Io sono per i truci antiabortisti...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
sabinosarno1
Connesso: No
Messaggi: 1508
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Ha Assegnato: 4 Mi Piace
Ha Ricevuto: 852 Mi Piace

Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

...piuttosto che sostenere i nobili abortisti. Ma non sempre, non comunque, seguendo piuttosto le leggi dell' umanità, quelle che si sentono dentro, quelle del comune buonsenso.
Sono abortista quando, in ovvietà, considero del tutto legittimo che una donna possa ricorrere alla pratica dell' aborto quando, se, in condizioni di necessità, comunque evento eccezionale e il più possibile valutato, dalla donna e richieste consulenze.
Sono deciso, accanito, antiabortista, quando l' aborto viene rivendicato, Sinistramente, conquista di civiltà, emancipazione sociale, diritto inalienabile in senso assoluto. Trovo, a titolo esemplificativo, del tutto esecrabile la difesa di una donna che, come oggi viene alla ribalta, si rivolga alla struttura sanitaria a richiedere il settimo aborto. Il ricorrere all' aborto, con normalità, addirittura premeditandolo come soluzione, non può che evidenziare una cultura inferiore, uno "stile di vita" improprio, da riconsiderare, da rieducare, da "civilizzare".
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6637
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6646 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2344 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da serge »

sabinosarno1 ha scritto: 17 feb 2020, 7:53 ...piuttosto che sostenere i nobili abortisti. Ma non sempre, non comunque, seguendo piuttosto le leggi dell' umanità, quelle che si sentono dentro, quelle del comune buonsenso.
Sono abortista quando, in ovvietà, considero del tutto legittimo che una donna possa ricorrere alla pratica dell' aborto quando, se, in condizioni di necessità, comunque evento eccezionale e il più possibile valutato, dalla donna e richieste consulenze.
Sono deciso, accanito, antiabortista, quando l' aborto viene rivendicato, Sinistramente, conquista di civiltà, emancipazione sociale, diritto inalienabile in senso assoluto. Trovo, a titolo esemplificativo, del tutto esecrabile la difesa di una donna che, come oggi viene alla ribalta, si rivolga alla struttura sanitaria a richiedere il settimo aborto. Il ricorrere all' aborto, con normalità, addirittura premeditandolo come soluzione, non può che evidenziare una cultura inferiore, uno "stile di vita" improprio, da riconsiderare, da rieducare, da "civilizzare".
Smiling
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 5196
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1171 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2836 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da RedWine »

sabinosarno1 ha scritto: 17 feb 2020, 7:53 ...piuttosto che sostenere i nobili abortisti. Ma non sempre, non comunque, seguendo piuttosto le leggi dell' umanità, quelle che si sentono dentro, quelle del comune buonsenso.
Sono abortista quando, in ovvietà, considero del tutto legittimo che una donna possa ricorrere alla pratica dell' aborto quando, se, in condizioni di necessità, comunque evento eccezionale e il più possibile valutato, dalla donna e richieste consulenze.
Sono deciso, accanito, antiabortista, quando l' aborto viene rivendicato, Sinistramente, conquista di civiltà, emancipazione sociale, diritto inalienabile in senso assoluto. Trovo, a titolo esemplificativo, del tutto esecrabile la difesa di una donna che, come oggi viene alla ribalta, si rivolga alla struttura sanitaria a richiedere il settimo aborto. Il ricorrere all' aborto, con normalità, addirittura premeditandolo come soluzione, non può che evidenziare una cultura inferiore, uno "stile di vita" improprio, da riconsiderare, da rieducare, da "civilizzare".
se ti riferisci a Salvini, ha detto una cosa abbastanza diversa. ossia che la sanità pubblica non può sempre prendersi carico delle conseguenze di "stili di vita" inaccettabili nel 2020. quindi non questione di etica e/o morale, ma di soldi.
[youtube]https://youtu.be/AwXITydeBq4[/youtube]
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3782
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 469 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2440 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da porterrockwell »

RedWine ha scritto: 17 feb 2020, 9:33
sabinosarno1 ha scritto: 17 feb 2020, 7:53 ...piuttosto che sostenere i nobili abortisti. Ma non sempre, non comunque, seguendo piuttosto le leggi dell' umanità, quelle che si sentono dentro, quelle del comune buonsenso.
Sono abortista quando, in ovvietà, considero del tutto legittimo che una donna possa ricorrere alla pratica dell' aborto quando, se, in condizioni di necessità, comunque evento eccezionale e il più possibile valutato, dalla donna e richieste consulenze.
Sono deciso, accanito, antiabortista, quando l' aborto viene rivendicato, Sinistramente, conquista di civiltà, emancipazione sociale, diritto inalienabile in senso assoluto. Trovo, a titolo esemplificativo, del tutto esecrabile la difesa di una donna che, come oggi viene alla ribalta, si rivolga alla struttura sanitaria a richiedere il settimo aborto. Il ricorrere all' aborto, con normalità, addirittura premeditandolo come soluzione, non può che evidenziare una cultura inferiore, uno "stile di vita" improprio, da riconsiderare, da rieducare, da "civilizzare".
se ti riferisci a Salvini, ha detto una cosa abbastanza diversa. ossia che la sanità pubblica non può sempre prendersi carico delle conseguenze di "stili di vita" inaccettabili nel 2020. quindi non questione di etica e/o morale, ma di soldi.
[youtube]https://youtu.be/AwXITydeBq4[/youtube]
Vero, ma un politico deve pensare molto anche ai soldi. Anzi dovrebbe essere la sua occupazione abituale infiorita ogni tanto anche da temi più elevati.
Oggi invece assistiamo a politici che cavalcano solo diritti civili, indignazioni anti, sardinerie, fiaccolate, riscaldamenti globali vari e non mettono lingua su certi licenziamenti in massa che ormai settimanalmente accadono
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6637
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6646 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2344 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da serge »

porterrockwell ha scritto: 17 feb 2020, 10:28
RedWine ha scritto: 17 feb 2020, 9:33
sabinosarno1 ha scritto: 17 feb 2020, 7:53 ...piuttosto che sostenere i nobili abortisti. Ma non sempre, non comunque, seguendo piuttosto le leggi dell' umanità, quelle che si sentono dentro, quelle del comune buonsenso.
Sono abortista quando, in ovvietà, considero del tutto legittimo che una donna possa ricorrere alla pratica dell' aborto quando, se, in condizioni di necessità, comunque evento eccezionale e il più possibile valutato, dalla donna e richieste consulenze.
Sono deciso, accanito, antiabortista, quando l' aborto viene rivendicato, Sinistramente, conquista di civiltà, emancipazione sociale, diritto inalienabile in senso assoluto. Trovo, a titolo esemplificativo, del tutto esecrabile la difesa di una donna che, come oggi viene alla ribalta, si rivolga alla struttura sanitaria a richiedere il settimo aborto. Il ricorrere all' aborto, con normalità, addirittura premeditandolo come soluzione, non può che evidenziare una cultura inferiore, uno "stile di vita" improprio, da riconsiderare, da rieducare, da "civilizzare".
se ti riferisci a Salvini, ha detto una cosa abbastanza diversa. ossia che la sanità pubblica non può sempre prendersi carico delle conseguenze di "stili di vita" inaccettabili nel 2020. quindi non questione di etica e/o morale, ma di soldi.
[youtube]https://youtu.be/AwXITydeBq4[/youtube]
Vero, ma un politico deve pensare molto anche ai soldi. Anzi dovrebbe essere la sua occupazione abituale infiorita ogni tanto anche da temi più elevati.
Oggi invece assistiamo a politici che cavalcano solo diritti civili, indignazioni anti, sardinerie, fiaccolate, riscaldamenti globali vari e non mettono lingua su certi licenziamenti in massa che ormai settimanalmente accadono
Smiling
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11469
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3595 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4657 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da Sayon »

sabinosarno1 ha scritto: 17 feb 2020, 7:53 ...piuttosto che sostenere i nobili abortisti. Ma non sempre, non comunque, seguendo piuttosto le leggi dell' umanità, quelle che si sentono dentro, quelle del comune buonsenso.
Sono abortista quando, in ovvietà, considero del tutto legittimo che una donna possa ricorrere alla pratica dell' aborto quando, se, in condizioni di necessità, comunque evento eccezionale e il più possibile valutato, dalla donna e richieste consulenze.
Sono deciso, accanito, antiabortista, quando l' aborto viene rivendicato, Sinistramente, conquista di civiltà, emancipazione sociale, diritto inalienabile in senso assoluto. Trovo, a titolo esemplificativo, del tutto esecrabile la difesa di una donna che, come oggi viene alla ribalta, si rivolga alla struttura sanitaria a richiedere il settimo aborto. Il ricorrere all' aborto, con normalità, addirittura premeditandolo come soluzione, non può che evidenziare una cultura inferiore, uno "stile di vita" improprio, da riconsiderare, da rieducare, da "civilizzare".
Assolutamente d' accorso Sabino. PROPAGANDARE l' aborto come sistema per non fare figli e' da delinquenti, gente che non capisce l' importanza della vita, da metter in un ospizio come pericolosa per la societa'. L' aborto puo' solo essere accettato come provvedimento divenuto necessario per la donna che lo vuole o deve fare, ma in ogni caso penoso, doloroso e (spero) solo eccezionale.
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sabino ,stavolta sono d'accordo con te.....(speriamo che non mi legga l'aspirante vate infausto).
Beer
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Io sono per i truci antiabortisti...

Messaggio da leggere da carletto3 »

Ma porca vacca.....
Ma quando avrebbe parlato di costi?Semmai il contrario
https://www.youtube.com/watch?v=ZLvqAq716qc
https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=-WtpObfagEg
Ma possibile che venga travisato tutto e sempre?
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Rispondi