al-Qaeda minaccia Macron, morte a chi offende Maometto

Discussioni riguardanti la politica europea
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: al-Qaeda minaccia Macron, morte a chi offende Maometto

Messaggio da leggere da Holubice »

Ovidio ha scritto: ↑15 nov 2020, 12:29 Si ma, letteralmente,"prepara la guerra", come deterrente, come si fece nella guerra fredda con le armi nucleari.

Attualmente non c'è guerra, o meglio, guerra è vista solo da quei quattro gatti di terroristi, come pure fu la visione dei terroristi rossi.

Il pericolo potrebbe sussistere se gli arabi trovassero un leader e si coalizzassero intorno a lui.

Erdogan?
Per quanto non nutra nessuna simpatia per gli Arabi in generale, io penso che se solo ce la smettessimo di depredarli di ogni loro risorsa naturale, se facessimo basta di piazzargli delle dittature sanguinarie e compiacenti che ci vendano a quattro soldi le loro materie prime, beh, solo allora i vari Bataclan finirebbero. Certo, rimarrebbero dei rompi palle, con le loro mosche, i loro culi in alto, i loro bambini che pretendono il non avere maiale agli asili. Ma nessun morto ammazzato.
__________________________________________________________________________

Boh, sarò un po' fissato, ma penso che costui sia la sola stecca nel coro. Ed infatti, ha sempre faticato a trovare un giornale che lo assumesse... Vi ricordate il processo alle intenzioni che, a suo tempo, si è fatto col FIS algerino, anche loro vincitori di regolari elezioni, ma siccome stavano per trasformare il loro Paese in una dittatura islamica, abbiamo pensato bene di piazzarvene una nostra, di dittatura. Buona, laica e moderna. E che diammine...! Immagine

Massimo Fini: circa i fatti di Parigi

"... La questione non riguarda la libertà di stampa, anche se noi giornalisti, autoreferenziali come sempre, l’abbiamo focalizzata lì. La questione sta altrove. È da più di dieci anni che siamo all’attacco del mondo islamico: Afghanistan (2001), Iraq (2003), Somalia (2006/7), Libia (2011) e, da ultimo, non contenti ci siamo intromessi, con bombardamenti e droni, nella battaglia che l’Isis sta legittimamente combattendo sulle sue terre. È da più di dieci anni che siamo in guerra, facendo centinaia di migliaia di vittime civili in campo altrui, ma siccome questa guerra non ci toccava, non colpiva i nostri territori, ce ne siamo fregati.
Ora arriva l’inevitabile colpo di ritorno. Io mi ritrovo non nelle azioni, ma in una parte del “testamento postumo” di Amedy Coulibaly: “Tutto quello che facciamo è legittimo. Non potete attaccarci e pretendere che non rispondiamo. Voi e le vostre coalizioni sganciate bombe sui civili e sui combattenti ogni giorno. Siete voi che decidete quello che succede sulla Terra? Sulle nostre terre? No. Non possiamo lasciarvelo fare. Vi combatteremo”.
Dovremmo riflettere sui nostri errori e sui nostri orrori perpetrati da anni. Altro che pubblicare un fac-simile di Charlie Hebdo."
(CONTINUA NEL LINK))



Prima dell'invasione islamica è avvenuta, da un paio di secoli almeno, un'invasione crociata. Là dove abbiamo dovuto sloggiare dalle nostre colonie, abbiamo piazzato dittatori sanguinari a nostro libro paga. Questi sono fatti. Fatti che i nostri giornaloni e le nostre televisioni non riescono a notare. Una volta tanto andrebbero ascoltate anche le buone ragioni dei 'cattivi'.

E magari ascoltare, per intero, che cosa hanno da dire questi tagliagole del Califfato. Perchè io vivrò nel regno della libertà e della libera informazione, ma fatico molto ad ascoltare e a reperire gli originali delle loro dichiarazioni. Ed ho la paura che se mi industrio nel cercarle, mi si potrebbero presentare un paio di poliziotti al mio pianerottolo. Quando il buon Osama Bin Laden, subito dopo l'abbattimento delle Torri Gemelle, fece quella famosa dichiarazione con le mitragliatrici davanti alla grotte i nostri TG riportarono un riassuntino del suo discorso. Ma nessun giornale, e nessun sito, riportò l'intera trascrizione di quanto disse. Provai a cercare con i vari motori di ricerca, che riescono ad annusare anche una nostra piccola $€orrre@@ia che abbiamo fatto 10 anni prima, ma non c'era modo di beccarla. Solo ravanando su un sito di notizie palestinese, tradotto in inglese, potei leggere per intero quanto disse. Come diceva il grande Lucio Dalla: - Aveva dei problemi, anche seri, e non ragionava male... Immagine

Il che mi conferma che in questo mondo libero si è liberi di fare e vedere solo quello che ci viene detto di fare e vedere.



Immagine


"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: al-Qaeda minaccia Macron, morte a chi offende Maometto

Messaggio da leggere da Studente »

@Holub: io ho un sacco di amici musulmani, il 95% o probabilmente oltre ad alto tasso di istruzione e 4 su 5 sposati con donne occidentali o sono donne sposati con uomini occidenali.
Loro tuti concordano su una cosa: che in occidente siamo troppo "morbidi" con i loro correligionari intolleranti. Mi ricordo uno nel palazzo in cui vivevo tempo fa, un bravissimo matematico del marocco sposato con moglie occidentale, uno ce mi invitava sempre a casa sua a bere birra (perché il Corano proibisce il vino) e mi diceva sempre: "vedi io come son ben sbarbato? Se vedi uno con la barba e i baffi rasati é un estremista, da noi la polizia le vede e lo "invita" gentilmente a radersi, se non lo fa si a un pai odi settimane id prigione in cui viene manganellato piú volte al giorno per farsi dire che sono i suoi amichetti estremisti come lui, dvete imparare che con certa gente ci vuole in pugno di ferro sotto il guanto di velluto"


Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1102
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 184 Mi Piace
Ha Ricevuto: 504 Mi Piace

Re: al-Qaeda minaccia Macron, morte a chi offende Maometto

Messaggio da leggere da Shamash »

Holubice ha scritto: ↑15 nov 2020, 14:01 Per quanto non nutra nessuna simpatia per gli Arabi in generale, io penso che se solo ce la smettessimo di depredarli di ogni loro risorsa naturale, se facessimo basta di piazzargli delle dittature sanguinarie e compiacenti che ci vendano a quattro soldi le loro materie prime, beh, solo allora i vari Bataclan finirebbero. Certo, rimarrebbero dei rompi palle, con le loro mosche, i loro culi in alto, i loro bambini che pretendono il non avere maiale agli asili. Ma nessun morto ammazzato.
Temo capiti ugualmente, proprio a causa dell'ideologia (leggasi fede smodata) di chi commette tali atti o, meglio, di chi manda gli altri a commetterli.
Sono gruppi terroristici che acquisiscono risorse economiche da varie fonti, dunque agiscono con il preciso intento di far vivere nella paura ma al contempo colpendo chi secondo i loro occhi ha offeso Allah. Non a caso, il giornale francese che ha fatto vignette (peraltro di cattivo gusto, anche nei nostri confronti, ma questa è tutt'altra faccenda), così come il supermercato ebreo, il professore o la chiesa sono tutti simboli, fatti legati alla religione o luoghi relazionati ad essa.

Se ci fosse maggior rispetto della cultura (e lo affermo rivolgendomi reciprocamente), ossia niente più vignette e stupidaggini simili, per offendere una religione e dall'altro lato maggior considerazione del prossimo (in fondo il Corano non dice di ammazzare tutti), la situazione migliorerebbe.
Tuttavia, vi sono vari altri elementi che entrano in gioco, come gli assetti geo-politici per la presenza della Francia nel nord del continente africano o i dissapori con la Turchia e l'attuale leader, non molto malleabile...
Holubice ha scritto: ↑15 nov 2020, 14:01 Il che mi conferma che in questo mondo libero si è liberi di fare e vedere solo quello che ci viene detto di fare e vedere.
Ah certo, ma è sempre stato così. Ci sono sempre interessi dietro che vogliono che tu sappia e veda solo quello che fa comodo a qualcun altro.
Se tu ti potessi informare liberamente e completamente, diventeresti un soggetto scomodo e pericoloso. E ciò non andrebbe bene... :?


«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: al-Qaeda minaccia Macron, morte a chi offende Maometto

Messaggio da leggere da Studente »

Studente ha scritto: ↑15 nov 2020, 14:12 "vedi io come son ben sbarbato? Se vedi uno con la barba e i baffi rasati é un estremista, da noi la polizia le vede e lo "invita" gentilmente a radersi, se non lo fa si a un pai odi settimane id prigione in cui viene manganellato piú volte al giorno per farsi dire che sono i suoi amichetti estremisti come lui, dvete imparare che con certa gente ci vuole in pugno di ferro sotto il guanto di velluto"
Intendo barba lunga e baffi rasati, non sono stato abbastanza chiaro


Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Rispondi