Governare e fare opposizione

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da giampieros »

marinogiuliocesare ha scritto: 28 apr 2020, 20:20 Quando una nazione è nazione e non un continuo scontro tra Guelfi e Ghibellini, l'opposizione politica è sale della democrazia; ma non "comunque e pertunque" anche contro provvedimenti accettabili . Invece....

Credo davvero che il virus peggiore che abbiamo noi italiani sia quello del fanatismo e della militanza politica senza capacità critiche né di approfondimento
Chi sostiene Forza Italia, Fratelli d'Italia e la Lega si ostina clamorosamente a fare propaganda senza minimamente riscontro fattuale, senza citare fonti, senza documentarsi e facendo leva sempre su slogan che riguardano bisogni elementari o valori tradizionali (famiglia, bambini...) che sono sempre stati sostenuti solo a parole anche da questi signori.
Mai, dico mai proponendo dei piani concreti fattibili e sostenibili e la cosa peggiore è che non c'è argomentazione, né fatti, né proiezioni matematiche a sostegno delle loro distorsioni propagandistiche; non c'è mai la volontà di fare un confronto tra realizzazioni effettuate dai vari governi nel tempo o tra il numero di condanne penali e di associazione a delinquere di stampo mafioso ricevute dalle varie fazioni politiche in gioco e comunque nemmenk questo gli farà mai cambiare idea. Questo secondo me è molto più pericoloso di qualsiasi altro virus.
Non ne ho la certezza, ma credo che il tasso di spostamento da un partito politico o almeno da una parte politica all'altra sia più alto tra gli elettori di sinistra che tra quelli si destra. Coerenza o fanatismo simil calcistico?
A me sembra che cambiare idea o sostegno politico dopo aver ragionato sui fatti sia indice di intelligenza, che poi è la capacità di elaborare informazioni per trovare il modo di superare ostacolo, affrontare e gestire la complessità e raggiungere obiettivi.
l'opposizione politica è sale della democrazia; ma non "comunque e pertunque" anche contro provvedimenti accettabili . Invece....
L'opposizione può condividere con la maggioranza gli eventuali provvedimenti accettabili per essa OPPOSIZIONE. Esistono le elezioni, esistono i Parlamenti esistono le maggioranze e le opposizioni proprio perché ciò che è buono ed accettabile per te è sbagliato ed inaccettabile per me.
Senza che nessuno dei due sia in malafede né che uno sia scemo e l'altro sia furbo.

Chi sostiene Forza Italia, Fratelli d'Italia e la Lega si ostina clamorosamente a fare propaganda senza minimamente riscontro fattuale, senza citare fonti, senza documentarsi e facendo leva sempre su slogan che riguardano bisogni elementari o valori tradizionali (famiglia, bambini...) che sono sempre stati sostenuti solo a parole anche da questi signori.
E' evidente per chiunque non abbia la mente ottenebrata dal cupo oscurantismo grillino e non solo, che tutta la frase può essere capovolta (scrivendo M5S, PD, Sinistra postcomunista al posto di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega) mantenendo esattamente la stessa credibilità.
Me lo dici tu un riscontro fattuale?
Io te ne dico uno:
Un paio di settimane fa, durante la relazione delle 6 di sera, dopo "dati i numeri", ha parlato quel tipo (non sempre lo stesso), che sta, a distanza virologica, alla destra di Borrelli. Ha detto:"Va beh, consideriamo però che i numeri appena dati, non riguardano ieri né l'altro ieri. Riguardano tamponi fatti 10/14 giorni fa".
Pochi giorni fa, il Comune di Campagnano, una cinquantina di chilometri a nord di Roma, è stato dichiarato "zona rossa". Ha parlato il sindaco:- Sì, sono risultati positivi il 30% dei tamponi fatti il giorno X agli ospiti del centro anziani. Ieri sono arrivati i risultati-. Ho fatto io il conto. Fra la tamponatura degli anziani e la dichiarazione di "zona rossa" erano passati 9 giorni.
Non avendo sentito nessuno contestare questi dati, li assumo per veri.
Qui non si tratta di avere difficoltà a trovare mascherine, a reperire reagenti per i tamponi o attrezzature per la terapia intensiva. Qui si tratta solo di disorganizzazione ed incapacità gestionale. Non avere datti aggiornati è il miglior modo per far diffondere l'epidemia. Cosa serve andare a verificare i contatti avuti da un oggetto risultato positivo, quindici giorni dopo? Ormai ha impestato sto mondo e quell'altro!
Questo è un dato fattuale. O no?
Il resto siamo sulla stessa falsariga, accuse senza prove, solo per livore e furore ideologico. L'opposizione ha presentato oltre 200 emendamenti. Tutti bocciati. Il Governo è andato avanti a colpi di DPCM estromettendo Parlamento e Presidente della Repubblica tanto che un costituzionalista come Sabino Cassese, sempre pacato e moderato, ha avuto parole dure dicendo che no, non è un colpo si Stato ma certo diversi vulnus alla costituzione sono stati perpetrati. Ah, dimenticavo... Sabino Cassese si colloca ideologicamente in una sinistra democratica e moderata.
Per ultimo, la regola del buon comportamento istituzionale, prevede che sia l'opposizione a criticare e contestare il Governo, non il Governo a criticare l'opposizione!
Non ho mai condiviso gli insulti di Alfa...però...a leggere post come questo alla lunga ci si ricrede...
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da giampieros »

marinogiuliocesare ha scritto: 28 apr 2020, 20:20 Quando una nazione è nazione e non un continuo scontro tra Guelfi e Ghibellini, l'opposizione politica è sale della democrazia; ma non "comunque e pertunque" anche contro provvedimenti accettabili . Invece....

Credo davvero che il virus peggiore che abbiamo noi italiani sia quello del fanatismo e della militanza politica senza capacità critiche né di approfondimento
Chi sostiene Forza Italia, Fratelli d'Italia e la Lega si ostina clamorosamente a fare propaganda senza minimamente riscontro fattuale, senza citare fonti, senza documentarsi e facendo leva sempre su slogan che riguardano bisogni elementari o valori tradizionali (famiglia, bambini...) che sono sempre stati sostenuti solo a parole anche da questi signori.
Mai, dico mai proponendo dei piani concreti fattibili e sostenibili e la cosa peggiore è che non c'è argomentazione, né fatti, né proiezioni matematiche a sostegno delle loro distorsioni propagandistiche; non c'è mai la volontà di fare un confronto tra realizzazioni effettuate dai vari governi nel tempo o tra il numero di condanne penali e di associazione a delinquere di stampo mafioso ricevute dalle varie fazioni politiche in gioco e comunque nemmenk questo gli farà mai cambiare idea. Questo secondo me è molto più pericoloso di qualsiasi altro virus.
Non ne ho la certezza, ma credo che il tasso di spostamento da un partito politico o almeno da una parte politica all'altra sia più alto tra gli elettori di sinistra che tra quelli si destra. Coerenza o fanatismo simil calcistico?
A me sembra che cambiare idea o sostegno politico dopo aver ragionato sui fatti sia indice di intelligenza, che poi è la capacità di elaborare informazioni per trovare il modo di superare ostacolo, affrontare e gestire la complessità e raggiungere obiettivi.
l'opposizione politica è sale della democrazia; ma non "comunque e pertunque" anche contro provvedimenti accettabili . Invece....
L'opposizione può condividere con la maggioranza gli eventuali provvedimenti accettabili per essa OPPOSIZIONE. Esistono le elezioni, esistono i Parlamenti esistono le maggioranze e le opposizioni proprio perché ciò che è buono ed accettabile per te è sbagliato ed inaccettabile per me.
Senza che nessuno dei due sia in malafede né che uno sia scemo e l'altro sia furbo.

Chi sostiene Forza Italia, Fratelli d'Italia e la Lega si ostina clamorosamente a fare propaganda senza minimamente riscontro fattuale, senza citare fonti, senza documentarsi e facendo leva sempre su slogan che riguardano bisogni elementari o valori tradizionali (famiglia, bambini...) che sono sempre stati sostenuti solo a parole anche da questi signori.
E' evidente per chiunque non abbia la mente ottenebrata dal cupo oscurantismo grillino e non solo, che tutta la frase può essere capovolta (scrivendo M5S, PD, Sinistra postcomunista al posto di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega) mantenendo esattamente la stessa credibilità.
Me lo dici tu un riscontro fattuale?
Io te ne dico uno:
Un paio di settimane fa, durante la relazione delle 6 di sera, dopo "dati i numeri", ha parlato quel tipo (non sempre lo stesso), che sta, a distanza virologica, alla destra di Borrelli. Ha detto:"Va beh, consideriamo però che i numeri appena dati, non riguardano ieri né l'altro ieri. Riguardano tamponi fatti 10/14 giorni fa".
Pochi giorni fa, il Comune di Campagnano, una cinquantina di chilometri a nord di Roma, è stato dichiarato "zona rossa". Ha parlato il sindaco:- Sì, sono risultati positivi il 30% dei tamponi fatti il giorno X agli ospiti del centro anziani. Ieri sono arrivati i risultati-. Ho fatto io il conto. Fra la tamponatura degli anziani e la dichiarazione di "zona rossa" erano passati 9 giorni.
Non avendo sentito nessuno contestare questi dati, li assumo per veri.
Qui non si tratta di avere difficoltà a trovare mascherine, a reperire reagenti per i tamponi o attrezzature per la terapia intensiva. Qui si tratta solo di disorganizzazione ed incapacità gestionale. Non avere datti aggiornati è il miglior modo per far diffondere l'epidemia. Cosa serve andare a verificare i contatti avuti da un oggetto risultato positivo, quindici giorni dopo? Ormai ha impestato sto mondo e quell'altro!
Questo è un dato fattuale. O no?
Il resto siamo sulla stessa falsariga, accuse senza prove, solo per livore e furore ideologico. L'opposizione ha presentato oltre 200 emendamenti. Tutti bocciati. Il Governo è andato avanti a colpi di DPCM estromettendo Parlamento e Presidente della Repubblica tanto che un costituzionalista come Sabino Cassese, sempre pacato e moderato, ha avuto parole dure dicendo che no, non è un colpo si Stato ma certo diversi vulnus alla costituzione sono stati perpetrati. Ah, dimenticavo... Sabino Cassese si colloca ideologicamente in una sinistra democratica e moderata.
Per ultimo, la regola del buon comportamento istituzionale, prevede che sia l'opposizione a criticare e contestare il Governo, non il Governo a criticare l'opposizione!
Non ho mai condiviso gli insulti di Alfa...però...a leggere post come questo alla lunga ci si ricrede...
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da giampieros »

Scusate, l'ho mandato due volte...
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 7832
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4080 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2472 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da heyoka »

giampieros ha scritto: 29 apr 2020, 12:01 Scusate, l'ho mandato due volte...
Smiling Smiling Smiling
Ripetere, molto spesso è utile, Giampieros!
OTTIMO post, il tuo.
Lo condivido in toto!
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11174
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3470 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4522 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 29 apr 2020, 12:10
giampieros ha scritto: 29 apr 2020, 12:01 Scusate, l'ho mandato due volte...
Smiling Smiling Smiling
Ripetere, molto spesso è utile, Giampieros!
OTTIMO post, il tuo.
Lo condivido in toto!
Si ma ripetere le stesse frescacce e' reato. Ora e' ecvidente che il governo in carica prenda decisioni e che l' opposizione si opponga. Ma l' opposizione deve essere una cosa seria e non consistere solo nel puntare il dito e dire "e' sbagliato". In questo momento non c'e' una crisi "politica', l' epidemia e' PANDEMICa. Non c'e alcuna nazione che ne sia stata risparmiata, neppure le isole del Pacifico lontane miglia di km dalla teraferma. E non esiste alcun Paese che abbia trovato la soluzione giusta. E alora l' opposizione RESPONSABILE dovrebbe solo COOPERARE con il governo per trovare soluzioni COMUNI. Dire che le azioni di un governo siano sbagliate e che occorre fare l'opposto e' IRRESPONSABILE in quanto non credo che Salvini e Meloni (non ho messo Berlusconi perche' spero che cooperi) dovrebbero assumersi OGNI RESPONSABILITA se le loro proposte, ad esempio di riaprire alcune attivita', dessero dei morti. E' evidente pertanto che e' nell' interesse stesso dell' opposizione non di OPPORSI, ma di cooperare per trovare una soluzione ottimale, condividendo doveri e responsabilita'. Puntare il dito senza assumersi la responsabilita' intera (incluso incarceramento) per azioni proposte, e' da incoscienti. In questa crisi si sta assieme e si prendono decisioni in comune. Spaccare il paese e' una dimostrazione di insipienza e di faziosita'.
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 5985
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3551 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2762 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da Valerio »

Edificante vedere i fascisti rossi che ci insegnano la "loro" idea di democrazia!
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da giampieros »

Sayon ha scritto: 29 apr 2020, 19:37
heyoka ha scritto: 29 apr 2020, 12:10
giampieros ha scritto: 29 apr 2020, 12:01 Scusate, l'ho mandato due volte...
Smiling Smiling Smiling
Ripetere, molto spesso è utile, Giampieros!
OTTIMO post, il tuo.
Lo condivido in toto!
Si ma ripetere le stesse frescacce e' reato. Ora e' ecvidente che il governo in carica prenda decisioni e che l' opposizione si opponga. Ma l' opposizione deve essere una cosa seria e non consistere solo nel puntare il dito e dire "e' sbagliato". In questo momento non c'e' una crisi "politica', l' epidemia e' PANDEMICa. Non c'e alcuna nazione che ne sia stata risparmiata, neppure le isole del Pacifico lontane miglia di km dalla teraferma. E non esiste alcun Paese che abbia trovato la soluzione giusta. E alora l' opposizione RESPONSABILE dovrebbe solo COOPERARE con il governo per trovare soluzioni COMUNI. Dire che le azioni di un governo siano sbagliate e che occorre fare l'opposto e' IRRESPONSABILE in quanto non credo che Salvini e Meloni (non ho messo Berlusconi perche' spero che cooperi) dovrebbero assumersi OGNI RESPONSABILITA se le loro proposte, ad esempio di riaprire alcune attivita', dessero dei morti. E' evidente pertanto che e' nell' interesse stesso dell' opposizione non di OPPORSI, ma di cooperare per trovare una soluzione ottimale, condividendo doveri e responsabilita'. Puntare il dito senza assumersi la responsabilita' intera (incluso incarceramento) per azioni proposte, e' da incoscienti. In questa crisi si sta assieme e si prendono decisioni in comune. Spaccare il paese e' una dimostrazione di insipienza e di faziosita'.
L'opposizione ha presentato 210 emendamenti tutti non accolti... saranno state tutte frescacce! Che deve fare per cooperare? Avvallare tutto ciò che fa il Governo? Anche volendo non potrebbe perchè il Parlamento per via dei DPCM è di fatto escluso da ogni processo legislativo.
Nessuna nazione è stata risparmiata ma nessuna nazione ha avuto il numero di morti che abbiamo avuto noi, con la sola eccezione degli USA che hanno avuto il doppio dei nostri morti con una popolazione che è 5 volte e mezzo la nostra. Nessun altro Paese, eccetto la Cina, ha messo restrizioni rigorose come ha messo il governo italiano.
Poi mi mostrerai come fa Berlusconi a cooperare... Sveglia Sayon! Al Governo ci sono i 5 Stelle, sono divisi su tutto meno una cosa: quando sentono Berlusc...gli viene l'orticaria!
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Governare e fare opposizione

Messaggio da leggere da giampieros »

marinogiuliocesare ha scritto: 29 apr 2020, 9:41
carletto3 ha scritto: 29 apr 2020, 3:46
marinogiuliocesare ha scritto: 28 apr 2020, 20:20 Quando una nazione è nazione e non un continuo scontro tra Guelfi e Ghibellini, l'opposizione politica è sale della democrazia; ma non "comunque e pertunque" anche contro provvedimenti accettabili . Invece....

Credo davvero che il virus peggiore che abbiamo noi italiani sia quello del fanatismo e della militanza politica senza capacità critiche né di approfondimento
Chi sostiene Forza Italia, Fratelli d'Italia e la Lega si ostina clamorosamente a fare propaganda senza minimamente riscontro fattuale, senza citare fonti, senza documentarsi e facendo leva sempre su slogan che riguardano bisogni elementari o valori tradizionali (famiglia, bambini...) che sono sempre stati sostenuti solo a parole anche da questi signori.
Mai, dico mai proponendo dei piani concreti fattibili e sostenibili e la cosa peggiore è che non c'è argomentazione, né fatti, né proiezioni matematiche a sostegno delle loro distorsioni propagandistiche; non c'è mai la volontà di fare un confronto tra realizzazioni effettuate dai vari governi nel tempo o tra il numero di condanne penali e di associazione a delinquere di stampo mafioso ricevute dalle varie fazioni politiche in gioco e comunque nemmenk questo gli farà mai cambiare idea. Questo secondo me è molto più pericoloso di qualsiasi altro virus.
Non ne ho la certezza, ma credo che il tasso di spostamento da un partito politico o almeno da una parte politica all'altra sia più alto tra gli elettori di sinistra che tra quelli si destra. Coerenza o fanatismo simil calcistico?
A me sembra che cambiare idea o sostegno politico dopo aver ragionato sui fatti sia indice di intelligenza, che poi è la capacità di elaborare informazioni per trovare il modo di superare ostacolo, affrontare e gestire la complessità e raggiungere obiettivi.
Cosa diresti se uno di destra ti dicesse che la maggior parte dei provvedimenti che fa questa specie di governicchio ci danneggia senza alcun costrutto?
Non ho voglia ma ti potrei elencare dettagliandolo tutto quello che ha combinato questo governo,ma lo dovresti riconoscere anche te,se sei obiettivo..
Detto questo dove sta scritto che l'opposizione debba suggerire come togliere dai guai chi è al governo?
Dove sta scritto che debba argomentare il mio malessere per cio' che subisco?
Dove sta scritto che debbe andare a rivangare il passato,facendo il bilancio di chi ha piu' rubato o è finito in galera?
Io vivo adesso e se qualcosa di sbagliato c'è, è compito di chi governa ora aggiustarlo....non mi interessa chi ha scritto la legge sbagliata...se è sbagliata che il governo la cambi....adesso!!!!
Esiste anche un'opposizione di protesta....e l'unica intelligenza in politica è quella di modificare il proprio voto dandolo solo a chi rispetta i patti.....
Purtroppo da che sono al mondo nessuno rispetta i patti pre elettorali...e quindi sarebbe ancora piu' intelligente smettere di andare a votare finche' la cosa non cambi...."pacta conventa servato" come dicevano i pretori romani meglio conosciuta come "Pacta servanda sunt".
caro Carletto, ancora una volta, critiche generiche ( "che non hai voglia di elencare (!?) e niente proposte ben delineate e costruttive. Quindi mi stai dando ragione! Questo governo avrà anche fatto degli errori ( in una situazione veramente straordinaria e difficilmente maneggiabile ); ma avrei voluto vedere un governo con : Salvini premier; Meloni presidente della camera; Berlusconi presidente della repubblica ecc. come avrebbero salvato l'Italia. Ma per favore!
... ma avrei voluto vedere un governo con : Salvini premier; Meloni presidente della camera; Berlusconi presidente della repubblica ecc. come avrebbero salvato l'Italia. Ma per favore!
Io credo che tu sia una persona intelligente che ogni tanto fa affermazioni veramente stupide. Questa è una di quelle. Io non so se tu studi o che lavoro tu faccia, immagina però di essere un dipendente(operaio, impiegato, dirigente...) a cui viene affidato un certo lavoro con certi obiettivi da raggiungere. Immagina anche che le cose non stiano andando bene e che il tuo capo un giorno ti chiami e ti dica:-Senti Marino, quando hai mezz'ora di tempo, puoi passare dal mio ufficio perchè vorrei parlare del progetto che stai seguendo...dalla tua ultima presentazione mi sembra che le cose non stiano andando bene...
Tu vai dal tuo capo e gli dici "sì è vero stiamo andando male...però...sono sicuro che se questo progetto tu l'avessi affidato a Teresa oppure a Giovanni le cose sarebbero andate anche peggio! Io penso che il tuo capo ti guarderebbe in faccia e di direbbe più o meno, "Ma Marino, sei scemo o lo fai da scemo?!". Il progetto è il tuo e sta andando a puttane. Come sarebbe andato se la/il responsabile fosse stata Teresa ovvero Giovanni non ha nessuna importanza. L'unica cosa che conta è che il responsabile non è nessuno di loro ma sei tu. Perchè mai per il Presidente del Consiglio dovrebbe essere diverso? Il responsabile è Conte, non Salvini o la Meloni. Se e quando saranno loro e faranno casino, la colpa sarà la loro e non di Conte! Ora il
responsabile è Conte e tutta la responsabilità è la sua. O è di Salvini, Meloni,Berlusconi che non c'entrano un cazzo?
Rispondi