Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Salvo
Connesso: No
Messaggi: 740
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Ha Assegnato: 56 Mi Piace
Ha Ricevuto: 273 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da Salvo »

Sayon:
[...] Eppure noi ci sentiamo tartassati pur non pagando tasse per la prima casa, come fanno in Svezia, e ci sentiamo circondati da gente abbrutita e omicida quando in realta' siamo uno dei Paesi piu' sicuri al mondo con la criminalita'persino in FORTE ribasso.
___________________

Il limite di queste rilevazioni è che spesso analizzano soltanto uno o pochi aspetti di una problematica, omettendone del tutto altri. Ad esempio, le statistiche sulla criminalità non prendono in considerazione, perché non possono, la c.d. "cifra nera", cioè i reati che vengono commessi senza che di essi se ne sappia nulla perché mancano le denunce e di conseguenza l'autorità preposta non indaga. I cittadini sanno bene che quei reati sono commessi, perché vedono il fenomeno in modo diretto, ed anche se quei reati non vengono denunciati e restano come se non fossero mai stati commessi i cittadini sanno bene, più dei rilevamenti statistici, come stiano le cose.
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 17292
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 10414 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4205 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Salvo ha scritto: 22 feb 2021, 17:25 Sayon:
[...] Eppure noi ci sentiamo tartassati pur non pagando tasse per la prima casa, come fanno in Svezia, e ci sentiamo circondati da gente abbrutita e omicida quando in realta' siamo uno dei Paesi piu' sicuri al mondo con la criminalita'persino in FORTE ribasso.

Il limite di queste rilevazioni è che spesso analizzano soltanto uno o pochi aspetti di una problematica, omettendone del tutto altri. Ad esempio, le statistiche sulla criminalità non prendono in considerazione, perché non possono, la c.d. "cifra nera", cioè i reati che vengono commessi senza che di essi se ne sappia nulla perché mancano le denunce e di conseguenza l'autorità preposta non indaga. I cittadini sanno bene che quei reati sono commessi, perché vedono il fenomeno in modo diretto, ed anche se quei reati non vengono denunciati e restano come se non fossero mai stati commessi i cittadini sanno bene, più dei rilevamenti statistici, come stiano le cose.
Con un ritorno in termini di servizi al cittadino ci starei anch'io a pagare le tasse sulla casa .

Comunque l'Italia e la Svezia (ma anche la piccola Austria vicino a noi) sono due mondi così
lontani che ogni paragone é difficile .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da Sayon »

Salvo ha scritto: 22 feb 2021, 17:25 Sayon:
[...] Eppure noi ci sentiamo tartassati pur non pagando tasse per la prima casa, come fanno in Svezia, e ci sentiamo circondati da gente abbrutita e omicida quando in realta' siamo uno dei Paesi piu' sicuri al mondo con la criminalita'persino in FORTE ribasso.
___________________

Il limite di queste rilevazioni è che spesso analizzano soltanto uno o pochi aspetti di una problematica, omettendone del tutto altri. Ad esempio, le statistiche sulla criminalità non prendono in considerazione, perché non possono, la c.d. "cifra nera", cioè i reati che vengono commessi senza che di essi se ne sappia nulla perché mancano le denunce e di conseguenza l'autorità preposta non indaga. I cittadini sanno bene che quei reati sono commessi, perché vedono il fenomeno in modo diretto, ed anche se quei reati non vengono denunciati e restano come se non fossero mai stati commessi i cittadini sanno bene, più dei rilevamenti statistici, come stiano le cose.
No le statistiche non cambiano. Assurdo essere convinti che gli Italiani sono peggio degli altri. Siete mai stati nei Paesi considerati "civili" come la Svezia , Norvegia o Inghilterra fuori delle citta' ben controllate ed in ambienti come i pubs o i porti? FANNO PAURA. MIa figlia viveva in Inghilterra e c'erano dei paesini e cittadine nei quali evitava di andare perche' troppo pericolosi. Nella stessa Londra ho assistito ascene paurose nel metro con ragazzi violenti ed ubriachi. L' alcoolismo dei Paesi scandinavi e' una vera piaga sociale, e porta a risse ed omicidi. L' Italia e' uno dei Paesi piu' sicuri al mondo con e senza immigranti. E sta addirittura migliorando. BASTA CON IL MASOCHISMO.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da carletto3 »

leno ha scritto: 22 feb 2021, 16:26
carletto3 ha scritto: 22 feb 2021, 13:58
leno ha scritto: 22 feb 2021, 13:07

l’Angelo del Dolore» dell’artista statunitense William Wetmore Story.

....."Tra gli intellettuali più influenti del XIX secolo, Story visse a lungo in Italia ed eseguì alcuni dei pezzi più belli dell’epoca. La celebre scultura che orna il sepolcro, non fu un monumento realizzato su commissione, ma fu scolpito per ricordare la moglie Emelyn e il figlio Joseph – prematuramente scomparso all’età di soli 6 anni – per sempre."......
Lo so....basta leggere l'epigrafe incisa sull'ara....ma mi sembrava che rendesse bene l'idea questa immagine per il mio stato d'animo.Ero incerto tra questa e l'"Urlo di Munch".
Beer4
Allora come hai fatto, con la...........
Immagine
No questa foto mi piaceva di piu'...solo questo.
---:)
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
Salvo
Connesso: No
Messaggi: 740
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Ha Assegnato: 56 Mi Piace
Ha Ricevuto: 273 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da Salvo »

Solo per evitare equivoci, io non sono fra quelli che considerano gli italiani "i peggiori", ma realisticamente non mi sento cittadino di un paese di brave persone (che ci sono, anche in gran numero, ma che non possono nascondere le nostre nefandezze, anche criminali). Hai fatto bene ad evidenziare l'incidenza dell'alcolismo nella genesi della criminalità, che dimostra però la natura non 'genetica' ma occasionale di quella devianza, anche se assai frequente in certi paesi, causata dall'alterazione psichica dei responsabili. L'alcolizzato ha più possibilità di essere curato e portato sulla retta via di chi delinque per interiore inclinazione.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da Sayon »

Salvo ha scritto: 22 feb 2021, 19:29 Solo per evitare equivoci, io non sono fra quelli che considerano gli italiani "i peggiori", ma realisticamente non mi sento cittadino di un paese di brave persone (che ci sono, anche in gran numero, ma che non possono nascondere le nostre nefandezze, anche criminali). Hai fatto bene ad evidenziare l'incidenza dell'alcolismo nella genesi della criminalità, che dimostra però la natura non 'genetica' ma occasionale di quella devianza, anche se assai frequente in certi paesi, causata dall'alterazione psichica dei responsabili. L'alcolizzato ha più possibilità di essere curato e portato sulla retta via di chi delinque per interiore inclinazione.
L'alcolismo e' un serio problema come la droga. Nei Paesi scandinavi cercano di moderarla in ogni maniera, ad esempio imponendo la consumazione di cibo asseme all' alcool, ma non funziona lo stesso. Non solo gli omicidi (speeso dovuto all' alcool) sono piu alti che in Italia, ma anche la morte per droga che e' 10-15 volte piu' dell Italia. In poche parole, i Paesei scandinavi non sono un Paradiso, SI SPACCIANO per un Paradiso; mentre l' Italia uno dei Paesei piu sicuri al momdo con la rata piu' bassa (assieme al Portogallo) dei morti per droga e quella piu bassa del consumo di alccolsi PROCLAMA un Paese impossibile per viverci. Io lo considero un masochismo dovuto a mancanza di autostima ed ignoranza dei fatti. Infatti , mentre siano il Paase piu' intelligente d' Europa (vedi un altro mio post) siamo anche il Paese piu' ignorante . In altre parole, ci freghiamo con le nostre mani.

https://www.west-info.eu/it/almeno-sul- ... r-litalia/
https://www.infodata.ilsole24ore.com/20 ... l-crimine/
toberliner.wordpress.com/2017/08/07/quelle-morti-per-droga-in-svezia-dipendenze-e-criminalizzazione/
Avatar utente
ciarli
Connesso: No
Messaggi: 21
Iscritto il: 26 feb 2021, 16:13
Ha Assegnato: 2 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da ciarli »

..perche tutta questa disperazione?
Italia non e morta ancora. populata dai grecci, chelti e 2% natives, Italia ha ancora is suoi paradisi o villaggi. anche se quei inferni delle sue citta rischiano la sua esistenza, nati dal oscure commune, dalle communita dei poveri criminali e malati.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5848
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3543 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Re: Gli errori dell' emozione: Italia il peggior Paese

Messaggio da leggere da nerorosso »

ciarli ha scritto: 27 feb 2021, 13:26 ..perche tutta questa disperazione?
Italia non e morta ancora. populata dai grecci, chelti e 2% natives, Italia ha ancora is suoi paradisi o villaggi. anche se quei inferni delle sue citta rischiano la sua esistenza, nati dal oscure commune, dalle communita dei poveri criminali e malati.
Ciao ciarli Bye

Ci dici qualcosa di te?
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Rispondi