Elite' oggi

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Mugik
Connesso: No

Elite' oggi

Messaggio da leggere da Mugik »

L'elitè moderna è superamento della borghesia, in ristretto gruppo di persone mosse dal cinismo , con esistenze sradicate da ogni valore
Con l'esigenza di trasformare i popoli in scimmie di se stesse, , con esistenze unidimensionali modellate sulla forma merce
nell' ideale consumatore isolato in compartimenti stagni , individualista funzionale al consumo,disponibile ad auto-portarsi integralmente al mercato come schiavo
Per far cio ogni valore etico incarnato dalla famiglia,dalla comunità, dagli stati ,nelle democrazia,nelle chiese ecc ecc,costituisce ostacolo destinato alla spazzatura
E cio chè ne piu ne meno sta accadendo oggi
Connesso
Avatar utente
giaguaro
Connesso: Sì
Messaggi: 804
Iscritto il: 9 giu 2019, 10:49
Ha Assegnato: 939 Mi Piace
Ha Ricevuto: 437 Mi Piace

Re: Elite' oggi

Messaggio da leggere da giaguaro »

Mugik ha scritto: 2 lug 2020, 11:19 L'elitè moderna è superamento della borghesia, in ristretto gruppo di persone mosse dal cinismo , con esistenze sradicate da ogni valore
Con l'esigenza di trasformare i popoli in scimmie di se stesse, , con esistenze unidimensionali modellate sulla forma merce
nell' ideale consumatore isolato in compartimenti stagni , individualista funzionale al consumo,disponibile ad auto-portarsi integralmente al mercato come schiavo
Per far cio ogni valore etico incarnato dalla famiglia,dalla comunità, dagli stati ,nelle democrazia,nelle chiese ecc ecc,costituisce ostacolo destinato alla spazzatura
E cio chè ne piu ne meno sta accadendo oggi
Non voglio entrare nel merito delle tue considerazioni perchè, tutto sommato, in linea di massima hai perfettamente ragione su quasi tutto.
Però, a me pare che, l'elite moderna non sia molto diversa di quella del passato, così come ritengo non sarà diversa di quella del futuro. Io non conosco le associazioni generalmente un po' segrete che sono state istituite nel passato, nè quelle che verranno istituite nel futuro, a cui in genere aderiscono le persone più potenti di tutti i settori (politico/economico/clericale, ecc.) nel silenzio generale. Uno potrebbe pensare alla massoneria; ma che ne sappiamo noi degli accordi segreti che tanti potenti che dominano il mondo potrebbero istituire? Perciò ritengo che non sapremo mai da quale parte spireraà il vento, nè come potremmo ripararci da quella eterna tempesta in cui sono costretti a vivere le formichine umane che ormai hanno invaso il pianeta.
L'unica strada percorribile potrebbe essere quella di associarci anche noi, poveri microbi senza valore, per costituire una forza capace di far scomparire questo potentato.
Ma, come si fa ad associare sette miiliardi di esseri umani, quando siamo sempre in lotta continua con i nostri parenti e con quasi tutti i vicini di casa?
Non posso insegnare niente a nessuno, posso solo cercare di farli riflettere - SOCRATE
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Elite' oggi

Messaggio da leggere da carletto3 »

Mugik ha scritto: 2 lug 2020, 11:19 L'elitè moderna è superamento della borghesia, in ristretto gruppo di persone mosse dal cinismo , con esistenze sradicate da ogni valore
Con l'esigenza di trasformare i popoli in scimmie di se stesse, , con esistenze unidimensionali modellate sulla forma merce
nell' ideale consumatore isolato in compartimenti stagni , individualista funzionale al consumo,disponibile ad auto-portarsi integralmente al mercato come schiavo
Per far cio ogni valore etico incarnato dalla famiglia,dalla comunità, dagli stati ,nelle democrazia,nelle chiese ecc ecc,costituisce ostacolo destinato alla spazzatura
E cio chè ne piu ne meno sta accadendo oggi
Mugik...mi sa che ti fai prendere troppo la mano..da strane letture...gia' ci hanno provato gli Illuminati e i Massoni,la Chiesa ed oggi ci riprovano pochi finanzieri non molto "Illuminati"....non funziona!!!!
L'imprevedibilita' delle masse non è ne' gestibile ne' manovrabile in toto....tanto è vero che esistono le leggi di Murphy che lo dimostrano
:lol:
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Mugik
Connesso: No

Re: Elite' oggi

Messaggio da leggere da Mugik »

giaguaro ha scritto: 2 lug 2020, 12:08
Mugik ha scritto: 2 lug 2020, 11:19 L'elitè moderna è superamento della borghesia, in ristretto gruppo di persone mosse dal cinismo , con esistenze sradicate da ogni valore
Con l'esigenza di trasformare i popoli in scimmie di se stesse, , con esistenze unidimensionali modellate sulla forma merce
nell' ideale consumatore isolato in compartimenti stagni , individualista funzionale al consumo,disponibile ad auto-portarsi integralmente al mercato come schiavo
Per far cio ogni valore etico incarnato dalla famiglia,dalla comunità, dagli stati ,nelle democrazia,nelle chiese ecc ecc,costituisce ostacolo destinato alla spazzatura
E cio chè ne piu ne meno sta accadendo oggi
Non voglio entrare nel merito delle tue considerazioni perchè, tutto sommato, in linea di massima hai perfettamente ragione su quasi tutto.
Però, a me pare che, l'elite moderna non sia molto diversa di quella del passato, così come ritengo non sarà diversa di quella del futuro. Io non conosco le associazioni generalmente un po' segrete che sono state istituite nel passato, nè quelle che verranno istituite nel futuro, a cui in genere aderiscono le persone più potenti di tutti i settori (politico/economico/clericale, ecc.) nel silenzio generale. Uno potrebbe pensare alla massoneria; ma che ne sappiamo noi degli accordi segreti che tanti potenti che dominano il mondo potrebbero istituire? Perciò ritengo che non sapremo mai da quale parte spireraà il vento, nè come potremmo ripararci da quella eterna tempesta in cui sono costretti a vivere le formichine umane che ormai hanno invaso il pianeta.
L'unica strada percorribile potrebbe essere quella di associarci anche noi, poveri microbi senza valore, per costituire una forza capace di far scomparire questo potentato.
Ma, come si fa ad associare sette miiliardi di esseri umani, quando siamo sempre in lotta continua con i nostri parenti e con quasi tutti i vicini di casa?
La diversità sta nella piramide sociale in modo abnorme alzata e assottigliata,fino a nn potersi piu reggere in piedi data la sua esigua base,costituita dai pochi che ancora percepiscono salari decenti in grado di tenere in piedi il mercato
Mercato sempre piu dislocato nella finanza in grado di succhiare il sangue dei popoli ,anche dei piu sfigati ,riusceendo in un certo senso a far giocare in borsa anche chi nn si è mai sognato di puntarci manco un copeco
L'altezza dipende dalle montagne di capitali nella disponibilità dei sempre di meno ,capaci di condizionare ogni aspetto sociale e delle singole esistenze ,rispetto alla esclusione ai margini degli ultimi confinati nelle cosiddette periferie di cui parla papa bergoglio e alla middle class in via di estinzione
Tutto cio rientra nelle prerogative del capitale studiato a cominciare dalla prima cellula della sua natura oramai piu di 150 anni fa,la cossiddetta "forma merce" divenuta da economica a sociale ,ora in grado di permeare ogni poro ogni piu recondito anfratto umano
Con effetti stranianti di perdita di senso,di individualismo e di tutto cio che richiamavo nel primo post,che poi ha il nome di nichilismo
Tutti noi ci siamo immersi fino al collo ,ci accorgiamo solo degli effetti ma nn delle cause ,e consideriamo tutto cio come naturale e nn modificabile
natura umana
Mugik
Connesso: No

Re: Elite' oggi

Messaggio da leggere da Mugik »

carletto3 ha scritto: 2 lug 2020, 12:10
Mugik ha scritto: 2 lug 2020, 11:19 L'elitè moderna è superamento della borghesia, in ristretto gruppo di persone mosse dal cinismo , con esistenze sradicate da ogni valore
Con l'esigenza di trasformare i popoli in scimmie di se stesse, , con esistenze unidimensionali modellate sulla forma merce
nell' ideale consumatore isolato in compartimenti stagni , individualista funzionale al consumo,disponibile ad auto-portarsi integralmente al mercato come schiavo
Per far cio ogni valore etico incarnato dalla famiglia,dalla comunità, dagli stati ,nelle democrazia,nelle chiese ecc ecc,costituisce ostacolo destinato alla spazzatura
E cio chè ne piu ne meno sta accadendo oggi
Mugik...mi sa che ti fai prendere troppo la mano..da strane letture...gia' ci hanno provato gli Illuminati e i Massoni,la Chiesa ed oggi ci riprovano pochi finanzieri non molto "Illuminati"....non funziona!!!!
L'imprevedibilita' delle masse non è ne' gestibile ne' manovrabile in toto....tanto è vero che esistono le leggi di Murphy che lo dimostrano
:lol:
Tu dici?
Aspetti di diventare un soldatino di piumbo per accorgerti di qualcosa?
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Elite' oggi

Messaggio da leggere da carletto3 »

Mugik ha scritto: 2 lug 2020, 13:57
carletto3 ha scritto: 2 lug 2020, 12:10
Mugik ha scritto: 2 lug 2020, 11:19 L'elitè moderna è superamento della borghesia, in ristretto gruppo di persone mosse dal cinismo , con esistenze sradicate da ogni valore
Con l'esigenza di trasformare i popoli in scimmie di se stesse, , con esistenze unidimensionali modellate sulla forma merce
nell' ideale consumatore isolato in compartimenti stagni , individualista funzionale al consumo,disponibile ad auto-portarsi integralmente al mercato come schiavo
Per far cio ogni valore etico incarnato dalla famiglia,dalla comunità, dagli stati ,nelle democrazia,nelle chiese ecc ecc,costituisce ostacolo destinato alla spazzatura
E cio chè ne piu ne meno sta accadendo oggi
Mugik...mi sa che ti fai prendere troppo la mano..da strane letture...gia' ci hanno provato gli Illuminati e i Massoni,la Chiesa ed oggi ci riprovano pochi finanzieri non molto "Illuminati"....non funziona!!!!
L'imprevedibilita' delle masse non è ne' gestibile ne' manovrabile in toto....tanto è vero che esistono le leggi di Murphy che lo dimostrano
:lol:
Tu dici?
Aspetti di diventare un soldatino di piumbo per accorgerti di qualcosa?
E' da quel dì che cercano tutti di plasmarmi secondo le loro volonta'.
Estremamente difficile gestire il Carletto....non ci sono riusciti neppure i suoi genitori....figuriamoci poi i famosi "poteri occulti".
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Rispondi