Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3847
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 481 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2488 Mi Piace

Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Nella giornata della memoria voglio ricordare il mio professore di italiano internato nel lager di Wietzendorf dopo l'otto settembre '43 in quanto, come militare catturato dai tedeschi, rifiutò di collaborare con la repubblica sociale di Salò. Una sorte comune a centinaia di migliaia di militari. Sorte poco ricordata nei fasti della Resistenza e dell'Antifascismo.
Un sacrificio fatto di privazioni, sofferenze e morti . Immaginiamo se solo la metà di essi, con anni di esperienza militare, avesse deciso di combattere per la repubblica di Mussolini. La situazione dei partigiani sarebbe stata molto più difficile ed anche quella degli alleati.
Cerchiamo di non dimenticare pure loro che già sono stati sempre poco ricordati.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8355
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4386 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2709 Mi Piace

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da heyoka »

Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
La Repubblica di Salò non c' entra NIENTE con Mussolini.
Mussolini è morto il 24 luglio del 1943.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Socialism
Connesso: No
Messaggi: 67
Iscritto il: 26 gen 2020, 3:06

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da Socialism »

Onore e gloria al tuo insegnante di Italiano che con coraggio si è opposto alla barbarie fascista e nazista, rifiutando di collaborare nel segno della violenza con uno dei regimi più disastrosi e criminali della storia dell'umanità.
A lui il merito di portare alta la bandiera dei valori di democrazia e libertà per il nostro Paese.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da cuneoman »

heyoka ha scritto: 26 gen 2020, 18:16 Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
Però sono stati licenziati, i figli non potevano più andare a scuola e molti sono dovuti emigrare all'estero. come il premio Nobel Enrico Fermi
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6219
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3719 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2855 Mi Piace

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da Valerio »

heyoka ha scritto: 26 gen 2020, 18:16 Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
La Repubblica di Salò non c' entra NIENTE con Mussolini.
Mussolini è morto il 24 luglio del 1943.
Smiling
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6879
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6833 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2395 Mi Piace

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da serge »

heyoka ha scritto: 26 gen 2020, 18:16 Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
La Repubblica di Salò non c' entra NIENTE con Mussolini.
Mussolini è morto il 24 luglio del 1943.
???
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Connesso
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: Sì
Messaggi: 3847
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 481 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2488 Mi Piace

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da porterrockwell »

serge ha scritto: 27 gen 2020, 11:06
heyoka ha scritto: 26 gen 2020, 18:16 Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
La Repubblica di Salò non c' entra NIENTE con Mussolini.
Mussolini è morto il 24 luglio del 1943.
???
A piazzale Loreto appeso a testa in giù non c'era infatti il cadavere di Mussolini, ma quello di un certo Ferdinando Quagliarulo. Mussolini era nel Marocco spagnolo dove aveva aperto una piadineria.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da carletto3 »

Valerio ha scritto: 27 gen 2020, 7:14
heyoka ha scritto: 26 gen 2020, 18:16 Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
La Repubblica di Salò non c' entra NIENTE con Mussolini.
Mussolini è morto il 24 luglio del 1943.
Smiling
Non ce la farai mai......ne sei consapevole?
Ormai l'etica della Ragione non esiste piu'.....
Le sinistre hanno fatto veramente un lavoro magistrale.
PS:Mussolini è morto a Giulino,Azzano il 28 aprile 1945,ma se intendevi che la nascita della Repubblica di Salo' per volere Nazista coincise con la perdita di potere di Mussolini allora sono d'accordo..fu una morte politica e decisionale...è vero.Fu un governo fantoccio in mano ai Nazisti,dove Mussolini eseguiva solo i voleri nazisti.Ma la nascita della R.di Salo' avvenne ufficialmente il 23 Settembre.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8355
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4386 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2709 Mi Piace

Re: Omaggio al mio professore internato a Wietzendorf

Messaggio da leggere da heyoka »

carletto3 ha scritto: 27 gen 2020, 19:33
Valerio ha scritto: 27 gen 2020, 7:14
heyoka ha scritto: 26 gen 2020, 18:16 Da ricordare che NESSUN Ebreo italiano è stato consegnato ai tedeschi fino all' 8 settembre del 43.
La Repubblica di Salò non c' entra NIENTE con Mussolini.
Mussolini è morto il 24 luglio del 1943.
Smiling
Non ce la farai mai......ne sei consapevole?
Ormai l'etica della Ragione non esiste piu'.....
Le sinistre hanno fatto veramente un lavoro magistrale.
PS:Mussolini è morto a Giulino,Azzano il 28 aprile 1945,ma se intendevi che la nascita della Repubblica di Salo' per volere Nazista coincise con la perdita di potere di Mussolini allora sono d'accordo..fu una morte politica e decisionale...è vero.Fu un governo fantoccio in mano ai Nazisti,dove Mussolini eseguiva solo i voleri nazisti.Ma la nascita della R.di Salo' avvenne ufficialmente il 23 Settembre.
👍
Dovresti saperlo che io parlo con quelli che hanno un po di cervello.
I TROTONI li lascio nelle loro PARANOIE!!
😇😇😇😇😇😇
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Rispondi