La (c)Azzolina presenta i nuovi banchi di scuola... il bancopattino.

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: La (c)Azzolina presenta i nuovi banchi di scuola... il bancopattino.

Messaggio da leggere da nerorosso »

serge ha scritto: 25 lug 2020, 9:44
nerorosso ha scritto: 24 lug 2020, 23:45
Alfa ha scritto: 24 lug 2020, 8:04 Belli, pieghevoli, girevoli e con ben 6 ruote sotto, manca solo i pedali come le automobiline dei bambini. La (c)Azzolina ha inventato i monopattini con la seduta, i bancopattini.
Cara ministra, visto che hanno le ruote vogliamo dotare i ragazzi oltre che della mascherina anche del casco? E l'assicurazione chi la paga, i genitori, lo stato, l'europa o i migranti?!
Ma mi faccia il piacere ....... mi faccia !!!
Bello il bancopattino, però io dico:
RIAPRIAMO TUTTO E FANCULO A MASCHERINE E FINTIVIRUS!!!

PS
Io sono uno di quelli che la mascherina la mette solo al supermercato e tenendola se possibile sul mento.
Oggi appunto al supermercato un cane da guardia mascherinato si è sentito in dovere di farni un silenzioso ma eloquente gesto che mi indicava di alzare la mascherina che stava ovviamente sul mento. Per evitare polemiche, in mezzo a una massa di pecore impaurite coperte fino agli occhi, l'ho alzata a coprire la bocca lasciando scoperto il naso, e il tipo pur guardandomi con un certo disappunto, non ha insistito, dichiarandosi mutamente soddisfatto per la sua "esibizione di autorità" (dopotutto è il suo lavoro).
Ovvio che subito dopo ho nuovamente portato la museruola sul mento.

PPS
Noto con sconforto che la gente ha quasi preso gusto alla suddetta museruola.
Mi pare che spopolino, soprattutto fra le donne ma non solo, mascherine decorate di tutti i tipi, dai fiorellini al tricolore passando per quella della squadra del cuore. E pensare che non molto tempo fa deridevamo i Cinesi o i Giapponesi che la portavano nelle loro città.
Quanto poco ci vuole ad adeguarsi…
Mi stupisce che una persona intelligente quale ti ritengo,non sappia che la mascherina deve coprire NASO E BOCCA. Tenerla al mento,è come non averla. Il che può anche essere una scelta. Ti ricordo,caro compagno (!) che nei luoghi chiusi esiste l'obbligo della mascherina: si può non rispettarlo ,ci mancherebbe,ma non è ammissibile scagliarsi contro chi fa rispettare tale obbligo. Poi ognuno la pensi come vuole.
Ciao
Beer
P.S. Immagina che fine avrebbe fatto nella Unione Sovietica del tuo amato Baffone chi non solo non rispettava la legge, ma si permetteva di criticarla.........
LoveHeart
Rimane il fatto che tutta la storia del virus non è come ce l'hanno raccontata, lo sai tu come lo so io e come lo sa sempre più gente.
Quanto agli obblighi, è ovvio che se sono costretto a entrare in un posto in cui è in vigore, la metto, ma in maniera un pò creativa… ;) e se posso evitare di entrare in qualche posto particolarmente fobico, evito.

Questo particolare obbligo poi mi pare particolarmente assurdo e immotivato, se non semplicemente teso a creare una massa di zombie.

Come poi ha detto pure RedWine
RedWine ha scritto: 25 lug 2020, 9:28
nerorosso ha scritto: 24 lug 2020, 23:45 Noto con sconforto che la gente ha quasi preso gusto alla suddetta museruola.
vero purtroppo.
la vedo usare in situazioni assurde, ma di che cavolo hai paura da solo in macchina o a passeggio con il cane?
Io temo che almeno alcune persone ne stiano facendo quasi un oggetto di "moda".
Una collega di mia moglie si è fatta le mascherine coordinate con gli abiti e un'impiegata che lavora negli uffici da noi pure.

Mi pare troppo per una situazione che dovrebbe essere passeggera.
Comunque negli ambienti che frequento io è assai poco diffusa.

Il virus è una grossa cazzata. Le chiusure e le imposizioni di mascherine e distanziamenti vari hanno altri fini…
Avatar utente
RedWine
Connesso: No
Messaggi: 4870
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1122 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2700 Mi Piace

Re: La (c)Azzolina presenta i nuovi banchi di scuola... il bancopattino.

Messaggio da leggere da RedWine »

ma come diavolo hanno fatto da 30 dollari a passare a 300euro?
https://www.alibaba.com/product-detail/ ... 76c2iaUMdq
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: La (c)Azzolina presenta i nuovi banchi di scuola... il bancopattino.

Messaggio da leggere da nerorosso »

RedWine ha scritto: 25 lug 2020, 23:33 ma come diavolo hanno fatto da 30 dollari a passare a 300euro?
https://www.alibaba.com/product-detail/ ... 76c2iaUMdq
Beh, a parte la qualità dei materiali che credo incida, hai presente il solito italico giochetto degli "appalti gonfiati"?
È come il valore degli appalti, che so, per la costruzione di una strada, con la clausola della "variazione in corso d'opera", dove un milione pattuito diventano poi 10…

Credo che una delle poche cose che potremmo prendere ad esempio dagli U$A è il sistema degli appalti pubblici. C'è una gara, si pattuisce un prezzo e un tempo di realizzazione, e se l'azienda che ha preso l'appalto sfora dai costi sono problemi suoi, ma se sfora sui tempi paga penali non indifferenti, che se non la fanno fallire poco ci manca.
Ma credo che l'esperto in merito sia Sayon, che forse potrà darci qualche ragguaglio.

PS
negli U$A hanno un parallelo con l'Italia per i costi gonfiati a dismisura ed è negli appalti del cosiddetto "apparato militare-industriale". Li i costi gonfiati sono all'ordine del giorno e come in Italia ognuno (funzionari governativi, generaloni, politici implicati…) ha il suo remunerativo tornaconto…
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Rispondi