mascherine & accessori

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Gasiot2
Connesso: No
Messaggi: 697
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Ha Assegnato: 219 Mi Piace
Ha Ricevuto: 222 Mi Piace

mascherine & accessori

Messaggio da leggere da Gasiot2 »

https://www.corriere.it/dataroom-milena ... 3-va.shtml
.................Cosa sta bloccando la produzione italiana
L’art. 15 dello stesso decreto autorizza la produzione di guanti e mascherine per uso medicale e per i lavoratori, in deroga alle norme Ce. Molte aziende, grandi e piccole, si sono attivate per la riconversione della loro attività, ma prima di partire con gli investimenti vogliono avere certezze sul fatto che nessuno contesti poi la sicurezza del prodotto. È richiesta l’autocertificazione del produttore, ma secondo quale criterio? In Germania l’autorità sanitaria ha disposto un protocollo semplificato da seguire. In Italia quaranta produttori si sono rivolti a Italcert e società che testano i materiali per avere indicazioni, le quali hanno definito una procedura semplificata e inviata all’Inail e all’Istituto superiore di Sanità (Iss). Tempo previsto per la risposta: tre giorni. Inail l’ha subito bocciata: occorre seguire la procedura standard (che richiese qualche mese); l’Iss dopo 10 giorni ancora non si pronuncia. Nel mentre, le aziende che sarebbero pronte alla riconversione, sono ferme. Altre hanno iniziato la produzione, ma sono bloccate comunque dalle autorizzazioni romane. In compenso nel decreto, accanto alla frase che autorizza la produzione in deroga alle norme vigenti, è stata inserita la parola «e importazione».
La gabanelli ha fatto bene il suo lavoro investigativo da giornalista affermata ormai, l'articolo racconta in breve una storia che però sarà ancora lunga
Poi arriveranno i sommi giudici superpartes di magistratura democratica che avranno materiale abbondante per indagare in alcune regioni non allineate per acquisti fatti in modo improprio , fontana,zaia, cirio nel mirino di sicuro...bonaccini non si sa
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY
Avatar utente
Gasiot2
Connesso: No
Messaggi: 697
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Ha Assegnato: 219 Mi Piace
Ha Ricevuto: 222 Mi Piace

Re: mascherine & accessori

Messaggio da leggere da Gasiot2 »

https://espresso.repubblica.it/plus/art ... eview=true
Se anche l'espresso /repubblica ,uno dei maggiori sponsor di questo governo mette il ditino nella piaga ,si prospettano tempi duri ai vertici ..a meno che non se parli più tra qualche giorno per non passare da sciacalli e dover restare uniti vicini a chi decide per tutti
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6207
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3705 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2850 Mi Piace

Re: mascherine & accessori

Messaggio da leggere da Valerio »

In teoria l'Istituto Superiore di Sanità dovrebbe avere competenza massima nella certificazione di prodotti sanitari e farmaceutici, nonché nelle procedure di somministrazione e nella certificazione dei laboratori di ricerca in campo sanitario.

E dovrebbe gestire in autonomia i test di idoneità di ogni materiale medicale, all'interno delle sue varie divisioni.

Purtroppo al mostro burocratico piace complicare le cose semplici, anche ricorrendo al terrorismo. FuckYou
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6856
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6812 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2388 Mi Piace

Re: mascherine & accessori

Messaggio da leggere da serge »

Valerio ha scritto: 1 apr 2020, 7:59 In teoria l'Istituto Superiore di Sanità dovrebbe avere competenza massima nella certificazione di prodotti sanitari e farmaceutici, nonché nelle procedure di somministrazione e nella certificazione dei laboratori di ricerca in campo sanitario.

E dovrebbe gestire in autonomia i test di idoneità di ogni materiale medicale, all'interno delle sue varie divisioni.

Purtroppo al mostro burocratico piace complicare le cose semplici, anche ricorrendo al terrorismo. FuckYou
E soprattutto dovrebbe agire con estrema velocità,specie nei momenti di emergenza come quello che stiamo affrontando.........Ma chi DOVREBBE intervenire in tal senso? Forse il Ministro della Sanità?
Bye Bye
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6207
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3705 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2850 Mi Piace

Re: mascherine & accessori

Messaggio da leggere da Valerio »

serge ha scritto: 1 apr 2020, 9:59
Valerio ha scritto: 1 apr 2020, 7:59 In teoria l'Istituto Superiore di Sanità dovrebbe avere competenza massima nella certificazione di prodotti sanitari e farmaceutici, nonché nelle procedure di somministrazione e nella certificazione dei laboratori di ricerca in campo sanitario.

E dovrebbe gestire in autonomia i test di idoneità di ogni materiale medicale, all'interno delle sue varie divisioni.

Purtroppo al mostro burocratico piace complicare le cose semplici, anche ricorrendo al terrorismo. FuckYou
E soprattutto dovrebbe agire con estrema velocità,specie nei momenti di emergenza come quello che stiamo affrontando.........Ma chi DOVREBBE intervenire in tal senso? Forse il Ministro della Sanità?
Bye Bye
Quello? Poverino! Ogni tanto gli danno un foglio da leggere, giusto quel tanto per dire che fa qualcosa.

Ma se lo mettessero davanti a due o tre giornalisti per rispondere di quello che finora ha fatto il "suo" ministero, farebbe crollare il governo.

Quindi è un bene che lo lascino "riposare in pace". Altrimenti come potremmo andare ad elezioni anticipate?

Avrai notato che si sono ben guardati dal dare identità digitali certe ed inattaccabili, per poter andare ad elezioni online.

Però, guarda caso, le banche e la posta trasferiscono denaro usando loro proprie identità digitali. Che dipenda dall'attuale ministro degli Interni? A proposito, se ne sente parlare molto poco. Ricordo che era un ex Prefetto con la querela facile.

Qualcuno ha idea di cosa facciano questi due ministri?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Gasiot2
Connesso: No
Messaggi: 697
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Ha Assegnato: 219 Mi Piace
Ha Ricevuto: 222 Mi Piace

Re: mascherine & accessori

Messaggio da leggere da Gasiot2 »

Cosa fanno i ministri competenti ?
Si mimetizzano nel mucchio , l' unico che ha interesse e necessità di essere visibile e presente è conte
Tutti sanno che alle prossime elezioni rischiano molto e l'unico che ha bisogno di un pacchettino di consensi è conte che parte da zero.
È vero Serge che ci sarebbe necessità di sveltire la burocrazia in tempi di crisi ma è difficilissimo poterlo fare da parte del partito che della burocrazia statale è il maggior sponsor BangHead
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY
Rispondi