Ipocrisia! Adesso s'accorgono dell'accanimento contro Berlusconi

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Ipocrisia! Adesso s'accorgono dell'accanimento contro Berlusconi

Messaggio da leggere da giampieros »

Sayon ha scritto: 14 lug 2020, 15:25
giampieros ha scritto: 13 lug 2020, 10:59
Sayon ha scritto: 12 lug 2020, 19:30
giampieros ha scritto: 12 lug 2020, 18:01

Personalmente son sempre stato convinto e sempre ho sostenuto che contro Berlusconi sia stato scatenato un attacco giudiziario come non succedeva da moltissimo tempo in una democrazia occidentale: l'affare Dreyfus al confronto fu roba da Boy-Scout! Da quando è entrato in politica 96 processi e novantacinque volte "NON COLPEVOLE". Certo, conto anche le prescrizioni: in uno Stato di Diritto è la pubblica accusa che deve dimostrare al di là di ogni ragionevole dubbio la colpevolezza dell'imputato e lo deve fare nei TEMPI e nei modi previsti dalla Legge. L'unica condanna subita era clamorosamente ingiusta ed evidentemente emessa per ragioni politiche: un vero e proprio colpo di Stato. Devo specificarne i motivi? Credo che l'abbiano capito tutti, anche quelli che fanno i finti tonti!
Che invece Berlusconi fosse "l'unico uomo politico di grande valore" è una tua legittima convinzione da me non condivisa: proprio per niente.
Riportare F.I. al Governo lo possono fare gli elettori e nessun altro. Non mi pare che gli elettori ne abbiano l'intenzione...e gli elettori in democrazia
hanno sempre ragione.
Due posts , due contraddizioni: quello di Mugik e' la solita tiritera (vero, non sua) contro ogni tipo di governo Italiano. Io che di governi stranieri ne conoscono almeno 60 (dato che ci dovevo lavorare assieme) posso tranquillamente affermare che di governi peggiori del nostro ne ho visti a bizzeffe e che questo piagnisteo continuo contro noi stessi, deve assolutamente terminare. E' un complesso IDIOTICO che ad esempio gli scandinavi o inglesi non hanno pur avendo letteralmente avuto governi e individui di MERDA) . Ci danneggiamo da soli per colpa di un complesso di inferiorita' che io, che conosco gli stranieri, assolutamente non ho. L'altro (Giampieros) afferma che il governo Berlusconi e il Silvio stesso non avevano statura politica. Qui io ho un'altra opinione. Certo non affermo che quell' ultimo governo di Berlusconi o lui stesso dovessero piacere a tutti. Anche a me hanno lasciato un ricordo amaro. Ma assolutamente non venga a dire che i governi che l' hanno seguiti: da quelli pidddini imposti dal Comunista Napolitano, al ridicolo governo gialloverde di Salvini e Di maio o al presente manipolo accaparrato giallo-rosso siano MIGLIORI. Non lo sono affatto e al momento guardandosi attorno, io vedo un disastro tutto da venire alla destra con Salvini e la noia della ripetizione sinistra. Con disperazione, vedo solo un governo di coalizione di centro-destra senza Salvini o di forze centriste tutte da creare come una soluzione o miglioria. Ma ci andrei piano, scegliendo bene.

No, no, no...le parole hanno un significato: ho detto che non condivido la tua affermazione su Berlusconi
"UNICO UOMO POLITICO DI GRANDE VALORE"
Tu mi rispondi mettendomi sulla bocca parole che non ho mai detto
"CHE IL GOVERNO BERLUSCONI E IL SILVIO STESSO NON AVEVANO STATURA POLITICA"
Adesso, leggendole tutte e due una sotto l'altra sei d'accordo che sono due affermazioni abbastanza differenti l'una dall'altra?

...Ma assolutamente non venga a dire che i governi che l' hanno seguiti: da quelli pidddini imposti dal Comunista Napolitano, al ridicolo governo gialloverde di Salvini e Di maio...
Infatti non l'ho detto!
Vabbene Giampiero, d'accordo. D'altra parte si scrivono anche per chiunque li voglia leggere ed a volte sono una risposta a molti. Il mio punti e' un altro almeno perchi vuole capirlo: con il fatto di criticare Berlusconi, di dire che e' 'vecchio" , che FI ha fatto il suo tempo, abbiamo non solo perso tempo, ma distrutto l' unica vera posssibilita' di avere un governo di centro-destra. La Caporetto del governo giallo-verde (che io indico come il peggior momento della politica italiana) ha portato alla ribablta i PEGGIORI della politica italiana, che in realta' adesso non sa dove andare fra una destra Salviniana che non da alcuna fiducia e una sinistra ancora nelle mani degli altri sprovveduti politici di 5 steelle e il solito incomprensibile PD. Nessuno a destra vuole capirlo, ma se non si ritorna al CdX co gli ideali Berlusconiani, e non casinisti di Salvini, resteremo al palo. Berlusconi non e' morto. Manca solo un vero erede as i voti del centro-destra dispersi in rivoli inutili verso partiti di pura destra.
Scusa Sayon, non ti offendere ma a me sembra che qualche volta tu confonda le cause con gli effetti. Tu dici "...con il fatto di criticare Berlusconi...e che F.I. ha fatto il suo tempo..." Poi qualche riga più sotto concludi dicendo "manca solo un vero erede ai voti del centrodestra dispersi in rivoli inutili...". A me sembra che tu nel denunciare chi dice che "F.I. ha fatto il suo tempo" veda la CAUSA. L'EFFETTO è che così F.I. ha disperso i suoi voti. Ho capito bene? Io non credo che sia così! F.I. ha perso voti perché ha perso fascino e credibilità verso gli elettori. Per questo motivo diciamo che F.I. ha fatto il suo tempo. Lo diciamo perché vediamo che ha perso voti. Per concludere, direi che la CAUSA è che F.I. ha perso voti. Quando noi diciamo che forse ha fatto il suo tempo, è perché ha perso voti. Quindi la perdita di voti è la causa ed il dire "ha fatto il suo tempo" è l'effetto. Secondo me, tu dovresti chiederti PERCHE' F.I. ha perso voti. "Perché gli elettori son scemi", sarebbe una risposta ridicola, meglio trovarne una che individui gli errori commessi e li corregga.
Rispondi