L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da Sayon »

Per me e' diventato quasi inutile leggere gli articoli, o almeno i titoli, dei giornali attuali. Scritti da pseudo-giornalisti, troppo giovani, troppo ligi ai loro superiori e quindi capaci solo di ripetere le stesse pappagallate propagandiste desiderate dai loro lettori. Troppo giovani ho detto e questo in Italia significa mancanza di coraggio, mancanza di preparazione, mancanza di esperienza. E allora perche leggere i giornali? Quelli di destra ormai hanno sacrificato la logica intelligente alla propaganda pro-Salvini, queli di sinistra fanno l' opposto ant-Salvini. Il fatto che forse alla destra converrebbe , da un punto di vista logico e propsettive future, parlare MENO di Salvini e piu di un CdX compatto senza salvini, questo e' fuori della comprensione degli scribacchini; come pure che ai giornali della sinistra, converrebbe parlare piu del futuro della loro coalizione piuttosto che fare una guerra inutrile verso lo stesso individuo o parlare sempre di personalita' sciocche (come i Di Battista) che nulla apportrebbero al loro partito.
In conclusione: la stampa italiana e' troppo politica e in mano a direttori che sfruttano l' inesperienza dei loro scribacchini.
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3842
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 480 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2486 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 28 dic 2020, 15:08 Per me e' diventato quasi inutile leggere gli articoli, o almeno i titoli, dei giornali attuali. Scritti da pseudo-giornalisti, troppo giovani, troppo ligi ai loro superiori e quindi capaci solo di ripetere le stesse pappagallate propagandiste desiderate dai loro lettori. Troppo giovani ho detto e questo in Italia significa mancanza di coraggio, mancanza di preparazione, mancanza di esperienza. E allora perche leggere i giornali? Quelli di destra ormai hanno sacrificato la logica intelligente alla propaganda pro-Salvini, queli di sinistra fanno l' opposto ant-Salvini. Il fatto che forse alla destra converrebbe , da un punto di vista logico e propsettive future, parlare MENO di Salvini e piu di un CdX compatto senza salvini, questo e' fuori della comprensione degli scribacchini; come pure che ai giornali della sinistra, converrebbe parlare piu del futuro della loro coalizione piuttosto che fare una guerra inutrile verso lo stesso individuo o parlare sempre di personalita' sciocche (come i Di Battista) che nulla apportrebbero al loro partito.
In conclusione: la stampa italiana e' troppo politica e in mano a direttori che sfruttano l' inesperienza dei loro scribacchini.
Illuminaci. In USA invece come vanno le cose della stampa?
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 28 dic 2020, 15:08 Per me e' diventato quasi inutile leggere gli articoli, o almeno i titoli, dei giornali attuali. Scritti da pseudo-giornalisti, troppo giovani, troppo ligi ai loro superiori e quindi capaci solo di ripetere le stesse pappagallate propagandiste desiderate dai loro lettori. Troppo giovani ho detto e questo in Italia significa mancanza di coraggio, mancanza di preparazione, mancanza di esperienza. E allora perche leggere i giornali? Quelli di destra ormai hanno sacrificato la logica intelligente alla propaganda pro-Salvini, queli di sinistra fanno l' opposto ant-Salvini. Il fatto che forse alla destra converrebbe , da un punto di vista logico e propsettive future, parlare MENO di Salvini e piu di un CdX compatto senza salvini, questo e' fuori della comprensione degli scribacchini; come pure che ai giornali della sinistra, converrebbe parlare piu del futuro della loro coalizione piuttosto che fare una guerra inutrile verso lo stesso individuo o parlare sempre di personalita' sciocche (come i Di Battista) che nulla apportrebbero al loro partito.
In conclusione: la stampa italiana e' troppo politica e in mano a direttori che sfruttano l' inesperienza dei loro scribacchini.
Cioe' fammi capire bene:i giornalai di destra diventerebbero di colpo geni leopardiani o manzoniani o montanelliani,se smettessero di adeguarsi alla logica Salviniana?
Stai sostenendo questo?
PS;ti prego in ginocchio e a mani giunte....dimmi di no....te ne prego...!!!!!Fai che mi rimanga anche la piccola briciola di stima superstite che ho di te....
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5850
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3553 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2822 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da nerorosso »

porterrockwell ha scritto: 28 dic 2020, 18:31
Sayon ha scritto: 28 dic 2020, 15:08 Per me e' diventato quasi inutile leggere gli articoli, o almeno i titoli, dei giornali attuali. Scritti da pseudo-giornalisti, troppo giovani, troppo ligi ai loro superiori e quindi capaci solo di ripetere le stesse pappagallate propagandiste desiderate dai loro lettori. Troppo giovani ho detto e questo in Italia significa mancanza di coraggio, mancanza di preparazione, mancanza di esperienza. E allora perche leggere i giornali? Quelli di destra ormai hanno sacrificato la logica intelligente alla propaganda pro-Salvini, queli di sinistra fanno l' opposto ant-Salvini. Il fatto che forse alla destra converrebbe , da un punto di vista logico e propsettive future, parlare MENO di Salvini e piu di un CdX compatto senza salvini, questo e' fuori della comprensione degli scribacchini; come pure che ai giornali della sinistra, converrebbe parlare piu del futuro della loro coalizione piuttosto che fare una guerra inutrile verso lo stesso individuo o parlare sempre di personalita' sciocche (come i Di Battista) che nulla apportrebbero al loro partito.
In conclusione: la stampa italiana e' troppo politica e in mano a direttori che sfruttano l' inesperienza dei loro scribacchini.
Illuminaci. In USA invece come vanno le cose della stampa?
Oh beh, basta ascoltare la rassegna stampa estera su radio radicale al mattino, per farsene un'idea, ma mica solo quella U$A, anche quella francese, inglese, tedesca…

Il mainstream rimane mainstream dovunque.
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da Sayon »

nerorosso ha scritto: 29 dic 2020, 0:09
porterrockwell ha scritto: 28 dic 2020, 18:31
Sayon ha scritto: 28 dic 2020, 15:08 Per me e' diventato quasi inutile leggere gli articoli, o almeno i titoli, dei giornali attuali. Scritti da pseudo-giornalisti, troppo giovani, troppo ligi ai loro superiori e quindi capaci solo di ripetere le stesse pappagallate propagandiste desiderate dai loro lettori. Troppo giovani ho detto e questo in Italia significa mancanza di coraggio, mancanza di preparazione, mancanza di esperienza. E allora perche leggere i giornali? Quelli di destra ormai hanno sacrificato la logica intelligente alla propaganda pro-Salvini, queli di sinistra fanno l' opposto ant-Salvini. Il fatto che forse alla destra converrebbe , da un punto di vista logico e propsettive future, parlare MENO di Salvini e piu di un CdX compatto senza salvini, questo e' fuori della comprensione degli scribacchini; come pure che ai giornali della sinistra, converrebbe parlare piu del futuro della loro coalizione piuttosto che fare una guerra inutrile verso lo stesso individuo o parlare sempre di personalita' sciocche (come i Di Battista) che nulla apportrebbero al loro partito.
In conclusione: la stampa italiana e' troppo politica e in mano a direttori che sfruttano l' inesperienza dei loro scribacchini.
Illuminaci. In USA invece come vanno le cose della stampa?
Oh beh, basta ascoltare la rassegna stampa estera su radio radicale al mattino, per farsene un'idea, ma mica solo quella U$A, anche quella francese, inglese, tedesca…

Il mainstream rimane mainstream dovunque.
La rassegna stampa, generalmente fatta da specialisti, non puo' essere presa come pietra di paragone. Prendete invece i TITOLI e qualche articolo dei giornali italiani del FORUM POLITICO, Solo i giornali piu importanti sono leggibili, soprattutto se gli articoli sono scritti dai loro Direttori o da giornalisti molto esperti. Quando si va ai giornali "politici" cascano le braccia. Per quanto riguarda Salvini, si , il livello e' sceso perche il livello di Salvini (o Di maio, Speranza, Di Battista, Raggi e politici vari) e, molto basso. CUna persona mediocre dice cose mediocri, fa cose mediocre, e molti errori. I giornalisti "politici" sono quindi obbligati a riportare frasi ed azioni mediocri, e a giustificare idiozie ed errori, per non perdere il posto. Quindi il livello scende se i protagonisti sono mediocri. E' come descrivere i gol di Cristiano o Belotti (veri campioni) in una partita di serie A, o quelli di Pierino Scognamiglio nella partita Sgurgolese contro Sanpietrinese,
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 29 dic 2020, 2:11
nerorosso ha scritto: 29 dic 2020, 0:09
porterrockwell ha scritto: 28 dic 2020, 18:31
Illuminaci. In USA invece come vanno le cose della stampa?
Oh beh, basta ascoltare la rassegna stampa estera su radio radicale al mattino, per farsene un'idea, ma mica solo quella U$A, anche quella francese, inglese, tedesca…

Il mainstream rimane mainstream dovunque.
La rassegna stampa, generalmente fatta da specialisti, non puo' essere presa come pietra di paragone. Prendete invece i TITOLI e qualche articolo dei giornali italiani del FORUM POLITICO, Solo i giornali piu importanti sono leggibili, soprattutto se gli articoli sono scritti dai loro Direttori o da giornalisti molto esperti. Quando si va ai giornali "politici" cascano le braccia. Per quanto riguarda Salvini, si , il livello e' sceso perche il livello di Salvini (o Di maio, Speranza, Di Battista, Raggi e politici vari) e, molto basso. CUna persona mediocre dice cose mediocri, fa cose mediocre, e molti errori. I giornalisti "politici" sono quindi obbligati a riportare frasi ed azioni mediocri, e a giustificare idiozie ed errori, per non perdere il posto. Quindi il livello scende se i protagonisti sono mediocri. E' come descrivere i gol di Cristiano o Belotti (veri campioni) in una partita di serie A, o quelli di Pierino Scognamiglio nella partita Sgurgolese contro Sanpietrinese,
Sayon...sei favoloso ,lo sai?Ad una prima lettura veloce sembrerebbe tu avessi scritto una cosa logica e sensata.Poi uno riflette un attimo e si ritrova con le balle che rotolano sotto la scrivania.
Metti che un giornalista debba scrivere la notizia :"Oggi a Roma piove" in perfetto stile giornalistico breve...perche' a Roma effettivamente oggi piove
Pero' di questa frase ti posso fare un poema di dieci colonne.Una tragedia greca o una commedia leggera...
Posso scrivere tutto e il contario di tutto basta che mi impegni...potrei anche dimostrarti che è piovuto poco e poi è uscito il sole tra i nuvoloni.Che un vecchietto è annegato nella sua macchina in un sottopasso...per poi smentire dicendo che era solo una macchina bloccata da una pozzanghera in un sottopasso...
Se il protagonista dal blocco nel sottopasso è la Raggi viene fuori un articolo favoloso di almeno una pagina a caratteri cubitali ...se ci resta il mi' nonno notizia piccola a pie' di pagina e in cronavca locale se va bene.
Non dipende dalla qualita' del personaggio protagonista ,ma dalla notorieta' del personaggio ....Sayonne e dai su....
Smetti di leggere i giornalacci.... ti meleggiano tutti.....tu fai tua la notizia scarna...la piu' scarna possibile,poi in base a cosa leggi o senti "Ragionaci su"....metodo Zaia-Crozza.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto: 29 dic 2020, 4:25
Sayon ha scritto: 29 dic 2020, 2:11
nerorosso ha scritto: 29 dic 2020, 0:09

Oh beh, basta ascoltare la rassegna stampa estera su radio radicale al mattino, per farsene un'idea, ma mica solo quella U$A, anche quella francese, inglese, tedesca…

Il mainstream rimane mainstream dovunque.
La rassegna stampa, generalmente fatta da specialisti, non puo' essere presa come pietra di paragone. Prendete invece i TITOLI e qualche articolo dei giornali italiani del FORUM POLITICO, Solo i giornali piu importanti sono leggibili, soprattutto se gli articoli sono scritti dai loro Direttori o da giornalisti molto esperti. Quando si va ai giornali "politici" cascano le braccia. Per quanto riguarda Salvini, si , il livello e' sceso perche il livello di Salvini (o Di maio, Speranza, Di Battista, Raggi e politici vari) e, molto basso. CUna persona mediocre dice cose mediocri, fa cose mediocre, e molti errori. I giornalisti "politici" sono quindi obbligati a riportare frasi ed azioni mediocri, e a giustificare idiozie ed errori, per non perdere il posto. Quindi il livello scende se i protagonisti sono mediocri. E' come descrivere i gol di Cristiano o Belotti (veri campioni) in una partita di serie A, o quelli di Pierino Scognamiglio nella partita Sgurgolese contro Sanpietrinese,
Sayon...sei favoloso ,lo sai?Ad una prima lettura veloce sembrerebbe tu avessi scritto una cosa logica e sensata.Poi uno riflette un attimo e si ritrova con le balle che rotolano sotto la scrivania.
Metti che un giornalista debba scrivere la notizia :"Oggi a Roma piove" in perfetto stile giornalistico breve...perche' a Roma effettivamente oggi piove
Pero' di questa frase ti posso fare un poema di dieci colonne.Una tragedia greca o una commedia leggera...
Posso scrivere tutto e il contario di tutto basta che mi impegni...potrei anche dimostrarti che è piovuto poco e poi è uscito il sole tra i nuvoloni.Che un vecchietto è annegato nella sua macchina in un sottopasso...per poi smentire dicendo che era solo una macchina bloccata da una pozzanghera in un sottopasso...
Se il protagonista dal blocco nel sottopasso è la Raggi viene fuori un articolo favoloso di almeno una pagina a caratteri cubitali ...se ci resta il mi' nonno notizia piccola a pie' di pagina e in cronavca locale se va bene.
Non dipende dalla qualita' del personaggio protagonista ,ma dalla notorieta' del personaggio ....Sayonne e dai su....
Smetti di leggere i giornalacci.... ti meleggiano tutti.....tu fai tua la notizia scarna...la piu' scarna possibile,poi in base a cosa leggi o senti "Ragionaci su"....metodo Zaia-Crozza.
SE impari a leggermi con calma,e prendi porzioni molto forti di fosforo, alla fine riuscirare a capirmi. Sempre che lo sbattere la testa ogni giorno non ti abia del tutto rincoglionito. Adesso stai a sentire: se un giornlista parla di Putin, o Merkel o altra persona seria ed importante (incluso anche Berlusconi) riferita' le azioni, le parole e i fatti che riguardano queste persone , tutto sommato responsabili. Ma se parla di persone incoscienti e terra terra come Salvini, Di Maio, Speranza o Di Battista sara' cosretoo a parlae delle loro (sciocche, ripetitive, inutili) parole e i loro sciocchissimi atti. Questo vale per tutti i giornalisti, ma se hai giornalistucoli che non capiacono una mazza, loro ESALTERANNO le stesse idiozie perche non sono in grado di capire e distingurere fra parole ed azioni che valgono, e 4-5 improperi e banalita.. Dai dai con il fosforo , e ci arriverai a capirmi.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 29 dic 2020, 13:56
carletto3 ha scritto: 29 dic 2020, 4:25
Sayon ha scritto: 29 dic 2020, 2:11

La rassegna stampa, generalmente fatta da specialisti, non puo' essere presa come pietra di paragone. Prendete invece i TITOLI e qualche articolo dei giornali italiani del FORUM POLITICO, Solo i giornali piu importanti sono leggibili, soprattutto se gli articoli sono scritti dai loro Direttori o da giornalisti molto esperti. Quando si va ai giornali "politici" cascano le braccia. Per quanto riguarda Salvini, si , il livello e' sceso perche il livello di Salvini (o Di maio, Speranza, Di Battista, Raggi e politici vari) e, molto basso. CUna persona mediocre dice cose mediocri, fa cose mediocre, e molti errori. I giornalisti "politici" sono quindi obbligati a riportare frasi ed azioni mediocri, e a giustificare idiozie ed errori, per non perdere il posto. Quindi il livello scende se i protagonisti sono mediocri. E' come descrivere i gol di Cristiano o Belotti (veri campioni) in una partita di serie A, o quelli di Pierino Scognamiglio nella partita Sgurgolese contro Sanpietrinese,
Sayon...sei favoloso ,lo sai?Ad una prima lettura veloce sembrerebbe tu avessi scritto una cosa logica e sensata.Poi uno riflette un attimo e si ritrova con le balle che rotolano sotto la scrivania.
Metti che un giornalista debba scrivere la notizia :"Oggi a Roma piove" in perfetto stile giornalistico breve...perche' a Roma effettivamente oggi piove
Pero' di questa frase ti posso fare un poema di dieci colonne.Una tragedia greca o una commedia leggera...
Posso scrivere tutto e il contario di tutto basta che mi impegni...potrei anche dimostrarti che è piovuto poco e poi è uscito il sole tra i nuvoloni.Che un vecchietto è annegato nella sua macchina in un sottopasso...per poi smentire dicendo che era solo una macchina bloccata da una pozzanghera in un sottopasso...
Se il protagonista dal blocco nel sottopasso è la Raggi viene fuori un articolo favoloso di almeno una pagina a caratteri cubitali ...se ci resta il mi' nonno notizia piccola a pie' di pagina e in cronavca locale se va bene.
Non dipende dalla qualita' del personaggio protagonista ,ma dalla notorieta' del personaggio ....Sayonne e dai su....
Smetti di leggere i giornalacci.... ti meleggiano tutti.....tu fai tua la notizia scarna...la piu' scarna possibile,poi in base a cosa leggi o senti "Ragionaci su"....metodo Zaia-Crozza.
SE impari a leggermi con calma,e prendi porzioni molto forti di fosforo, alla fine riuscirare a capirmi. Sempre che lo sbattere la testa ogni giorno non ti abia del tutto rincoglionito. Adesso stai a sentire: se un giornlista parla di Putin, o Merkel o altra persona seria ed importante (incluso anche Berlusconi) riferita' le azioni, le parole e i fatti che riguardano queste persone , tutto sommato responsabili. Ma se parla di persone incoscienti e terra terra come Salvini, Di Maio, Speranza o Di Battista sara' cosretoo a parlae delle loro (sciocche, ripetitive, inutili) parole e i loro sciocchissimi atti. Questo vale per tutti i giornalisti, ma se hai giornalistucoli che non capiacono una mazza, loro ESALTERANNO le stesse idiozie perche non sono in grado di capire e distingurere fra parole ed azioni che valgono, e 4-5 improperi e banalita.. Dai dai con il fosforo , e ci arriverai a capirmi.
Bene,vedo che mangi tanto pesce te....e allora fai una cosina leggera
scrivi su Google "articoli su Berlusconi denigranti,ridicolo e seri" e poi divertiti a leggere...poi ripeti su Merkel,Putin ,Trump e Biden,Macron ecc.....Potresti avere sorprendenti sorprese....
Beer4
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da Sayon »

Ho sempre trovato gli articoli su Berlusconi esagerati e incorretti. Ma questo era dovuto a motivi politici sia prima da parte della sinistra, sia adesso da parte dei Legaioli. Ma seguendo le sue azioni e le sue parole (riportate entrambe dai giornalisti) ero i grado di capire l' ampiezza e giustezza delle sue vedute. Lo stesso rispetto ho avuto per Putin, ed anche per Gore, una persona che DOVEVA diventare presidente. la Merkel ha buone prospettive. Macron meno perche Francese e troppo pro-Francia per essere veramente un leader europeo. In Italia, a parte Berlusconi, non so chi altro citare. Comte non si esprime e quindi non so. Salvini? Meglio non citarlo. Esprime quattro concetti a livello osteria e si sente un genio. Zero statura europea, zero autorita' politica in Italia. Siamo al livello: io o te, scegli, come nel gioco della morra.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5850
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3553 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2822 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da nerorosso »

Sayon ha scritto: 29 dic 2020, 2:11
nerorosso ha scritto: 29 dic 2020, 0:09
porterrockwell ha scritto: 28 dic 2020, 18:31
Illuminaci. In USA invece come vanno le cose della stampa?
Oh beh, basta ascoltare la rassegna stampa estera su radio radicale al mattino, per farsene un'idea, ma mica solo quella U$A, anche quella francese, inglese, tedesca…

Il mainstream rimane mainstream dovunque.
La rassegna stampa, generalmente fatta da specialisti, non puo' essere presa come pietra di paragone. Prendete invece i TITOLI e qualche articolo dei giornali italiani del FORUM POLITICO, Solo i giornali piu importanti sono leggibili, soprattutto se gli articoli sono scritti dai loro Direttori o da giornalisti molto esperti. Quando si va ai giornali "politici" cascano le braccia. Per quanto riguarda Salvini, si , il livello e' sceso perche il livello di Salvini (o Di maio, Speranza, Di Battista, Raggi e politici vari) e, molto basso. CUna persona mediocre dice cose mediocri, fa cose mediocre, e molti errori. I giornalisti "politici" sono quindi obbligati a riportare frasi ed azioni mediocri, e a giustificare idiozie ed errori, per non perdere il posto. Quindi il livello scende se i protagonisti sono mediocri. E' come descrivere i gol di Cristiano o Belotti (veri campioni) in una partita di serie A, o quelli di Pierino Scognamiglio nella partita Sgurgolese contro Sanpietrinese,
Sayon… la "presstitute" progressista ha messo in croce Trump qualunque cosa dicesse o facesse, a prescindere. Per non parlare di una TV che ha interrotto la trasmissione di un suo discorso, e per non parlare nemmeno dei "social" (FB e Twitter) che hanno censurato i suoi post…
Quanto alla Stampa, la rassegna esteri di RR è fatta da un professionista, David Carretta, che pur privilegiando ovviamente gli articoli "progressisti" ci mette pure articoli che tali non sono. In ogni caso i peggiori dal mio punto di vista i peggiori sono proprio i primi. Se leggi o senti leggere editoriali tratti da NYT, così come da "Le Monde" oppure da "El Pais", così come da "Stern" oppure da "Sueddeutsche Zeitung" c'è da vomitare…
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da Sayon »

nerorosso ha scritto: 29 dic 2020, 17:10
Sayon ha scritto: 29 dic 2020, 2:11
nerorosso ha scritto: 29 dic 2020, 0:09

Oh beh, basta ascoltare la rassegna stampa estera su radio radicale al mattino, per farsene un'idea, ma mica solo quella U$A, anche quella francese, inglese, tedesca…

Il mainstream rimane mainstream dovunque.
La rassegna stampa, generalmente fatta da specialisti, non puo' essere presa come pietra di paragone. Prendete invece i TITOLI e qualche articolo dei giornali italiani del FORUM POLITICO, Solo i giornali piu importanti sono leggibili, soprattutto se gli articoli sono scritti dai loro Direttori o da giornalisti molto esperti. Quando si va ai giornali "politici" cascano le braccia. Per quanto riguarda Salvini, si , il livello e' sceso perche il livello di Salvini (o Di maio, Speranza, Di Battista, Raggi e politici vari) e, molto basso. CUna persona mediocre dice cose mediocri, fa cose mediocre, e molti errori. I giornalisti "politici" sono quindi obbligati a riportare frasi ed azioni mediocri, e a giustificare idiozie ed errori, per non perdere il posto. Quindi il livello scende se i protagonisti sono mediocri. E' come descrivere i gol di Cristiano o Belotti (veri campioni) in una partita di serie A, o quelli di Pierino Scognamiglio nella partita Sgurgolese contro Sanpietrinese,
Sayon… la "presstitute" progressista ha messo in croce Trump qualunque cosa dicesse o facesse, a prescindere. Per non parlare di una TV che ha interrotto la trasmissione di un suo discorso, e per non parlare nemmeno dei "social" (FB e Twitter) che hanno censurato i suoi post…
Quanto alla Stampa, la rassegna esteri di RR è fatta da un professionista, David Carretta, che pur privilegiando ovviamente gli articoli "progressisti" ci mette pure articoli che tali non sono. In ogni caso i peggiori dal mio punto di vista i peggiori sono proprio i primi. Se leggi o senti leggere editoriali tratti da NYT, così come da "Le Monde" oppure da "El Pais", così come da "Stern" oppure da "Sueddeutsche Zeitung" c'è da vomitare…
Io Trumo l'ho giudicato per quel farabutto che e' da oltre 15 anni. Non e' certop persona che io avrei mai fatto ascendere alla carica di Presdiente degli USA. Lo sbaglio e' stato fatto, ma per fortuna se ne sta andanso anche se continua a comportarsi come un farabutto. E' una vergogna per la democrazia americana , e sta per essere sconfessato anche dal suo partito. Il New York Post, suo giornale preferito, repubblicano,. ha pubblicato ieri il titolo in prina pagina" Trump smettila con questa farsa! Con la vostra difesa di questo uomo, comuqnque un risultato lo avete ottenuto: adesso capisco come hanno fatto dittatori da Hitler a Stalin a divenire "popolari", proprio grazie alla mancanza di comprensione delle persone che dovrebbere guardare all' etica persobale di un capo, e non lasciarsi irretire dale sue parole di falsita'. Se questa e' la popolazione italiana vuol dire che siamo PRONTI ad accettare un bullo (di destra o di sinistra) come nostar GUIDA. Io non vi faro' mai parte.
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3842
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 480 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2486 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Sayon ha scritto: 30 dic 2020, 1:16 [
L
Io Trumo l'ho giudicato per quel farabutto che e' da oltre 15 anni. Non e' certop persona che io avrei mai fatto ascendere alla carica di Presdiente degli USA. Lo sbaglio e' stato fatto, ma per fortuna se ne sta andanso anche se continua a comportarsi come un farabutto. E' una vergogna per la democrazia americana , e sta per essere sconfessato anche dal suo partito. Il New York Post, suo giornale preferito, repubblicano,. ha pubblicato ieri il titolo in prina pagina" Trump smettila con questa farsa! Con la vostra difesa di questo uomo, comuqnque un risultato lo avete ottenuto: adesso capisco come hanno fatto dittatori da Hitler a Stalin a divenire "popolari", proprio grazie alla mancanza di comprensione delle persone che dovrebbere guardare all' etica persobale di un capo, e non lasciarsi irretire dale sue parole di falsita'. Se questa e' la popolazione italiana vuol dire che siamo PRONTI ad accettare un bullo (di destra o di sinistra) come nostar GUIDA. Io non vi faro' mai parte.
[/quote]

Sayon scusa un po' e facci capire perchè per capirti occorrerebbe un'altra stele di Rosetta.
Non vai oltre al concetto che Trump è un farabutto- Vorrei solo che mi dicessi due cose.
1) Nei 4 anni di presidenza quali sono state le farabuttaggini di Trump?
2) Tu che sei in USA mi puoi citare una sentenza di un giudice che abbia sentenziato che non c'è stata frode elettorale da qualche parte? Vedi, qui si parla sempre di ricorsi respinti, ma questo significa solo che il giudice di merito si è ritenuto non competente a decidere, non è entrato nel merito della questione sottopostagli. Non ho letto da nessuna parte che un giudice sia mai voluto entrare nel merito, E la cosa puzza. Non parlo di giudici di tendenza repubblicana, ma di quelli di tendenza democratica. Che paura avrebbero di entrare nel merito e confermare Biden se la realtà del voto fosse quella?
Dammi ragguagli in merito con tanto di link
Ah, poi al New York Post segnala questo link:
https://agenparl.eu/usa-un-gruppo-di-le ... no-votato/
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: L'ignoranza dei giornalisti perpetua l' ignoranza dei cittadini

Messaggio da leggere da Sayon »

a) Trump fu eletto manipolando l' informazione avuta da Putin, atto che probabilmente ha superato i limiti della sicurezza USA.
b) Trump ha abusato la legge prima (abusando del sistema bancarotta per non pagare i creditori) e dopo (cercando di usare i suoi collaboratori per operazioni illegali contro i democratici. Gli stessi che adesso lo stanno accusando, incluso il suo avvocato personale.
c) Trump sta distruggendo ogni etica del processo elettorale, che e' garantito dal personale (repubblicano e democarico) in carica delle elezioni). Lui sta denunciando lo stesso VP per non intervenire asuo favore.
d) I voti sono stati contati e ricontati. Le "frodi" sono sulla punta delle dite in ogni Stato e riguardano piu i votanti repubblicani che quelli democratici. Vei Penssylvania " 4 casi dimostrati: 3 repubblicani , 1 democratico.
e) Il pericolo e; che una persona spregiudicata come Trump stia sobillando il popolo americano per provocare reazioni e contro-reazioni. Vada a fanculo, o scelga di vivere in Honduras o altra Banaan Republic. Ha lo stesso spirito dittatoraile dei ducetti di destra e sinistra dei vari Nicaragua, Guatemala ed Honduras.
Rispondi