Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11848
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3775 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4831 Mi Piace

Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da Sayon »

Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 5369
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1200 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2914 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da RedWine »

Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 2:39 Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6426
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1270 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4160 Mi Piace
Contatta:

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da Alfa »

RedWine ha scritto: 7 ago 2020, 9:13
Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 2:39 Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11848
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3775 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4831 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 7 ago 2020, 9:16
RedWine ha scritto: 7 ago 2020, 9:13
Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 2:39 Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
E allora te lo dico pubblicamente ed ad alta voce:
CONTINUERETE A PARLARE DI ITALEXIT soo perche lo ha detto, stupdamente, Salvini. QUANDO SALVINI STARA" ZITTO ( e gia comincia farlo) PERCHE E UN"IDIOZIA, VOI NON PARLERETE PIU. Il cervello lo avete buttato al vento, per seguire uno che ne sa meno di voi.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11848
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3775 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4831 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 7 ago 2020, 9:16
RedWine ha scritto: 7 ago 2020, 9:13
Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 2:39 Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
Facile vero "boicottare" quando non si ha nulla da rispondere. Sai perche' non rispondi? Perche Salvini ha imparato , dopo aver detto tante cazate, a starsi zitto riguardo il sovranismo. E alora tu, HAI PAURA ad esprimere un giudizio, per non contraddire il tuo EROE.. Beer4
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 5369
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1200 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2914 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da RedWine »

Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 19:21
Alfa ha scritto: 7 ago 2020, 9:16
RedWine ha scritto: 7 ago 2020, 9:13
Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 2:39 Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
E allora te lo dico pubblicamente ed ad alta voce:
CONTINUERETE A PARLARE DI ITALEXIT soo perche lo ha detto, stupdamente, Salvini. QUANDO SALVINI STARA" ZITTO ( e gia comincia farlo) PERCHE E UN"IDIOZIA, VOI NON PARLERETE PIU. Il cervello lo avete buttato al vento, per seguire uno che ne sa meno di voi.
Salvini NON ha mai parlato di italexit.
Salvini e la lega compreso Borghi e Bagnai, sono per l'uscita dal sistema monetario EURO non dall'unione europea.
ultimamente poi la linea politica, è "aspettiamo che la baracca euro crolli da sola".
solo che apettando e aspettando, ho la sensazione che l'uscita dall'euro faccia la stessa fine dell'indipendenza della padania.

...forse un piccolo "stimolo" come una federazione dei vari movimenti dichiaratamente italexit come quello di paragone potrebbe mettergli un po di pepe nel...
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 8 ago 2020, 18:45
Alfa ha scritto: 7 ago 2020, 9:16
RedWine ha scritto: 7 ago 2020, 9:13
Sayon ha scritto: 7 ago 2020, 2:39 Fra le tante frescacce propagandate da chi vuole andare al potere senza saper quello che dice, c'e' quella delle meraviglie dell'uscire dall' orribile EU e dei suoi infiniti vantaggi economici. Bene lasciando stare che non c'e' neppure un imprenditore italiano che si aupischi questo, sono andato andato a vedere cosa sta succedendo in Inghilterra. La cosa piu' evidente e' che c'e' stata una FUGA dall' Inghilterra non solo degli stranieri che si erano stabiliti in Inghilterra per lavoro,ma degli inglesi stessi che, quando possono cercano di avere un passaporto straniero. Fra questi mia figlia che con il marito e due figli e' venuta a vivere da Cambridge nelle Puglie pur avendo vissuto in Inghilterra da oltre 15 anni . Ecco un articolo che lo dimostra:
https://www.theguardian.com/politics/20 ... rexit-vote
Quanto alla gente comune, l' Inghilterra e' il Paese europeo con la crescita dei prezzi praticamente quotidiana. Siamo solo all'inizio d'altronde. L'effetto benefico di appartenere alla EU sta ancora calmierando i prezzi e permettendo agli Inglesi di godere dei vecchi privilegi. La mia ipotesi? L' Inghilterra presto o tardi dovra' richiedere di rientrare alla EU. E qui la gente crede ( e vota) alle panzane .
Per chi vuole studi imparziali e seri "comparati", si legga questo (carletto fammi conoscere quel sistema di traduzione, non ne ho mai avuto bisogno prima)
https://www.rand.org/randeurope/researc ... tions.html
dove si vede che NON esiste alcuna maniera per l' Inghilterra post Brexit di migliorare la sua situazione economica.
che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
Facile vero "boicottare" quando non si ha nulla da rispondere. Sai perche' non rispondi? Perche Salvini ha imparato , dopo aver detto tante cazate, a starsi zitto riguardo il sovranismo. E alora tu, HAI PAURA ad esprimere un giudizio, per non contraddire il tuo EROE.. Beer4
Ma cosa vuoi "boicottare" ci sarebbero centinaia di argomentazioni per confutare cio' che hai scritto...ma non vale la pena ...tanto non leggi e ragioni su quello che gli altri scrivono....è semplicemente inutile!UNa volta che l'hai sciritto è come se tu l'avessi scolpito nella pietra...è inutile .
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11848
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3775 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4831 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto: 8 ago 2020, 19:37
Sayon ha scritto: 8 ago 2020, 18:45
Alfa ha scritto: 7 ago 2020, 9:16
RedWine ha scritto: 7 ago 2020, 9:13 che stupidaggini.
quello che si sta verificando sono delle semplici regolarizzazioni per non avere problemi in futuro. i cittadini britannici che lavorano e vivono all'estero chiedono la cittadinanza del paese in cui vivono, mentre specularmente i cittadini europei che lavorano e vivono in Inghilterra chiedono la cittadinanza britannica.
https://www.cittadinanza.biz/cittadinan ... po-brexit/
Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
Facile vero "boicottare" quando non si ha nulla da rispondere. Sai perche' non rispondi? Perche Salvini ha imparato , dopo aver detto tante cazate, a starsi zitto riguardo il sovranismo. E alora tu, HAI PAURA ad esprimere un giudizio, per non contraddire il tuo EROE.. Beer4
Ma cosa vuoi "boicottare" ci sarebbero centinaia di argomentazioni per confutare cio' che hai scritto...ma non vale la pena ...tanto non leggi e ragioni su quello che gli altri scrivono....è semplicemente inutile!UNa volta che l'hai sciritto è come se tu l'avessi scolpito nella pietra...è inutile .
Invece di fare stupidi commenti , fai come ho fatto io. Ho fatto una affermazione (a te scomoda) ma ti ho fornito links da fonti indipendenti e spiegato il perche' penso che l' Italexit sia una czzata. Allora, comportati come me, invece che come tutti queli che nel Forum non sanno che rispondere e lanciano accuse. DI LA VERITA" "io sono per la Italexit perche c'e stato il nostro eroe che ci disse (e dice) che e' una buona idea". State seguendo uno che ne sa MOLTO MENO di voi.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Gli amanti dell' Italexit s'informino sul Brexit

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 8 ago 2020, 22:34
carletto3 ha scritto: 8 ago 2020, 19:37
Sayon ha scritto: 8 ago 2020, 18:45
Alfa ha scritto: 7 ago 2020, 9:16

Mi meraviglio di te, di me, di tutti noi che continuiamo a rispondere a questo allibratore di europa unita.
Diamoli in premio il "cretinetti d'oro" e ridiamoci sopra.
Facile vero "boicottare" quando non si ha nulla da rispondere. Sai perche' non rispondi? Perche Salvini ha imparato , dopo aver detto tante cazate, a starsi zitto riguardo il sovranismo. E alora tu, HAI PAURA ad esprimere un giudizio, per non contraddire il tuo EROE.. Beer4
Ma cosa vuoi "boicottare" ci sarebbero centinaia di argomentazioni per confutare cio' che hai scritto...ma non vale la pena ...tanto non leggi e ragioni su quello che gli altri scrivono....è semplicemente inutile!UNa volta che l'hai sciritto è come se tu l'avessi scolpito nella pietra...è inutile .
Invece di fare stupidi commenti , fai come ho fatto io. Ho fatto una affermazione (a te scomoda) ma ti ho fornito links da fonti indipendenti e spiegato il perche' penso che l' Italexit sia una czzata. Allora, comportati come me, invece che come tutti queli che nel Forum non sanno che rispondere e lanciano accuse. DI LA VERITA" "io sono per la Italexit perche c'e stato il nostro eroe che ci disse (e dice) che e' una buona idea". State seguendo uno che ne sa MOLTO MENO di voi.
Sayonne...fin da piccolo mio nonno,mi ha sempre insegnato che giusto o sbagliato devo sempre decidere con la mia testa.Io non seguo nessuno,ma se trovo qualcuno che fa la mia strada amo camminarci insieme,ascoltandolo e rispondendogli.Ho spiegato abbondantemente il perche' la GB doveva abbandonare l'Europa e l'Unione...non mi va di ripetermi e le motivazioni che avevo scritto erano piu' che ottime e abbondanti.Se noi avessimo ,come la GB,rapporti strettissimi con almeno 50 nazioni extraeuropee,giovani in via di sviluppo ,ricchissime di materie prime,che ce ne faremmo dei rapporti con gli Stati europei?Basterebbe questo Sayonne a giustificare una Italexit Sai almeno cos'è il Commonwealth delle nazioni e il Commonwealth bank?
Sayonne...Sayonne...ma non sei te che hai vissuto in mezze nazioni del Mondo?Ma tu preferisci stare insieme a 27 Nazioni vecchie,povere e asfittiche che pretendono di insegnarti come condurre la tua Nazione....praticamente tu preferisci le vecchie baldracche a delle giovani,belle e disponibili donzelle....
A' Sayonne.....
PS;poi con calma mi spieghi cosa c'entra Salvini con i miei ragionamenti...eh?
BangHead BangHead BangHead
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Rispondi