Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11618
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3684 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4716 Mi Piace

Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Sayon »

Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Certo che se ti ci metti di buzzo buono......potresti portare qualcuno al suicidio o all'etilismo acuto prendendo sul serio cio' che scrivi.
E' dai tempi della SARS che si conosce l'effetto inibente sulla replicazione dei virus....l'uso come profilassi di Clorochina si è dimostrato fino ad ora il piu' valido farmaco esistente per il virussone C19...almeno di quelli a disposizione.Se usato a cicli ,e a basso dosaggio gli effetti collaterali potrebbero anche essere bassissimi. Anche se non riesce a distruggerlo almeno puo' attenuarne la virulenza.
Non lo dire in giro ma io stesso ne ho almeno dieci flaconi di compresse a casa....STA SPARENDO anche da noi!!!!
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8334
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4371 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2701 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da heyoka »

carletto3 ha scritto: 6 apr 2020, 18:38
Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Certo che se ti ci metti di buzzo buono......potresti portare qualcuno al suicidio o all'etilismo acuto prendendo sul serio cio' che scrivi.
E' dai tempi della SARS che si conosce l'effetto inibente sulla replicazione dei virus....l'uso come profilassi di Clorochina si è dimostrato fino ad ora il piu' valido farmaco esistente per il virussone C19...almeno di quelli a disposizione.Se usato a cicli ,e a basso dosaggio gli effetti collaterali potrebbero anche essere bassissimi. Anche se non riesce a distruggerlo almeno puo' attenuarne la virulenza.
Non lo dire in giro ma io stesso ne ho almeno dieci flaconi di compresse a casa....STA SPARENDO anche da noi!!!!
Siamo tra amici, credo.
Puoi dirci, Carletto cosa è questa clorochina? Dove si trova e come si prende?
E' roba da bere? Va bene che sono un' Heyoka, ma in fondo sono un povero cristo anch' io. Se posso cavarmela con poco senza intasare gli ospedali..
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
marinogiuliocesare
Connesso: No
Messaggi: 134
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 12 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
caro Sayon, i repubblicani americani ( io li conosco bene perchè mia figlia e i miei nipoti vivono là ) sono come i nostri "Salvini boys". Qualunque cosa faccia o dica il "capitano" va bene e va difesa a prescindere. Il guaio serio è che noi siamo l'italietta; loro dovrebbero essere la nazione più forte del mondo (!)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 6 apr 2020, 18:56
carletto3 ha scritto: 6 apr 2020, 18:38
Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Certo che se ti ci metti di buzzo buono......potresti portare qualcuno al suicidio o all'etilismo acuto prendendo sul serio cio' che scrivi.
E' dai tempi della SARS che si conosce l'effetto inibente sulla replicazione dei virus....l'uso come profilassi di Clorochina si è dimostrato fino ad ora il piu' valido farmaco esistente per il virussone C19...almeno di quelli a disposizione.Se usato a cicli ,e a basso dosaggio gli effetti collaterali potrebbero anche essere bassissimi. Anche se non riesce a distruggerlo almeno puo' attenuarne la virulenza.
Non lo dire in giro ma io stesso ne ho almeno dieci flaconi di compresse a casa....STA SPARENDO anche da noi!!!!
Siamo tra amici, credo.
Puoi dirci, Carletto cosa è questa clorochina? Dove si trova e come si prende?
E' roba da bere? Va bene che sono un' Heyoka, ma in fondo sono un povero cristo anch' io. Se posso cavarmela con poco senza intasare gli ospedali..
Ti rispondo in ritardo per esigenze gastriche,la fame mi portava via.La Clorochina è un farmaco vecchissimo ,ha circa una cinquantina d'anni e veniva usato principalmente come anti malarico,per la profilassi principalmente (era una volta il farmaco d'elezione che prendevi prima di partire per un paese infetto dalla malaria ),oggi in disuso, per le resistenze del Plasmodium,ma contemporaneamente è stata provata per il suo meccanismo d'azione che non sto a dirti...blocca un enzima del parassita,e lo fa morire,in altre patologie come l'artrite reumatoide,nel lupus e come inibitore di virus dell'HIV,pare con sufficienti buoni risultati ,tali da inserirlo nella gamma dei farmaci di possibile uso anche come antivirale.Io ce l'ho a casa per i miei continui viaggi che facevo con la bimba nei tempi normali per prevenzione della malaria....va a finire che mi serve per il C19.E' un composto di sintesi chimica, Si compra in farmacia con ricetta medica, ma devi avere l'indicazione specialistica per altre indicazioni che non siano per la malaria magari un piano terapeutico specialistico.Sono compresse da 250 mg....lo produceva la Bayer anche se credo l'abbia ritirato in questo momento per problemi di speculazione...
Non ci sperare.......non è che sia potente e sicuro,fa quello che puo',attenua l'azione del virussone (forse).Ma non pensare di fare da te...va usata sotto controllo medico,per i suoi effetti collaterali,dosi e tempo dipendono da fattori intrinseci del tuo fisico.
Heyoka....tu cavalca felice e rassegnato nella prateria e ripeti con me...io speriamo che me la cavo.
Bye
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8334
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4371 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2701 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da heyoka »

Heyoka....tu cavalca felice e rassegnato nella prateria e ripeti con me...io speriamo che me la cavo.
Magari potessi cavalcare spensierato la mia bici.
Mi sa che la arrogante Scienza non riuscendo a trovare un vaccino per le trote da allevamento costringe tutte le trote di fiume alla Prigionia.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11618
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3684 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4716 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto: 6 apr 2020, 20:52
heyoka ha scritto: 6 apr 2020, 18:56
carletto3 ha scritto: 6 apr 2020, 18:38
Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Certo che se ti ci metti di buzzo buono......potresti portare qualcuno al suicidio o all'etilismo acuto prendendo sul serio cio' che scrivi.
E' dai tempi della SARS che si conosce l'effetto inibente sulla replicazione dei virus....l'uso come profilassi di Clorochina si è dimostrato fino ad ora il piu' valido farmaco esistente per il virussone C19...almeno di quelli a disposizione.Se usato a cicli ,e a basso dosaggio gli effetti collaterali potrebbero anche essere bassissimi. Anche se non riesce a distruggerlo almeno puo' attenuarne la virulenza.
Non lo dire in giro ma io stesso ne ho almeno dieci flaconi di compresse a casa....STA SPARENDO anche da noi!!!!
Siamo tra amici, credo.
Puoi dirci, Carletto cosa è questa clorochina? Dove si trova e come si prende?
E' roba da bere? Va bene che sono un' Heyoka, ma in fondo sono un povero cristo anch' io. Se posso cavarmela con poco senza intasare gli ospedali..
Ti rispondo in ritardo per esigenze gastriche,la fame mi portava via.La Clorochina è un farmaco vecchissimo ,ha circa una cinquantina d'anni e veniva usato principalmente come anti malarico,per la profilassi principalmente (era una volta il farmaco d'elezione che prendevi prima di partire per un paese infetto dalla malaria ),oggi in disuso, per le resistenze del Plasmodium,ma contemporaneamente è stata provata per il suo meccanismo d'azione che non sto a dirti...blocca un enzima del parassita,e lo fa morire,in altre patologie come l'artrite reumatoide,nel lupus e come inibitore di virus dell'HIV,pare con sufficienti buoni risultati ,tali da inserirlo nella gamma dei farmaci di possibile uso anche come antivirale.Io ce l'ho a casa per i miei continui viaggi che facevo con la bimba nei tempi normali per prevenzione della malaria....va a finire che mi serve per il C19.E' un composto di sintesi chimica, Si compra in farmacia con ricetta medica, ma devi avere l'indicazione specialistica per altre indicazioni che non siano per la malaria magari un piano terapeutico specialistico.Sono compresse da 250 mg....lo produceva la Bayer anche se credo l'abbia ritirato in questo momento per problemi di speculazione...
Non ci sperare.......non è che sia potente e sicuro,fa quello che puo',attenua l'azione del virussone (forse).Ma non pensare di fare da te...va usata sotto controllo medico,per i suoi effetti collaterali,dosi e tempo dipendono da fattori intrinseci del tuo fisico.
Heyoka....tu cavalca felice e rassegnato nella prateria e ripeti con me...io speriamo che me la cavo.
Bye
Cosi a te pare giusto che un Presidente s'improvvisi un Capo Medico e suggerisca a tutti i cittadini di usare un farmaco usato solo per la malaria e per il lupus, senza preoccuparsi degli effetti collaterali che possono UCCIDERTI? Nessuno dei dottori, incluso Dr Fauci, che circodano Trump ha confermato che sui possa usare liberamente. Le critiche qui sono feroci. E comunque sta a sentire: io la malaria l' ho presa davvero (in Togo) e l' ho sopravvissuta perche il dottore mi dette una medicina, credo chiamata AFLAN, che era vietata in USA e Europa. Il dottore (africano) mi disse o la malaria ti passa alla terza pillola o... (non mi disse che sarebbe successo, ma la donna delle pulizie mi disse che un'altro straniero come me l' avevano portato al cimitero circa 1 mese prima. La malaria scomparve a Roma esattamente dopo la terza pillola. Questo per dire che se avessero dato il farmaco a uno che la malaria non ce l' aveva,probabilmente l' avrebbero ammazzato. Ma chi te la fa' fare Carletto a difendere l' indifendibile? Trump e' un idiota. Non si deve confondere lo sviluppo dell' economia dovuto a pratiche liberali non restrittive e di tutto rispetto, con l' individuo.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6186
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1246 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4023 Mi Piace
Contatta:

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Una volta tanto che il titolo ti era partito bene......che cazzo tranquillizzi, testina!
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11618
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3684 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4716 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 6 apr 2020, 21:23
Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 15:16 Non parlo dell' Italia, anche se qui di esempi passati, presenti e futuri ne abbiamo a bizzeffe. Cominciarono i Piddin con i loro ministri illitterati, si continuo' con la sagra dei Gialloverdi e con il presente governo e purtroppo si vedono candidati in futuro ancora peggiori. Ma volevo parlare degli USA dove Trump si sta rivelando ancora peggiore di quello che si poteva prospettare. Il grado di ignoranza di Trump viene fuori ogni giorno (io l' acolto in diretta) ed e' in tutta contraddizione verso i suoi stessi esperti . Dopo aver ritardato la prevenzione dell' infezione per mesi, da qualche tempo parla della Cloroquina come soluzione di tuti i problemi basicamente invitando il povero popolo americano a prenderla . Come sui fosse un'Autorita medica a conoscenza di tutti gli effetti collaterali. Critica in pubblico i governatori di alcuni Stati dicendo che non valgano niente (e.g. Illinois) o che stanno esagerando (e.g Cuomo delo Stato di New York) e si esprime in maniera cosi' sgangherata che chiunque in questo Forum sarebbe piu chiaro e logico di lui. Da lui ormai NESSUNO si aspetta una guida sicura. Lo voteranno solo per passione politica, non certo per il suo cervello. Boris Johnson e' un'altro. Tato collione da prendersela anche lui, dopo aver ritardato l' azione di prevenzione nel suo Paese. Molto meglio la loro Regina che,, malgrado l' eta', ha espresso parole che faranno bene agli Inglesi rimpiazzando l;' inetto Boris che sara' ricordato come il disgregatore della Gran Bretagna e l' uomo che ha provocato piu' morti in quel Paese. Vabbe' finisco qua. Il punto e' che occorre anche in politica scegliere i migliori e piu preparati, come si fa per tutte le professioni. Se si segue come indice solo la "popolarita'" alla fine sara' proprio il "popolo" a pagarne le conseguenze.
Una volta tanto che il titolo ti era partito bene......che cazzo tranquillizzi, testina!
Sai Ala qual'e il problema? Io credo che molti nel Forum abbiano interessi politici a sviluppare le loro teorie, Io NO. Me ne frego del clientelato politico e della perenne lotta destra / sinistra che serve solo a sfasciare l' Italia. Sto parlando di individui come Trump e Johnson e non mi interessa che qualcuno come te lo veda come critica a Salvini. Lo e' soltanto se voi equiparate questi due collioni con lui. Quanto al concetto della popolarita', quello vale per tutti I paesi. La "popolarita' non vale NULLA, serve solo per prendere voti, se non e' accompagnata da qualita' e visione. Purtroppo abbiamo avuto troppi esempi in passato, attorno tutto il mondo, di come sono finiti I Paesi che hanno dato troppo spago al loro popolarissimo leader. Almeno il 50% erano governi di sinistra. Il che dimostra che estremi di destra e e di sinistra sono del tutto uguali.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 6 apr 2020, 21:23
carletto3 ha scritto: 6 apr 2020, 20:52
heyoka ha scritto: 6 apr 2020, 18:56
carletto3 ha scritto: 6 apr 2020, 18:38
Certo che se ti ci metti di buzzo buono......potresti portare qualcuno al suicidio o all'etilismo acuto prendendo sul serio cio' che scrivi.
E' dai tempi della SARS che si conosce l'effetto inibente sulla replicazione dei virus....l'uso come profilassi di Clorochina si è dimostrato fino ad ora il piu' valido farmaco esistente per il virussone C19...almeno di quelli a disposizione.Se usato a cicli ,e a basso dosaggio gli effetti collaterali potrebbero anche essere bassissimi. Anche se non riesce a distruggerlo almeno puo' attenuarne la virulenza.
Non lo dire in giro ma io stesso ne ho almeno dieci flaconi di compresse a casa....STA SPARENDO anche da noi!!!!
Siamo tra amici, credo.
Puoi dirci, Carletto cosa è questa clorochina? Dove si trova e come si prende?
E' roba da bere? Va bene che sono un' Heyoka, ma in fondo sono un povero cristo anch' io. Se posso cavarmela con poco senza intasare gli ospedali..
Ti rispondo in ritardo per esigenze gastriche,la fame mi portava via.La Clorochina è un farmaco vecchissimo ,ha circa una cinquantina d'anni e veniva usato principalmente come anti malarico,per la profilassi principalmente (era una volta il farmaco d'elezione che prendevi prima di partire per un paese infetto dalla malaria ),oggi in disuso, per le resistenze del Plasmodium,ma contemporaneamente è stata provata per il suo meccanismo d'azione che non sto a dirti...blocca un enzima del parassita,e lo fa morire,in altre patologie come l'artrite reumatoide,nel lupus e come inibitore di virus dell'HIV,pare con sufficienti buoni risultati ,tali da inserirlo nella gamma dei farmaci di possibile uso anche come antivirale.Io ce l'ho a casa per i miei continui viaggi che facevo con la bimba nei tempi normali per prevenzione della malaria....va a finire che mi serve per il C19.E' un composto di sintesi chimica, Si compra in farmacia con ricetta medica, ma devi avere l'indicazione specialistica per altre indicazioni che non siano per la malaria magari un piano terapeutico specialistico.Sono compresse da 250 mg....lo produceva la Bayer anche se credo l'abbia ritirato in questo momento per problemi di speculazione...
Non ci sperare.......non è che sia potente e sicuro,fa quello che puo',attenua l'azione del virussone (forse).Ma non pensare di fare da te...va usata sotto controllo medico,per i suoi effetti collaterali,dosi e tempo dipendono da fattori intrinseci del tuo fisico.
Heyoka....tu cavalca felice e rassegnato nella prateria e ripeti con me...io speriamo che me la cavo.
Bye
Cosi a te pare giusto che un Presidente s'improvvisi un Capo Medico e suggerisca a tutti i cittadini di usare un farmaco usato solo per la malaria e per il lupus, senza preoccuparsi degli effetti collaterali che possono UCCIDERTI? Nessuno dei dottori, incluso Dr Fauci, che circodano Trump ha confermato che sui possa usare liberamente. Le critiche qui sono feroci. E comunque sta a sentire: io la malaria l' ho presa davvero (in Togo) e l' ho sopravvissuta perche il dottore mi dette una medicina, credo chiamata AFLAN, che era vietata in USA e Europa. Il dottore (africano) mi disse o la malaria ti passa alla terza pillola o... (non mi disse che sarebbe successo, ma la donna delle pulizie mi disse che un'altro straniero come me l' avevano portato al cimitero circa 1 mese prima. La malaria scomparve a Roma esattamente dopo la terza pillola. Questo per dire che se avessero dato il farmaco a uno che la malaria non ce l' aveva,probabilmente l' avrebbero ammazzato. Ma chi te la fa' fare Carletto a difendere l' indifendibile? Trump e' un idiota. Non si deve confondere lo sviluppo dell' economia dovuto a pratiche liberali non restrittive e di tutto rispetto, con l' individuo.
Sayon....perche' mi fai disperare?
Non conoscevo questo Aflan...l'ho cercato in internet e pare che sia un integratore vitaminico....e vabbe'... ci si cura anche andando dallo stregone sotto il tepee,come fa Heyoka...
Tutto fa ,anche il placebo,se sei convinto che funzioni.Magari la tua era una diagnosi sbagliata e avevi fatto una indigestione di riso e pesce con le spezie di laggiu'...
Guarda che io non difendo Trump....ho semplicemente risposto a una domanda tecnica di Heyoka.Non so cosa abbia detto Trump,e non credo che seguirei un suo consiglio medico ,anche se mi dicesse di prendere un'aspirina....ma in questo caso,in parte ha ragione se non avesse ,la clorochina, effetti collaterali pericolosi,pero' visto che in pazienti sani il suo uso per un mesetto al massimo e a bassi dosaggi,non dovrebbe dare effetti collaterali gravi,magari un medico che te lo prescrive lo trovi..Insomma a mali estremi,estremi rimedi.anche un topo morto manderesti giu' se ti dicessero che fa qualcosa...e in effetti la clorochina fa qualcosa....poco forse,ma qualcosa fa.Se ne conosce il meccanismo d'azione perfettamente,come per tutti i vecchi farmaci e non è detto che non possa fare qualcosa anche nel virussone.Infatti lo stanno sperimentando in molti centri ospedalieri e pare con qualche ruisultato positivo.,almeno in laboratorio,su cellule umane e topi....gia' infettati dal C19.Ma non è il solo farmaco che viene provato tra quelli vecchi.
Sul giusto o meno di Trump non mi pronuncio,perche' non so cosa abbia detto,come ,quando e perche'.....sta di fatto che se tu venissi da me a chiedere il farmaco senza ricetta e senza un piano terapeutico di qualche specialista ,non te lo darei....sia che te l' abbia consigliato Trump o il Papa in persona....anche se te l'avesse consigliato Salvini in persona.
Compri'?
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3828
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 478 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2483 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da porterrockwell »

A Sayon ed ad altri bisognosi di Valium dico di star calmi e di non sparare profezie alla cazzo. Fra un anno, se Dio lo vorrà , ci saremo ancora in forum.
Potrebbe iniziare allora il Festival degli Sputtanamenti.

Il fatto che non si parli dell'Italia è grave perché qua le cose di potere sono caotiche ed imbecilli. Ben più che altrove.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
Vento
Connesso: Sì
Messaggi: 2683
Iscritto il: 8 giu 2019, 23:48
Ha Assegnato: 1122 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1454 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Vento »

Da quel che leggo e capisco da lontano, mi pare che il problema attuale degli americani non sia tanto Trump, quanto il cd deep state, che detiene il potere e lo usa anche contro il presidente e questo non è cosa buona. Mi pare di capire che nel lungo tempo di presidenze dem si sia aggregata una classe dirigente che ora non riconosce il nuovo presidente e cerca di ostacolarlo e cacciarlo. Probabilmente questa continua aggressione porta lo stesso Trump a comportamenti sopra le righe. Ma anche fosse semplicemente un imbecille, fa lo stesso, resta il fatto che il problema non è lui, ma gli altri, a mio modo di vedere. E' un esempio, quello americano, dei danni che può provocare alla democrazia un avvicendamento troppo lento tra classi politiche. In Italia addirittura il meccanismo di avvicendamento si è inceppato con la cacciata di Berlusconi nel 2011! Un decennio di democrazia bloccata o forse abolita.
Fuck Europe FuckYou by Victoria Nuland
Amen and Awoman :lol: egalité
Avatar utente
Pescetti&Scherzetti
Connesso: No
Messaggi: 322
Iscritto il: 27 feb 2020, 14:26
Ha Assegnato: 276 Mi Piace
Ha Ricevuto: 154 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Pescetti&Scherzetti »

Vento ha scritto: 7 apr 2020, 11:46 Da quel che leggo e capisco da lontano, mi pare che il problema attuale degli americani non sia tanto Trump, quanto il cd deep state, che detiene il potere e lo usa anche contro il presidente e questo non è cosa buona. Mi pare di capire che nel lungo tempo di presidenze dem si sia aggregata una classe dirigente che ora non riconosce il nuovo presidente e cerca di ostacolarlo e cacciarlo. Probabilmente questa continua aggressione porta lo stesso Trump a comportamenti sopra le righe. Ma anche fosse semplicemente un imbecille, fa lo stesso, resta il fatto che il problema non è lui, ma gli altri, a mio modo di vedere. E' un esempio, quello americano, dei danni che può provocare alla democrazia un avvicendamento troppo lento tra classi politiche. In Italia addirittura il meccanismo di avvicendamento si è inceppato con la cacciata di Berlusconi nel 2011! Un decennio di democrazia bloccata o forse abolita.
Da incorniciare.
🦂🦠🦟🐛 PD Parassiti Domestici PD 🐛🦟🦠🦂
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11618
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3684 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4716 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da Sayon »

Vento ha scritto: 7 apr 2020, 11:46 Da quel che leggo e capisco da lontano, mi pare che il problema attuale degli americani non sia tanto Trump, quanto il cd deep state, che detiene il potere e lo usa anche contro il presidente e questo non è cosa buona. Mi pare di capire che nel lungo tempo di presidenze dem si sia aggregata una classe dirigente che ora non riconosce il nuovo presidente e cerca di ostacolarlo e cacciarlo. Probabilmente questa continua aggressione porta lo stesso Trump a comportamenti sopra le righe. Ma anche fosse semplicemente un imbecille, fa lo stesso, resta il fatto che il problema non è lui, ma gli altri, a mio modo di vedere. E' un esempio, quello americano, dei danni che può provocare alla democrazia un avvicendamento troppo lento tra classi politiche. In Italia addirittura il meccanismo di avvicendamento si è inceppato con la cacciata di Berlusconi nel 2011! Un decennio di democrazia bloccata o forse abolita.
Ragazzi, il coraggio consiste nel dire la verita' senza farsi moderare o tacere dalla convenienza politica. Quello che ha detto Trump alla TV ve l'ho detto io, non ho bisogno di intorbidire le sue dichiarazioni che sono del tutto sciocche., Indegne di un presidente di una grande nazione. Dobbiamo perdere questa "venerazione" verso personaggi politici che si rivelano essere di spazzatura e convincerci che purtroppo la politica e' divenuta il centro di raccolta dei peggiori, PER COLPA NOSTRA, gli elettori. La mia battaglia al momento e' questa: basta con le mezze cartucce, i politici alla vaffa, i fanfaroni di Paese, gli studenti trombati in politica, perche cosi staremo sempre nei guai. Se gli USA hanno problemi solo al vertice politico, noi l' abbiamo in ogni partito da quelli al governo a quelli dell' opposizione.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Imbecilli al potere (tranquilli! non parlo dell' Italia)

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 7 apr 2020, 20:14
Vento ha scritto: 7 apr 2020, 11:46 Da quel che leggo e capisco da lontano, mi pare che il problema attuale degli americani non sia tanto Trump, quanto il cd deep state, che detiene il potere e lo usa anche contro il presidente e questo non è cosa buona. Mi pare di capire che nel lungo tempo di presidenze dem si sia aggregata una classe dirigente che ora non riconosce il nuovo presidente e cerca di ostacolarlo e cacciarlo. Probabilmente questa continua aggressione porta lo stesso Trump a comportamenti sopra le righe. Ma anche fosse semplicemente un imbecille, fa lo stesso, resta il fatto che il problema non è lui, ma gli altri, a mio modo di vedere. E' un esempio, quello americano, dei danni che può provocare alla democrazia un avvicendamento troppo lento tra classi politiche. In Italia addirittura il meccanismo di avvicendamento si è inceppato con la cacciata di Berlusconi nel 2011! Un decennio di democrazia bloccata o forse abolita.
Ragazzi, il coraggio consiste nel dire la verita' senza farsi moderare o tacere dalla convenienza politica. Quello che ha detto Trump alla TV ve l'ho detto io, non ho bisogno di intorbidire le sue dichiarazioni che sono del tutto sciocche., Indegne di un presidente di una grande nazione. Dobbiamo perdere questa "venerazione" verso personaggi politici che si rivelano essere di spazzatura e convincerci che purtroppo la politica e' divenuta il centro di raccolta dei peggiori, PER COLPA NOSTRA, gli elettori. La mia battaglia al momento e' questa: basta con le mezze cartucce, i politici alla vaffa, i fanfaroni di Paese, gli studenti trombati in politica, perche cosi staremo sempre nei guai. Se gli USA hanno problemi solo al vertice politico, noi l' abbiamo in ogni partito da quelli al governo a quelli dell' opposizione.
Forse ti sfugge,come sempre,il nocciolo del problema.
La gente in gamba,di valore vero e brava.non si sporca con la politica,una cosa immonda e da falliti nella vita,a meno che tu non voglia guadagnare facilmente e rapidamente,senza nulla saper fare,ma se ne va a condurre aziende,a fare ricerca o altra prestigiosa attivita'.O come nel caso di Berlusconi,quando hai gia' un impero,ti fondi il tuo partito per fare in modo di mantenerlo integro....ma è stato un unicum nel suo genere.
I grandi pensatori,filosofi,storici preferiscono stare nelle Universita',non si adattano a fare politica in questo paese,ergo avrai solo mediocri che ci si dedicano.E' inutile che tu pretenda di averne qualcuno che voglia intraprendere questa carriera....non li incanti ne' con i soldi ne' con il potere.In altre parole chi vale davvero non si sporca con la politica.
Devi per forza scegliere ,ma solo tra i mediocri,il meno mediocre.
I tuoi sono solo ululati alla Luna......non otterranno mai un risultato.....e allora tanto vale mettere a capo del governo una casalinga di Voghera,che almeno è piena di Buonsenso familiare e casalingo....o Salvini ...o la Meloncina.
Rassegnti e piangi!!!
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Rispondi