Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3825
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2483 Mi Piace

Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Ovidio »

Molto istruttivo!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da carletto3 »

L'unico sfascio della sanita' vero è solo il numero chiuso all'accesso della Facolta' di Medicina....i macchinari, i posti letto e i presidi terapeutici si creano in due settimane....per formare un medico ci vogliono 6 anni di laurea e cinque di specializzazione.....11 anni come minimo....i medici non si improvvisano in due settimane ne' in due mesi ne' in due anni....Un ospedale si tira su in due settimane...Cina docet e Bertolaso in un mese....
Vuoi eliminare lo sfascio?Togli il numero chiuso a Medicina!!!!
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Ovidio »

L'esempio è molto istruttivo perché pone le seguenti domande:
- perché l'anziano con il corona virus ed altre patologie non era ricoverato?
- perché il medico di casa non è andato di persona a visitarlo, visto che per cure mediche non era soggetto al blockdown?

Se fosse stato ricoverato la visita da parte dei familiari sarebbe stata regolamentata dai protocolli ospedalieri.

Quindi ...
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6792
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6766 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2373 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da serge »

carletto3 ha scritto: 11 nov 2020, 11:59
L'unico sfascio della sanita' vero è solo il numero chiuso all'accesso della Facolta' di Medicina....i macchinari, i posti letto e i presidi terapeutici si creano in due settimane....per formare un medico ci vogliono 6 anni di laurea e cinque di specializzazione.....11 anni come minimo....i medici non si improvvisano in due settimane ne' in due mesi ne' in due anni....Un ospedale si tira su in due settimane...Cina docet e Bertolaso in un mese....
Vuoi eliminare lo sfascio?Togli il numero chiuso a Medicina!!!!
Se mai sarà tolto il numero chiuso,sarà sempre troppo tardi.......
Sweating
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Studente »

serge ha scritto: 12 nov 2020, 16:53

Se mai sarà tolto il numero chiuso,sarà sempre troppo tardi.......
Sweating
Io lo toglierei se e solo se gli esami diventano piú duri e selettivi, se no ci ritroveremmo un sacco di cialtroni in corsia o negli studi medici.
Giusto per dire, "ai miei tempi" la mia facolta era una delle poche scientifiche senza numero chius, eravamo oltre 600 matricole ma ci siamo laureati in meno di 70, gli altri "si sono persi" per strada perché un bel po di esami erano davvero ostici...
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6792
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6766 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2373 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da serge »

Studente ha scritto: 12 nov 2020, 17:01
serge ha scritto: 12 nov 2020, 16:53

Se mai sarà tolto il numero chiuso,sarà sempre troppo tardi.......
Sweating
Io lo toglierei se e solo se gli esami diventano piú duri e selettivi, se no ci ritroveremmo un sacco di cialtroni in corsia o negli studi medici.
Giusto per dire, "ai miei tempi" la mia facolta era una delle poche scientifiche senza numero chius, eravamo oltre 600 matricole ma ci siamo laureati in meno di 70, gli altri "si sono persi" per strada perché un bel po di esami erano davvero ostici...
Amico caro,hai ragione,ma TUTTI gli esami,di qualsiasi livello,dovrebbero essere selettivi.
ciao
Bye
P.S. Per inciso,mi sono diplomato nel 1964....
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Studente »

serge ha scritto: 12 nov 2020, 17:05

Amico caro,hai ragione,ma TUTTI gli esami,di qualsiasi livello,dovrebbero essere selettivi.
ciao
Bye
P.S. Per inciso,mi sono diplomato nel 1964....
Purtroppo se sapessi le pressioni che i proff in alcune facoltà hanno dai loro presidi per "ammorbidire" gli esami e diminuire il tasso di bocciati ti si accaponerebbe la pelle...
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Ovidio »

Studente ha scritto: 12 nov 2020, 17:01
serge ha scritto: 12 nov 2020, 16:53

Se mai sarà tolto il numero chiuso,sarà sempre troppo tardi.......
Sweating
Io lo toglierei se e solo se gli esami diventano piú duri e selettivi, se no ci ritroveremmo un sacco di cialtroni in corsia o negli studi medici.
Giusto per dire, "ai miei tempi" la mia facolta era una delle poche scientifiche senza numero chius, eravamo oltre 600 matricole ma ci siamo laureati in meno di 70, gli altri "si sono persi" per strada perché un bel po di esami erano davvero ostici...
non so quali erano i tuoi tempi, ma nel '68 a Perugia, alla facoltà di medicina retta da Seppilli, avevano tolto anatomia come obbligatoria e davano tesine del tipo ... "i pensieri di Mao guariscono".

E poi parlano di malasanità negli anni futuri. Certo, molti studenti erano a modello, ma dalle maglie aperte è uscita anche gente più adatta a pulire i cesssi che a fare il medico!
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5849
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3548 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2822 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da nerorosso »

carletto3 ha scritto: 11 nov 2020, 11:59
L'unico sfascio della sanita' vero è solo il numero chiuso all'accesso della Facolta' di Medicina....i macchinari, i posti letto e i presidi terapeutici si creano in due settimane....per formare un medico ci vogliono 6 anni di laurea e cinque di specializzazione.....11 anni come minimo....i medici non si improvvisano in due settimane ne' in due mesi ne' in due anni....Un ospedale si tira su in due settimane...Cina docet e Bertolaso in un mese....
Vuoi eliminare lo sfascio?Togli il numero chiuso a Medicina!!!!
E soprattutto si ricominci a finanziare la Sanità, le "ASL" tornino "USL", la si smetta di fare "austerity" sulla pelle dell Sanità. 36 miliardi di € di tagli solo negli ultimi 10 anni. Si elimini quanto prima il nefasto blocco del ricambio generazionale che tanti danni ha creato e crea e si torni ad assumere…

Ho detto tutto?
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da heyoka »

Dio non voglia che Giove si sia stancato di questi uomini di scienza che gli rompono i Kollioni.
Per il momento a me sembra che il" Cristiano Ronaldo" che la squadra Madre Natura ha mandato in campo, stia facendo impazzire questi uomini di scienza che si credevano Dio.
Mi viene in mente la bella storiella mitica di Icaro. WWE.gif
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Ovidio »

nerorosso ha scritto: 12 nov 2020, 17:42
carletto3 ha scritto: 11 nov 2020, 11:59

L'unico sfascio della sanita' vero è solo il numero chiuso all'accesso della Facolta' di Medicina....i macchinari, i posti letto e i presidi terapeutici si creano in due settimane....per formare un medico ci vogliono 6 anni di laurea e cinque di specializzazione.....11 anni come minimo....i medici non si improvvisano in due settimane ne' in due mesi ne' in due anni....Un ospedale si tira su in due settimane...Cina docet e Bertolaso in un mese....
Vuoi eliminare lo sfascio?Togli il numero chiuso a Medicina!!!!
E soprattutto si ricominci a finanziare la Sanità, le "ASL" tornino "USL", la si smetta di fare "austerity" sulla pelle dell Sanità. 36 miliardi di € di tagli solo negli ultimi 10 anni. Si elimini quanto prima il nefasto blocco del ricambio generazionale che tanti danni ha creato e crea e si torni ad assumere…

Ho detto tutto?
Purtroppo no, ma è meglio soprassedere!

Solo una cosa: all'ospedale universitario di Zurigo, reparto otorinolaringoiatria ho trovato molti italiani che venivano dall'Italia per farsi curare.

A Valens, nel cantone San Gallo, stessa cosa per problematiche legate a complicanze traumatologiche.

Il tutto pagato dal sistema previdenziale italiano che tanto non ci perde, perché il costo letto di ospedalizzazione in Italia è più caro che in Svizzera.

Ma forse queso non è noto ai più.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 412
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Studente »

La natura e' piena di violenza e sopraffazione, meglio seguire la civilta'.
Hai presente le lontre? Uno dei loro passatempi e' rubare un cucciolo di foca e stuprarselo analmente mentre lo tengono sott acqua fino a farlo molire soffocato sanguinando dal culo, mi permetterai ma credo che la civilta umana sia meglio.
O i delfini giovani maschi che in gruppo circondano una femmina e la picchiano a nasate e la stuprano.
Se un orso bianco maschio vede un orsa con cucciolo la insegue e gli uccide il cucciolo cosi lei torna in calore e la mette incinta.
Gli scimpanze si organizzano anche loro in bande e si fanno la guerra x il territorio e se prendon uno scimpanze maschio di una gang rivale prima gli strappano i coglioni e poi lo uccidono torturandolo strappandogli prima le dita etc, per non dire cosa fanno ad una femmina...
Per non arrivare a come funzionano i cicli vitali di alcuni parassiti, roba che neanche il piu perverso dei medici giapponesi che facevano vivisrzioni sui progiomieri di guerra potrebbe immaginare...
Quando parlate di madre natura siete sicuri di conoscerla? Io la conosco bene e per questo preferisco la civilta ed il progresso umano
Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da Ovidio »

Studente ha scritto: 12 nov 2020, 18:07 La natura e' piena di violenza e sopraffazione, meglio seguire la civilta'.
Hai presente le lontre? Uno dei loro passatempi e' rubare un cucciolo di foca e stuprarselo analmente mentre lo tengono sott acqua fino a farlo molire soffocato sanguinando dal culo, mi permetterai ma credo che la civilta umana sia meglio.
O i delfini giovani maschi che in gruppo circondano una femmina e la picchiano a nasate e la stuprano.
Se un orso bianco maschio vede un orsa con cucciolo la insegue e gli uccide il cucciolo cosi lei torna in calore e la mette incinta.
Gli scimpanze si organizzano anche loro in bande e si fanno la guerra x il territorio e se prendon uno scimpanze maschio di una gang rivale prima gli strappano i coglioni e poi lo uccidono torturandolo strappandogli prima le dita etc, per non dire cosa fanno ad una femmina...
Per non arrivare a come funzionano i cicli vitali di alcuni parassiti, roba che neanche il piu perverso dei medici giapponesi che facevano vivisrzioni sui progiomieri di guerra potrebbe immaginare...
Quando parlate di madre natura siete sicuri di conoscerla? Io la conosco bene e per questo preferisco la civilta ed il progresso umano
Un tema interessante da discutere nel reparto religione, o meglio ... metafisica.

Per quanto mi riguarda, credo nel progresso come legge naturale, un processo che non sarà mai compiuto, di cui l'uomo non è che un piccolo anello in una catena senza fine.

O forse terminata per ognuno di noi dalla morte per essere ripresa nel dopo morte.

Per chi non crede, con il patrimonio genetico che ci sopravvive, per chi crede, in una seconda vita.

Ma una seconda vita esiste per tutti. Al minimo i nostri figli, i nostri congiunti, i nostri simili che ci soprvviveranno sono la nostra seconda vita, come noi siamo la n'esima vita del primo protozoo comparso sulla terra .

Pesronalmente vivo questa vita come apprendista, per imparare a vivere meglio in una seconda vita.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Amarissimo articolo sullo sfascio sanitario italiano

Messaggio da leggere da heyoka »

Studente ha scritto: 12 nov 2020, 18:07 La natura e' piena di violenza e sooraffazione, meglio seguire la civilta'.
Hai presente le lontre? Uno dei loro passatempi e' rubarecun cucciolo di foca e stuprarselo analmente mentre lo tengono sott acqua fino a farlo molire soffocato sanguinando dal culo, mi permetterai ma credo che la civilta umana sia meglio.
O i delfini giovani maschi che in gruppo circondano una femmina e la picchiano a nasate e la stuprano.
Se un orso bianco maschio vede un orsa con cucciolo la insegue e gli uccide il cucciolo cosi lei torna in calore e la mette incinta.
Gli scimpanze si organizzano anche loro in bande e si fanno la guerra x il territorio e se prendon uno scimpanze maschio di una gang rivale prima gli strappano i coglioni e poi lo uccidono torturandolo strappandogli prima le dita etc
Per non arrivare a come funzionano i cicli vitali di alcuni parassiti, roba che neanche il piu perverso dei medici giapponesi che facevano vivisrzioni sui progiomieri di guerra potrebbe immaginare...
Quando parlate di madre natura siete sicuri di conoscerla? Io la conosco bene e per questo preferisco la civilta ed il progresso umano
Stiamo dentro ad un gioco Divino dove noi Umani siamo giocatori protagonisti, caro amico.
E sono quasi certo che siamo a questo mondo per imparare a diventare o meglio a RI-diventare membri della Grande Energia Pensante che ha ideato questo gioco al nascondino.
Tu ragioni, giustamente da poppante divino, anche perchè hai studiato molto, a quello che sembra.
Solo che studiare più del molto dicono sia TROPPO e si rischia di perdere il contatto con la realtà ULTIMA che è anche quella più vera.
Io invece, ho sempre preferito il gioco, specie all' aria aperta, piuttosto di insemenirmi il cervello nello studio sui libri scritti.
Quante volte ho dovuto nascondermi perchè mio padre mi cercava convinto che io fossi a scuola e invece ero a giocare a calcio o ad arrampicarmi sul costone di granito dietro la vecchia chiesa in collina.
La Natura, caro studente, per me è la più grande enciclopedia che sia mai stata scritta ed è leggibile anche dagli analfabeti.
A te sembrerà crudele e lo è certamente ma il gioco ha sempre un aspetto crudele.
Ricordo ancora mia nonna che un giorno, stanca di vedermi tornare a casa sfinito e pieno di lividi per essere andato a giocare a pallone che aveva deciso di regalare un pallone a testa a noi ragazzi, per far sì che nessuno dovesse più litigare per prendere possesso dell' UNICO pallone che ci serviva per giocare.
Anche Mia Nonna allora ragionava come una Scienziata, anche se aveva solo la seconda elementare. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Come uomo STUDIATO, tu andresti a vedere una partita di calcio, dove ogni giocatore ha un suo pallone personale per giocare?
Vedi che forse hai studiato TROPPO????? Bye
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Rispondi