Ne carne ne pesce ma sbobba maldigerita

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 18560
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 10660 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4389 Mi Piace

Ne carne ne pesce ma sbobba maldigerita

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

........ovvero, il PD .

Intervista di Giulia Merlo a Gian Franco Pasquino Giovedì 21.12.2017


Professore, Luigi Berlinguer dice che al Pd «serve ancora tempo e chi ne predica il fallimento fa il vate del malaugurio». Lei non è d’accordo?

Guardi, qualsiasi partito ha bisogno di tempo per arrivare a qualcosa. Sinceramente, però, io non capisco a che cosa dovrebbe arrivare il Pd, secondo Berlinguer. Non può ignorare che moltissimi dirigenti di quel partito dicono che qualcosa nel Pd non va e alcuni se ne sono anche andati. Insomma, esiste uno stato di profonda insoddisfazione complessiva e lui dice che basta un po’ di tempo?

Lei, invece, che cosa dice?

Che il Pd è nato male e sta andando peggio.

Si riferisce alla famigerata “fusione fredda”?

Non solo alla fusione fredda, che è talmente scontata come problematica da non meritare altre parole. La questione vera è che nel Pd non esiste cultura politica, anzi è un partito che è nato avendo abbandonato le culture politiche.

Eppure il Pd è nato con la vocazione di unire gli eredi delle grandi tradizioni del centrosinistra.

Ci avevano raccontato che il Pd nasceva dalla contaminazione del meglio delle culture politiche del Paese, quella cattolico- democratica e quella marxista- gramsciana. Si sono dimenticati la cultura socialista, e non a caso nessun socialista è entrato nel Pd. Ma dove sarebbe oggi questa contaminazione con cui ci hanno ammaliato? Qualcuno oggi sa dire quale sia la cultura politica del Pd? Io credo nessuno sia in grado.

Il resto dell'intervista nel link

https://www.ildubbio.news/2017/08/17/pa ... n-cultura/

E' da anni che nel PD eleggono segretari, non si sa bene con quale bilancino, per poi massacrarlo col fuoco amico dal suo interno, ovvero, da alcune se non tutte le sue nove correnti interne .

Anche Letta, a mio parere, nell'impalmare il PD e cercare di dargli un'anima parte come i suoi predecessori che il toto, invece di prenderlo per le corna l'hanno preso per le palle .

E non ha mai iniziato a fare chiarezza su quello che é l'elettorato al quale si rivolge...... BangHead ..........gay-LGBT e Ius Soli a parte che mi pariono un poo' pochi per fare da solide fondamenta per un partito politico .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: Ne carne ne pesce ma sbobba maldigerita

Messaggio da leggere da albatros »

Chi ancora vota PD in gran parte ormai lo fa per mancanza di alternative, sentendosi "di sinistra" ma non più identificato come un tempo col partito. Molti sono emigrati da altre parti, se comunque il PD rimane ancora in piedi è forse perché la grande tradizione che si identificava col vecchio partito socialista si è spenta da tempo insieme al PSI. Per cui sono rimasti dei voti in più a questa "sinistra" rigorosamente tra virgolette.
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Connesso
Avatar utente
Gasiot
Connesso: Sì
Messaggi: 1736
Iscritto il: 7 feb 2021, 10:36
Ha Assegnato: 1338 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1267 Mi Piace

Re: Ne carne ne pesce ma sbobba maldigerita

Messaggio da leggere da Gasiot »

albatros ha scritto: 31 ago 2021, 16:14 Chi ancora vota PD in gran parte ormai lo fa per mancanza di alternative, sentendosi "di sinistra" ma non più identificato come un tempo col partito. Molti sono emigrati da altre parti, se comunque il PD rimane ancora in piedi è forse perché la grande tradizione che si identificava col vecchio partito socialista si è spenta da tempo insieme al PSI. Per cui sono rimasti dei voti in più a questa "sinistra" rigorosamente tra virgolette.
Per me sta in piedi grazie agli interessi economici ,nel corso degli anni ha piazzato tanta gente raccomandando fedelissimi in posti fissi ...un esempio chiaro ...dalle mie parti ,l'azienda pubblica che si occupa dei rifiuti ha il 50% dei dipendenti piazzati li da decenni per amicizia politica e casualmente sono tutti inabili al lavoro ,quello vero
Se nel sottobosco amministrativo gestisci le assunzioni hai un bel parco voti sicuro, aggiungiamoci certe coop ,e non solo i supermercati e gli interessati aumentano
Per loro che facciano politica di sinistra o meno non interessa affatto ,purchè il partito esista
Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso
Desmond Bagley
Rispondi