Fassino, che...prima la verità su Regeni!...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
sabinosarno1
Connesso: No
Messaggi: 1508
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Ha Assegnato: 4 Mi Piace
Ha Ricevuto: 852 Mi Piace

Fassino, che...prima la verità su Regeni!...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

Per dire, quanto ridicoli sono i Piddini quando fanno i seriamente molto impegnati per i valori umani.
Camera dei Deputati...zitti tutti, che interviene l' on, Fassino! Parla, abbastanza formalmente delle questioni in discussione, si...insomma...questioni, questionucce, che riguardano i soldi dall' Europa, quindi i nostri disoccupati, i nostri poveri, i nostri disperati...le solite cose, da mesi ormai. Ma, alla fine, il colpo d' ala...Fassino chiede a Conte di approfittare dell' occasione che...quando ti ricapita?!, per chiedere all' Egitto la VERITA' SU GIULIO REGENI, come sui lenzuoli al vento, e di non barattare, questo che è il massimo impegno dell' Italia, con nessuna contropartita economica, a costo di rompere tutto!...
Scroscio di applausi, dai piddini presenti, e un muto vaffanculo da milioni di italiani ormai esasperati!
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6353
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6413 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2255 Mi Piace

Re: Fassino, che...prima la verità su Regeni!...

Messaggio da leggere da serge »

Stiamo ancora parlando del caso Regeni.
Continuano le richieste di verità sulla morte del “ricercatore” friulano avvenuta ormai oltre quattro anni fa e qualcuno chiede ancora ritorsioni nei confronti dell'Egitto. A mio avviso la verità è sotto gli occhi di tutti ,anche se le autorità egiziane non potranno mai ammettere responsabilità dirette in quello che appare in tutta evidenza come un omicidio politico. La tenacia dei genitori nel tenere viva l'attenzione sul caso doloroso è del tutto comprensibile, ma prima o poi dovranno pure arrendersi all'evidenza dei fatti. Quello che è meno comprensibile è l'uscita di un politico “illuminato” secondo cui in ogni nostra città dovrebbe essere intitolata una via al “martire”! Per non parlare dell'atteggiamento del responsabile (sic) della nostra politica estera che in qualche modo vorrebbe intralciare (!) i nostri rapporti economici con lo Stato egiziano. Questi governanti (si fa per dire) non hanno altro da fare? Sono forse fuori di testa? Direi proprio di si...
Sweating Angry1 BangHead
“Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre.”(Albert Einstein)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Fassino, che...prima la verità su Regeni!...

Messaggio da leggere da carletto3 »

Ho sentito Calenda poco fa....e mi è parso lucidissimo quando ha detto che è l'ora che qualcuno con delicatezza spieghi alla famiglia di Regeni che non avranno mai una risposta.
Non è ricattando l'Egitto si possa ottenere qualcosa.....se lo volevano dire l'avrebbero gia' fatto.
D'altra parte qualcuno devrebbe spiegare ai fautori di Regeni che se metti nelle mani di un bambino una mina innescata non puoi pretendere che non esploda....o una scatola di fiammiferi....e non sapere che a giocare a fare la spia internazionale si rischia la pelle....
Ma cosa cercano ancora?
E basta con le distrazioni di massa....è l'ora di occuparsi di cose piu' importanti.
Angry1
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
sabinosarno1
Connesso: No
Messaggi: 1508
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Ha Assegnato: 4 Mi Piace
Ha Ricevuto: 852 Mi Piace

Re: Fassino, che...prima la verità su Regeni!...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

serge ha scritto: 17 giu 2020, 17:59 Stiamo ancora parlando del caso Regeni.
Continuano le richieste di verità sulla morte del “ricercatore” friulano avvenuta ormai oltre quattro anni fa e qualcuno chiede ancora ritorsioni nei confronti dell'Egitto. A mio avviso la verità è sotto gli occhi di tutti ,anche se le autorità egiziane non potranno mai ammettere responsabilità dirette in quello che appare in tutta evidenza come un omicidio politico. La tenacia dei genitori nel tenere viva l'attenzione sul caso doloroso è del tutto comprensibile, ma prima o poi dovranno pure arrendersi all'evidenza dei fatti. Quello che è meno comprensibile è l'uscita di un politico “illuminato” secondo cui in ogni nostra città dovrebbe essere intitolata una via al “martire”! Per non parlare dell'atteggiamento del responsabile (sic) della nostra politica estera che in qualche modo vorrebbe intralciare (!) i nostri rapporti economici con lo Stato egiziano. Questi governanti (si fa per dire) non hanno altro da fare? Sono forse fuori di testa? Direi proprio di si...
Sweating Angry1 BangHead
No, la "tenacia" dei genitori non è più tale, almeno mi pare più una difficoltà ad abbandonare la ribalta...Mi rendo ben conto che trattasi di giudizio grave, ma è sincero.
Rispondi