Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Avatar utente
Geco72
Connesso: No
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 ott 2020, 8:47

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Geco72 »

Io ritengo che l'ateismo non sia né di destra né di sinistra. Ma se bisogna scegliere a livello di logica mi sembra più una posizione di chi è progressista rispetto a chi è conservatore visto che per definizione chi è conservatore tende a mantenere le posizioni del passato e nel passato recente l'esistenza di Dio era dato prevalentemente per scontato.

La mia posizione è agnostica-atea: da una parte ritengo che Dio-il trascendente sia un bisogno umano innegabile. Forse un bisogno indotto culturalmente e connesso alla difficoltà di accettare la morte e l'assenza di un senso nella nostra vita.
Tuttavia un bisogno non dimostra nulla e a mio parere la presenza di Dio nonché tutte le eventuali caratteristiche di Dio, sono indimostrabili. Dio è solo frutto della nostra immaginazione ed esiste in quanto prodotto del nostro pensiero. Solo questo è dimostrabile.
Per coerenza a questa logica io sono agnostico. Agnostico tendente all'ateo perché per come sono fatto io sono propenso a credere che Dio (quale Dio poi??) non esista. Ma non posso esserne sicuro.


Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6277
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2239 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1206 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da heyoka »

Dio è solo frutto della nostra immaginazione ed esiste in quanto prodotto del nostro pensiero. Solo questo è dimostrabile.
Per coerenza a questa logica io sono agnostico. Agnostico tendente all'ateo perché per come sono fatto io sono propenso a credere che Dio (quale Dio poi??) non esista. Ma non posso esserne sicuro.
Il nostro PENSIERO????
Chissà se un giorno la Scienza riuscirà a scoprire da quale fonte arrivano i " nostri" pensieri.
Io penso che Dio sia la GRANDE ENERGIA PENSANTE, che ha creato l' Universo.
Non so come dia riuscita a farlo e quale pensiero abbia indotto la Grande Energia a mettere in scena tutto questo meraviglioso ed immenso Parco Giochi.
Se vado a Gardaland faccio fatica a PENSARE che tutte quelle attrazioni si siano fatte da sole.
Fatto mio questo pensiero, la domanda è COME e PERCHÉ il Grande Ingegnere si è messo in testa di creare questo capolavoro.
Sul come ho qualche pensiero che mi frulla x la mente da un pò di tempo mentre sul perché son quasi certo che lo ha fatto x divertirsi come un matto nel vedere Se Stessa, fate Mille pensieri, x scoprirSi.
Ma perché la Divina Commedia fosse perfetta, ha dovuto inserire un microchip dentro il "pensiero" umano, che mettesse in DUBBIO la Sua esistenza.
E per fare questo Miracolo "quasi sovradivino", il Grande ingegnere ha superato se stesso.
Ed ha creato i TROTONI che non credono nella sua esistenzs.
E solo così lo spettacolo è diventato LUMINOSO.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 9:10 Dio è solo frutto della nostra immaginazione ed esiste in quanto prodotto del nostro pensiero. Solo questo è dimostrabile.
Non è dimostrabile nè l'esistenza nè la non esistenza di Dio!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6277
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2239 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1206 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 30 ott 2020, 10:45
Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 9:10 Dio è solo frutto della nostra immaginazione ed esiste in quanto prodotto del nostro pensiero. Solo questo è dimostrabile.
Non è dimostrabile nè l'esistenza nè la non esistenza di Dio!
Dimostrabile NO, ma intuibile sì.
Bisogna però disinnescare quel microchip che quel grande mattacchione di DIO, ha con sovradivina fatica, inserito nella mente degli Uomini.
Per riuscirci bisogna però liberarsi della pelle di Trotoni.
Ma bisogna trovare la chiave per liberarsi da quella gabbia.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Ovidio »

heyoka ha scritto: 30 ott 2020, 12:52
Ovidio ha scritto: 30 ott 2020, 10:45
Non è dimostrabile nè l'esistenza nè la non esistenza di Dio!
Dimostrabile NO, ma intuibile sì.

...

Bisogna però disinnescare quel microchip che quel grande mattacchione di DIO, ha con sovradivina fatica, inserito nella mente degli Uomini.

...

Ma bisogna trovare la chiave per liberarsi da quella gabbia.
Carissimo pazzo di un'indiano. Condivido il tuo pensiero e, a sostegno, a breve metto un post a proposito, ma a parte la questione teologica ... la chiave è ben nascosta, ma esiste. Pensiamoci, proponiamola, utilizziamola.

Da parte mia confido nella mobilitazione avviata via inernet, come il bloccare l'accesso al parlamento, o proteste plateali a grande impatto mediatico, o non pagare le tasse, o il ritiro contemporaneo di tutti i soldi dalle banche, o ...

Hei alfa, piantala con le idee balzana e superate da 68'ino e sforna un metodo attuabile.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Geco72
Connesso: No
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 ott 2020, 8:47

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Geco72 »

Ovidio ha scritto: 30 ott 2020, 10:45
Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 9:10 Dio è solo frutto della nostra immaginazione ed esiste in quanto prodotto del nostro pensiero. Solo questo è dimostrabile.
Non è dimostrabile nè l'esistenza nè la non esistenza di Dio!
Già, appunto, forse non si è capito ma è quello che volevo dire.
L'esistenza e l'inesistenza di Dio sono indimostrabili.
Io propendo per l'inesistenza. Ma comunque dipende anche da come vogliamo definire Dio. Come energia pensante ci posso anche credere...
Ma alla fine ciò che mi importa è che nessuno mi obblighi a fare o pensare cose sulla base del fatto che esiste un presunto Dio con caratteristiche specifiche ben definite che ha stabilito regole da altri inventate.


Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Ovidio »

Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 15:32 Ma alla fine ciò che mi importa è che nessuno mi obblighi a fare o pensare cose sulla base del fatto che esiste un presunto Dio con caratteristiche specifiche ben definite che ha stabilito regole da altri inventate.
Sarebbe pura follia in tutti i sensi!


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6277
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2239 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1206 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da heyoka »

Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 15:32
Ovidio ha scritto: 30 ott 2020, 10:45
Non è dimostrabile nè l'esistenza nè la non esistenza di Dio!
Già, appunto, forse non si è capito ma è quello che volevo dire.
L'esistenza e l'inesistenza di Dio sono indimostrabili.
Io propendo per l'inesistenza. Ma comunque dipende anche da come vogliamo definire Dio. Come energia pensante ci posso anche credere...
Ma alla fine ciò che mi importa è che nessuno mi obblighi a fare o pensare cose sulla base del fatto che esiste un presunto Dio con caratteristiche specifiche ben definite che ha stabilito regole da altri inventate.
E cosa altro può essere se non Energia pensante e MATTACCHIONA? :grin: :grin: :grin:
Io se fossi Dio ( e un pò lo siamo anche noi, almeno come cuccioli), cosa potrei inventarmi di meglio se non un immenso Luna Park per giocare?
E quale miglior gioco se non quello del Nascondino?


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6277
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2239 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1206 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 30 ott 2020, 17:04
Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 15:32 Ma alla fine ciò che mi importa è che nessuno mi obblighi a fare o pensare cose sulla base del fatto che esiste un presunto Dio con caratteristiche specifiche ben definite che ha stabilito regole da altri inventate.
Sarebbe pura follia in tutti i sensi!
Concordo con la risposta di Ovidio. Ma non sarei così severo nel giudicare le religioni per come svolgono il loro ruolo.
In fondo le religioni sono come le mamme che nei primi anni di vita dei loro cuccioli, raccontano delle FIABE, adatte alle loro capacità di comprensione, in questo caso del mistero Divino. Sta poi al cucciolo, maturando, saper distinguere la finzione della FIABA e la necessità delle regole, dalle Verità che la SUA Coscienza gli suggerisce.
In più di qualche episodio, narrato nei Vangeli che la "nostra" religione Cristiana ci ha fatto conoscere, trovi scritto che un Cattolico DEVE riuscire a LIBERARSI della religione.


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Geco72
Connesso: No
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 ott 2020, 8:47

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Geco72 »

heyoka ha scritto: 30 ott 2020, 18:00
Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 15:32

Già, appunto, forse non si è capito ma è quello che volevo dire.
L'esistenza e l'inesistenza di Dio sono indimostrabili.
Io propendo per l'inesistenza. Ma comunque dipende anche da come vogliamo definire Dio. Come energia pensante ci posso anche credere...
Ma alla fine ciò che mi importa è che nessuno mi obblighi a fare o pensare cose sulla base del fatto che esiste un presunto Dio con caratteristiche specifiche ben definite che ha stabilito regole da altri inventate.
E cosa altro può essere se non Energia pensante e MATTACCHIONA? :grin: :grin: :grin:
Io se fossi Dio ( e un pò lo siamo anche noi, almeno come cuccioli), cosa potrei inventarmi di meglio se non un immenso Luna Park per giocare?
E quale miglior gioco se non quello del Nascondino?
Chi altri avrebbe potuto pensare alla creazione delle cimici???


Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 6277
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 2239 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1206 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da heyoka »

Geco72 ha scritto: 30 ott 2020, 19:11
heyoka ha scritto: 30 ott 2020, 18:00
E cosa altro può essere se non Energia pensante e MATTACCHIONA? :grin: :grin: :grin:
Io se fossi Dio ( e un pò lo siamo anche noi, almeno come cuccioli), cosa potrei inventarmi di meglio se non un immenso Luna Park per giocare?
E quale miglior gioco se non quello del Nascondino?
Chi altri avrebbe potuto pensare alla creazione delle cimici???
😂😂😂😂👍👍👍


La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Studente
Connesso: No
Messaggi: 432
Iscritto il: 9 nov 2020, 12:14
Ha Assegnato: 9 Mi Piace
Ha Ricevuto: 46 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Studente »

Io sono ateo e non saprei dire se sono di SX o di DX, anche perché credo che nessuna persona sana di mente possa essere "completamente di DX" o "completamente di SX".
Ci osno cose apprezabili nella SX (sanita pubblica, scuola pubblica meglio se ben fatta etc) e cose apprezzabili nella DX (pubblica sicurezza etc)
Ho conosciuto atei con alle salle background culturali di SX, DX e centro, per cui l atesimo é un percorso trasversale


Un popolo perdente é ossessionato dal proprio passato
Un popolo vincente é ossessionato dal proprio futuro
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 6609
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 255 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2021 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da carletto3 »

Ve la do io una risoposta salomonica:ne' di destra ne' di sinistra...è un virussone che colpisce sia a destra che a sinistra.


La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
Avatar utente
Ovidio
Connesso: No
Messaggi: 2424
Iscritto il: 25 set 2020, 17:08
Ha Assegnato: 215 Mi Piace
Ha Ricevuto: 503 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Ovidio »

carletto3 ha scritto: 15 mar 2021, 20:15 Ve la do io una risoposta salomonica:ne' di destra ne' di sinistra...è un virussone che colpisce sia a destra che a sinistra.
Non dovrebbe essere nè di destra nè di sinistra, ma il pensiero di Kal Marx al proposito ha influenzato molto il pensiero di quelli della sinistra.


Tenere sempre a mente la „regola d‘oro“
Avatar utente
Holubice
Connesso: No
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 385 Mi Piace

Re: Ma l'ateismo è di destra o di sinistra?

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 8 ott 2020, 11:35 Non so se la mia è la risposta alla tua domanda, ma una volta Gesù disse che Lui sarebbe salito alla DESTRA del Padre.
Per quanto riguarda il dichiararsi più o meno atei, non mi pare che Gesù facesse delle distinzioni. Ricordo che un giorno disse che si salverà NON chi dice Signore, Signore ma CHI fa le opere del Padre. Capire poi quali sono queste opere del Padre mi affiderei più volentieri a Ratzinger che a Bergoglio per avere un pò di luce. Di questo paponzolo che addirittura CORREGGE le parole del Padre Nostro che ci ha insegnato Gesù, mi fido come di quelli che fanno il gioco delle Tre Carte.
E in altro discorso disse che quando sarebbe tornato avrebbe separato i Giusti dai Malvagi mettendo i primi a Destra e i secondi a Sinistra.
E per i secondi si sarebbero aperte le porte dell' INFERNO.
Credo che Gesù abbia voluto esagerare un pò, come facevano le mamma di una volta con i loro figli un pò scemotti,
ma io fossi un Sinistro ( specie di Potere religioso) ....
Gesù, di mestiere, non faceva il Presidente della Camera dei Deputati...



"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Rispondi