scritto: 19 nov 2020, 19:17 Bisogna mandare Sayon a scuola i logica. Cosa vuol dire collaborare?
- Vuol dire criticare per evitare errori.
- Vuol dire proporre per migliorare.
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa vuol dire non collaborare?
- vuol dire tacere e godersi il naufragio dovuto a una rotta errata
- vuol dire sbeffegiare il nemico a vuoto
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa non vuol dire collaborare?
- appoggiare il governo dall'esterno: ha voti a sufficienza per governare da solo
- me lo deve spiegare Mattarella
Ovidi, con un mome cosi' illustre dovresti saperi spiegare meglio.
Cooperare non e' la cosa melliflua ed incomprensibile che dici tu.a
Cooperare significa ridure le critiche (soprattutto quelle inutili) , le imprecazioni, e i tentativi di sgambetto quotidiani per permettere al Governo di controllare una situazione molto difficile.
L'illusione di Salvini e' che lui ha tutte le risposte. Ma non e' vero: lo sapete voi e lo sa lui. NESSUNO al momento ha la formula magica che permetta alla economia di andare avanti e per l' epidemia di non fare troppe vittime. E allora si COOPERA con il governo, fornendo suggerimenti sottovoce, senza gridarli al vento come panacea universale. Lo si dice chiaro che questa cooperazione e' fatta per il bene del Paese, ma che l' oposizione tornera' ad esserlo non appena fuori della crisi. Ma io questo non lo vedo, al momento. L' impressione (magari sbagliata) che da salvini e' che sta approfittando della situazione per far CADERE il governo Chiamala cooperazione!
Cooperare non è un'opera pia (la mano destra non sappia cosa fa la sinistra).

Comunque un governo che opera per il btne degli italiani recepisce i consigli utili dell'opposizione a prescindere.

Compito dell'opposizione è buttare giù il governo, altrimenti sarebbe non opposizione, ma il tanto malfamato collaborismo.

Compito del governo è governare, prendendo gli spunti più ragionevoli da destra e da sinistra.

Penso che l'opposizione fa il suo lavoro, il governo no.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Connesso
Avatar utente
CaneSciolto
Connesso: Sì
Messaggi: 2630
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Località: Roma
Ha Assegnato: 286 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1531 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

Impossibile,per me, una qualsiasi collaborazione tra le parti attuali di oggi, pidio-5MRD e asse Lega-FI-FDI...sarebbe una bestemmia, come potrebbero? mi sembra una gran cazzata! e se poi dovessero arrivare ad un buon risultato? si sbranerebbero tra loro per litigarsi i risultati. NO! chi sta al potere decide, stop! se sbagli, lasci il posto all'opposizione, non ci sono altre alternative! Tutte le stronzate che spara Salvini o la Meloni e le loro lamentele nel non essere ascoltati dal Governo, ma mandateli affanculo! FuckYou
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6633
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6642 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2343 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da serge »

Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 9:14
Sayon ha scritto: 20 nov 2020, 4:57
Ovidio ha scritto: 19 nov 2020, 19:17 Bisogna mandare Sayon a scuola i logica. Cosa vuol dire collaborare?
- Vuol dire criticare per evitare errori.
- Vuol dire proporre per migliorare.
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa vuol dire non collaborare?
- vuol dire tacere e godersi il naufragio dovuto a una rotta errata
- vuol dire sbeffegiare il nemico a vuoto
- me lo deve spiegare Mattarella

Cosa non vuol dire collaborare?
- appoggiare il governo dall'esterno: ha voti a sufficienza per governare da solo
- me lo deve spiegare Mattarella
Ovidi, con un mome cosi' illustre dovresti saperi spiegare meglio.
Cooperare non e' la cosa melliflua ed incomprensibile che dici tu.a
Cooperare significa ridure le critiche (soprattutto quelle inutili) , le imprecazioni, e i tentativi di sgambetto quotidiani per permettere al Governo di controllare una situazione molto difficile.
L'illusione di Salvini e' che lui ha tutte le risposte. Ma non e' vero: lo sapete voi e lo sa lui. NESSUNO al momento ha la formula magica che permetta alla economia di andare avanti e per l' epidemia di non fare troppe vittime. E allora si COOPERA con il governo, fornendo suggerimenti sottovoce, senza gridarli al vento come panacea universale. Lo si dice chiaro che questa cooperazione e' fatta per il bene del Paese, ma che l' oposizione tornera' ad esserlo non appena fuori della crisi. Ma io questo non lo vedo, al momento. L' impressione (magari sbagliata) che da salvini e' che sta approfittando della situazione per far CADERE il governo Chiamala cooperazione!
Cooperare non è un'opera pia (la mano destra non sappia cosa fa la sinistra).

Comunque un governo che opera per il btne degli italiani recepisce i consigli utili dell'opposizione a prescindere.

Compito dell'opposizione è buttare giù il governo, altrimenti sarebbe non opposizione, ma il tanto malfamato collaborismo.

Compito del governo è governare, prendendo gli spunti più ragionevoli da destra e da sinistra.

Penso che l'opposizione fa il suo lavoro, il governo no.
Stai scherzando,vero?
Bye
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Ovidio »

serge ha scritto: 20 nov 2020, 17:30
Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 9:14
Sayon ha scritto: 20 nov 2020, 4:57

Ovidi, con un mome cosi' illustre dovresti saperi spiegare meglio.
Cooperare non e' la cosa melliflua ed incomprensibile che dici tu.a
Cooperare significa ridure le critiche (soprattutto quelle inutili) , le imprecazioni, e i tentativi di sgambetto quotidiani per permettere al Governo di controllare una situazione molto difficile.
L'illusione di Salvini e' che lui ha tutte le risposte. Ma non e' vero: lo sapete voi e lo sa lui. NESSUNO al momento ha la formula magica che permetta alla economia di andare avanti e per l' epidemia di non fare troppe vittime. E allora si COOPERA con il governo, fornendo suggerimenti sottovoce, senza gridarli al vento come panacea universale. Lo si dice chiaro che questa cooperazione e' fatta per il bene del Paese, ma che l' oposizione tornera' ad esserlo non appena fuori della crisi. Ma io questo non lo vedo, al momento. L' impressione (magari sbagliata) che da salvini e' che sta approfittando della situazione per far CADERE il governo Chiamala cooperazione!
Cooperare non è un'opera pia (la mano destra non sappia cosa fa la sinistra).

Comunque un governo che opera per il btne degli italiani recepisce i consigli utili dell'opposizione a prescindere.

Compito dell'opposizione è buttare giù il governo, altrimenti sarebbe non opposizione, ma il tanto malfamato collaborismo.

Compito del governo è governare, prendendo gli spunti più ragionevoli da destra e da sinistra.

Penso che l'opposizione fa il suo lavoro, il governo no.
Stai scherzando,vero?
Bye
Non è che l'opposizione vuol buttare giù il governo tanto per buttarlo giù, ma perchè non è d'accordo con le sue politiche.

Altrimenti, secondo te, quale sarebbe il compito dell'opposizione? Opporsi senza mai scalzarli?
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Ovidio »

serge ha scritto: 20 nov 2020, 17:30
Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 9:14
Sayon ha scritto: 20 nov 2020, 4:57

Ovidi, con un mome cosi' illustre dovresti saperi spiegare meglio.
Cooperare non e' la cosa melliflua ed incomprensibile che dici tu.a
Cooperare significa ridure le critiche (soprattutto quelle inutili) , le imprecazioni, e i tentativi di sgambetto quotidiani per permettere al Governo di controllare una situazione molto difficile.
L'illusione di Salvini e' che lui ha tutte le risposte. Ma non e' vero: lo sapete voi e lo sa lui. NESSUNO al momento ha la formula magica che permetta alla economia di andare avanti e per l' epidemia di non fare troppe vittime. E allora si COOPERA con il governo, fornendo suggerimenti sottovoce, senza gridarli al vento come panacea universale. Lo si dice chiaro che questa cooperazione e' fatta per il bene del Paese, ma che l' oposizione tornera' ad esserlo non appena fuori della crisi. Ma io questo non lo vedo, al momento. L' impressione (magari sbagliata) che da salvini e' che sta approfittando della situazione per far CADERE il governo Chiamala cooperazione!
Cooperare non è un'opera pia (la mano destra non sappia cosa fa la sinistra).

Comunque un governo che opera per il btne degli italiani recepisce i consigli utili dell'opposizione a prescindere.

Compito dell'opposizione è buttare giù il governo, altrimenti sarebbe non opposizione, ma il tanto malfamato collaborismo.

Compito del governo è governare, prendendo gli spunti più ragionevoli da destra e da sinistra.

Penso che l'opposizione fa il suo lavoro, il governo no.
Stai scherzando,vero?
Bye
Non è che l'opposizione vuol buttare giù il governo tanto per buttarlo giù, ma perchè non è d'accordo con le sue politiche.

Altrimenti, secondo te, quale sarebbe il compito dell'opposizione? Opporsi senza mai scalzarli?
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6633
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6642 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2343 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da serge »

Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 17:42
serge ha scritto: 20 nov 2020, 17:30
Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 9:14
Cooperare non è un'opera pia (la mano destra non sappia cosa fa la sinistra).

Comunque un governo che opera per il btne degli italiani recepisce i consigli utili dell'opposizione a prescindere.

Compito dell'opposizione è buttare giù il governo, altrimenti sarebbe non opposizione, ma il tanto malfamato collaborismo.

Compito del governo è governare, prendendo gli spunti più ragionevoli da destra e da sinistra.

Penso che l'opposizione fa il suo lavoro, il governo no.
Stai scherzando,vero?
Bye
Non è che l'opposizione vuol buttare giù il governo tanto per buttarlo giù, ma perchè non è d'accordo con le sue politiche.

Altrimenti, secondo te, quale sarebbe il compito dell'opposizione? Opporsi senza mai scalzarli?
Ora che hai chiarito,suona meglio(!)...
ciao
Bye
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11462
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3593 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4652 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Sayon »

Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 17:42
serge ha scritto: 20 nov 2020, 17:30
Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 9:14
Cooperare non è un'opera pia (la mano destra non sappia cosa fa la sinistra).

Comunque un governo che opera per il btne degli italiani recepisce i consigli utili dell'opposizione a prescindere.

Compito dell'opposizione è buttare giù il governo, altrimenti sarebbe non opposizione, ma il tanto malfamato collaborismo.

Compito del governo è governare, prendendo gli spunti più ragionevoli da destra e da sinistra.

Penso che l'opposizione fa il suo lavoro, il governo no.
Stai scherzando,vero?
Bye
Non è che l'opposizione vuol buttare giù il governo tanto per buttarlo giù, ma perchè non è d'accordo con le sue politiche.

Altrimenti, secondo te, quale sarebbe il compito dell'opposizione? Opporsi senza mai scalzarli?
I governi non si "buttano giu" durante una crisi endemica del Paese quando si sa a priori che fare un'elezione sarebbe impossibile. Come ci si puo' aspettare una assistenza da parte del PdR in questi frangenti? Posso capire la "fregola' di salvini di farsi una rivincita su Conte ma il momento e' sbagliato anche perche' al momento non esiste un CdX unificato che possa fornire una alternativa. In conclusione, la "caduta del governo" al momento sarebbe una catastrofe per tutti, ma soprattutto per gli Italiani che resterebbero senza un governo per mesi e che rischierebbero di averne un altro peggiore (tipo giallo-verde / nuovo giallorosso o proposto dal PdR come e' altamente probabile che avvenga)
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da albatros »

Se il governo cade giù
è perché non ha virtù
e vedrai, cadrà da solo
con un botto di tritolo!
Or conviene al centrodestra
non pepare la minestra,
perché i tempi arriveranno
per Giuseppi del malanno,
perso han pezzi i 5 stelle...
Ne vedremo delle belle!
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Ovidio »

Sayon ha scritto: 20 nov 2020, 18:19
Ovidio ha scritto: 20 nov 2020, 17:42
serge ha scritto: 20 nov 2020, 17:30

Stai scherzando,vero?
Bye
Non è che l'opposizione vuol buttare giù il governo tanto per buttarlo giù, ma perchè non è d'accordo con le sue politiche.

Altrimenti, secondo te, quale sarebbe il compito dell'opposizione? Opporsi senza mai scalzarli?
I governi non si "buttano giu" durante una crisi endemica del Paese quando si sa a priori che fare un'elezione sarebbe impossibile. Come ci si puo' aspettare una assistenza da parte del PdR in questi frangenti? Posso capire la "fregola' di salvini di farsi una rivincita su Conte ma il momento e' sbagliato anche perche' al momento non esiste un CdX unificato che possa fornire una alternativa. In conclusione, la "caduta del governo" al momento sarebbe una catastrofe per tutti, ma soprattutto per gli Italiani che resterebbero senza un governo per mesi e che rischierebbero di averne un altro peggiore (tipo giallo-verde / nuovo giallorosso o proposto dal PdR come e' altamente probabile che avvenga)
Allora collaborare sarebbe ... tregua temporanea, abbassare le armi sino a fine pandemia! Ma allora smettessero di parlare di legge elettorale, cancellazione decreto sicurezza, legge sull'omofobia, asilo politico ai gay, ...

Il fatto è che vogliono aprofittare della pandemia per evitare dibattiti in parlamento!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Crossfire
Connesso: No
Messaggi: 1397
Iscritto il: 9 nov 2020, 16:45
Località: Italia
Ha Assegnato: 581 Mi Piace
Ha Ricevuto: 592 Mi Piace

Re: collaborare

Messaggio da leggere da Crossfire »

Collaborazione tra partiti politici? Capisco il buonumore che una tale battuta può generare, ma che ognuno abbia il suo ruolo.
I gruppi parlamentari della cosiddetta centrosinistra lavoravano per far cadere il governo formato da parte del cosiddetto centrodestra e di un partito non identificato.
Accaduto ciò, il cosiddetto centrosinistra governa con il partito non identificato, e si ha in modo perfettamente naturale la situazione inversa.
E il suddetto partito non identificato rimane lì, ad avere i numeri più alti in parlamento e a fare da stampella a questa o a quell'idea politica. Sembra quasi che le loro non siano sufficienti per portare avanti un'azione continuativa e complessa. E intanto noi siamo qua, nel mezzo. Ad attendere un partito politico le cui idee non sono da qui a 6 mesi, ma da qui a 60 anni. In perenne attesa. E chissà che quando arriverà, tale partito non abbia esponenti in grado di parlare almeno in italiano in modo corretto, avere delle idee e l'intelligenza di svilupparle in modo coerente e migliorativo. E che l'opposizione a tale partito e ai suoi esponenti sia di pari livello.
Lasciatemi sognare.
Poshibel 'na cavra de het quintai. [Moreschi]
"Mi fregate di poco, ho settantotto anni" [E. De Bono]
Rispondi