Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 5985
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3551 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2762 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da Valerio »

albatros ha scritto: 1 dic 2020, 18:37
Studente ha scritto: 1 dic 2020, 18:33
albatros ha scritto: 1 dic 2020, 18:21

Per tua norma e regola certe cose le ho insegnate per 30 anni a scuola. WWE.gif
Allora prendi il testo di Bergoglio, sottolinea il verbo in blu, il complemento oggetto in rosso etc etc e poi vedi se Bergoglio dice che non si deve condnare o zingaro che va in casa a rubare a un normale cittadino.
ma che ridicolo che io che son ateo fin nel midollo devo difendere il monarca assoluto di uno stato difeso a degli svizzeri vestiti da pagliacci e armati di armi medievali...
Bergoglio pensa che si debba edificare una "nuova giustizia sociale partendo dal presupposto che la tradizione cristiana non ha mai riconosciuto come assoluto e intoccabile il diritto alla proprietà privata" C'E' BISOGNO D'ALTRO?
Certo che si. Il problema della proprietà privata è il diritto di accumulare, non di disporne. E soprattutto di lasciarla in eredità.

Ma è mai possibile che io, di area Casa Pound, debba difendere il socialismo?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da albatros »

Valerio ha scritto: 2 dic 2020, 2:42
albatros ha scritto: 1 dic 2020, 18:21
Studente ha scritto: 1 dic 2020, 14:27
Non ha detto questo. Sai leggere? Che vuol dire non solo scorrere le lettere sullo schermo ma fare anche: soggetto, verbo, complemento di specificazione, complemento oggetto etc. Ti do una dritta: si chiama analisi logica, si fa alle medie. Capisco che sei vecchio ma se cerchi in cantina i libri delle medie e fai un ripasso ti aiuti a migliorarti
Per tua norma e regola certe cose le ho insegnate per 30 anni a scuola. WWE.gif

"Bergoglio pensa che si debba edificare una "nuova giustizia sociale partendo dal presupposto che la tradizione cristiana non ha mai riconosciuto come assoluto e intoccabile il diritto alla proprietà privata" CHIARISSIMO.
Quindi il settimo Comandamento non vale più? Che Dio sia diventato più moderno? :mrgreen:
???????
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 5985
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3551 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2762 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da Valerio »

Settimo: Non rubare.

Quindi proprietà privata intoccabile. Era sarcasmo.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da xmanx »

La proprietà privata e il DIRITTO alla proprietà privata è sancita già nei 10 Comandamenti.

Quindi papa Bergoglio ha detto l'ennesima cazzata.
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da Studente »

Facciamo i seri, i 10 comandamenti sono roba vecchia scritta da un popoli di pastori seminomadi dell età del bronzo, oggi non dovrebbero essere usati per difendere/accusare questo o quello.
Il messaggio di Bergolio è che le "storture" Dell´eccesso di proprietà privata vanno corrette, e questo era il senso delle sue parole. Poi, io posso essere piú o meno in acordi con lui ma lui é banalmente il monarca assoluto di uno staterello difeso da mercenari svizzeri vestiti da pagliacci e armati di armi tardo medievali/rinascimentali, quindi non dovrebbe contare un cazzo in una discussione seria
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da xmanx »

Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:33 Facciamo i seri, i 10 comandamenti sono roba vecchia scritta da un popoli di pastori seminomadi dell età del bronzo, oggi non dovrebbero essere usati per difendere/accusare questo o quello.
Il messaggio di Bergolio è che le "storture" Dell´eccesso di proprietà privata vanno corrette, e questo era il senso delle sue parole. Poi, io posso essere piú o meno in acordi con lui ma lui é banalmente il monarca assoluto di uno staterello difeso da mercenari svizzeri vestiti da pagliacci e armati di armi tardo medievali/rinascimentali, quindi non dovrebbe contare un cazzo in una discussione seria
Sciocchezze.
Bergoglio è il capo dei cristiani-cattolici.
E quando afferma che la tradizione cristiana NON contiene il diritto alla proprietà privata dice una emerita cazzata. Poichè, nella tradizione cristiana, il DIRITTO alla proprietà privata è sancita già nei 10 comandamenti.
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da Studente »

xmanx ha scritto: 2 dic 2020, 9:37
Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:33 Facciamo i seri, i 10 comandamenti sono roba vecchia scritta da un popoli di pastori seminomadi dell età del bronzo, oggi non dovrebbero essere usati per difendere/accusare questo o quello.
Il messaggio di Bergolio è che le "storture" Dell´eccesso di proprietà privata vanno corrette, e questo era il senso delle sue parole. Poi, io posso essere piú o meno in acordi con lui ma lui é banalmente il monarca assoluto di uno staterello difeso da mercenari svizzeri vestiti da pagliacci e armati di armi tardo medievali/rinascimentali, quindi non dovrebbe contare un cazzo in una discussione seria
Sciocchezze.
Bergoglio è il capo dei cristiani-cattolici.
E quando afferma che la tradizione cristiana NON contiene il diritto alla proprietà privata dice una emerita cazzata. Poichè, nella tradizione cristiana, il DIRITTO alla proprietà privata è sancita già nei 10 comandamenti.
Quanto prendevi in analisi logica alle medie? Mi sa pochino vero? Leggiti il testo di Bergoglio e ne riparliamo.
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da xmanx »

Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:39
xmanx ha scritto: 2 dic 2020, 9:37
Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:33 Facciamo i seri, i 10 comandamenti sono roba vecchia scritta da un popoli di pastori seminomadi dell età del bronzo, oggi non dovrebbero essere usati per difendere/accusare questo o quello.
Il messaggio di Bergolio è che le "storture" Dell´eccesso di proprietà privata vanno corrette, e questo era il senso delle sue parole. Poi, io posso essere piú o meno in acordi con lui ma lui é banalmente il monarca assoluto di uno staterello difeso da mercenari svizzeri vestiti da pagliacci e armati di armi tardo medievali/rinascimentali, quindi non dovrebbe contare un cazzo in una discussione seria
Sciocchezze.
Bergoglio è il capo dei cristiani-cattolici.
E quando afferma che la tradizione cristiana NON contiene il diritto alla proprietà privata dice una emerita cazzata. Poichè, nella tradizione cristiana, il DIRITTO alla proprietà privata è sancita già nei 10 comandamenti.
Quanto prendevi in analisi logica alle medie? Mi sa pochino vero? Leggiti il testo di Bergoglio e ne riparliamo.
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da Studente »

va be, Fusaro: un "parolaio"
Il "parolaio" tra scienziati si definisce la ulteriore degenerazione del filosofo, quello che dargli el sofista é ancra troppo poco. Uno che dice cazzate non supportate facendo deliri e si perde e non capisce piú quelo d cui stava parlando.
Io apprezzo molto la filosofia, ma "quela vera" cioé la analitica di stampo anglosassone (D. Dennett, H Putnam etc) e avevo fatto i salti di gioia quando era morto (finalmente) Severino, ma Fusaro é davvero cosiridicolo che non si rende neanche conto delle stronzate che dice/pensa/scrive
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
albatros
Connesso: No
Messaggi: 1369
Iscritto il: 25 ott 2020, 19:37
Località: Roma
Ha Assegnato: 1059 Mi Piace
Ha Ricevuto: 941 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da albatros »

Studente ha scritto: 1 dic 2020, 12:26 Che due "pigliainculo" si possano sposare tra loro mi sembra normalissimo ed é assurdo che qualcuno ci si opponga con argomenti davvero solidi come "se li lasciamo sposare allora gesù piange"
Il succo del discorso di Bergoglio é che se non c é un minimo di redistribuzione aora i pover si incazzano, fanno la rovoluzione e si prendono da soli piú di quello che gli avresti potuto dare per tenerteli buoni
Potresti spiegarmi cosa c'entra il giusto principio di una più equa ridistribuzione dei beni con la questione della proprietà privata? Scusami ma sono sempre stato un po' duro di comprendonio. (Visto che tu sembri aver capito cosa cavolo intendesse il papocchio)... Bye
Ci saranno sempre degli Eschimesi pronti a dettar norme su come devono comportarsi gli abitanti del Congo durante la calura.
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da xmanx »

Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:58 va be, Fusaro: un "parolaio"
Il "parolaio" tra scienziati si definisce la ulteriore degenerazione del filosofo, quello che dargli el sofista é ancra troppo poco. Uno che dice cazzate non supportate facendo deliri e si perde e non capisce piú quelo d cui stava parlando.
Io apprezzo molto la filosofia, ma "quela vera" cioé la analitica di stampo anglosassone (D. Dennett, H Putnam etc) e avevo fatto i salti di gioia quando era morto (finalmente) Severino, ma Fusaro é davvero cosiridicolo che non si rende neanche conto delle stronzate che dice/pensa/scrive
Ma tu almeno sai perchè, storicamente, la chiesa cristiano-cattolica ha introdotto il celibato per preti e vescovi? Bye
Te lo dico io: per impedire che i "beni della chiesa", cioè la "proprietà privata della chiesa", potessero essere trasmessi ai propri figli per via ereditaria da preti e vescovi e, così, toglierla dalla disponibilità della chiesa stessa. FuckYou
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da Studente »

xmanx ha scritto: 2 dic 2020, 10:26
Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:58 va be, Fusaro: un "parolaio"
Il "parolaio" tra scienziati si definisce la ulteriore degenerazione del filosofo, quello che dargli el sofista é ancra troppo poco. Uno che dice cazzate non supportate facendo deliri e si perde e non capisce piú quelo d cui stava parlando.
Io apprezzo molto la filosofia, ma "quela vera" cioé la analitica di stampo anglosassone (D. Dennett, H Putnam etc) e avevo fatto i salti di gioia quando era morto (finalmente) Severino, ma Fusaro é davvero cosiridicolo che non si rende neanche conto delle stronzate che dice/pensa/scrive
Ma tu almeno sai perchè, storicamente, la chiesa cristiano-cattolica ha introdotto il celibato per preti e vescovi? Bye
Te lo dico io: per impedire che i "beni della chiesa", cioè la "proprietà privata della chiesa", potessero essere trasmessi ai propri figli per via ereditaria da preti e vescovi e, così, toglierla dalla disponibilità della chiesa stessa. FuckYou
Sono cintura nera di ateismo, conosco bene la storia della chiesa e delle sue nefandezze ma non chudo gli occhi davanti al buono che ha fatto. Certo che conosco il celibato e la sua genesi. La chiesa é banalmente una associazione nata per gestire il potere che lei stessa crea introducendo paura alla gente "fai cosi se no gesu piange/se no in una vita ultraterrena soffrirai. Il migliore degli agenti di commercio no é nulla a manipolare il "cliente" rispetto a quello che fa la cheisa, che ti vende una cosa che non esiste
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
xmanx
Connesso: No
Messaggi: 266
Iscritto il: 2 nov 2020, 11:27
Ha Assegnato: 5 Mi Piace
Ha Ricevuto: 89 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da xmanx »

Studente ha scritto: 2 dic 2020, 10:32
xmanx ha scritto: 2 dic 2020, 10:26
Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:58 va be, Fusaro: un "parolaio"
Il "parolaio" tra scienziati si definisce la ulteriore degenerazione del filosofo, quello che dargli el sofista é ancra troppo poco. Uno che dice cazzate non supportate facendo deliri e si perde e non capisce piú quelo d cui stava parlando.
Io apprezzo molto la filosofia, ma "quela vera" cioé la analitica di stampo anglosassone (D. Dennett, H Putnam etc) e avevo fatto i salti di gioia quando era morto (finalmente) Severino, ma Fusaro é davvero cosiridicolo che non si rende neanche conto delle stronzate che dice/pensa/scrive
Ma tu almeno sai perchè, storicamente, la chiesa cristiano-cattolica ha introdotto il celibato per preti e vescovi? Bye
Te lo dico io: per impedire che i "beni della chiesa", cioè la "proprietà privata della chiesa", potessero essere trasmessi ai propri figli per via ereditaria da preti e vescovi e, così, toglierla dalla disponibilità della chiesa stessa. FuckYou
Sono cintura nera di ateismo, conosco bene la storia della chiesa e delle sue nefandezze ma non chudo gli occhi davanti al buono che ha fatto. Certo che conosco il celibato e la sua genesi. La chiesa é banalmente una associazione nata per gestire il potere che lei stessa crea introducendo paura alla gente "fai cosi se no gesu piange/se no in una vita ultraterrena soffrirai. Il migliore degli agenti di commercio no é nulla a manipolare il "cliente" rispetto a quello che fa la cheisa, che ti vende una cosa che non esiste
Bene. Quindi ora che hai studiato hai capito che l'affermazione di Bergoglio "che la tradizione cristiana non ha mai riconosciuto come assoluto e intoccabile il diritto alla proprietà privata" è una emerita cazzata...visto che la chiesa stessa si basa DA SEMPRE sul principio della inviolabilità della SUA proprietà privata.
Bergoglio non avrebbe dovuto parlare di "proprietà privata" in senso generale....includendo quindi anche l'operaio/impiegato o il piccolo imprenditore che col proprio lavoro si compra una casa o una macchina. Ma avrebbe dovuto parlare ESCLUSIVAMENTE E SOLAMENTE di "concentrazione di ricchezza in mano alle multinazionali e ai grandi gruppi privati" che si accaparrano questa ricchezza espropriandola ai popoli tramite la politica corrotta.
Che è esattamente quello che ha fatto il PD quando ha "privatizzato" beni che sono stato realizzati con le tasse degli italiani (strade, autostrade, porti, infrastrutture, ferrovie, acciaierie, trasporti, telecomunicazioni etc etc)
Avatar utente
RedWine
Connesso: No
Messaggi: 4870
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1122 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2700 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da RedWine »

Studente ha scritto: 2 dic 2020, 9:58 va be, Fusaro: un "parolaio"
Il "parolaio" tra scienziati si definisce la ulteriore degenerazione del filosofo, quello che dargli el sofista é ancra troppo poco. Uno che dice cazzate non supportate facendo deliri e si perde e non capisce piú quelo d cui stava parlando.
Io apprezzo molto la filosofia, ma "quela vera" cioé la analitica di stampo anglosassone (D. Dennett, H Putnam etc) e avevo fatto i salti di gioia quando era morto (finalmente) Severino, ma Fusaro é davvero cosiridicolo che non si rende neanche conto delle stronzate che dice/pensa/scrive
tra tè e fusaro, mi pare che sia tu a fare del sofismo.
" Datemi sei righe scritte dal più onesto degli uomini, e vi troverò una qualche cosa sufficiente a farlo impiccare. Cardinale Richelieu"
ma vale anche il contrario, nella foto sotto una persona gentile a cui piacevano i bambini ed era un animalista convinto
https://animalesenzaltro.files.wordpres ... 605408.jpg
se prendo in esame solo la frase di cui state discutendo, potrei anche darti ragione, ma se guardo l'intera predicazione di Bergoglio, e in special modo la sua ultima enorme enciclica "fratelli tutti" dove ha potuto esprimere compiutamente il proprio pensiero,
non ho dubbi che la ragione sia di Fusaro.
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
RedWine
Connesso: No
Messaggi: 4870
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1122 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2700 Mi Piace

Re: Papa Francesco: "La proprietà privata non è un diritto", cosa ne pensate?

Messaggio da leggere da RedWine »

Studente ha scritto: 2 dic 2020, 10:32
Sono cintura nera di ateismo, conosco bene la storia della chiesa e delle sue nefandezze ma non chudo gli occhi davanti al buono che ha fatto. Certo che conosco il celibato e la sua genesi. La chiesa é banalmente una associazione nata per gestire il potere che lei stessa crea introducendo paura alla gente "fai cosi se no gesu piange/se no in una vita ultraterrena soffrirai. Il migliore degli agenti di commercio no é nulla a manipolare il "cliente" rispetto a quello che fa la cheisa, che ti vende una cosa che non esiste
sarai anche cintura nera di ateismo, ma di storia e di religione capisci poco
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Rispondi