Se non si riforma la giuztizia adesso, quando lo si fa?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11690
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3704 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4746 Mi Piace

Re: Se non si riforma la giuztizia adesso, quando lo si fa?

Messaggio da leggere da Sayon »

Valerio ha scritto: 18 lug 2020, 13:20
Sayon ha scritto: 18 lug 2020, 3:34
Valerio ha scritto: 17 lug 2020, 18:32
Sayon ha scritto: 17 lug 2020, 17:17

Il momento e' arrivato Gasiot. Occorre crederci, Temporeggiare e' SBAGLIATO, anzi stupido. Questo governo non e' contrario alla riforma della giustizia, caso mai a rivalutare Berlusconi (da parte di 5 stelle). L' episodio Palomara non puo essere achiviato. Hanno parlato anche il Pdr, Prodi, De benedetti, i giornali nemici. Sara' adesso che si giudicheranno chi sono gli amici ed i nemici. Gli intellgenti e gli stupidi. E' il momento di non pensare a ambizioni personali, ma il bene comune. Perche se non si fa, la si paghera' molto cara.
Questo è un ragionamento ideologico, non politico.
Vero Valerio. Io difendo le mie IDEE (Ideologia) e non un partito, Se un partito (politica) non e' concorde alle mie idee, perche' seguirlo?
Ma è la politica a governare il mondo, non la tua personale ideologia.
A rifacci! Ma allora a te cosa piace? la dittatura? Uno si batte con i mezzi che ha perche' prevalga quello che si considera migliore per il proprio Paese. Non importa se le sue idee non le sente nessuno. Certo non mi vedrai mai votare per un Collione, destra, centro o sinistra che sia, solo perche' gli ALTRI lo votano. Anche Dante o Galilei furono sconfessati , ma andarono avanti. Io seguo il loro esempio, e non quello dei fascistidivenuti comunisti d' Italia, che si comportarono prima da str..zi, e poi da iene.
Rispondi