Che brutto venerdì, il prossimo...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
sabinosarno1
Connesso: No
Messaggi: 1508
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Ha Assegnato: 4 Mi Piace
Ha Ricevuto: 852 Mi Piace

Che brutto venerdì, il prossimo...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

Secondo me, che non sono esperto in materia, ma ho materia grigia, domani, il rappresentato "fatidico" domani, non sarà per nulla fatidico, perché non si deciderà nulla! Tutto rimandato.
La Germania, essenzialmente questa, l'Olanda e altri Paesi sue pedine, a noi soldi non vuole darne, o al più pochi e non subito. La Germania ha sempre dato modo di sospettare che ci preferisca non morti, ma malati sì. Siamo una potenzialità, potenza, manifatturiera, troppo forte, capace di concorrenza nei suoi confronti che ne limita il controllo europeo assoluto.
La Germania vuole condizionare le nostre aziende, ne vuole comprare a prezzi di saldo, e la nostra difficoltà economica è una ottima prospettiva per le sue mire. Allora niente soldi, e comunque i pochi eventuali non subito, di modo che peggiori la nostra condizione, si disperi, e quindi...si arrenda!
Per cui, venerdì avremo forse un po' di MES e...e basta!
Avatar utente
heyoka
Connesso: No
Messaggi: 7833
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4082 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2473 Mi Piace

Re: Che brutto venerdì, il prossimo...

Messaggio da leggere da heyoka »

sabinosarno1 ha scritto: 22 apr 2020, 8:33 Secondo me, che non sono esperto in materia, ma ho materia grigia, domani, il rappresentato "fatidico" domani, non sarà per nulla fatidico, perché non si deciderà nulla! Tutto rimandato.
La Germania, essenzialmente questa, l'Olanda e altri Paesi sue pedine, a noi soldi non vuole darne, o al più pochi e non subito. La Germania ha sempre dato modo di sospettare che ci preferisca non morti, ma malati sì. Siamo una potenzialità, potenza, manifatturiera, troppo forte, capace di concorrenza nei suoi confronti che ne limita il controllo europeo assoluto.
La Germania vuole condizionare le nostre aziende, ne vuole comprare a prezzi di saldo, e la nostra difficoltà economica è una ottima prospettiva per le sue mire. Allora niente soldi, e comunque i pochi eventuali non subito, di modo che peggiori la nostra condizione, si disperi, e quindi...si arrenda!
Per cui, venerdì avremo forse un po' di MES e...e basta!
Scusa Sabino ma di che MES........ stai parlando?
Non è che ti sei dimenticato di finire la frase
MES...... SA IN KUL ?
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
serge
Connesso: No
Messaggi: 6366
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6433 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2255 Mi Piace

Re: Che brutto venerdì, il prossimo...

Messaggio da leggere da serge »

:lol:
heyoka ha scritto: 22 apr 2020, 10:12
sabinosarno1 ha scritto: 22 apr 2020, 8:33 Secondo me, che non sono esperto in materia, ma ho materia grigia, domani, il rappresentato "fatidico" domani, non sarà per nulla fatidico, perché non si deciderà nulla! Tutto rimandato.
La Germania, essenzialmente questa, l'Olanda e altri Paesi sue pedine, a noi soldi non vuole darne, o al più pochi e non subito. La Germania ha sempre dato modo di sospettare che ci preferisca non morti, ma malati sì. Siamo una potenzialità, potenza, manifatturiera, troppo forte, capace di concorrenza nei suoi confronti che ne limita il controllo europeo assoluto.
La Germania vuole condizionare le nostre aziende, ne vuole comprare a prezzi di saldo, e la nostra difficoltà economica è una ottima prospettiva per le sue mire. Allora niente soldi, e comunque i pochi eventuali non subito, di modo che peggiori la nostra condizione, si disperi, e quindi...si arrenda!
Per cui, venerdì avremo forse un po' di MES e...e basta!
Scusa Sabino ma di che MES........ stai parlando?
Non è che ti sei dimenticato di finire la frase
MES...... SA IN KUL ?
:lol:
“Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre.”(Albert Einstein)
Avatar utente
sabinosarno1
Connesso: No
Messaggi: 1508
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Ha Assegnato: 4 Mi Piace
Ha Ricevuto: 852 Mi Piace

Re: Che brutto venerdì, il prossimo...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

heyoka ha scritto: 22 apr 2020, 10:12
sabinosarno1 ha scritto: 22 apr 2020, 8:33 Secondo me, che non sono esperto in materia, ma ho materia grigia, domani, il rappresentato "fatidico" domani, non sarà per nulla fatidico, perché non si deciderà nulla! Tutto rimandato.
La Germania, essenzialmente questa, l'Olanda e altri Paesi sue pedine, a noi soldi non vuole darne, o al più pochi e non subito. La Germania ha sempre dato modo di sospettare che ci preferisca non morti, ma malati sì. Siamo una potenzialità, potenza, manifatturiera, troppo forte, capace di concorrenza nei suoi confronti che ne limita il controllo europeo assoluto.
La Germania vuole condizionare le nostre aziende, ne vuole comprare a prezzi di saldo, e la nostra difficoltà economica è una ottima prospettiva per le sue mire. Allora niente soldi, e comunque i pochi eventuali non subito, di modo che peggiori la nostra condizione, si disperi, e quindi...si arrenda!
Per cui, venerdì avremo forse un po' di MES e...e basta!
Scusa Sabino ma di che MES........ stai parlando?
Non è che ti sei dimenticato di finire la frase
MES...... SA IN KUL ?
Non è che mi sono dimenticato! E' che so di scrivere a persone intelligenti...
Rispondi