Con o per il Corona si muore?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

Rispondo a Carletto.
Nel caso fossi costretto a decidere a CHI devo dare l' unico posto disponibile per salvarsi io ( a prescindere che uno sia un babbeo e l' altro Einstein) prendo la decisione in base a CHI tra i due ha più aspettativa di vita.
Credo sia lo stesso principio che usa tuo nonno quando arriva il tempo fi potare le viti. I tralci più vecchi vengono tagliati perché altrimenti portano via linfa vitale ai tralci giovani.
Ma questa deve essere una direttiva imposta da una legge e non una scelta del medico.

Poi un politico, SENTITO IL POPOLO, può decidere che lo Stato deve attrezzarsi per fare fronte a tutte le emergenze e dotarsi perciò di UNA sala di terapia Intensiva ogni 1000 abitanti.
Dicendo al Popolo che per sostenere quella spesa ( che servirà forse una volta ogni 10 anni) non avrà più i fondi per avere Asili Nido, Scuole, Cassa Integrazione quando cala il lavoro, Fondi x sostenere l'Economia o qualche banca in difficoltà e forse dovrà abbassare le pensioni.
È una scelta POLITICA, Carletto.
Ma pur di avere sia Uno che l' altro può sempre decidere di aumentare le tasse sugli immobili, sul reddito o sull' IVA.
Sono scelte Carletto.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1994
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 1124 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1377 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da Shamash »

carletto3 ha scritto: 11 mar 2020, 13:22 siamo nelle condizioni di poter decidere chi salvare o no.....ma in base a cosa si fa la scelta?
Sono state stilate appositamente delle linee guida, rivolte unicamente agli specialisti, per decidere in merito all'aspettativa di vita.
Sia chiaro, ciò non riguarda il caso attuale del coronavirus, bensì per qualsiasi paziente dovesse entrare in un reparto di terapia intensiva e per qualsiasi altra patologia grave. In assenza di strumenti (come i respiratori) o di posti letto, bisogna fare una scelta, che appare certamente tremenda, ma va fatta: curare la persona che avrà più possibilità di guarire e di vivere, secondo una serie di parametri valutabili solo dai medici competenti.
heyoka ha scritto: 11 mar 2020, 18:21 a prescindere che uno sia un babbeo e l' altro Einstein
Eh no, cavoli, sarebbe l'occasione giusta per salvare persone valide e intelligenti e lasciar al loro destino tutte quelle stupide.
Di questo passo, però, la popolazione mondiale si ridurrebbe drasticamente, con buona pace di Darwin. :lol:
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

serge ha scritto: 11 mar 2020, 10:59 Si inizia con i vecchietti,poi sarà la volta dei Rom,indi dei drogati............
Beer4 Beer4 Beer4
A me risulta che da che mondo è mondo MADRE NATURA e non heyoka ha stabilito che NOI vecchietti abbiamo gli anni contati.
Voler violentare Madre Natura con dei giochetti alchemici forse non va bene a Madre Natura e non fa bene allo sviluppo sostenibile della stessa razza umana.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 11 mar 2020, 21:31
serge ha scritto: 11 mar 2020, 10:59 Si inizia con i vecchietti,poi sarà la volta dei Rom,indi dei drogati............
Beer4 Beer4 Beer4
A me risulta che da che mondo è mondo MADRE NATURA e non heyoka ha stabilito che NOI vecchietti abbiamo gli anni contati.
Voler violentare Madre Natura con dei giochetti alchemici forse non va bene a Madre Natura e non fa bene allo sviluppo sostenibile della stessa razza umana.
Mah....non saprei....se la metti così allora potrei anche dirti che hai ragione,non puoi violentare la Natura come allo stesso modo non puoi violentare il Destino.
Madre Natura come la chiami te non ha stabilito nulla di complesso...ha dato solo le leggi generali....stabilisce solo che sei destinato a invecchiare e a morire secondo un ciclo comune a tutti....ma non sempre è così.....si muore durante il parto addirittura nella pancia della madre, nella culla,si muore ad un anno a due a tre e così via...per malattia o per un incidente....e non è la Natura a stabilirlo,ma il suo parente stretto che è il Destino o come si definiva anticamente l'ordine prefissato dell'Universo da parte di un Logos...(voi credenti lo chiamate volonta' divina).e come non dovresti violentare la Natura con mezzi meccanici o chimici allo stesso modo non dovresti tentare di ribellarti a quell' ordine dell'Universo gia' stabilito.
Cosa intendo dire?
Se avendo i mezzi per modificare Natura e Destino dovresti farlo con il minor danno e minor modificazione dei due....cioe' nel nostro caso curando il paziente in ordine di arrivo...non eseguendo scelte,indipendentemente da eta',altre patologie o altre condizioni.Puo' sembrare cinico tentare di salvare una persona vecchia e malandata preferendola a un giovane....ma se il Destino ha stabilito che si ammalasse dopo il vecchio,perche' vuoi forzarlo facendo la scelta tua personale?
Nessuno ha il potere di prevedere quale potrebbe essere il futuro dei due.....e volerlo stabilire in qualita' e quantita' solo in base alla statistica,al calcolo delle probabilita' e a un giudizio medico sull'aspettativa di vita è qualcosa che aborro personalmente...ed è per questo che non avrei potuto fare il medico.Riconosco anche che è un mio limite,ma non ci posso far nulla.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

Puo' sembrare cinico tentare di salvare una persona vecchia e malandata preferendola a un giovane....ma se il Destino ha stabilito che si ammalasse dopo il vecchio,perche' vuoi forzarlo facendo la scelta tua personale?
Credo sia statisticamente dimostrato che questo virus è mortale in modo esponenziale se non ASSOLUTO con le persone anziane e che Madre Natura le ha fornite di altre patologie invalidanti che le fanno rimanere a questo mondo solo grazie al Luciferino demone della Scienza.
Il Destino che può provocare la morte o invalidità prematura di un giovane è altra cosa da quelle che sono le regole di Madre Natura.
Il FATTO DIABOLICO in cui ci troviamo oggi è che per voler continuare a VIOLENTARE le leggi di Madre Natura che non possiamo più sostenere perché NON abbiamo Sale di terapia sufficienti per mantenere in vita gli ZOMBI, la politica si vede costretta a prendere delle decisioni che di FATTO vanno a far MORIRE la economia, il lavoro già precario delle future generazioni ( i tralci che tuo nonno salva dalla potatura) e costringe di fatto alla NON VITA dei 59 Milioni viventi per non mettere in condizioni di morire a 4/5000 di Morenti.
UNA PAZZIA LUCIFERINA!!!!
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

Madre Natura ha previsto che un feto sia MATURO per morire come feto e nascere come Uomo a NOVE mesi.
Se la categorie dei FETI avessero un LUCIFERINO demone che li convince a rimanere nella pancia della madre per un periodo superiore, in quanto non sanno cosa aspetta loro il futuro una volta morti come Feti e questo Demone simile alla nostra Scienza riuscisse a trovare il modo di farli campare dentro il ventre della Madre per qualche mese in più
PENSATE SIA UN BENE?????
Ecco perché sono sempre più convinto che il Coronavirus è una
BENEDIZIONE DI MADRE NATURA.
Mi auguro che l' Adam ne prenda atto e prenda le GIUSTE ED UMANE direttive atte a disciplinare in modo SANO le regole per salvaguardare le nuove generazioni (i tralci che il saggio contadino individua durante la potatura).
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto: 12 mar 2020, 6:28
Puo' sembrare cinico tentare di salvare una persona vecchia e malandata preferendola a un giovane....ma se il Destino ha stabilito che si ammalasse dopo il vecchio,perche' vuoi forzarlo facendo la scelta tua personale?
Credo sia statisticamente dimostrato che questo virus è mortale in modo esponenziale se non ASSOLUTO con le persone anziane e che Madre Natura le ha fornite di altre patologie invalidanti che le fanno rimanere a questo mondo solo grazie al Luciferino demone della Scienza.
Il Destino che può provocare la morte o invalidità prematura di un giovane è altra cosa da quelle che sono le regole di Madre Natura.
Il FATTO DIABOLICO in cui ci troviamo oggi è che per voler continuare a VIOLENTARE le leggi di Madre Natura che non possiamo più sostenere perché NON abbiamo Sale di terapia sufficienti per mantenere in vita gli ZOMBI, la politica si vede costretta a prendere delle decisioni che di FATTO vanno a far MORIRE la economia, il lavoro già precario delle future generazioni ( i tralci che tuo nonno salva dalla potatura) e costringe di fatto alla NON VITA dei 59 Milioni viventi per non mettere in condizioni di morire a 4/5000 di Morenti.
UNA PAZZIA LUCIFERINA!!!!
Non ci sto al tuo ASSOLUTO......perche' ci sono persone di 82 anni guarite perfettamente anche diabetiche e con reni così e cosi' .se ricordi bene i due turisti cinesi di oltre 80 anni sono guariti e sono pure ripartiti per la Cina,mentre ci sono persone di 60 anni decedute....come quel medico ....il primo ad essere colpito...ed altri.
Tra l'altro ci sono giovani colpiti dal virus con difficolta respiratorie sanissimi da altre patologie che forse potrebbero con farmaci antinfiammatori superare la fase respiratoria acuta ,ma che per sicurezza vengono intubate,aumentando esponenzialmente il rischio di morte per anziani con altre patologie,per mancanza di letti.
Perche' negare agli anziani una possibilita' di vita?Perche' da lì a breve devono morire?E chi lo dice?Chi è in grado di stabilirlo?La Vita è una cosa troppo preziosa per chiunque perche' tu ti arroghi il diritto di togliere possibilita' di viverla a tuo piacimento.
Ma come si fa a condannare una persona per aumentare le possibilita' di guarigione di un altro?Lascia che sia il Destino a stabilire chi vive e chi muore....Madre Natura non c'entra nulla.
Angry1
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

Perche' negare agli anziani una possibilita' di vita?Perche' da lì a breve devono morire?E chi lo dice?Chi è in grado di stabilirlo?La Vita è una cosa troppo preziosa per chiunque perche' tu ti arroghi il diritto di togliere possibilita' di viverla a tuo piacimento.
Ma come si fa a condannare una persona per aumentare le possibilita' di guarigione di un altro?Lascia che sia il Destino a stabilire chi vive e chi muore....Madre Natura non c'entra nulla.
Questa tragedia ci pone delle domande, Carletto.
I dogmi etici sono sempre utili quando si cercano risposte a qualche situazione difficile.
Ma io ritorno SEMPRE al paragone che ho fatto fin da subito.
Quello della nave che sta affondando e che NON e dotata di scialuppe di salvataggio per TUTTI.
Un comandante deve fare una scelta...
Altrimenti il rischio che si creino il caos è alto, con il relativo rischio fi trovarci alla fine a dover contare MOLTE più vittime di quelle che si potevano avere con una scelta certamente cinica ma nella realtà
MENO DEVASTANTE.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6792
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6766 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2373 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da serge »

[carletto]
Perché' negare agli anziani una possibilità' di vita?Perché' da lì a breve devono morire?E chi lo dice?Chi è in grado di stabilirlo?La Vita è una cosa troppo preziosa per chiunque perché' tu ti arroghi il diritto di togliere possibilità' di viverla a tuo piacimento.
Ma come si fa a condannare una persona per aumentare le possibilità' di guarigione di un altro?Lascia che sia il Destino a stabilire chi vive e chi muore....Madre Natura non c'entra nulla.
Smiling Smiling Smiling Smiling Smiling
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

[carletto]
Perché' negare agli anziani una possibilità' di vita?Perché' da lì a breve devono morire?E chi lo dice?Chi è in grado di stabilirlo?La Vita è una cosa troppo preziosa per chiunque perché' tu ti arroghi il diritto di togliere possibilità' di viverla a tuo piacimento.
Ma come si fa a condannare una persona per aumentare le possibilità' di guarigione di un altro?Lascia che sia il Destino a stabilire chi vive e chi muore....Madre Natura non c'entra nulla.
Il FATTO è che, OGGI, tu sei stato costretto dallo Stato italiano, ad andare CONTRONATURA, e hai dovuto iniettarti, Dio solo sa, che tipo di DIAVOLERIA.
Mi dici cosa c' entra il destino in tutto questo?????
il TUO dio LUCIFERINO scienza. ci ha portato alla più diabolica delle schiavitù.
Con tutte le più "buone" intenzioni, anche o Forse.
Ma non era stato l' ateo Karl Marx a dire che
LE STRADE DELL' INFERNO SONO LASTRICATE DI BUONE INTENZIONI???
Il Paradiso terrestre. ormai ce lo siamo fottuto, Carletto.
Grazie alla Scienza.
E i bambini dovranno farsi raccontare le fiabe dei nonni, per sognare come era il paradiso terrestre. WWE.gif
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da carletto3 »

Bella discussione....mi è piacuta rileggerla...era quando prendevamo sul serio l'argomento...dopo quasi un anno e mezzo le cose si sono ribaltate...ora sul serio non si puo' prendere piu' nulla...l'unica cosa che possiamo fare è attaccarci al "io speriamo che me la cavo"....tra politici e scienziati santoni tv.
Non è per colpa della scienza luciferina che ti inietti la merda ....ma solo per volonta' di un branco di scappati di casa Prof,Onorevoli e serpi vari......saliti alla ribalta dalle Mirte Merlino,dalle Fatine varie che ritornerebbero nelle oscure biblioteche di Facolta' e nei loro studi pieni di carte e libri polverosi...o tra provette etichettate,centrifughe e cappe di vetro....se la pandemia fosse dichiarata finita.
Vanitas vanitatum, et omnia vanitas è scritto nell'Ecclesiaste....un qualcosa che se ti colpisce non riesci piu' a farne a meno...una vera droga la Vanita'....vero Heyoka?
Comunque oggi ho cambiato idea solo di poco....rispetto al "vaccino non vaccinante"...anticorpi monoclonali e tamponi a tappeto per scovare il virussone nelle fasi iniziali,una vera assistenza medica domiciliare e il problema sarebbe gia' risolto....ma si preferisce il "Vaccino.non vaccinante" e la cosa proseguira' per almeno un decennio....e Lorsignori lo sanno...
E oltre ai dentoni,il pelaccio,le squame e la fiatata ardente,avro' anche il piacere di gustarmi l'immortalita'....ahime' anche quella ti garantiranno pur di farti "vaccinare".Sai dopo la terza dose sono stato avvicinato da due individui strani....un pittore che mi voleva fare un ritratto che avrebbe assorbito tutte le mie nefandezze e invecchiamento e uno che mi prometteva la vita eterna e la gioventu' perenne in cambio della quarta ,quinta e sesta dose....e la mia firma di sangue su un contratto.Ti diro'...la tentazione è stata forte....ma io stoico ho rifiutato.Avro' fatto bene o male?Solo il futuro svelera' il dilemma....
Heyoka...non sei tentato anche tu di queste nuove e inaspettate esperienze?
I no-vax non sanno cosa si perdono!!!
---:) ;-) :lol:
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8331
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4365 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2699 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da heyoka »

carletto3 ha scritto: 1 nov 2021, 0:20 Bella discussione....mi è piacuta rileggerla...era quando prendevamo sul serio l'argomento...dopo quasi un anno e mezzo le cose si sono ribaltate...ora sul serio non si puo' prendere piu' nulla...l'unica cosa che possiamo fare è attaccarci al "io speriamo che me la cavo"....tra politici e scienziati santoni tv.
Non è per colpa della scienza luciferina che ti inietti la merda ....ma solo per volonta' di un branco di scappati di casa Prof,Onorevoli e serpi vari......saliti alla ribalta dalle Mirte Merlino,dalle Fatine varie che ritornerebbero nelle oscure biblioteche di Facolta' e nei loro studi pieni di carte e libri polverosi...o tra provette etichettate,centrifughe e cappe di vetro....se la pandemia fosse dichiarata finita.
Vanitas vanitatum, et omnia vanitas è scritto nell'Ecclesiaste....un qualcosa che se ti colpisce non riesci piu' a farne a meno...una vera droga la Vanita'....vero Heyoka?
Comunque oggi ho cambiato idea solo di poco....rispetto al "vaccino non vaccinante"...anticorpi monoclonali e tamponi a tappeto per scovare il virussone nelle fasi iniziali,una vera assistenza medica domiciliare e il problema sarebbe gia' risolto....ma si preferisce il "Vaccino.non vaccinante" e la cosa proseguira' per almeno un decennio....e Lorsignori lo sanno...
E oltre ai dentoni,il pelaccio,le squame e la fiatata ardente,avro' anche il piacere di gustarmi l'immortalita'....ahime' anche quella ti garantiranno pur di farti "vaccinare".Sai dopo la terza dose sono stato avvicinato da due individui strani....un pittore che mi voleva fare un ritratto che avrebbe assorbito tutte le mie nefandezze e invecchiamento e uno che mi prometteva la vita eterna e la gioventu' perenne in cambio della quarta ,quinta e sesta dose....e la mia firma di sangue su un contratto.Ti diro'...la tentazione è stata forte....ma io stoico ho rifiutato.Avro' fatto bene o male?Solo il futuro svelera' il dilemma....
Heyoka...non sei tentato anche tu di queste nuove e inaspettate esperienze?

I no-vax non sanno cosa si perdono!!!
---:) ;-) :lol:

Tieni duro, Carletto e chiedi aiuto al tuo angelo custode che ti illumini nel superare queste tentazioni luciferine.
Al prossimo campionato intergalattico, mi farebbe piacere averti in squadra, assieme.
Non so se la squadra Adam, sarà riammessa a giocare.
Tutto dipenderà, FORSE, se in zona Cesarini, l' Adam riuscirà a salvare il campo di gioco.
Ma la vedo molto difficile, in quanto la LUCIFERINA Scienza ha già fatto troppi danni, forse IRREVERSIBILI.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
etabeta255
Connesso: No
Messaggi: 1730
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1432 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1147 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da etabeta255 »

A me è venuto questo ragionamento riguardante l'eccesso di morti per il corona, lo stato parla di migliaia di morti sapendo di mentire per pararsi il c--o quando il vaccino farà il suo compito e cioè far fuori un po di persone, parlerà di una recrudescenza del virus, è forse un po fantascentifico il discorso ? E i politici non ne moriranno neanche uno........l'erba cattiva non muore mai.
Avatar utente
westy
Connesso: No
Messaggi: 64
Iscritto il: 6 dic 2020, 12:08
Ha Assegnato: 496 Mi Piace
Ha Ricevuto: 27 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da westy »

Non voglio credere che il vaccino farà dei morti, piuttosto credo che a lunga scadenza creerà una moltitudine di persone con mille piccoli disturbi bisognose di farmaci per alimentare i profitti delle case farmaceutiche.
Connesso
Avatar utente
Gasiot
Connesso: Sì
Messaggi: 1713
Iscritto il: 7 feb 2021, 10:36
Ha Assegnato: 1306 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1256 Mi Piace

Re: Con o per il Corona si muore?

Messaggio da leggere da Gasiot »

westy ha scritto: 1 nov 2021, 9:35 Non voglio credere che il vaccino farà dei morti, piuttosto credo che a lunga scadenza creerà una moltitudine di persone con mille piccoli disturbi bisognose di farmaci per alimentare i profitti delle case farmaceutiche.
Smiling
E non è detto che questi farmaci siano quelli giusti ...qui il carletto ci potrebbe dire la sua opinione
Ovvero come mai c'è stato un incremento enorme di farmaci da banco che si vendono anche al supermercato senza ricetta medica che curano di tutto ,dalle emorroidi, alla prostata ,all'ipertensione ecc,
Forse perchè accedere al medico di famiglia ,quello della mutua ,è sempre più complicato e per evitare lunghe file in attesa uno pensa di cavarsela da solo
Le industrie farmaceutiche dovranno fare una scelta ,o pagare i medici affinche prescrivano di più i loro prodotti oppure investire l pubblicità affinchè il consumatore se li compri da solo ...mica possono sperare di continuare a fare contratti solo con gli stati per inoculazioni forzate
Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso
Desmond Bagley
Rispondi