Leggo, riporto e sacramento...

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
sabinosarno1
Connesso: No
Messaggi: 1508
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:19
Ha Assegnato: 4 Mi Piace
Ha Ricevuto: 852 Mi Piace

Leggo, riporto e sacramento...

Messaggio da leggere da sabinosarno1 »

"In uno dei suoi ultimi tweet, il consacrato (Bartolomeo Sorge, gesuita, consigliere del Papa, ndr), che in passato ha diretto La Civiltà Cattolica, ha scritto quanto segue sull'esito delle elezioni regionali: "Due Italie. EMILIA ROMAGNA: benestante, guarda al futuro, rinvigorita dalla linfa nuova delle “sardine”. CALABRIA: ferma al palo, si affida al congenito antimeriodalismo della Lega, senza speranza"!!!!!!
Francè, ne hai sono molti di questi cornuti in Vaticano?...
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Leggo, riporto e sacramento...

Messaggio da leggere da carletto3 »

sabinosarno1 ha scritto: 29 gen 2020, 6:50 "In uno dei suoi ultimi tweet, il consacrato (Bartolomeo Sorge, gesuita, consigliere del Papa, ndr), che in passato ha diretto La Civiltà Cattolica, ha scritto quanto segue sull'esito delle elezioni regionali: "Due Italie. EMILIA ROMAGNA: benestante, guarda al futuro, rinvigorita dalla linfa nuova delle “sardine”. CALABRIA: ferma al palo, si affida al congenito antimeriodalismo della Lega, senza speranza"!!!!!!
Francè, ne hai sono molti di questi cornuti in Vaticano?...
Tanti,troppi ....tantissimi.... a tal punto che i fedeli si allontanano,non riuscendo piu' ad entrarci.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 5985
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3551 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2762 Mi Piace

Re: Leggo, riporto e sacramento...

Messaggio da leggere da Valerio »

Sono i paladini vaticani della sinistra. Praticamente dei ruffiani.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Rispondi