Come si fa a fare fuori Putin?

Discussioni inerenti la politica internazionale
Avatar utente
RedWine
Senatore
Connesso: Sì
Messaggi: 1954
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 471 Mi Piace
Ha Ricevuto: 742 Mi Piace

Re: Come si fa a fare fuori Putin?

Messaggio da leggere da RedWine »

Vento ha scritto: ↑24 apr 2021, 16:06
Difficile capire come realmente siano andate le cose. Nella mia ultima lettura si enfatizzavano le provocazioni polacche contro la Germania, specie contro i tedeschi orientali passati sotto la Polonia da poco. I polacchi si sentivano protetti dall impegno inglese a scendere comunque in guerra, se loro erano attaccati (stravagante (?)
impegno che stupì gli stessi inglesi). Poi dopo si da sempre la colpa ai perdenti , anche per la prima guerra, mentre invece i prussiani cercarono di impedirla, ma i francesi cercavano vendetta. Poi i tedeschi attaccano per primi, ovviamente, essendo circondati.
Credo si debba guardare alla convenienza per capire. Nella prima la Francia voleva recuperare dopo la sconfitta con la Prussia, mentre gli imperi centrali erano al top e desideravano lo status quo. In generale poi le potenze marittime extra europee come GB e USA hanno sempre impedito la nascita di potenze europee continentali e soprattutto intese fra tedeschi e russi. Credo non sia lontano dal vero che loro abbiano voluto le guerre mondiali, per mantenere un fossato tra area tedesca e russa, la cui convergenza minaccerebbe la loro supremazia.
[/quote]Come scoppiano le guerre....
un immagine fissa con la voce di Alessandro Barbero che racconta...
se siete appassionati di storia e non lo avete ancora ascoltato prendetevi tre ore e fatelo


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Rispondi