Domanda storica a Nerorosso

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3842
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 480 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2486 Mi Piace

Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da porterrockwell »

Nerorosso, tutti i tuoi post riportano in calce la frase PATRIA O MUERTE che attribuisci a Fidel.
Molti siti la attribuiscono invece a Che Guevara. Si sa di preciso a chi dei due riferirla?

Intanto ti segnalo una citazione di Che Guevara:

L'unico eroe di cui il mondo ha mai avuto bisogno si chiama Giuseppe Garibaldi.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
nerorosso
Connesso: No
Messaggi: 5850
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3553 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2822 Mi Piace

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da nerorosso »

porterrockwell ha scritto: 24 dic 2019, 16:57 Nerorosso, tutti i tuoi post riportano in calce la frase PATRIA O MUERTE che attribuisci a Fidel.
Molti siti la attribuiscono invece a Che Guevara. Si sa di preciso a chi dei due riferirla?

Intanto ti segnalo una citazione di Che Guevara:

L'unico eroe di cui il mondo ha mai avuto bisogno si chiama Giuseppe Garibaldi.
"Patria o muerte" è un intercalare tipico dei kilometrici (Fidel faceva concorrenza da solo alle maratone oratorie del duo Pannella/Bonino) discorsi di Fidel. Cerca su youtube un suo discorso e lo sentirai spesso. Poi non so quale sia la sua origine…

Quanto alla frase del Che faccio qualche ricerca e poi ti dirò.

PS
Ma un link a questa frase no? :)
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da cuneoman »

Direi che uno dei due ha avuto la Patria, mentre l'altro la Muerte... Anche se non era certo quello il senso!!
Invece su Garibaldi non sono proprio d'accordo con il Che,,, Non poteva starsene a casa a dormire piuttosto?? Beer4
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da Sayon »

cuneoman ha scritto: 24 dic 2019, 17:54 Direi che uno dei due ha avuto la Patria, mentre l'altro la Muerte... Anche se non era certo quello il senso!!
Invece su Garibaldi non sono proprio d'accordo con il Che,,, Non poteva starsene a casa a dormire piuttosto?? Beer4
Macche !
VIVA GARIBALDI un vero eroe di due mondi. In Brasile e Uruguay devono moltissimo a lui, e il suo contributo all' unificazione dell' Italia e' stato fondamentale. Possibile che vi piaccia tanto essere stati degli schiavetti di Francia, Spagna,Austria e qualche Papa? lasciamo perdere l' accaparaggio da parte dei comunisti delle sue camicie rosse, ma un eroe cosi' dovremmo rispettarlo ed amarlo. E poi... e' uno dei pochi che non rubato nulla.
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3842
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 480 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2486 Mi Piace

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da porterrockwell »

nerorosso ha scritto: 24 dic 2019, 17:43
porterrockwell ha scritto: 24 dic 2019, 16:57 Nerorosso, tutti i tuoi post riportano in calce la frase PATRIA O MUERTE che attribuisci a Fidel.
Molti siti la attribuiscono invece a Che Guevara. Si sa di preciso a chi dei due riferirla?

Intanto ti segnalo una citazione di Che Guevara:

L'unico eroe di cui il mondo ha mai avuto bisogno si chiama Giuseppe Garibaldi.
"Patria o muerte" è un intercalare tipico dei kilometrici (Fidel faceva concorrenza da solo alle maratone oratorie del duo Pannella/Bonino) discorsi di Fidel. Cerca su youtube un suo discorso e lo sentirai spesso. Poi non so quale sia la sua origine…

Quanto alla frase del Che faccio qualche ricerca e poi ti dirò.

PS
Ma un link a questa frase no? :)
Cerca Che Guevara su Wikipedia. Alla fine sono elencate sue frasi celebri.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8337
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4377 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2703 Mi Piace

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da heyoka »

Sayon ha scritto: 24 dic 2019, 18:41
cuneoman ha scritto: 24 dic 2019, 17:54 Direi che uno dei due ha avuto la Patria, mentre l'altro la Muerte... Anche se non era certo quello il senso!!
Invece su Garibaldi non sono proprio d'accordo con il Che,,, Non poteva starsene a casa a dormire piuttosto?? Beer4
Macche !
VIVA GARIBALDI un vero eroe di due mondi. In Brasile e Uruguay devono moltissimo a lui, e il suo contributo all' unificazione dell' Italia e' stato fondamentale. Possibile che vi piaccia tanto essere stati degli schiavetti di Francia, Spagna,Austria e qualche Papa? lasciamo perdere l' accaparaggio da parte dei comunisti delle sue camicie rosse, ma un eroe cosi' dovremmo rispettarlo ed amarlo. E poi... e' uno dei pochi che non rubato nulla.
Mi spieghi Sayon perché il PADRE DELLA TUA PATRIA, Re Vittorio Puttaniere II°, definiva Garibaldi un RUBAGALLINE?
Fatta questa precisazione STORICA dobbiamo anche dire che lo stesso Garibaldi, in una lettera alla madre dei Cairoli scritta 3 anni dopo l' impresa dei Mille, resa fattibile SOLO perché sotto l'imprimatur di Inghilterra e Franza, si dichiarava PROFONDAMENTE PENTITO per aver contribuito alla Unità d' Italia.
Non trovo strano che questa lettera di Garibaldi non venga MAI citata nei libri di storia.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11668
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3695 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4734 Mi Piace

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 24 dic 2019, 21:13
Sayon ha scritto: 24 dic 2019, 18:41
cuneoman ha scritto: 24 dic 2019, 17:54 Direi che uno dei due ha avuto la Patria, mentre l'altro la Muerte... Anche se non era certo quello il senso!!
Invece su Garibaldi non sono proprio d'accordo con il Che,,, Non poteva starsene a casa a dormire piuttosto?? Beer4
Macche !
VIVA GARIBALDI un vero eroe di due mondi. In Brasile e Uruguay devono moltissimo a lui, e il suo contributo all' unificazione dell' Italia e' stato fondamentale. Possibile che vi piaccia tanto essere stati degli schiavetti di Francia, Spagna,Austria e qualche Papa? lasciamo perdere l' accaparaggio da parte dei comunisti delle sue camicie rosse, ma un eroe cosi' dovremmo rispettarlo ed amarlo. E poi... e' uno dei pochi che non rubato nulla.
Mi spieghi Sayon perché il PADRE DELLA TUA PATRIA, Re Vittorio Puttaniere II°, definiva Garibaldi un RUBAGALLINE?
Fatta questa precisazione STORICA dobbiamo anche dire che lo stesso Garibaldi, in una lettera alla madre dei Cairoli scritta 3 anni dopo l' impresa dei Mille, resa fattibile SOLO perché sotto l'imprimatur di Inghilterra e Franza, si dichiarava PROFONDAMENTE PENTITO per aver contribuito alla Unità d' Italia.
Non trovo strano che questa lettera di Garibaldi non venga MAI citata nei libri di storia.
Era pentito perche' ci sono dei cattivissimi irriconoscenti come Heyoccone che preferiscono dire "chiavo" a un austriaco invece di gloriarsi di vivere "libero" nella nazione piu interessante del Globo. Rubagalline si dice a chi ruba cose di pochissimo conto, e non certo ai Ladroni politici che rubano mezzo mondo. E quindi molto meglio uno come Garibaldi che un altro dei tuoi eroi come Napoleone, il piu' grande Ladro del mondo che, fra l'altro, distrusse la serenissima. Dai Heyoccone sii fiero dell' Italia, Non esiste paese migliore.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6225
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1252 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4053 Mi Piace
Contatta:

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 24 dic 2019, 18:41
cuneoman ha scritto: 24 dic 2019, 17:54 Direi che uno dei due ha avuto la Patria, mentre l'altro la Muerte... Anche se non era certo quello il senso!!
Invece su Garibaldi non sono proprio d'accordo con il Che,,, Non poteva starsene a casa a dormire piuttosto?? Beer4
Macche !
VIVA GARIBALDI un vero eroe di due mondi. In Brasile e Uruguay devono moltissimo a lui, e il suo contributo all' unificazione dell' Italia e' stato fondamentale. Possibile che vi piaccia tanto essere stati degli schiavetti di Francia, Spagna,Austria e qualche Papa? lasciamo perdere l' accaparaggio da parte dei comunisti delle sue camicie rosse, ma un eroe cosi' dovremmo rispettarlo ed amarlo. E poi... e' uno dei pochi che non rubato nulla.
Tutti ce l'hanno a morte con i mercenari e allora Garibaldi che è stato uno dei primi mercenari italiani.........va osannato?
Senza soldi non so quanto potesse essere stato eroe.
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6856
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6812 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2388 Mi Piace

Re: Domanda storica a Nerorosso

Messaggio da leggere da serge »

porterrockwell ha scritto: 24 dic 2019, 19:28
nerorosso ha scritto: 24 dic 2019, 17:43
porterrockwell ha scritto: 24 dic 2019, 16:57 Nerorosso, tutti i tuoi post riportano in calce la frase PATRIA O MUERTE che attribuisci a Fidel.
Molti siti la attribuiscono invece a Che Guevara. Si sa di preciso a chi dei due riferirla?

Intanto ti segnalo una citazione di Che Guevara:

L'unico eroe di cui il mondo ha mai avuto bisogno si chiama Giuseppe Garibaldi.
"Patria o muerte" è un intercalare tipico dei kilometrici (Fidel faceva concorrenza da solo alle maratone oratorie del duo Pannella/Bonino) discorsi di Fidel. Cerca su youtube un suo discorso e lo sentirai spesso. Poi non so quale sia la sua origine…

Quanto alla frase del Che faccio qualche ricerca e poi ti dirò.

PS
Ma un link a questa frase no? :)
Cerca Che Guevara su Wikipedia. Alla fine sono elencate sue frasi celebri.
...tra le quali: non bisogna mai tornare indietro,nemmeno per prendere la rincorsa .
Bye
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Rispondi