Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3825
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2483 Mi Piace

Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da porterrockwell »

https://www.inchiostronero.it/lideologi ... bergoglio/

Incipit

Fratelli tutti” è il manifesto ideologico del bergoglismo. Non c’è più teologia ma ideologia, seppur impregnata di moralismo. Ci sono i suoi temi e i suoi teoremi, e riguardano la cittadinanza universale, il popolo dei migranti e il dovere di accoglierli, il mondo senza muri e senza confini, l’ambiente da salvare. E ci sono i suoi nemici: il nazionalismo, il populismo e il liberismo. Il contagio è attribuito al degrado ambientale e al dissesto ecologico, che è certamente un male da denunciare e da curare, ma col Covid c’entra davvero poco. L’accusa di Francesco, in linea con la sua santa Chiara, Greta Thunberg, sottende un solo, grande colpevole: l’egoismo capitalistico e invece mai come in questo caso le responsabilità sono nelle mostruosità alimentari, negli incroci di mercato o di laboratorio, nella spregiudicatezza e nelle omertà di un paese sotto un regime comunista, la Cina. La parola comunismo è dimenticata da Bergoglio, anche se alcune sue eredità appaiono in lui, a cominciare dall’attacco alla proprietà privata. Ed è rimosso il pericolo cinese, una minaccia per la civiltà cristiana e per il mondo, ben più imponente e invasiva dei “nazionalismi” e dei “populismi”
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 3554
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 352 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da Ovidio »

Non ho letto il testo, ma solo l’estratto da

https://www.vaticannews.va/it/papa/news ... rnita.html

Cito:

„Fatti che si concretizzano nella “politica migliore”, quella non sottomessa agli interessi della finanza, ma al servizio del bene comune, in grado di porre al centro la dignità di ogni essere umano e di assicurare il lavoro a tutti, affinché ciascuno possa sviluppare le proprie capacità.“

Su questo condivido il pensiero di Papa Francesco.

Poi …

„Una politica che, lontana dai populismi, sappia trovare soluzioni a ciò che attenta contro i diritti umani fondamentali e che punti ad eliminare definitivamente la fame e la tratta. Al contempo, Papa Francesco sottolinea che un mondo più giusto si raggiunge promuovendo la pace, che non è soltanto assenza di guerra, ma una vera e propria opera “artigianale” che coinvolge tutti.“

Anche su questo sono d’accordo, a parte l’accenno ai populismi.

Questo punto („lontana dai populismi“), un testo non spiegato nella interpretazione papale, ma lasciato alla libera interpretazione, è un intervento a gamba tesa nella politica italiana, e Mattarella dovrebbe intervenire, perché il papa è anche il capo di un paese straniero.
Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 12 ott 2020, 16:48 Non ho letto il testo, ma solo l’estratto da

https://www.vaticannews.va/it/papa/news ... rnita.html

Cito:

„Fatti che si concretizzano nella “politica migliore”, quella non sottomessa agli interessi della finanza, ma al servizio del bene comune, in grado di porre al centro la dignità di ogni essere umano e di assicurare il lavoro a tutti, affinché ciascuno possa sviluppare le proprie capacità.“

Su questo condivido il pensiero di Papa Francesco.
Condivido anch' io

Poi
„Una politica che, lontana dai populismi, sappia trovare soluzioni a ciò che attenta contro i diritti umani fondamentali e che punti ad eliminare definitivamente la fame e la tratta. Al contempo, Papa Francesco sottolinea che un mondo più giusto si raggiunge promuovendo la pace, che non è soltanto assenza di guerra, ma una vera e propria opera “artigianale” che coinvolge tutti.“

Anche su questo sono d’accordo, a parte l’accenno ai populismi.

L' accenno ai populismi smaschera il FARISEISMO del Papa.

Questo punto („lontana dai populismi“), un testo non spiegato nella interpretazione papale, ma lasciato alla libera interpretazione, è un intervento a gamba tesa nella politica italiana, e Mattarella dovrebbe intervenire, perché il papa è anche il capo di un paese straniero.
Credo di aver letto almeno 10 volte " Le avventure di Pinocchio" e ti assicuro che non ho mai colto, nemmeno tra le righe, al fatto che il Gatto abbia avuto qualcosa da ridire sul comportamento della Volpe e lo stresso vale per la Volpe nei riguardi del Gatto.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 12 ott 2020, 17:39
Ovidio ha scritto: 12 ott 2020, 16:48 Non ho letto il testo, ma solo l’estratto da

https://www.vaticannews.va/it/papa/news ... rnita.html

Cito:

„Fatti che si concretizzano nella “politica migliore”, quella non sottomessa agli interessi della finanza, ma al servizio del bene comune, in grado di porre al centro la dignità di ogni essere umano e di assicurare il lavoro a tutti, affinché ciascuno possa sviluppare le proprie capacità.“

Su questo condivido il pensiero di Papa Francesco.
Condivido anch' io

Heyoka da quando sei entrato nella categoria dei Trotoni DOC?
Ma la sigla IOR ti dice niente?Oddio pole anche esse che prima dell'Enciclica il Vaticano l'abbia ceduta o demolita....Hai visto mai?
Per la serie :predicare bene e razzolare male" ...quando le rendite e i dividendi finanziari dello IOR saranno spesi tutti per i poveri diventero' credente...cazzo cosa mi hai fatto dire........sul resto stendero' un velo pietoso ,per amore dei veri populisti e delle non retoriche demagogiche..

Poi
„Una politica che, lontana dai populismi, sappia trovare soluzioni a ciò che attenta contro i diritti umani fondamentali e che punti ad eliminare definitivamente la fame e la tratta. Al contempo, Papa Francesco sottolinea che un mondo più giusto si raggiunge promuovendo la pace, che non è soltanto assenza di guerra, ma una vera e propria opera “artigianale” che coinvolge tutti.“

Anche su questo sono d’accordo, a parte l’accenno ai populismi.

L' accenno ai populismi smaschera il FARISEISMO del Papa.

Questo punto („lontana dai populismi“), un testo non spiegato nella interpretazione papale, ma lasciato alla libera interpretazione, è un intervento a gamba tesa nella politica italiana, e Mattarella dovrebbe intervenire, perché il papa è anche il capo di un paese straniero.
Credo di aver letto almeno 10 volte " Le avventure di Pinocchio" e ti assicuro che non ho mai colto, nemmeno tra le righe, al fatto che il Gatto abbia avuto qualcosa da ridire sul comportamento della Volpe e lo stresso vale per la Volpe nei riguardi del Gatto.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3825
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 477 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2483 Mi Piace

Re: Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da porterrockwell »

E ancora.....

Perché la sua fratellanza ha poco a che vedere con la fraternità francescana? Perché Francesco d’Assisi, mistico e innamorato di Dio, ama nell’uomo e nel creato il riflesso divino, la sua è una fratellanza nel Padre. Bergoglio invece, compie un percorso inverso, partito da Cristo arriva alla religione dell’umanità. Bergoglio rimuove la figura del Padre, converte interamente alla storia e all’umanità la figura del Figlio e vota la Chiesa alla fratellanza universale che il suo esegeta o il suo megafono di Civiltà Cattolica, il gesuita Padre Antonio Spadaro, traduce legittimamente in cittadinanza globale, senza confini. L’esperienza della vita ma anche della storia dimostra che ogni fratellanza priva di un Padre degenera in fratricidio o scema nella retorica: è stato il destino del giacobinismo come del comunismo, e di ogni altra frateria (un discorso a parte la massoneria, di cui il bergoglismo a volte pare la versione pop). È il Padre a garantire l’unità dei fratelli prima che il reciproco riconoscimento, è la Madre a soccorrerli prima che intervenga il diritto di cittadinanza; e dal Padre al figlio scorre il filo d’oro della Tradizione.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da heyoka »

heyoka ha scritto: 12 ott 2020, 17:39
Ovidio ha scritto: 12 ott 2020, 16:48 Non ho letto il testo, ma solo l’estratto da

https://www.vaticannews.va/it/papa/news ... rnita.html

Cito:

„Fatti che si concretizzano nella “politica migliore”, quella non sottomessa agli interessi della finanza, ma al servizio del bene comune, in grado di porre al centro la dignità di ogni essere umano e di assicurare il lavoro a tutti, affinché ciascuno possa sviluppare le proprie capacità.“

Su questo condivido il pensiero di Papa Francesco.
Condivido anch' io

Poi
„Una politica che, lontana dai populismi, sappia trovare soluzioni a ciò che attenta contro i diritti umani fondamentali e che punti ad eliminare definitivamente la fame e la tratta. Al contempo, Papa Francesco sottolinea che un mondo più giusto si raggiunge promuovendo la pace, che non è soltanto assenza di guerra, ma una vera e propria opera “artigianale” che coinvolge tutti.“

Anche su questo sono d’accordo, a parte l’accenno ai populismi.

L' accenno ai populismi smaschera il FARISEISMO del Papa.

Questo punto („lontana dai populismi“), un testo non spiegato nella interpretazione papale, ma lasciato alla libera interpretazione, è un intervento a gamba tesa nella politica italiana, e Mattarella dovrebbe intervenire, perché il papa è anche il capo di un paese straniero.
Credo di aver letto almeno 10 volte " Le avventure di Pinocchio" e ti assicuro che non ho mai colto, nemmeno tra le righe, al fatto che il Gatto abbia avuto qualcosa da ridire sul comportamento della Volpe e lo stresso vale per la Volpe nei riguardi del Gatto.
Carletto, guarda che condividere un pensiero non significa non coglierne le contraddizioni nei FATTI.
Tanto è vero che parlando di Francesco ho sottolineato il termine Fariseo.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Commento pregnante sulla enciclica politica di Bergoglio

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 12 ott 2020, 19:40
heyoka ha scritto: 12 ott 2020, 17:39
Carletto, guarda che condividere un pensiero non significa non coglierne le contraddizioni nei FATTI.
Tanto è vero che parlando di Francesco ho sottolineato il termine Fariseo.
Povero Francesco...lui porello non conosce neppure i Vangeli..probabilmente ha letto solo quello del Catechismo in parrocchia....cosa vuoi che ne sappia di cosa accade nelle segrete stanze del Vaticano?Dare del Fariseo a lui sarebbe come dare del credente a me.Lui vede solo gli effetti non la causa...ma se volesse forse una picconata anche alla causa per mezzo degli effetti potrebbe darla invece di scrivere cose a lui sconosciute.Ha l'autorita' di devolvere i dividenedi dello IOR(tra i cardinali vescovi e affaristi) ai poveri....ma non lo fa!
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Rispondi