ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6206
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1251 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4031 Mi Piace
Contatta:

ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Alfa »

Figuriamoci se non fossero onesti cosa combinerebbero questi (ormai) 4 disgraziati! Beer4

È polemica sulla neoministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, o meglio, sulla tesi di laurea universitaria che l'esponente del Movimento 5 Stelle ha in gran parte copiato da altre fonti.
Come fa notare Repubblica, nel 2009 (nel 2010 secondo il curriculum ufficiale) Azzolina ha conseguito all'Università di Pisa, presso la Scuola di specializzazione per l'insegnamento secondario della Toscana, una tesi di 41 pagine dal titolo "Un caso di ritardo mentale lieve associato a disturbi depressivi".

I brani copiati
Scendendo nel dettaglio, scopriamo come il primo brano riporta, senza citarlo, un passaggio della dicitura "ritardo mentale" contenuta nel "Dizionario di psicologia" di Umberto Galimberti.

Il secondo propone invece la medesima voce – con minime modifiche - tratta dal "Trattato italiano di psichiatria" in tre volumi, curato da Luigi Ravizza, Gabriele Masi, Mara Marcheschi e Pietro Pfanner.

Il terzo brano proviene dalla spiegazione di "ritardo mentale" proposta dal Dizionario psicologico di Galimberti.

Il quarto: questo è ripreso dal "Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali" curato da Vittorino Andreoli, Giovanni B. Cassano e Romolo Rossi.

Infine il quinto brano: evidente la copiatura dall'"Azzolina", un volume curato da vari autori.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da carletto3 »

Alfa ha scritto: 12 gen 2020, 18:04 Figuriamoci se non fossero onesti cosa combinerebbero questi (ormai) 4 disgraziati! Beer4

È polemica sulla neoministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, o meglio, sulla tesi di laurea universitaria che l'esponente del Movimento 5 Stelle ha in gran parte copiato da altre fonti.
Come fa notare Repubblica, nel 2009 (nel 2010 secondo il curriculum ufficiale) Azzolina ha conseguito all'Università di Pisa, presso la Scuola di specializzazione per l'insegnamento secondario della Toscana, una tesi di 41 pagine dal titolo "Un caso di ritardo mentale lieve associato a disturbi depressivi".

I brani copiati
Scendendo nel dettaglio, scopriamo come il primo brano riporta, senza citarlo, un passaggio della dicitura "ritardo mentale" contenuta nel "Dizionario di psicologia" di Umberto Galimberti.

Il secondo propone invece la medesima voce – con minime modifiche - tratta dal "Trattato italiano di psichiatria" in tre volumi, curato da Luigi Ravizza, Gabriele Masi, Mara Marcheschi e Pietro Pfanner.

Il terzo brano proviene dalla spiegazione di "ritardo mentale" proposta dal Dizionario psicologico di Galimberti.

Il quarto: questo è ripreso dal "Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali" curato da Vittorino Andreoli, Giovanni B. Cassano e Romolo Rossi.

Infine il quinto brano: evidente la copiatura dall'"Azzolina", un volume curato da vari autori.
Che mi risulti non era la Tesi di Laurea ma una Relazione di fine tirocinio.....ma non fa nulla...la cosa non è insignificante per chi proclama "onesta'....onesta'" ogni 2 per tre ....certo è che dopo la vicenda della V.Fedeli in peccato mortale ,questo mi pare solo un peccato veniale.....in fin dei conti non ha virgolettato il riportato,spacciandolo per suo.
Ma cosa ci vogliamo fare......porella..
PS:in ogni Tesi di laurea il riportato rappresenta circa l'80 % della stessa Tesi....basta ricordarsi di virgolettarlo e indicare nella bibliografia finale gli autori.....peccato di vanita' dell'Azzolina?
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11643
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3687 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4722 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto: 12 gen 2020, 20:21
Alfa ha scritto: 12 gen 2020, 18:04 Figuriamoci se non fossero onesti cosa combinerebbero questi (ormai) 4 disgraziati! Beer4

È polemica sulla neoministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, o meglio, sulla tesi di laurea universitaria che l'esponente del Movimento 5 Stelle ha in gran parte copiato da altre fonti.
Come fa notare Repubblica, nel 2009 (nel 2010 secondo il curriculum ufficiale) Azzolina ha conseguito all'Università di Pisa, presso la Scuola di specializzazione per l'insegnamento secondario della Toscana, una tesi di 41 pagine dal titolo "Un caso di ritardo mentale lieve associato a disturbi depressivi".

I brani copiati
Scendendo nel dettaglio, scopriamo come il primo brano riporta, senza citarlo, un passaggio della dicitura "ritardo mentale" contenuta nel "Dizionario di psicologia" di Umberto Galimberti.

Il secondo propone invece la medesima voce – con minime modifiche - tratta dal "Trattato italiano di psichiatria" in tre volumi, curato da Luigi Ravizza, Gabriele Masi, Mara Marcheschi e Pietro Pfanner.

Il terzo brano proviene dalla spiegazione di "ritardo mentale" proposta dal Dizionario psicologico di Galimberti.

Il quarto: questo è ripreso dal "Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali" curato da Vittorino Andreoli, Giovanni B. Cassano e Romolo Rossi.

Infine il quinto brano: evidente la copiatura dall'"Azzolina", un volume curato da vari autori.
Che mi risulti non era la Tesi di Laurea ma una Relazione di fine tirocinio.....ma non fa nulla...la cosa non è insignificante per chi proclama "onesta'....onesta'" ogni 2 per tre ....certo è che dopo la vicenda della V.Fedeli in peccato mortale ,questo mi pare solo un peccato veniale.....in fin dei conti non ha virgolettato il riportato,spacciandolo per suo.
Ma cosa ci vogliamo fare......porella..
PS:in ogni Tesi di laurea il riportato rappresenta circa l'80 % della stessa Tesi....basta ricordarsi di virgolettarlo e indicare nella bibliografia finale gli autori.....peccato di vanita' dell'Azzolina?

La MIA Tesi di Laurea era di DUE volumi separati di oltre 200 pagine in totale. Mi pare strano che una tesi di laurea possa essere di solo 42 pagine! O gli standard moderni sono crollati o NON si trattava di una tesi di laurea ma di qualche referenza alla stessa. Nel secondo caso, la referenza andrebbe sottolineata in caso fosse citata. E allora bisognerebbe andarci piano ad accusare la ministra, anche se il tutto fa capire come in politica veramente vadano piu' cucuzze che in altre professioni.
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1998
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 1137 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1382 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Shamash »

A prescindere dall'onestà nel comportamento, ciò che si evince è anche l'inadeguatezza dei controlli che andrebbero effettuati.
La Azzolina è nata nel 1982, dunque fa parte di una generazione in cui quando si consegna la tesi (così come qualunque elaborato ufficiale), bisogna depositare un CD contenente l'intero documento in formato PDF. Ciò farà parte dell'archivio (universitario e nazionale), entrando in una banca dati consultabile da chi ne fosse interessato (di solito altri tesisti o ricercatori).
Ma serve anche ad un altro scopo: verificare l'originalità dell'opera!
Basta copiare e incollare in rete passaggi presi a caso e si scopre subito se sono originali oppure no.
Io ho un'età vicina a quella dell'Azzolina e di tesi ne ho discusse due, entrambe seguendo questa modalità obbligatoria.
Che sia "solamente" un elaborato conclusivo di un tirocinio poco importa: è il gesto in sé che non è bello perché denota un comportamento non certo gradevole nella vita. Non è solo un fatto documentale, bensì più ampio: fa capire il carattere di una persona.
Se ciò non fosse voluto, sarebbe superficialità e mancanza di professionalità nel redigere un testo seguendo regole e canoni ben precisi, viceversa se fosse un gesto consapevole denoterebbe una scarsa affidabilità del soggetto, che di conseguenza sarebbe capace, nella vita, di chissà quali altri sotterfugi pur di agevolarsi.
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da carletto3 »

Mahhhh......
la mia di tesi era di sole 48 pagine piu' tre di bibliografia di riferimento...stampata in 5 copie modernamente rilegata...in caratteri grandi
e senza Cd....solo volumetti.
Di 48 pagine almeno 20 erano virgolettati....e il resto mio, di me medesimo......ma io non sono un genio,e quello che mi interessava era solo il pezzaccio di carta (diciamo di pergamena) e poi l'esame di Stato e quello di Abilitazione alla professione....
Che lavativo....eh?
Ma mi adoro lo stesso....ahime'... LoveHeart .
Bye
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6206
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1251 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4031 Mi Piace
Contatta:

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Alfa »

carletto3 ha scritto: 13 gen 2020, 0:35 Mahhhh......
la mia di tesi era di sole 48 pagine piu' tre di bibliografia di riferimento...stampata in 5 copie modernamente rilegata...in caratteri grandi
e senza Cd....solo volumetti.
Di 48 pagine almeno 20 erano virgolettati....e il resto mio, di me medesimo......ma io non sono un genio,e quello che mi interessava era solo il pezzaccio di carta (diciamo di pergamena) e poi l'esame di Stato e quello di Abilitazione alla professione....
Che lavativo....eh?
Ma mi adoro lo stesso....ahime'... LoveHeart .
Bye
Hai fatto la tesi all'Università di Alberobello?
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6206
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1251 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4031 Mi Piace
Contatta:

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Alfa »

Shamash ha scritto: 13 gen 2020, 0:10 A prescindere dall'onestà nel comportamento, ciò che si evince è anche l'inadeguatezza dei controlli che andrebbero effettuati.
La Azzolina è nata nel 1982, dunque fa parte di una generazione in cui quando si consegna la tesi (così come qualunque elaborato ufficiale), bisogna depositare un CD contenente l'intero documento in formato PDF. Ciò farà parte dell'archivio (universitario e nazionale), entrando in una banca dati consultabile da chi ne fosse interessato (di solito altri tesisti o ricercatori).
Ma serve anche ad un altro scopo: verificare l'originalità dell'opera!
Basta copiare e incollare in rete passaggi presi a caso e si scopre subito se sono originali oppure no.
Io ho un'età vicina a quella dell'Azzolina e di tesi ne ho discusse due, entrambe seguendo questa modalità obbligatoria.
Che sia "solamente" un elaborato conclusivo di un tirocinio poco importa: è il gesto in sé che non è bello perché denota un comportamento non certo gradevole nella vita. Non è solo un fatto documentale, bensì più ampio: fa capire il carattere di una persona.
Se ciò non fosse voluto, sarebbe superficialità e mancanza di professionalità nel redigere un testo seguendo regole e canoni ben precisi, viceversa se fosse un gesto consapevole denoterebbe una scarsa affidabilità del soggetto, che di conseguenza sarebbe capace, nella vita, di chissà quali altri sotterfugi pur di agevolarsi.
Giusto, aggiungo che i file in formato .pdf devono essere protetti appositamente onde evitare volontarie manomissioni da terzi.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da carletto3 »

Alfa ha scritto: 13 gen 2020, 0:43
carletto3 ha scritto: 13 gen 2020, 0:35 Mahhhh......
la mia di tesi era di sole 48 pagine piu' tre di bibliografia di riferimento...stampata in 5 copie modernamente rilegata...in caratteri grandi
e senza Cd....solo volumetti.
Di 48 pagine almeno 20 erano virgolettati....e il resto mio, di me medesimo......ma io non sono un genio,e quello che mi interessava era solo il pezzaccio di carta (diciamo di pergamena) e poi l'esame di Stato e quello di Abilitazione alla professione....
Che lavativo....eh?
Ma mi adoro lo stesso....ahime'... LoveHeart .
Bye
Hai fatto la tesi all'Università di Alberobello?
E che cacchioooooo....nella prestigiosa Universita' degli Studi di Siena....una tra le piu' antiche e famose nel mondo per le facolta' di Medicina e Farmacia....fino a qualche decennio fa.
StreamingTears
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11643
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3687 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4722 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto: 13 gen 2020, 0:57
Alfa ha scritto: 13 gen 2020, 0:43
carletto3 ha scritto: 13 gen 2020, 0:35 Mahhhh......
la mia di tesi era di sole 48 pagine piu' tre di bibliografia di riferimento...stampata in 5 copie modernamente rilegata...in caratteri grandi
e senza Cd....solo volumetti.
Di 48 pagine almeno 20 erano virgolettati....e il resto mio, di me medesimo......ma io non sono un genio,e quello che mi interessava era solo il pezzaccio di carta (diciamo di pergamena) e poi l'esame di Stato e quello di Abilitazione alla professione....
Che lavativo....eh?
Ma mi adoro lo stesso....ahime'... LoveHeart .
Bye
Hai fatto la tesi all'Università di Alberobello?
E che cacchioooooo....nella prestigiosa Universita' degli Studi di Siena....una tra le piu' antiche e famose nel mondo per le facolta' di Medicina e Farmacia....fino a qualche decennio fa.
StreamingTears
Bene Carletto qualcosina in comune l' abbiamo. Il mio professore guida (Universita; la Sapienza di Roma) era il prof Signorini di Siena e la mia tesi riguardava la zona di Talamone, Magliano e Montiano in Toscana. Ricordo d'aver viaggiato in Vespa fino a Isola d' Arbia (Siena) per convincerlo a farmela fare. Avevo un sacco d'iniziativa anche allora.
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6191
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3700 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2845 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Valerio »

Anche se sono decisamente un Bastian contrario, e ve ne sarete resi conto, devo fare una doverosa precisazione sul problema di fondo del Movimento.

È una anomalia che io ho sempre segnalato, e della quale ero ben cosciente anche quando li ho votati.

Il sistema di reclutamento degli esponenti attivi e dei rappresentanti politici è semplicemente "idiota". Praticamente loro danno le chiavi del Movimento ad assoluti sconosciuti di nessuna fedeltà provata.

La stessa presentazione online dei curricula dei candidati è la strada per falsificare la propria posizione. E sappiamo bene che nel falso la sinistra ci sguazza. Non so se ve ne ricordiate, ma una delle accuse che facevo loro era di riempire i loro organici di piddini travestiti, sleali, falsi e traditori.

Ora il Movimento paghi. Hanno dimostrato di essere solo dei rissaioli privi di intelligenza e di coerenza ad una qualunque linea politica e ad una condotta quantomeno etica.

La cosa divertente è che una simile accozzaglia vuole fare la morale ai politici veri.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6191
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3700 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2845 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Valerio »

Alfa ha scritto: 13 gen 2020, 0:45
Shamash ha scritto: 13 gen 2020, 0:10 A prescindere dall'onestà nel comportamento, ciò che si evince è anche l'inadeguatezza dei controlli che andrebbero effettuati.
La Azzolina è nata nel 1982, dunque fa parte di una generazione in cui quando si consegna la tesi (così come qualunque elaborato ufficiale), bisogna depositare un CD contenente l'intero documento in formato PDF. Ciò farà parte dell'archivio (universitario e nazionale), entrando in una banca dati consultabile da chi ne fosse interessato (di solito altri tesisti o ricercatori).
Ma serve anche ad un altro scopo: verificare l'originalità dell'opera!
Basta copiare e incollare in rete passaggi presi a caso e si scopre subito se sono originali oppure no.
Io ho un'età vicina a quella dell'Azzolina e di tesi ne ho discusse due, entrambe seguendo questa modalità obbligatoria.
Che sia "solamente" un elaborato conclusivo di un tirocinio poco importa: è il gesto in sé che non è bello perché denota un comportamento non certo gradevole nella vita. Non è solo un fatto documentale, bensì più ampio: fa capire il carattere di una persona.
Se ciò non fosse voluto, sarebbe superficialità e mancanza di professionalità nel redigere un testo seguendo regole e canoni ben precisi, viceversa se fosse un gesto consapevole denoterebbe una scarsa affidabilità del soggetto, che di conseguenza sarebbe capace, nella vita, di chissà quali altri sotterfugi pur di agevolarsi.
Giusto, aggiungo che i file in formato .pdf devono essere protetti appositamente onde evitare volontarie manomissioni da terzi.
Che comporta l'acquisto del pacchetto Adobe. :mrgreen:
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6206
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1251 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4031 Mi Piace
Contatta:

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Alfa »

Valerio ha scritto: 13 gen 2020, 20:07
Alfa ha scritto: 13 gen 2020, 0:45
Shamash ha scritto: 13 gen 2020, 0:10 A prescindere dall'onestà nel comportamento, ciò che si evince è anche l'inadeguatezza dei controlli che andrebbero effettuati.
La Azzolina è nata nel 1982, dunque fa parte di una generazione in cui quando si consegna la tesi (così come qualunque elaborato ufficiale), bisogna depositare un CD contenente l'intero documento in formato PDF. Ciò farà parte dell'archivio (universitario e nazionale), entrando in una banca dati consultabile da chi ne fosse interessato (di solito altri tesisti o ricercatori).
Ma serve anche ad un altro scopo: verificare l'originalità dell'opera!
Basta copiare e incollare in rete passaggi presi a caso e si scopre subito se sono originali oppure no.
Io ho un'età vicina a quella dell'Azzolina e di tesi ne ho discusse due, entrambe seguendo questa modalità obbligatoria.
Che sia "solamente" un elaborato conclusivo di un tirocinio poco importa: è il gesto in sé che non è bello perché denota un comportamento non certo gradevole nella vita. Non è solo un fatto documentale, bensì più ampio: fa capire il carattere di una persona.
Se ciò non fosse voluto, sarebbe superficialità e mancanza di professionalità nel redigere un testo seguendo regole e canoni ben precisi, viceversa se fosse un gesto consapevole denoterebbe una scarsa affidabilità del soggetto, che di conseguenza sarebbe capace, nella vita, di chissà quali altri sotterfugi pur di agevolarsi.
Giusto, aggiungo che i file in formato .pdf devono essere protetti appositamente onde evitare volontarie manomissioni da terzi.
Che comporta l'acquisto del pacchetto Adobe. :mrgreen:
Niente, lo scarichi craccato a mo' di onestà dei 5stelle e lo hai gratis. Basta un P2P e saper "cliccare" in qua e in la. :mrgreen:
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1998
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 1137 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1382 Mi Piace

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Shamash »

Alfa ha scritto: 13 gen 2020, 0:45 Giusto, aggiungo che i file in formato .pdf devono essere protetti appositamente onde evitare volontarie manomissioni da terzi.
Nessuna protezione. In segreteria sono stati chiarissimi: pdf pulito e libero, pena l'esclusione dalla prova.
Non credo ci fossero losche ragioni di manomissione, bensì l'impossibilità di gestire un file con i sistemi preistorici di cui dispongono le università... :grin:
Per le presentazioni powerpoint per le discussioni ho creato almeno 4 versioni differenti nel timore che il pc dell'ateneo non leggesse i formati più recenti. Ho fatto bene... :grin:
Valerio ha scritto: 13 gen 2020, 20:03 Hanno dimostrato di essere solo dei rissaioli privi di intelligenza e di coerenza ad una qualunque linea politica e ad una condotta quantomeno etica.
Già l'essersi alleati con il PD che hanno da sempre criticato in modo durissimo ne è la dimostrazione emblematica.
Infatti è un gesto che pagheranno a carissimo prezzo, quando si andrà alle urne.
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
Giurista
Connesso: No
Messaggi: 137
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Giurista »

Sayon ha scritto: 12 gen 2020, 23:34
carletto3 ha scritto: 12 gen 2020, 20:21
Alfa ha scritto: 12 gen 2020, 18:04 Figuriamoci se non fossero onesti cosa combinerebbero questi (ormai) 4 disgraziati! Beer4

È polemica sulla neoministra dell'Istruzione Lucia Azzolina, o meglio, sulla tesi di laurea universitaria che l'esponente del Movimento 5 Stelle ha in gran parte copiato da altre fonti.
Come fa notare Repubblica, nel 2009 (nel 2010 secondo il curriculum ufficiale) Azzolina ha conseguito all'Università di Pisa, presso la Scuola di specializzazione per l'insegnamento secondario della Toscana, una tesi di 41 pagine dal titolo "Un caso di ritardo mentale lieve associato a disturbi depressivi".

I brani copiati
Scendendo nel dettaglio, scopriamo come il primo brano riporta, senza citarlo, un passaggio della dicitura "ritardo mentale" contenuta nel "Dizionario di psicologia" di Umberto Galimberti.

Il secondo propone invece la medesima voce – con minime modifiche - tratta dal "Trattato italiano di psichiatria" in tre volumi, curato da Luigi Ravizza, Gabriele Masi, Mara Marcheschi e Pietro Pfanner.

Il terzo brano proviene dalla spiegazione di "ritardo mentale" proposta dal Dizionario psicologico di Galimberti.

Il quarto: questo è ripreso dal "Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali" curato da Vittorino Andreoli, Giovanni B. Cassano e Romolo Rossi.

Infine il quinto brano: evidente la copiatura dall'"Azzolina", un volume curato da vari autori.
Che mi risulti non era la Tesi di Laurea ma una Relazione di fine tirocinio.....ma non fa nulla...la cosa non è insignificante per chi proclama "onesta'....onesta'" ogni 2 per tre ....certo è che dopo la vicenda della V.Fedeli in peccato mortale ,questo mi pare solo un peccato veniale.....in fin dei conti non ha virgolettato il riportato,spacciandolo per suo.
Ma cosa ci vogliamo fare......porella..
PS:in ogni Tesi di laurea il riportato rappresenta circa l'80 % della stessa Tesi....basta ricordarsi di virgolettarlo e indicare nella bibliografia finale gli autori.....peccato di vanita' dell'Azzolina?

La MIA Tesi di Laurea era di DUE volumi separati di oltre 200 pagine in totale. Mi pare strano che una tesi di laurea possa essere di solo 42 pagine! O gli standard moderni sono crollati o NON si trattava di una tesi di laurea ma di qualche referenza alla stessa. Nel secondo caso, la referenza andrebbe sottolineata in caso fosse citata. E allora bisognerebbe andarci piano ad accusare la ministra, anche se il tutto fa capire come in politica veramente vadano piu' cucuzze che in altre professioni.
Non credo che sia una tesi di laurea; 40 pag. non basterebbero neanche per la prefazione.
Fatto sta che le citazioni sono dovute.

Aggiungerei - come provocazione -almeno lei è laureata....
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire
Avatar utente
Giurista
Connesso: No
Messaggi: 137
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:15
Località: Napoli

Re: ONESTA', ONESTA' ONESTA': "la ministra grillina ha copiato la tesi di laurea"

Messaggio da leggere da Giurista »

carletto3 ha scritto: 13 gen 2020, 0:35 Mahhhh......
la mia di tesi era di sole 48 pagine piu' tre di bibliografia di riferimento...stampata in 5 copie modernamente rilegata...in caratteri grandi
e senza Cd....solo volumetti.
Di 48 pagine almeno 20 erano virgolettati....e il resto mio, di me medesimo......ma io non sono un genio,e quello che mi interessava era solo il pezzaccio di carta (diciamo di pergamena) e poi l'esame di Stato e quello di Abilitazione alla professione....
Che lavativo....eh?
Ma mi adoro lo stesso....ahime'... LoveHeart .
Bye
Allora dipende dalle facoltà... a me chiesero un minimo di 200 pag.
La democrazia è il potere di un popolo informato.
Alexis de Tocqueville

Non condivido la tua idea, ma darei la vita perche' tu la possa esprimere.
Voltaire
Rispondi