Un giro di vite contro la Destra

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
luce allievi
Connesso: No

Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da luce allievi »

Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da nerorosso »

luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54
Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Ti propongo ulteriore modifica:

E' permesso presentarsi alle elezioni solo al PD e ai suoi "cespugli" sinistri, in alternariva sono permessi anche altri partiti, purchè aderenti all'ideologia Polcor…
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 4897
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1125 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2706 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da RedWine »

luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54
Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
magari anche no!
ma non per quello che puoi pensare, ma per il termine troppo generico di "fascismo", dammi una definizione di cosa sia essere e comportarsi da fascista, e magari potrei concordare.
la costituzione italiana è di impianto democratico (e quindi) antifascista, in particolare tutta la prima parte denominata "principi fondamentali" specifica i valori su cui si basa lo stato. anche in molti altri punti questa peculiarità è molto evidente, a volte anche invasiva e poco funzionale, ma c'è da capire chi la ha scritta, uscivano da un ventennio di dittatura e si sono forse anche eccessivamente cautelati da una ricaduta.

dire genericamente fascista non vuole dire nulla, cosa fa, che comportamento tiene, una persona o un partito "fascista" che non sia gia specificatamente o implicitamente vietato dalla costituzione? se non lo specifichi si potrebbe sospettare che vuoi eliminare i tuoi avversari politici semplicemente muovendogli contro una generica accusa basata sul nulla, e magari grazie all'amicizia di qualche corrente della magistratura... ma sono sicuro che tu non abbia questi secondi fini :mrgreen:
se mi sai dire dove la nostra costituzione è carente in questo senso, potrei anche concordare di immettere questo nuovo articolo nell'impianto costituzionale.
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da carletto3 »

luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54
Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Interessante uscita........
E' una battuta estemporanea..... o è frutto di una ponderata e meditata riflessione?
Perche' piu' democraticamente non estendere la tua proposta cosi':
E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione,la dittatura in ogni sua forma e costituzione.
Sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i neo fascisti,i neo nazisti,comunisti,gli islamici,i maoisti ecc....

Non sarebbe piu' democratica ed equa scritta cosi'?

[/quote]
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da nerorosso »

carletto3 ha scritto: 14 apr 2020, 17:05
luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54
Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Interessante uscita........
E' una battuta estemporanea..... o è frutto di una ponderata e meditata riflessione?
Perche' piu' democraticamente non estendere la tua proposta cosi':
E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione,la dittatura in ogni sua forma e costituzione.
Sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i neo fascisti,i neo nazisti,comunisti,gli islamici,i maoisti ecc....

Non sarebbe piu' democratica ed equa scritta cosi'?
No. Io credo sarebbe più democratica se posta nei termini:
Hanno diritto di essere eletti solo coloro antepongano nel loro agire politico l'interesse del loro Popolo, di qualunque colore essi possano ammantarsi.
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da carletto3 »

nerorosso ha scritto: 14 apr 2020, 21:08
carletto3 ha scritto: 14 apr 2020, 17:05
luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54
Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Interessante uscita........
E' una battuta estemporanea..... o è frutto di una ponderata e meditata riflessione?
Perche' piu' democraticamente non estendere la tua proposta cosi':
E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione,la dittatura in ogni sua forma e costituzione.
Sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i neo fascisti,i neo nazisti,comunisti,gli islamici,i maoisti ecc....

Non sarebbe piu' democratica ed equa scritta cosi'?
No. Io credo sarebbe più democratica se posta nei termini:
Hanno diritto di essere eletti solo coloro antepongano nel loro agire politico l'interesse del loro Popolo, di qualunque colore essi possano ammantarsi.
Certo....ma questo esula dalla proposta.....
;)
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da nerorosso »

carletto3 ha scritto: 14 apr 2020, 21:27
nerorosso ha scritto: 14 apr 2020, 21:08
carletto3 ha scritto: 14 apr 2020, 17:05
luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54

Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Interessante uscita........
E' una battuta estemporanea..... o è frutto di una ponderata e meditata riflessione?
Perche' piu' democraticamente non estendere la tua proposta cosi':
E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione,la dittatura in ogni sua forma e costituzione.
Sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i neo fascisti,i neo nazisti,comunisti,gli islamici,i maoisti ecc....

Non sarebbe piu' democratica ed equa scritta cosi'?
No. Io credo sarebbe più democratica se posta nei termini:
Hanno diritto di essere eletti solo coloro antepongano nel loro agire politico l'interesse del loro Popolo, di qualunque colore essi possano ammantarsi.
Certo....ma questo esula dalla proposta.....
;)
La tua o quella di Luce?
Alla sua ho risposto, magari in maniera ironica, e alla tua i maniera un pò più seria
O forse sto equivocando...
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da nerorosso »

luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 13:54
Costituzione
Disposizioni transitorie e finali

XII
E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge, per non oltre un quinquennio dall'entrata in vigore della Costituzione, limitazioni temporanee al diritto di voto e alla eleggibilità per i capi responsabili del regime fascista.
Propongo di modificare la sopra citata Disposizione

E' vietato, sotto qualsiasi forma e denominazione, il fascismo.
In deroga all'articolo 48, sono stabilite con legge limitazioni permanenti al diritto di voto e alla eleggibilità per i fascisti.
Luce cara, non è che in questo topic tu tiri la pietra e nascondi la mano? ;)
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
luce allievi
Connesso: No

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da luce allievi »

RedWine ha scritto: 14 apr 2020, 16:16 dire genericamente fascista non vuole dire nulla, cosa fa, che comportamento tiene, una persona o un partito "fascista" che non sia gia specificatamente o implicitamente vietato dalla costituzione?
...
Dottrina e prassi politica fondata sulla affermazione autoritaria di motivi nazionalistici, sulla presunta loro adeguatezza a superare e armonizzare i conflitti economici, politici e sociali, e sull'imposizione del principio gerarchico a tutti i livelli della vita nazionale.
Per estensione, qualsiasi concezione della vita politica e dei rapporti umani e sociali basata sull'uso della forza e della sopraffazione.
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5840
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3524 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da nerorosso »

luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 22:46
RedWine ha scritto: 14 apr 2020, 16:16 dire genericamente fascista non vuole dire nulla, cosa fa, che comportamento tiene, una persona o un partito "fascista" che non sia gia specificatamente o implicitamente vietato dalla costituzione?
...
Dottrina e prassi politica fondata sulla affermazione autoritaria di motivi nazionalistici, sulla presunta loro adeguatezza a superare e armonizzare i conflitti economici, politici e sociali, e sull'imposizione del principio gerarchico a tutti i livelli della vita nazionale.
Per estensione, qualsiasi concezione della vita politica e dei rapporti umani e sociali basata sull'uso della forza e della sopraffazione.
Se tu sei "di sinistra" come dici anche in firma, sorvolando sul femminista, sai bene quanto me che l'unica maniera armonica per superare i conflitti sociali è il comunismo.

PS
Anche in una società comunista occorre comunque una gerarchia.
Il pensare che l'operaio possa fare l'ingegnere è pura utopia. Viceversa l'ingegnere dovrebbe, in maniera complementare ai suoi studi, lavorare anche come operaio, in maniera da armonizzare i suoi progetti con le esigenze umane e operative di chi i progetti stessi deve realizzare.
Ma questo ovviamente nel comunismo realizzato…
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 4897
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1125 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2706 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da RedWine »

luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 22:46
RedWine ha scritto: 14 apr 2020, 16:16 dire genericamente fascista non vuole dire nulla, cosa fa, che comportamento tiene, una persona o un partito "fascista" che non sia gia specificatamente o implicitamente vietato dalla costituzione?
...
Dottrina e prassi politica fondata sulla affermazione autoritaria di motivi nazionalistici, sulla presunta loro adeguatezza a superare e armonizzare i conflitti economici, politici e sociali, e sull'imposizione del principio gerarchico a tutti i livelli della vita nazionale.
Per estensione, qualsiasi concezione della vita politica e dei rapporti umani e sociali basata sull'uso della forza e della sopraffazione.
una buona definizione del fascismo,
ma non capisco quale di queste cose sarebbe permessa dalla nostra costituzione tanto da essere necessaria una riscrittura o integrazione della stessa.
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
luce allievi
Connesso: No

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da luce allievi »

nerorosso ha scritto: 14 apr 2020, 23:30 Se tu sei "di sinistra" come dici anche in firma, sorvolando sul femminista, sai bene quanto me che l'unica maniera armonica per superare i conflitti sociali è il comunismo.
...
No, l'unica maniera armonica per RISOLVERE i conflitti sociali è la contrattazione.
Contratti Collettivi aventi forza di legge.
Delegati sindacali che siedono nei Consigli di Amministrazione delle aziende.
Società ad azionariato diffuso (Public Company).
luce allievi
Connesso: No

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da luce allievi »

RedWine ha scritto: 14 apr 2020, 23:40
luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 22:46 Dottrina e prassi politica fondata sulla affermazione autoritaria di motivi nazionalistici, sulla presunta loro adeguatezza a superare e armonizzare i conflitti economici, politici e sociali, e sull'imposizione del principio gerarchico a tutti i livelli della vita nazionale.
Per estensione, qualsiasi concezione della vita politica e dei rapporti umani e sociali basata sull'uso della forza e della sopraffazione.
una buona definizione del fascismo,
ma non capisco quale di queste cose sarebbe permessa dalla nostra costituzione tanto da essere necessaria una riscrittura o integrazione della stessa.
Politicanti e Partiti Politici ottengono voti predicando e postulando i princìpi del fascismo.
E pigliano per il culo la Costituzione dicendo che i loro predicozzi e i loro postulati NON SONO fascismo.
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6400
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6456 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2269 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da serge »

nerorosso ha scritto: 14 apr 2020, 23:30
luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 22:46
RedWine ha scritto: 14 apr 2020, 16:16 dire genericamente fascista non vuole dire nulla, cosa fa, che comportamento tiene, una persona o un partito "fascista" che non sia gia specificatamente o implicitamente vietato dalla costituzione?
...
Dottrina e prassi politica fondata sulla affermazione autoritaria di motivi nazionalistici, sulla presunta loro adeguatezza a superare e armonizzare i conflitti economici, politici e sociali, e sull'imposizione del principio gerarchico a tutti i livelli della vita nazionale.
Per estensione, qualsiasi concezione della vita politica e dei rapporti umani e sociali basata sull'uso della forza e della sopraffazione.
Se tu sei "di sinistra" come dici anche in firma, sorvolando sul femminista, sai bene quanto me che l'unica maniera armonica per superare i conflitti sociali è il comunismo.

PS
Anche in una società comunista occorre comunque una gerarchia.
Il pensare che l'operaio possa fare l'ingegnere è pura utopia. Viceversa l'ingegnere dovrebbe, in maniera complementare ai suoi studi, lavorare anche come operaio, in maniera da armonizzare i suoi progetti con le esigenze umane e operative di chi i progetti stessi deve realizzare.
Ma questo ovviamente nel comunismo realizzato…
Dove e quando? Per motivi di lavoro ho visitato alcuni Paesi "socialisti" e ti posso assicurare che il "sistema" produttivo non era dei migliori......
ciao
Bye
“Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre.”(Albert Einstein)
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 4897
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1125 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2706 Mi Piace

Re: Un giro di vite contro la Destra

Messaggio da leggere da RedWine »

luce allievi ha scritto: 15 apr 2020, 9:52
RedWine ha scritto: 14 apr 2020, 23:40
luce allievi ha scritto: 14 apr 2020, 22:46 Dottrina e prassi politica fondata sulla affermazione autoritaria di motivi nazionalistici, sulla presunta loro adeguatezza a superare e armonizzare i conflitti economici, politici e sociali, e sull'imposizione del principio gerarchico a tutti i livelli della vita nazionale.
Per estensione, qualsiasi concezione della vita politica e dei rapporti umani e sociali basata sull'uso della forza e della sopraffazione.
una buona definizione del fascismo,
ma non capisco quale di queste cose sarebbe permessa dalla nostra costituzione tanto da essere necessaria una riscrittura o integrazione della stessa.
Politicanti e Partiti Politici ottengono voti predicando e postulando i princìpi del fascismo.
E pigliano per il culo la Costituzione dicendo che i loro predicozzi e i loro postulati NON SONO fascismo
e infatti non lo sono.

il fascismo sono "atti" non idee, finche si resta nel campo delle idee siamo nei valori della libertà di pensiero e di espressione, pensieri e espressioni che puoi anche detestare e doverosamente combattere (con idee opposte) ma che se ti definisci democratica e antifascista non hai diritto di censurare (senza arrivare alla retorica di "darei la vita...")
il fascismo non si impose con le idee, ma con le bastonature, con l'olio di ricino, con gli omicidi, con l'abolizione delle elezioni, con l'istituzione della censura e l'abolizione dei diritti civili....
stranamente alcune di queste cose sono quelle che molti " "antifascisti" " vorrebbero per combattere il...... "fascismo" non rendendosi conto che per molti aspetti il fascismo sono loro.
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Rispondi