Religione musulmana: incompatibile con l occidente?

Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Religione musulmana: incompatibile con l occidente?

Messaggio da leggere da Studente »

Dato che non vedo topic prendo il toro per le cornae inizio io.
COnoscete la religione musulmana? Se si quanto?
Io da bambino sono cresciuto in un posto dove era normale trovare musulmani, ma non erano i classici panettieri o muratori ma tuti per lo meno laureati in ingegneria chimica. E si conviveva tutti assieme molto bene al di la di quelli che possono essere alcuni dettagli tipo "grazie preferirei un piatto di pollo e non di maiale, ordino un te invece che un bicchiere di vino".
Ma erano altri tempi, non si sapeva cosa fosse il terrorismo di matrice islamica etc.
Oggi il 99% dei musulani in EU non danno problemi, quelli che li danno sono solo gli estremisti. Cosa fare allora per risolvere il problema? Sicuramente "metterli al bando" é impossibile e impraicabile, si rischia di radicalizzarli ancora di piú.
Secondo me serve invece di mettere un freno ai finanziamenti esterni alle moschee e formare degli imam che rendono compatibile l Islam con i valori europei (e giá ci sono programmi del genere e funzionano molto bene) e obbligare i sermoni e le prediche nella linga del posto cosi che chiunque possa andare a sentire, sentendosi sotto osservazione automaticamente diventano piú "morbidi". Praticamente abbiamo bisogno del Kulturkampf che fece Bismarck alla chiesa cattolica in Germania per rimarcare che i cattolici erano prima cittadini tedeschi e poi sudditi del papa e non viceversa.
Oppure per parafrasare Sarkozy: "temo la moschea autoorganizzata in un garage perché li non li possiamo controllare"


Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
Ovidio
Connesso: Sì
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Religione musulmana: incompatibile con l occidente?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Ho amici mussulmani ma non praticanti, credo. Non parlo mai di religone con loro, ma li apprezzo come persone.

Sono contrario a proibire l'uso della lingua araba per le loro prediche. È la loro lingua, va rispettata. E sono anche per dargli la possibilità di avere i loro luoghi di culto.

Cosa fare contro l'estremismo islamico?
- Difenere ad oltranza la nostra cultura, la nostra religione e cessare pratiche idiote come quelle di coprire le nudità delle nostre statue se ci visita qualcuno di quei paesi.
- Fare leggi che puniscano chi offende il credo di altri mantenedo la libertà di critica e di espressione.
- Mantenere melle scuole i nostri simboli religiosi.
- Smettere di giurare sua bibbia (si fa ancora?) ma utilizare una formula che faccia riferimento alle pene per gli spergiuri.
- Condannare senza mezzi termini ogni azione violenta che offenda il pensiero ed il credo degli altri.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Religione musulmana: incompatibile con l occidente?

Messaggio da leggere da Studente »

Ovidio ha scritto: ↑10 nov 2020, 12:14
- Mantenere melle scuole i nostri simboli religiosi.
Su questo sono contrario: se un domani loro saranno la maggioranza cosi si sentiranno in dvere di sostituire un crocifisso con un paio di versetti del corano. È giusto invece che a scuola come in tribunale etc, in tutti i luoghi dove regna "lo stato" la religione sia assente, é la migliore garanzia per lasciare l islam fuori dalla vita politica anche in futuro


Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Rispondi