Possibile…

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5849
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3548 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2822 Mi Piace

Re: Possibile…

Messaggio da leggere da nerorosso »

Valerio ha scritto: 9 ago 2020, 6:25
Gasiot ha scritto: 8 ago 2020, 20:12 Personalmente non mi sento di commentare nulla sul Libano .... È uno stato troppo diverso dagli altri confinanti e le notizie finora sono troppo ambigue a cominciare dal giudizio che danno i media sul loro governo
Le immagini sono drammatiche e non ho opinioni sull'origine, mi sembra anomalo però che un qualunque stato tenga così tanto materiale esplosivo per anni in un posto del genere
Gli Hezbollah sono al governo, con l'appoggio militare della Siria.

Il Libano è uno Stato ostaggio del conflitto arabo-israeliano. E gli sceicchi fanno il doppio gioco, ormai dovrebbe essere chiaro. Anche Russia e USA se ne sono tirati fuori.
Hezbollah è al governo perchè il partito aveva abbastanza voti per starci, la Siria in questo momento non è in grado di fornire aiuti a nessuno.
Quanto alla situazione del Libano è così, perfettamente al centro del "grande gioco" del Medio-Oriente.
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Avatar utente
Sayon
Connesso: No
Messaggi: 11605
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3675 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4715 Mi Piace

Re: Possibile…

Messaggio da leggere da Sayon »

nerorosso ha scritto: 9 ago 2020, 15:07
Valerio ha scritto: 9 ago 2020, 6:25
Gasiot ha scritto: 8 ago 2020, 20:12 Personalmente non mi sento di commentare nulla sul Libano .... È uno stato troppo diverso dagli altri confinanti e le notizie finora sono troppo ambigue a cominciare dal giudizio che danno i media sul loro governo
Le immagini sono drammatiche e non ho opinioni sull'origine, mi sembra anomalo però che un qualunque stato tenga così tanto materiale esplosivo per anni in un posto del genere
Gli Hezbollah sono al governo, con l'appoggio militare della Siria.

Il Libano è uno Stato ostaggio del conflitto arabo-israeliano. E gli sceicchi fanno il doppio gioco, ormai dovrebbe essere chiaro. Anche Russia e USA se ne sono tirati fuori.
Hezbollah è al governo perchè il partito aveva abbastanza voti per starci, la Siria in questo momento non è in grado di fornire aiuti a nessuno.
Quanto alla situazione del Libano è così, perfettamente al centro del "grande gioco" del Medio-Oriente.
Vedi il problema sta proprio li. Quando vogliamo applicare la democarzia all'occidentale ai popoli arabi. Facendo le elezioni nei Pesi aeabi invariabilmente vincono i partiti islamici. Partiti islamici che una volta al potere vogliono preso o tardi implementare la Sharia, ovvero l' assenza assoluta della deomcrazia. Questo e' il problema che hanno in NOrdafrica (soprattutto l' Egitto e questo spiega la durezza del controspionaggio governativo) e che provoco la disastraosa guerra interna Algerina. Il problema principale quindi per ogni Paese islamico e' l'islamismo stesso. Il caso del Libano e' tipico: esiste una democrazia, e questo e' incomciliabile ed inaccettabile per persone come gli hetzabollah. IlPaese e' destinato o a divenire islamico (ma Isreale fara' di tutto per impedirlo) o aessere straziato dagli attentati.

Per Rossana: io conosco piu di 100 Paesi. Facevano parte del mio lavoro. Tu pensa a viagigare di piu e conoscere il mondo prima di dire sciocchezze. Quando conoscerai il mondo, caprai anche gli errori delle tue scelte.
Rispondi