Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da Sayon »

Facile indire sanzioni, tanto riguarda solo gli EUROPEI; facile far salire il costo del petrolio, tanto gli USA hanno stock di anni, facile dire di rinunziare al patto nucleare, tanto lui l'ha gia fatto in quanto pensa di USARLA essendo uno spregiudicato. Facile quindi per Salvini di aprire la bocca e dire che Trump ha ragione, tanto a lui non importa assolutamente nulla l' Italia. L'unica cosa che vuole e' l'elettorato che spera apprezera', come dicono alcuni del Forum, la sua "forza" e "decisione". Qui serve gente con inteligenza, self controllo e moderazione che sappiano frenare gli USA e acquietare l'Iran ed i Paesi arabi. INVOCO LA LEGA DI TAPPARE LA BOCCA A SALVINI.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da cuneoman »

Trump: "L'uomo forte al comando". :roll:
Connesso
Avatar utente
Vento
Connesso: Sì
Messaggi: 2628
Iscritto il: 8 giu 2019, 23:48
Ha Assegnato: 1092 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1429 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da Vento »

cuneoman ha scritto: 9 gen 2020, 0:55 Trump: "L'uomo forte al comando". :roll:
Purtroppo invece è l'uomo debole al comando, debole perché non accettato e tormentato dai dem, che per la prima volta non accettano la democrazia. Per reazione è costretto a sgomitare, per difendere quel poco di potere che il deep state gli lascia. Non so come sarebbe se avesse i pieni poteri, immagino più calmo e sicuro di se. Poi avrà i suoi difetti, naturalmente.
Fuck Europe FuckYou by Victoria Nuland
Amen and Awoman :lol: egalité
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3770
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 464 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2420 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Vento ha scritto: 9 gen 2020, 9:08
cuneoman ha scritto: 9 gen 2020, 0:55 Trump: "L'uomo forte al comando". :roll:
Purtroppo invece è l'uomo debole al comando, debole perché non accettato e tormentato dai dem, che per la prima volta non accettano la democrazia. Per reazione è costretto a sgomitare, per difendere quel poco di potere che il deep state gli lascia. Non so come sarebbe se avesse i pieni poteri, immagino più calmo e sicuro di se. Poi avrà i suoi difetti, naturalmente.
Oltre che ad essere tormentato dai "sardoni" dem deve anche rimediare alle puttanate fatte da Obama nel mondo mussulmano
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da cuneoman »

porterrockwell ha scritto: 9 gen 2020, 11:21
Vento ha scritto: 9 gen 2020, 9:08
cuneoman ha scritto: 9 gen 2020, 0:55 Trump: "L'uomo forte al comando". :roll:
Purtroppo invece è l'uomo debole al comando, debole perché non accettato e tormentato dai dem, che per la prima volta non accettano la democrazia. Per reazione è costretto a sgomitare, per difendere quel poco di potere che il deep state gli lascia. Non so come sarebbe se avesse i pieni poteri, immagino più calmo e sicuro di se. Poi avrà i suoi difetti, naturalmente.
Oltre che ad essere tormentato dai "sardoni" dem deve anche rimediare alle puttanate fatte da Obama nel mondo mussulmano
Obama aveva risolto il problema con l'Iran, tutto il resto è stato fatto da Trump e se ci sarà anche solo un morto americano o se l'Iran avrà la bomba atomica sarà solo colpa sua e di chi lo ha votato.
Dire che Trump non ha potere negli USA è non conoscere nulla del sistema americano e di cosa sta succedendo nel mondo, dai Dazi alla Corea del Nord all'embargo Iran imposto all'Europa a tutti quelli che ha licenziato perchè non si piegavano ai suoi piedi, mentendo, imboscando, infrangendo la legge. Sta sdoganando il sistema italiano, non importa quale sia il tuo ruolo o lavoro, devi mentire per difendere il Presidente e fare il suo favore e non quello degli Stati Uniti d'America o verrai licenziato e cacciato. Da noi funziona così e vedete dove siamo arrivati.

Che negli USA sia l'opposizione a comandare è una fesseria madornale, il potere del Presidente è infinitamente maggiore di quello italiano o di altri sistemi democratici, il parlamento può solo approvare quel poco che gli passa sui tavoli.
Tra 10 anni credo che la storia dirà la sua, come le armi chimiche irachene mai esistite, Nixon ecc.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da Sayon »

cuneoman ha scritto: 9 gen 2020, 12:48
porterrockwell ha scritto: 9 gen 2020, 11:21
Vento ha scritto: 9 gen 2020, 9:08
cuneoman ha scritto: 9 gen 2020, 0:55 Trump: "L'uomo forte al comando". :roll:
Purtroppo invece è l'uomo debole al comando, debole perché non accettato e tormentato dai dem, che per la prima volta non accettano la democrazia. Per reazione è costretto a sgomitare, per difendere quel poco di potere che il deep state gli lascia. Non so come sarebbe se avesse i pieni poteri, immagino più calmo e sicuro di se. Poi avrà i suoi difetti, naturalmente.
Oltre che ad essere tormentato dai "sardoni" dem deve anche rimediare alle puttanate fatte da Obama nel mondo mussulmano
Obama aveva risolto il problema con l'Iran, tutto il resto è stato fatto da Trump e se ci sarà anche solo un morto americano o se l'Iran avrà la bomba atomica sarà solo colpa sua e di chi lo ha votato.
Dire che Trump non ha potere negli USA è non conoscere nulla del sistema americano e di cosa sta succedendo nel mondo, dai Dazi alla Corea del Nord all'embargo Iran imposto all'Europa a tutti quelli che ha licenziato perchè non si piegavano ai suoi piedi, mentendo, imboscando, infrangendo la legge. Sta sdoganando il sistema italiano, non importa quale sia il tuo ruolo o lavoro, devi mentire per difendere il Presidente e fare il suo favore e non quello degli Stati Uniti d'America o verrai licenziato e cacciato. Da noi funziona così e vedete dove siamo arrivati.

Che negli USA sia l'opposizione a comandare è una fesseria madornale, il potere del Presidente è infinitamente maggiore di quello italiano o di altri sistemi democratici, il parlamento può solo approvare quel poco che gli passa sui tavoli.
Tra 10 anni credo che la storia dirà la sua, come le armi chimiche irachene mai esistite, Nixon ecc.
Basterebbe dire che Trump ha avvisato il congresso che forse prendera' iniziative sproporzionate, ovvero guerra senza limiti, con un Tweet. A frenare Trump sono i generali (!) e gente come Bolton (una super aquila!) e la convinzione generale e' che sta facendo tutto questo per salvare la sua pellaccia dal processo dell' "impeachment". Non si tratta qui di difendere politiche economiche o frenare l' islamismo, Trump e' un cinico senza scrupoli da SEMPRE. Amare, difendere, cercare di capire questi individui rende noi stessi degli opportunisti. Si puo essere repubblicani, sovranisti, di destra ma non condividere le sue opinioni e soprattutto le sue azioni. Il mondo e' sempre stato distrutto e martoriato da gente "decisa" e senza scrupoli. Abbiamo tutti il dovere di frenarli e di cercare la pace sempre e con tutti usando la nostra capacita' ed intelligenza.
Connesso
Avatar utente
Vento
Connesso: Sì
Messaggi: 2628
Iscritto il: 8 giu 2019, 23:48
Ha Assegnato: 1092 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1429 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da Vento »

Sayon ha scritto: 9 gen 2020, 13:38 Basterebbe dire che Trump ha avvisato il congresso che forse prendera' iniziative sproporzionate, ovvero guerra senza limiti, con un Tweet. A frenare Trump sono i generali (!) e gente come Bolton (una super aquila!) e la convinzione generale e' che sta facendo tutto questo per salvare la sua pellaccia dal processo dell' "impeachment". Non si tratta qui di difendere politiche economiche o frenare l' islamismo, Trump e' un cinico senza scrupoli da SEMPRE. Amare, difendere, cercare di capire questi individui rende noi stessi degli opportunisti. Si puo essere repubblicani, sovranisti, di destra ma non condividere le sue opinioni e soprattutto le sue azioni. Il mondo e' sempre stato distrutto e martoriato da gente "decisa" e senza scrupoli. Abbiamo tutti il dovere di frenarli e di cercare la pace sempre e con tutti usando la nostra capacita' ed intelligenza.
Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Fuck Europe FuckYou by Victoria Nuland
Amen and Awoman :lol: egalité
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da cuneoman »

Vento ha scritto: 10 gen 2020, 14:30 Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Democratico è anche rispettare e far rispettare le leggi, l'impeachment è stato creato per uno scopo reale e non si può accusare chi lo utilizza di "magistratura politicizzata" solo perchè attua le leggi. Piuttosto dovremmo andare a vedere se ce n'è motivo, Trump veramente ha abusato del suo potere, ha mentito al popolo, ha usato gli USA per interessi personali e politici? Negli USA mentire al popolo è cosa assai grave, come lo è creare una guerra con un paese solo per spostare l'attenzione dell'elettorato
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3770
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 464 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2420 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da porterrockwell »

cuneoman ha scritto: 10 gen 2020, 14:45
Vento ha scritto: 10 gen 2020, 14:30 Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Democratico è anche rispettare e far rispettare le leggi, l'impeachment è stato creato per uno scopo reale e non si può accusare chi lo utilizza di "magistratura politicizzata" solo perchè attua le leggi. Piuttosto dovremmo andare a vedere se ce n'è motivo, Trump veramente ha abusato del suo potere, ha mentito al popolo, ha usato gli USA per interessi personali e politici? Negli USA mentire al popolo è cosa assai grave, come lo è creare una guerra con un paese solo per spostare l'attenzione dell'elettorato
Ma certo, ed intanto i dem della Camera stanno pensando di non passare al Senato le documentazioni dell'impeachment affinchè non ci sia discussione in aula sulle prove e quant'altro.
Poi voglio far notare, che fino ad ora, questo presidente che definite poco equilibrato è l'unico negli ultimi decenni a non aver aperto alcun nuovo fronte militare.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da Sayon »

porterrockwell ha scritto: 10 gen 2020, 16:31
cuneoman ha scritto: 10 gen 2020, 14:45
Vento ha scritto: 10 gen 2020, 14:30 Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Democratico è anche rispettare e far rispettare le leggi, l'impeachment è stato creato per uno scopo reale e non si può accusare chi lo utilizza di "magistratura politicizzata" solo perchè attua le leggi. Piuttosto dovremmo andare a vedere se ce n'è motivo, Trump veramente ha abusato del suo potere, ha mentito al popolo, ha usato gli USA per interessi personali e politici? Negli USA mentire al popolo è cosa assai grave, come lo è creare una guerra con un paese solo per spostare l'attenzione dell'elettorato
Ma certo, ed intanto i dem della Camera stanno pensando di non passare al Senato le documentazioni dell'impeachment affinchè non ci sia discussione in aula sulle prove e quant'altro.
Poi voglio far notare, che fino ad ora, questo presidente che definite poco equilibrato è l'unico negli ultimi decenni a non aver aperto alcun nuovo fronte militare.
Le guerre non si "dichiarano" piu' . Uccidere un generale senza dichiarare guerra e' perlomeno un atto vigliacco che ha riacceso l' odio non di una sola nazione, ma di TUTTE le nazioni del Medio Oriente. Trump adesso dice nei comizi che lui non vuole guerre ma solo perche TEME la reazione degli Iranesi. Nel frattempo altri pagano per questa mossa ancora non ben spiegata di Trump. Forse l' aereo ucraino abbattuto fa parte della reazione araba verso un aereo che pensavano fosse militare. Dovreste finirla di vedere i democratici americani come l'equivalente dl PD, e magari il partito Repubblicano come un analogo delle Lega. NON LO SONO AFFATTO . Non si dovrebbe neppure guardare a quale partito appartengono e giudicare una persona come individuo. Non credo che un individuo come Trump rappresenti gli ideali dell'America che sono molto piu alti e decorosi di quanto si possa pensare.
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8179
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4262 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2630 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da heyoka »

cuneoman ha scritto: 10 gen 2020, 14:45
Vento ha scritto: 10 gen 2020, 14:30 Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Democratico è anche rispettare e far rispettare le leggi, l'impeachment è stato creato per uno scopo reale e non si può accusare chi lo utilizza di "magistratura politicizzata" solo perchè attua le leggi. Piuttosto dovremmo andare a vedere se ce n'è motivo, Trump veramente ha abusato del suo potere, ha mentito al popolo, ha usato gli USA per interessi personali e politici? Negli USA mentire al popolo è cosa assai grave, come lo è creare una guerra con un paese solo per spostare l'attenzione dell'elettorato
QUOTO Cuneoman....
... Anche se devo dirti che cosa assai più grave, in Democrazia, è usare la giustizia per INTORTARE i polli e i Trotoni come te!
😁😁😁
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3561 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 10 gen 2020, 18:50
cuneoman ha scritto: 10 gen 2020, 14:45
Vento ha scritto: 10 gen 2020, 14:30 Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Democratico è anche rispettare e far rispettare le leggi, l'impeachment è stato creato per uno scopo reale e non si può accusare chi lo utilizza di "magistratura politicizzata" solo perchè attua le leggi. Piuttosto dovremmo andare a vedere se ce n'è motivo, Trump veramente ha abusato del suo potere, ha mentito al popolo, ha usato gli USA per interessi personali e politici? Negli USA mentire al popolo è cosa assai grave, come lo è creare una guerra con un paese solo per spostare l'attenzione dell'elettorato
QUOTO Cuneoman....
... Anche se devo dirti che cosa assai più grave, in Democrazia, è usare la giustizia per INTORTARE i polli e i Trotoni come te!
😁😁😁
La risposta alla domanda di Cuneoman e' SI. Trump ha agito in maniera sconsiderata, dannosa per il suo Paese, cercando di danneggiare il suo futuro rivale nelle prossime elezioni (Biden ha adesso il 36% di preferenza fra i candidati democratici). Quanto all' Iran , basterebbe considerare che la ISIS ha rilasciato una dichiarazione dove considera l' ammazzamento del generale iraniano "un dono di Dio". Questo perche' il generale si era distinto proprio nella lotta CONTRO il terrorismo islamico (link? vedi il post che ho appena messo al riguardo).
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da cuneoman »

Sayon ha scritto: 10 gen 2020, 18:20 Le guerre non si "dichiarano" piu' . Uccidere un generale senza dichiarare guerra e' perlomeno un atto vigliacco che ha riacceso l' odio non di una sola nazione, ma di TUTTE le nazioni del Medio Oriente. Trump adesso dice nei comizi che lui non vuole guerre ma solo perche TEME la reazione degli Iranesi. Nel frattempo altri pagano per questa mossa ancora non ben spiegata di Trump. Forse l' aereo ucraino abbattuto fa parte della reazione araba verso un aereo che pensavano fosse militare. Dovreste finirla di vedere i democratici americani come l'equivalente dl PD, e magari il partito Repubblicano come un analogo delle Lega. NON LO SONO AFFATTO . Non si dovrebbe neppure guardare a quale partito appartengono e giudicare una persona come individuo. Non credo che un individuo come Trump rappresenti gli ideali dell'America che sono molto piu alti e decorosi di quanto si possa pensare.
Smiling
porterrockwell ha scritto: 10 gen 2020, 16:31 Ma certo, ed intanto i dem della Camera stanno pensando di non passare al Senato le documentazioni dell'impeachment affinchè non ci sia discussione in aula sulle prove e quant'altro.
Poi voglio far notare, che fino ad ora, questo presidente che definite poco equilibrato è l'unico negli ultimi decenni a non aver aperto alcun nuovo fronte militare.
E' al potere solo da 3 anni e oltre ad aver rischiato una guerra con la Corea del Nord ne ha quasi causata una in Iran di cui vedremo come andrà a finire. Obama invece aveva già archiviato il capitolo Iran con il trattato che proibiva la bomba atomica, è stato Trump a scinderlo unilateralmente senza motivo e a quasi causare una guerra che potrebbe coinvolgere tutti i paesi del medio oriente.
Direi che dire che è un guerrafondaio è un eufemismo!! Inoltre c'è tutta una gestione mediocre da parte sua, Turchia, Siria ecc
Avatar utente
giampieros
Connesso: No
Messaggi: 735
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Ha Assegnato: 302 Mi Piace
Ha Ricevuto: 386 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da giampieros »

Sayon ha scritto: 10 gen 2020, 18:20
porterrockwell ha scritto: 10 gen 2020, 16:31
cuneoman ha scritto: 10 gen 2020, 14:45
Vento ha scritto: 10 gen 2020, 14:30 Mi pare che la situazione di Trump assomigli molto a quella di Berlusconi iniziale. Partito con slancio e subito bloccato dalle toghe rosse e dall'ostruzionismo sabotatore di una sinistra che non accetta la democrazia. Se i dem avessero rispettato le regole democratiche, invece di cercare in tutti i modi di impedire a Trump di presiedere, questo forse si sarebbe comportato con più equilibrio. Invece abbiamo il caos dentro e fuori degli USA, a causa di questa lotta che di democratico non ha nulla e di cui vedo responsabili i dem e la degenerazione della democrazia americana, un tempo modello e oggi in preda ai deliri del politically correct.
Democratico è anche rispettare e far rispettare le leggi, l'impeachment è stato creato per uno scopo reale e non si può accusare chi lo utilizza di "magistratura politicizzata" solo perchè attua le leggi. Piuttosto dovremmo andare a vedere se ce n'è motivo, Trump veramente ha abusato del suo potere, ha mentito al popolo, ha usato gli USA per interessi personali e politici? Negli USA mentire al popolo è cosa assai grave, come lo è creare una guerra con un paese solo per spostare l'attenzione dell'elettorato
Ma certo, ed intanto i dem della Camera stanno pensando di non passare al Senato le documentazioni dell'impeachment affinchè non ci sia discussione in aula sulle prove e quant'altro.
Poi voglio far notare, che fino ad ora, questo presidente che definite poco equilibrato è l'unico negli ultimi decenni a non aver aperto alcun nuovo fronte militare.
Le guerre non si "dichiarano" piu' . Uccidere un generale senza dichiarare guerra e' perlomeno un atto vigliacco che ha riacceso l' odio non di una sola nazione, ma di TUTTE le nazioni del Medio Oriente. Trump adesso dice nei comizi che lui non vuole guerre ma solo perche TEME la reazione degli Iranesi. Nel frattempo altri pagano per questa mossa ancora non ben spiegata di Trump. Forse l' aereo ucraino abbattuto fa parte della reazione araba verso un aereo che pensavano fosse militare. Dovreste finirla di vedere i democratici americani come l'equivalente dl PD, e magari il partito Repubblicano come un analogo delle Lega. NON LO SONO AFFATTO . Non si dovrebbe neppure guardare a quale partito appartengono e giudicare una persona come individuo. Non credo che un individuo come Trump rappresenti gli ideali dell'America che sono molto piu alti e decorosi di quanto si possa pensare.
...Non credo che un individuo come Trump rappresenti gli ideali dell'America...

Sayon, una domanda semplice semplice...
Gli ideali dell'America, pensi siano rappresentati da te o dal popolo americano? Io penso che tu possa legittimamente rappresentare il TUO ideale e che l'ideale dell'America sia rappresentato dal popolo americano. E il popolo americano ha democraticamente scelto Trump. Avrà cambiato idea? Lo vedremo fra 11 mesi.
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3770
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 464 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2420 Mi Piace

Re: Le FACILI sanzioni e minacce di Trump

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Rispondo a Sayon ed agli altri. Quando scrivo che Trump, almeno finora, è l'unico presidente USA negli ultimi decenni che non ha aperto nuovi fronti militari mi piacerebbe che non mi si rispondesse con la massima da biscotto della fortuna che oggi le guerre non si dichiarano oppure che una eliminazione è un atto di guerra. Aprire nuovi fronti di guerra significa spostare compagnie, squadre aeree ecc in aree nuove. Cerchiamo di non ciurlare nel manico. Trump dal punto di vista belligerante è stato finora il presidente USA meno attivo, ancor meno di quel premio abusivo Nobel per la Pace che è il sunnita Obama.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Rispondi