Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6307
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3752 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2886 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Valerio »

CaneSciolto ha scritto: 20 mag 2020, 14:34 ...io ambisco ad una vera DESTRA...ordine,legalita,sovranismo,fuori da UE e da EURO...!! Nessuno delle destre attuali promette ste cose, forse solo Casapound...anche se penso che sarà difficilissimo che se dovesse arrivare al potere, gli permetterebbero di fare tali cose! sarò un sognatore, sicuramente!! FuckYou
Casapound non si presenta più. Erano rimasti in pochi, soperchiati anche dai gruppuscoli di estrema destra, che tutto sono meno che intellettuali. StreamingTears
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6307
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3752 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2886 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Valerio »

Sayon ha scritto: 21 mag 2020, 16:52
carletto3 ha scritto: 20 mag 2020, 23:01
Sayon ha scritto: 20 mag 2020, 19:46
giampieros ha scritto: 20 mag 2020, 17:10

...Sai perche' gli "Italiani" vogliono Salvini? Perche' hanno un complesso d'inferiorita' che li spinge a cercare persone al loro livello e non migliori di loro...
Guarda che gli italiani che votano Salvini sono in larghissima parte gli stessi che 10 anni fa votavano Berlusconi. Lo votavano perché cercavano una persona al loro livello e non migliore di loro? Oppure in 10 anni gli italiani che votavano F.I. sono diametralmente cambiati? Dieci anni fa cercavano una persona migliore di loro e scelsero Berlusconi; ora invece cercano una persona peggiore di loro e sceglierebbero Salvini...se potessero.
Tu rimani convinto che il "vil Salvini", con le sue armi subdole, false e populiste abbia convinto gli allocchi (che votavano da anni Berlusconi), a votare lui: Matteo Salvini.
Io credo che le cose abbiano una differente spiegazione: gran parte degli elettori di F.I. rimasero delusi da 10 anni di governi Berlusconi e non lo avrebbero più votato. Non lo avrebbero più votato comunque, Salvini e non Salvini. Salvini non fece altro che occupare uno spazio di consensi fra i delusi di Berlusconi. Tanto è vero che adesso che la Lega sta perdendo consensi, li perde principalmente a favore della Meloni e non di Forza Italia.
Basta un leader che segua i principi della FI e del CdX perche ritorneranno tutti. Con Salvini e la Legasalvini si sta solo perdendo tempo. Non c'e' alcuna ragione per continuare a votarli. La presente Lega non ha identita' di Cdx. Ha solo la faccia di Salvini.
Cioe' se ho capito bene ,se il CDX trovasse un genio della politica,, con le palle quardate....un vero leader,e che proponesse nel programma di continuare a far parte dell'Europa,appoggiare questo governo ,io abbandoneri Salvini per seguire lui?
Illusione......dolce chimera sei tu.....(sull'aria della canzone)
A' Sayonneeeeeee .... ma quando aprirai gli occhini belli?
Come sempre piu' spesso accade, non hai capito nulla. Quello che vinceva una volta, o arrivava vicino a vincere, era il CdX con Berlusconi e gente della Lega con le palle quadrate. Grande leader, grande coalizione, con le idee chiare. Da quando c'e Salvini, si sono commessi errori madornali quale cambiare gli obiettivi della CdX, eleggere un leader senza qualita', ignorare dall' inizio l'alleanza con FI snobbando SB, far andare al potere 5stelle e PD, far parlare solo Salvini ignorando i pallequadrate della Lega. In pratica si e' sbagliato tutto dall' nizio da quando il vostro capitano ando' a cercare Di Maio. Adesso? Non valiamo una cicca. Siamo divisi, con un capetto da periferia, con propositi divisi, con un finto CdX senza obiettivi comuni. E' inutile persino vincere perche' invece di una coalizione abbiamo una corsa al voto. Votate per me perche' io prometto e minaccio piu' degli altri. Come si fa a sentirsi rappresentati?
Sentirti parlare di Bossi come di un leghista con le palle quadrate mi conferma che tu, della Lega e di Salvini non hai alcuna idea precisa. Sei solo l'avvocato d'ufficio di Silvio.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da giampieros »

Sayon ha scritto: 20 mag 2020, 19:46
giampieros ha scritto: 20 mag 2020, 17:10
Sayon ha scritto: 20 mag 2020, 14:22
carletto3 ha scritto: 20 mag 2020, 10:51
Il perche' mai si siano persi dieci anni dovresti chiederlo a Berlusconi....Salvini ha fatto quello che ha potuto,quando ha potuto e per quel minimo che gli hanno permesso di fare....
Sui lavapiatti leaders devi chiedere spiegazioni a chi li vota!
Noi leghisti te lo abbiamo spiegato,il perche' votiamo Salvini,ma sembra che non ti entri in teata.....
Amen... BangHead BangHead BangHead
Ma lascia stare. Sai perche' gli "Italiani"vogliono Salvini? Perche' hanno un complesso d'inferiorita' che li spinge a cercare persone al loro livello e non migliori di loro. Io lo chiamo il complesso di "Alberto Sordi" un attore che interpretava ruoli ignobili di sfaticato, vigliacco, imbroglioncello, volgarone che agli Italiani "piacevano" perche' sotto sotto si sentivano come lui. Finche' avremo questo complessso (che ad esempio ci spinge ad imprecare contro l' Europa, invece di parteciparvi come Leaders) continuremo ad essere entusiasti di gente come Salvini e Di maio, due mediocrita' ai quali gli Italiani hanno persino permesso di creare un loro "Governo".
...Sai perche' gli "Italiani" vogliono Salvini? Perche' hanno un complesso d'inferiorita' che li spinge a cercare persone al loro livello e non migliori di loro...
Guarda che gli italiani che votano Salvini sono in larghissima parte gli stessi che 10 anni fa votavano Berlusconi. Lo votavano perché cercavano una persona al loro livello e non migliore di loro? Oppure in 10 anni gli italiani che votavano F.I. sono diametralmente cambiati? Dieci anni fa cercavano una persona migliore di loro e scelsero Berlusconi; ora invece cercano una persona peggiore di loro e sceglierebbero Salvini...se potessero.
Tu rimani convinto che il "vil Salvini", con le sue armi subdole, false e populiste abbia convinto gli allocchi (che votavano da anni Berlusconi), a votare lui: Matteo Salvini.
Io credo che le cose abbiano una differente spiegazione: gran parte degli elettori di F.I. rimasero delusi da 10 anni di governi Berlusconi e non lo avrebbero più votato. Non lo avrebbero più votato comunque, Salvini e non Salvini. Salvini non fece altro che occupare uno spazio di consensi fra i delusi di Berlusconi. Tanto è vero che adesso che la Lega sta perdendo consensi, li perde principalmente a favore della Meloni e non di Forza Italia.
Basta un leader che segua i principi della FI e del CdX perche ritorneranno tutti. Con Salvini e la Legasalvini si sta solo perdendo tempo. Non c'e' alcuna ragione per continuare a votarli. La presente Lega non ha identita' di Cdx. Ha solo la faccia di Salvini.
Può essere. Può essere che la Lega non abbia l'identità di quel centrodestra che tu hai in mente ma magari abbia un'identità di un'altro centrodestra.
Che l'identificazione fra Salvini e la Lega sia forte non vi sono dubbi.Altrettanto forte è l'identità fra la Meloni e Fratelli d'Italia; mai così forte come fu l'identità fra Umberto Bossi e la Lega Nord di un quarto di secolo fa. Ma l'identificazione più forte fra un leader ed il suo partito che io abbia mai visto è stata ed è ancora quella fra Berlusconi e Forza Italia... più forte di quelle degli anni '50 fra De Gasperi e la DC o Togliatti e PCI.
Avatar utente
preem palver
Connesso: No
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 mag 2020, 12:25
Ha Ricevuto: 8 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da preem palver »

Dal punto di vista propagandistico Berlusconi aveva una potenza di fuoco mai più eguagliata da nessuno. Quale politico avrebbe potuto permettersi di spedire a tutti gli italiani l’album fotografico della sua vita? Quale politico poteva utilizzare gratuitamente i servizi di una azienda come Publitalia? Quale politico poteva contare sul supporto di tre reti televisive e sull’appoggio pubblico dei conduttori più popolari? Ricorderete certamente la dichiarazione di voto fatta da Raimondo Vianello a Pressing.
Poi quando si trovava al governo, era nella condizione di non potere mantenere tutte le promesse che aveva fatto e c’erano delle circostanze nelle quali doveva presentare al popolo il suo vero volto, non quello confezionato dalla pubblicità.
Fini e Bossi, con tutti i loro difetti, erano più politici, più inclini a porsi obiettivi concreti e lavorare per raggiungerli. Berlusconi era l’uomo che faceva sognare gli italiani, ma non si poneva certo il problema di come rendere veri quei sogni: il suo obiettivo forse era il potere, forse era piacere al popolo, forse un misto dei due. Sicuramente lavorava per sé stesso e non per il Paese.
Ci sono imbecilli superficiali e imbecilli profondi.
Avatar utente
CaneSciolto
Connesso: No
Messaggi: 2662
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Località: Roma
Ha Assegnato: 291 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1539 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11847
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3775 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4831 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Sayon »

CaneSciolto ha scritto: 22 mag 2020, 20:10 ...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6307
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3752 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2886 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Valerio »

Sayon ha scritto: 22 mag 2020, 21:34
CaneSciolto ha scritto: 22 mag 2020, 20:10 ...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif
Non è che dimentichi che quello giallo/verde non era il governo di Salvini, e che la Lega era minoranza zittita ed oltraggiata per compiacere la magistratura?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
CaneSciolto
Connesso: No
Messaggi: 2662
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:13
Località: Roma
Ha Assegnato: 291 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1539 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da CaneSciolto »

Valerio ha scritto: 23 mag 2020, 8:12
Sayon ha scritto: 22 mag 2020, 21:34
CaneSciolto ha scritto: 22 mag 2020, 20:10 ...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif
Non è che dimentichi che quello giallo/verde non era il governo di Salvini, e che la Lega era minoranza zittita ed oltraggiata per compiacere la magistratura?
...non ho dimenticato nulla, anzi, se vogliamo ci sarebbe molto altro...ma lasciamo stare!! comunque se dimenticato o no, non c'entra una benemerita sega, confermo quello che ho detto, dove affermi che ho ragione in teoria...può darsi, ma io ci metterei lo stesso la firma!!! :evil:
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11847
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3775 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4831 Mi Piace

Re: Ma 'n era mejo er Kavaliere?

Messaggio da leggere da Sayon »

Valerio ha scritto: 23 mag 2020, 8:12
Sayon ha scritto: 22 mag 2020, 21:34
CaneSciolto ha scritto: 22 mag 2020, 20:10 ...oggi come è oggi, ci vorrebbero un Berlusca degli anni 80, un Salvini meno maldestro e più concreto ed una Meloni che mantenga in pratica le palle che fa trasparire in teoria...poi un bel Di Stefano di Casapound... un Presidente della Repubblica alla Putin e l'Italia è fatta!!! tutto il resto a zappare o in galera ed il resto affanculo!!!! FuckYou
Cane sciolto, hai "teoricamente" ragione ma non devi dimenticare che le situazioni cambiano e che bisogna adattarsi alle stesse. Per quelli che fingono di essersene dimenticati, colui che manovro' per far andar via Berlusconi su il PdR Napolitano che aveva gia' preparato la trappola Monti (eletto senatore a vita, senza neppure essere senatore) e la magistratura di sinistra. Avete dimenticato tutto? Avete dimenticato che Berlusconi doveva seguire 5 processi all' anno, essere condannato per un reato non commesso da lui e espulso dalla politica con una legge usata in maniera retroattiva? I governi successivi furono tutti imposti dai PdR. Ci furono le elezioni ma chi ha sbagliato in quella occasione furono gli eletttori che scelsero una Lega guidata da un fanfarone, invece che confermargli la loro fiducia. E il fanfarone infatti (fra il giubilo Legaiolo) la prima cosa che fece fu di tradire la CdX e portare al governo un movimento che aveva messo persino il divieo a FI e FDI . Il resto lo sapete meglio di me. La fiducia nel fanfarone ci costa adesso un governo di sinistra ri-compattato, lo sfaldamento del CdX e l' antipatia universale da parte dell' Europa. Tutto questo perche' Berlusconi e' "vecchio"? Ma lui ragiona ancora e sarebbe ancora utile a ricompattare un CdX. Cosi invece cosa abbiamo? Tante parole, il solito 47-48%, nessuna prospettiva in Europa, le parole vuote sull' immigrazione dove si fermarono quattro navi senza mandar via i 600,000 immigranti come promesso all' elezioni o modificare Dublino, si sono approvate le proposte elettorali ed inutili della RdC e Quota 100. E il finto entusiasmo perdura? Vogliamo essere perdenti a vita? Continuiamo cosi', magari facciamo la marcia su Roma e continuiamo a votare l'uomo politico di destra che ha fatto vincere la sinistra. WWE.gif
Non è che dimentichi che quello giallo/verde non era il governo di Salvini, e che la Lega era minoranza zittita ed oltraggiata per compiacere la magistratura?
Non dimentico affatto e me la sono legata al dito, che senza Salvini non sarebbe mai esistito il governo giallo-verde. Salvini porto' al governo il partito che aveva messo il divieto a FI e FdI, facilito' le loro proposte come RdC , per portare avanti le sue (Quota 100) . In nessun momento, s'interesso delle sorti di FI e FdI, Quello che voleva era Salvini al potere. Punto. Quanndo fece la sciocchezza anti-Conte non consulto' neppure gli elementi della Lega, persino Giorgetti che stava al governo con lui. Altro che minoranza zittita e oltraggiata: Salvini era in grado di fare quello che voleva al governo, persino le iniziative ex CdX. Ma non lo fece" penso' solo a se stesso, e cadde nella trappola che aveva preparato lui per Conte. Siete troppo buoni con lo sciocco Matteo. Con lui i guai non sono ancora finiti. Aspettatevi di peggio.
Rispondi