Deutschland, Deutschland!

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Salvo
Connesso: No
Messaggi: 740
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Ha Assegnato: 56 Mi Piace
Ha Ricevuto: 273 Mi Piace

Deutschland, Deutschland!

Messaggio da leggere da Salvo »

Germania, la rabbia delle imprese: tra lentezza e pasticci burocratici pagato solo l’8% degli aiuti-ponte e il 4% dei ristori. In Italia le opposizioni e molte aziende hanno indicato Berlino come il modello da seguire per garantire liquidità immediata alle imprese colpite dalla pandemia. Uno studio dell'Institut der Deutschen Wirtschaft (Iw) mostra invece che i tedeschi sono in ritardo nel distribuire gli aiuti. I motivi? Le condizioni di accesso cambiate in corsa, un'eccessiva complessità e pure i problemi informatici.
__________________

Incredibile. Una Germania ridotta, per pandemia, come, e forse peggio, dell'Italia. Chi l'avrebbe mai immaginato, chi avrebbe osato pensarlo. Questo covid-19 è una grossa porcheria ma sta svolgendo -a sua insaputa- una funzione rivelatrice, diciamo così, e dunque ridimensionatrice, che una volta era esclusiva dei grandi sommovimenti politici e bellici. I miti dell'era moderna -tra essi gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Germania- stanno rivelando criticità e fragilità inimmaginabili fino all'anno scorso. Evidentemente un virus rivoluzionario (non a caso nasce nella Cina...).
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Deutschland, Deutschland!

Messaggio da leggere da Sayon »

Salvo ha scritto: 16 gen 2021, 16:12 Germania, la rabbia delle imprese: tra lentezza e pasticci burocratici pagato solo l’8% degli aiuti-ponte e il 4% dei ristori. In Italia le opposizioni e molte aziende hanno indicato Berlino come il modello da seguire per garantire liquidità immediata alle imprese colpite dalla pandemia. Uno studio dell'Institut der Deutschen Wirtschaft (Iw) mostra invece che i tedeschi sono in ritardo nel distribuire gli aiuti. I motivi? Le condizioni di accesso cambiate in corsa, un'eccessiva complessità e pure i problemi informatici.
__________________

Incredibile. Una Germania ridotta, per pandemia, come, e forse peggio, dell'Italia. Chi l'avrebbe mai immaginato, chi avrebbe osato pensarlo. Questo covid-19 è una grossa porcheria ma sta svolgendo -a sua insaputa- una funzione rivelatrice, diciamo così, e dunque ridimensionatrice, che una volta era esclusiva dei grandi sommovimenti politici e bellici. I miti dell'era moderna -tra essi gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Germania- stanno rivelando criticità e fragilità inimmaginabili fino all'anno scorso. Evidentemente un virus rivoluzionario (non a caso nasce nella Cina...).
In realta' stiamo scoprendo che tutto il mondo e' Paese. Io vedo questo come un fenomeno positivo. Alla fine forse cessera' quella mortale esterofilia che affligge il Paese da decenni. I tedesch, gl inglesi, i francesi ala fine non sono tanto diversi da noi, ma indubbiamente noi rstiamo quelli che piu' tendono a sputtanare il proprio Paese. Viva la globa lizzazione: era ora che si capisse che il mondo e' fatto da "fratelli" e non da soli nemici.
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8179
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4262 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2630 Mi Piace

Re: Deutschland, Deutschland!

Messaggio da leggere da heyoka »

era ora che si capisse che il mondo e' fatto da "fratelli" e non da soli nemici.
Questa, come tante altre non ti è venuta bene, Sayon.
Vorrei ricordarti che la prima guerra con morti è stata fatta tra DUE fratelli, Caino ed Abele.
E la storia ci parla di guerre fraticide a milionate.
Se ci pensi bene, credo che neanche tra Bergoglkio e Ratzinger corra buon sangue, anche se si dichiarano fratelli.
Pensa che anche Carletto, ti vuole bene come un fratello. :mrgreen:
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Salvo
Connesso: No
Messaggi: 740
Iscritto il: 20 dic 2020, 16:55
Ha Assegnato: 56 Mi Piace
Ha Ricevuto: 273 Mi Piace

Re: Deutschland, Deutschland!

Messaggio da leggere da Salvo »

Sayon:
"[...] ma indubbiamente noi restiamo quelli che piu' tendono a sputtanare il proprio Paese. Viva la globalizzazione: era ora che si capisse che il mondo e' fatto da "fratelli" e non da soli nemici".
_______________

Mi spiace di non poter condividere il tuo giovanile entusiasmo (che certamente ti fa onore, lo riconosco). Noi restiamo un popolo di provinciali, e quanto alla fratellanza fra i popoli ne parlano solo i pontefici, ma soltanto per dovere professionale perché neppure loro ci credono.
Rispondi