La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Discussioni inerenti la politica internazionale
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

serge ha scritto: 18 mar 2021, 16:15 ...
Ciclista pennuto,ex parà e ex ferroviere: questa te la potevi risparmiare....
Milleuno, milledue, milletre...



... Toro Seduto, davvero sei stato in Folgore? Apri un contenitore apposito, che siamo colleghi...


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

Ginger ha scritto: 18 mar 2021, 16:34
Sono d'accordo con te, salvo che per una cosa... nonostante io ritenga che la prostituzione sia una cosa abominevole, mi sembra che essere paragonate ai politici sia offensivo anche per delle puttane...loro magari il culo dei figli non se lo venderebbero.
Fantastica...!



... comunque, ad onor del vero, l'attuale congiuntura potrebbe essere influenzata, più che da erronee scelte politiche, dal famoso Cetriolo Globale...


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

nerorosso ha scritto: 20 mar 2021, 18:41 Il fatto che tu ti dichiari a favore del governo Monti depone MOLTO a tuo sfavore…
Sarò un disco rotto...

Ma io ricordo che il buon Monti, durante il suo governo, me la mise nel di dietro aumentando di 5 anni l'età minima della pensione (magari assicurando qualcosina anche a quei poveri sfigati che cominciano a versare contributi proprio ora), e al contempo ha dimezzato il compenso che il mio amico Farmacista incassa sui farmaci che vengono totalmente rimborsati dallo Stato, come pure ha abbassato il tetto del contante a (mi pare) solo 100 euro.

Quel signore, semmai non ve ne foste resi conti, ci ha salvato dalla discesa in forse della Troika a Roma nella sola maniera in cui era possibile farlo: tagliando le unghie (e le storture) che tutte le categorie hanno sempre brigato di ottenere. A destra, a sinistra, al centro. Sopra, e sotto...

Come per l'arbitro che a fine partita, quando ha scontentato tutti, si può star certi che abbia fatto un lavoro buono (ed onesto) allo stesso modo dobbiamo guardare con ammirazione al povero Mario, che ha curato (con farmaci da cavallo, non poteva fare altrimenti...) un paziente in una delle sue ricorrenti crisi da astinenza da partitocrazia dissennata e demagogica.

Poteva benissimo essere il nostro Adenauer, il nostro De Gaulle, potevamo utilizzare la sua esperienza, e correttezza, per almeno un decennio, invece abbiamo tutti tirato un sospiro di sollievo quando se ne è andato. D'altronde, è la stessa cosa che facciamo quando incontriamo ...



... una pattuglia della stradale: ci viene sempre un sussulto al cuore: come se avessimo sempre qualcosa che non va da nascondere.

Evidentemente, sotto, sotto, nella partita tra guardie e ladri, siamo più simpatizzanti di quest'ultimi...


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
nerorosso
Connesso: Sì
Messaggi: 3498
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 939 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1049 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da nerorosso »

Holubice ha scritto: 20 mar 2021, 21:56
nerorosso ha scritto: 20 mar 2021, 18:41 Il fatto che tu ti dichiari a favore del governo Monti depone MOLTO a tuo sfavore…
Sarò un disco rotto...

Ma io ricordo che il buon Monti, durante il suo governo, me la mise nel di dietro aumentando di 5 anni l'età minima della pensione (magari assicurando qualcosina anche a quei poveri sfigati che cominciano a versare contributi proprio ora), e al contempo ha dimezzato il compenso che il mio amico Farmacista incassa sui farmaci che vengono totalmente rimborsati dallo Stato, come pure ha abbassato il tetto del contante a (mi pare) solo 100 euro.

Quel signore, semmai non ve ne foste resi conti, ci ha salvato dalla discesa in forse della Troika a Roma nella sola maniera in cui era possibile farlo: tagliando le unghie (e le storture) che tutte le categorie hanno sempre brigato di ottenere. A destra, a sinistra, al centro. Sopra, e sotto...

Come per l'arbitro che a fine partita, quando ha scontentato tutti, si può star certi che abbia fatto un lavoro buono (ed onesto) allo stesso modo dobbiamo guardare con ammirazione al povero Mario, che ha curato (con farmaci da cavallo, non poteva fare altrimenti...) un paziente in una delle sue ricorrenti crisi da astinenza da partitocrazia dissennata e demagogica.

Poteva benissimo essere il nostro Adenauer, il nostro De Gaulle, potevamo utilizzare la sua esperienza, e correttezza, per almeno un decennio, invece abbiamo tutti tirato un sospiro di sollievo quando se ne è andato. D'altronde, è la stessa cosa che facciamo quando incontriamo ...



... una pattuglia della stradale: ci viene sempre un sussulto al cuore: come se avessimo sempre qualcosa che non va da nascondere.

Evidentemente, sotto, sotto, nella partita tra guardie e ladri, siamo più simpatizzanti di quest'ultimi...


Immagine
Il problema è che quando incontri lo "sbirro" intransigente, che anche di fronte a infrazioni "veniali" ti commina sanzioni impagabili, ti viene un odio istintivo per lo "sbirro".
Fortunatamente non tutti gli "sbirri" sono ottusamente ligi ai decreti.

In questo senso ho molto più rispetto per i CC o la Stradale che non per le varie "Polizie Locali", altrimenti detti una volta "Vigili Urbani", questi si veramente "sbirri ottusi"…


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

nerorosso ha scritto: 21 mar 2021, 1:09 Il problema è che quando incontri lo "sbirro" intransigente, che anche di fronte a infrazioni "veniali" ti commina sanzioni impagabili, ti viene un odio istintivo per lo "sbirro".
Fortunatamente non tutti gli "sbirri" sono ottusamente ligi ai decreti.

In questo senso ho molto più rispetto per i CC o la Stradale che non per le varie "Polizie Locali", altrimenti detti una volta "Vigili Urbani", questi si veramente "sbirri ottusi"…
Aridaje....

Quando il poliziotto/carabiniere/vigile urbano ti ha fermato, tu stavi effettivamente andando a 75 km orari, là dove avevi appena incontrato un cartello con su scritto ...



... cinquanta? Se effettivamente c'era un sbecco di 25 km orari tra quanto ti era concesso, e quanto stavi andando, è il pulotto ad essere ottusamente ligio, o se tu (in buona compagnia) a voler fare quel che ca$$o che ti pare...? Non sarà oggettivamente uno dei classici casi di una nostra interpretazione delle leggi e delle regole in modalità pelle dei €ojo#i...?
__________________________


Stessa cosa il mio amico camionista, che si incazza quando la stradale lo ferma per controllare il cronotachigrafo che controlla a che velocità è andato negli ultimi 200 km di percorrenza, e se ha fatto, o non ha fatto, le pause di riposo obbligatori: lui si incazza, ma attualmente parte la mattina alle tre di notte, e torna a casa alle sei del pomeriggio. Tutti i giorni.



Mi chiedo, vi chiedo: semmai la stradale, di tanto in tanto, non lo fermasse, quante ca$$o di ore starebbe per strada il mio amico camionista? A costo di venire a noia: le leggi devono essere dieci volte di meno: i controlli (e le multe) devono essere mille volte di più.


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 3343
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 2460 Mi Piace
Ha Ricevuto: 869 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da serge »

Holubice ha scritto: 20 mar 2021, 18:54
serge ha scritto: 18 mar 2021, 16:15 ...
Ciclista pennuto,ex parà e ex ferroviere: questa te la potevi risparmiare....
Milleuno, milledue, milletre...



... Toro Seduto, davvero sei stato in Folgore? Apri un contenitore apposito, che siamo colleghi...


Immagine
Anche tu parà? NON CI POSSO CREDERE...............
Angry1 Angry1 Angry1


Le leggi inutili indeboliscono quelle necessarie.(Montesquieu)
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 3343
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 2460 Mi Piace
Ha Ricevuto: 869 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da serge »

[Holubice ]
.... le leggi devono essere dieci volte di meno: i controlli (e le multe) devono essere mille volte di più.
Smiling Smiling Smiling


Le leggi inutili indeboliscono quelle necessarie.(Montesquieu)
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

serge ha scritto: 21 mar 2021, 10:10 Anche tu parà? NON CI POSSO CREDERE...............
Io e Toro Seduto, se non te ne sei accorto, siamo accomunati dall'essere entrambi fuori di testa...


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

serge ha scritto: 21 mar 2021, 10:15
.... le leggi devono essere dieci volte di meno: i controlli (e le multe) devono essere mille volte di più.
Smiling Smiling Smiling
E, se te ne sei accorto, da noi accade esattamente il contrario: leggi che sono 5/6 volte quelle in uso nei Paesi nostri vicini, ma nessuno che controlla mai un ca$$o di niente.

Vi faccio una domanda: da quanto tempo lavorate in vita vostra? Nelle varie aziende in cui avete prestato la vostra opera, quante volte avete visto arrivare gli ispettori dell'Ispettorato del Lavoro a controllare che tutti voi eravate tutti in regola...? L'ente INPS, nel suo complesso, quanti impiegati ha a disposizione da poter mandare (muniti di un semplice tesserino) a richiedere le carte di identità delle persone che trovano intenti a lavorare in un cantiere, in un albergo, in una fabbrica? E che cosa ci vuole dare un tesserino ad un carabiniere, ad un vigile urbano, e dirgli di fare (a casaccio, tutti i giorni) altrettanto?



Scommetto che qui dentro c'è qualcuno che ha fatto 40 anni di onorato servizio, è andato in pensione, e non ha mai visto una beata cippa di controllo. Avessi pieni poteri dittatoriali io, solo per tre mesi, e scomparirebbe all'istante la piaga del lavoro nero. Volere è potere. Al potere è evidente che c'è qualcuno che questa cosa non la vuole...

Vale la pena di ribadirlo:
Corruptissima re publica plurimae leges


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Ovidio »

Holubice ha scritto: 21 mar 2021, 11:26
serge ha scritto: 21 mar 2021, 10:15
.... le leggi devono essere dieci volte di meno: i controlli (e le multe) devono essere mille volte di più.
Smiling Smiling Smiling
E, se te ne sei accorto, da noi accade esattamente il contrario: leggi che sono 5/6 volte quelle in uso nei Paesi nostri vicini, ma nessuno che controlla mai un ca$$o di niente.

Vi faccio una domanda: da quanto tempo lavorate in vita vostra? Nelle varie aziende in cui avete prestato la vostra opera, quante volte avete visto arrivare gli ispettori dell'Ispettorato del Lavoro a controllare che tutti voi eravate tutti in regola...? L'ente INPS, nel suo complesso, quanti impiegati ha a disposizione da poter mandare (muniti di un semplice tesserino) a richiedere le carte di identità delle persone che trovano intenti a lavorare in un cantiere, in un albergo, in una fabbrica? E che cosa ci vuole dare un tesserino ad un carabiniere, ad un vigile urbano, e dirgli di fare (a casaccio, tutti i giorni) altrettanto?



Scommetto che qui dentro c'è qualcuno che ha fatto 40 anni di onorato servizio, è andato in pensione, e non ha mai visto una beata cippa di controllo. Avessi pieni poteri dittatoriali io, solo per tre mesi, e scomparirebbe all'istante la piaga del lavoro nero. Volere è potere. Al potere è evidente che c'è qualcuno che questa cosa non la vuole...

Vale la pena di ribadirlo:
Corruptissima re publica plurimae leges


Immagine
Mi sembra logico!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Connesso: Sì
Messaggi: 3498
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 939 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1049 Mi Piace

Re: Biden=Trumpff

Messaggio da leggere da nerorosso »

Shamash ha scritto: 18 mar 2021, 18:46 Eccellente la risposta di Putin!
Soprattutto dove dice:
"So che gli Stati Uniti, la leadership statunitense, è generalmente incline ad avere certe relazioni con noi, ma sulle questioni che interessano gli stessi Stati Uniti e alle loro condizioni. Pensano che siamo uguali a loro ma siamo diversi. Abbiamo un codice genetico, culturale e morale diverso. Ma sappiamo come difendere i nostri interessi. E lavoreremo con loro, ma nei campi che ci interessano e alle condizioni che riteniamo vantaggiose per noi stessi. E loro dovranno tenerne conto"
Quando avremo un Premier in Italia capace di rispondere in questo modo?!
Eccellente esempio di sovranismo, eleganza e fermezza. Chapeau!
Il punto è proprio questo: la Russia è ancora un paese sovrano mentre l'Italia altro non è che un servo dei servi, subordinato al suo essere servo pure ad altri servi, vedi Francia e Germania.

Peggio di noi solo la Polonia e i "baltici".


PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1102
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 184 Mi Piace
Ha Ricevuto: 504 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Shamash »

nerorosso ha scritto: 21 mar 2021, 16:04 Il punto è proprio questo: la Russia è ancora un paese sovrano mentre l'Italia altro non è che un servo dei servi, subordinato al suo essere servo pure ad altri servi, vedi Francia e Germania.

Peggio di noi solo la Polonia e i "baltici".
Purtroppo è tutto vero.
La Russia può vantare un senso di appartenenza, storico e culturale, che noi possiamo solo sognarci.
Lo hanno dimostrato varie volte durante il loro passato, col culmine durante la Rivoluzione del '17 e, ancor più, quando Hitler li ha attaccati.
Certo, dirai, hanno tutt'altra potenza in termini economici, di risorse naturali, bellica, industriale e così via, tuttavia la vera forza risiede nella cultura, nel senso comune di appartenenza di un popolo fiero di esser parte di tutto ciò.
Noi? Lasciamo perdere...


«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 1989
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 480 Mi Piace
Ha Ricevuto: 766 Mi Piace

Re: Biden=Trumpff

Messaggio da leggere da RedWine »

nerorosso ha scritto: 21 mar 2021, 16:04
Shamash ha scritto: 18 mar 2021, 18:46 Eccellente la risposta di Putin!
Soprattutto dove dice:
"So che gli Stati Uniti, la leadership statunitense, è generalmente incline ad avere certe relazioni con noi, ma sulle questioni che interessano gli stessi Stati Uniti e alle loro condizioni. Pensano che siamo uguali a loro ma siamo diversi. Abbiamo un codice genetico, culturale e morale diverso. Ma sappiamo come difendere i nostri interessi. E lavoreremo con loro, ma nei campi che ci interessano e alle condizioni che riteniamo vantaggiose per noi stessi. E loro dovranno tenerne conto"
Quando avremo un Premier in Italia capace di rispondere in questo modo?!
Eccellente esempio di sovranismo, eleganza e fermezza. Chapeau!
Il punto è proprio questo: la Russia è ancora un paese sovrano mentre l'Italia altro non è che un servo dei servi, subordinato al suo essere servo pure ad altri servi, vedi Francia e Germania.

Peggio di noi solo la Polonia e i "baltici".
veramente la Polonia ha ancora la sua moneta, nonostante gli accordi rifiuta fermamente di aderire all'euro, (non sono cosi deficenti da autocastrarsi) e si arricchisce alle nostre spalle.
https://www.limesonline.com/come-la-pol ... icca/57070
e recentemente ha mandato a FuckYou l'unione che pretendeva di impicciarsi nelle sue leggi sulla gestione della magistratura.


Obbedire sperando che finisca presto, è la premessa perchè non finisca MAI
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Holubice »

Shamash ha scritto: 21 mar 2021, 16:08
Purtroppo è tutto vero.
La Russia può vantare un senso di appartenenza, storico e culturale, che noi possiamo solo sognarci.
Lo hanno dimostrato varie volte durante il loro passato, col culmine durante la Rivoluzione del '17 e, ancor più, quando Hitler li ha attaccati.
Certo, dirai, hanno tutt'altra potenza in termini economici, di risorse naturali, bellica, industriale e così via, tuttavia la vera forza risiede nella cultura, nel senso comune di appartenenza di un popolo fiero di esser parte di tutto ciò.
Noi? Lasciamo perdere...
A mio modesto modo di vedere...

Se l'America non fosse entrata in guerra, ovvero se i Giapponesi non avessero attaccato a Perl Harbor, ovvero se l'Unione Sovietica e l'Inghilterra avessero dovuto fronteggiare da sole le avanzate della Wehrmacht ...

Immagine

... a quest'ora avremmo già una Unione Europea con sia una moneta unica, sia un unico sistema bancario, sia un'unica tassazione... E la moneta unica sarebbe (già da mo') stata questa...

Immagine


Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1102
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 184 Mi Piace
Ha Ricevuto: 504 Mi Piace

Re: La guerra tra Putin e Biden? Una guerra tra puttane...

Messaggio da leggere da Shamash »

Holubice ha scritto: 30 mar 2021, 23:11 A mio modesto modo di vedere...

Se l'America non fosse entrata in guerra, ovvero se i Giapponesi non avessero attaccato a Perl Harbor, ovvero se l'Unione Sovietica e l'Inghilterra avessero dovuto fronteggiare da sole le avanzate della Wehrmacht ...

... a quest'ora avremmo già una Unione Europea con sia una moneta unica, sia un unico sistema bancario, sia un'unica tassazione... E la moneta unica sarebbe (già da mo') stata questa...
Immagine
Sì, certamente, è molto probabile.
Tuttavia, senza entrare nella specificità storica, tale citazione vuole fare riferimento sul lato squisitamente culturale, sullo spirito, sul senso di appartenenza di un popolo che ha lottato in un assedio durato quasi due anni e mezzo (Assedio di Leningrado, oggi San Pietroburgo, durante l'Operazione Barbarossa, dove i tedeschi hanno subito una cocente sconfitta) e ha vinto. Certo, entrano in gioco anche vari altri fattori (condizioni climatiche particolarmente rigide, truppe tedesche "smistate" su vari fronti, l'Armata Rossa che certamente non era composta da sprovveduti e così via), tuttavia ciò che ha impressionato tutti è la reazione di questo popolo.
Per agire così, coesi e motivati, servono elementi di unione che noi ancora oggi possiamo solo sognare.


«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Rispondi