Francia: evoluzione alla libica o porcata furbina?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3770
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 464 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2420 Mi Piace

Francia: evoluzione alla libica o porcata furbina?

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Come segnalato in un altro mio post, negli ultimi tempi dalle coste francesi sono partiti gommoni e barchini colmi di clandestini verso le coste inglesi.
Le domande sorgono spontanee:
1) Vi sono organizzazioni, criminali o non, che organizzano la tratta? Se si, che fa la polizia francese?
2) Per caso la situazione poltica francese è così degenerata da assomigliare a quella libica in modo da perdere il controllo dei confini? Stando al confine italo francese non si direbbe visto come respingono i clandestini salvati dal naufragio nel canale di Sicilia.
Poichè la situazione politica francese non si è libicizzata e la polizia è efficiente, allora sorge l'ipotesi della porcata furbina e cioè che si chiudano tutti e due gli occhi per cavarsi dai cabasisi i clandestini delle bidonville di Le Havre dove il Covid dilaga.
Mica ci diranno che si imbarcano sono quelli negativi a due tamponi, vero?
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
Vento
Connesso: Sì
Messaggi: 2628
Iscritto il: 8 giu 2019, 23:48
Ha Assegnato: 1092 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1429 Mi Piace

Re: Francia: evoluzione alla libica o porcata furbina?

Messaggio da leggere da Vento »

Senz'altro è come sospetti tu ed è la porcata, la demenza massima che ha colpito tutta l'Europa (esclusi GB e paesi est) da anni: furbo (latino), ottuso (germano) buonismo, alimentato dalle culture cristiana e comunista, in cui l'Italia è stata maestra e ora vittima principale. La burocrazia di Bruxell ne ha fatto la bandiera della EU, in sintonia con altri poteri globali, sempre più integrati e ostili verso gli Stati, che cercano, ormai scopertamente, di distruggere. Sarà la chiave di interpretazione storica dell'inizio secolo: mentre nel XX il comunismo ha scatenato la reazione del nazionalismo, nel XXI, in forma di globalismo, ha distrutto le democrazie, portando a compimento l'impresa iniziale del comunismo stesso.
Fuck Europe FuckYou by Victoria Nuland
Amen and Awoman :lol: egalité
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Francia: evoluzione alla libica o porcata furbina?

Messaggio da leggere da carletto3 »

porterrockwell ha scritto: 16 ago 2020, 15:45 Come segnalato in un altro mio post, negli ultimi tempi dalle coste francesi sono partiti gommoni e barchini colmi di clandestini verso le coste inglesi.
Le domande sorgono spontanee:
1) Vi sono organizzazioni, criminali o non, che organizzano la tratta? Se si, che fa la polizia francese?
2) Per caso la situazione poltica francese è così degenerata da assomigliare a quella libica in modo da perdere il controllo dei confini? Stando al confine italo francese non si direbbe visto come respingono i clandestini salvati dal naufragio nel canale di Sicilia.
Poichè la situazione politica francese non si è libicizzata e la polizia è efficiente, allora sorge l'ipotesi della porcata furbina e cioè che si chiudano tutti e due gli occhi per cavarsi dai cabasisi i clandestini delle bidonville di Le Havre dove il Covid dilaga.
Mica ci diranno che si imbarcano sono quelli negativi a due tamponi, vero?
Agli inglesi importa una mazza dei francesi...tra un po' schiera la flotta nella Manica e i barchini tornano in Francia....con i remi tra le gambe.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Vento
Connesso: Sì
Messaggi: 2628
Iscritto il: 8 giu 2019, 23:48
Ha Assegnato: 1092 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1429 Mi Piace

Re: Francia: evoluzione alla libica o porcata furbina?

Messaggio da leggere da Vento »

carletto3 ha scritto: 16 ago 2020, 19:26
porterrockwell ha scritto: 16 ago 2020, 15:45 Come segnalato in un altro mio post, negli ultimi tempi dalle coste francesi sono partiti gommoni e barchini colmi di clandestini verso le coste inglesi.
Le domande sorgono spontanee:
1) Vi sono organizzazioni, criminali o non, che organizzano la tratta? Se si, che fa la polizia francese?
2) Per caso la situazione poltica francese è così degenerata da assomigliare a quella libica in modo da perdere il controllo dei confini? Stando al confine italo francese non si direbbe visto come respingono i clandestini salvati dal naufragio nel canale di Sicilia.
Poichè la situazione politica francese non si è libicizzata e la polizia è efficiente, allora sorge l'ipotesi della porcata furbina e cioè che si chiudano tutti e due gli occhi per cavarsi dai cabasisi i clandestini delle bidonville di Le Havre dove il Covid dilaga.
Mica ci diranno che si imbarcano sono quelli negativi a due tamponi, vero?
Agli inglesi importa una mazza dei francesi...tra un po' schiera la flotta nella Manica e i barchini tornano in Francia....con i remi tra le gambe.
Speriamo, sarebbe il segnale necessario per una svolta, per la rottura dell'incantesimo ideologico inventato dalla bigotta sinistra globalista. Non so se ne saranno capaci, hanno ormai tanti immigrati dal coltello facile.
Fuck Europe FuckYou by Victoria Nuland
Amen and Awoman :lol: egalité
Rispondi