Politica allo sfascio

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
marinogiuliocesare
Connesso: No
Messaggi: 134
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 12 Mi Piace

Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

Amedeo Minghi che canta in senato "Trottolino amoroso", con la presidente del senato ( indicata dalla Lega) che segue divertita; Matteo Salvini che, dopo tutte le battute da bar e da Papete", cita la madonna di Medjugore che gli avrebbe mandato messaggi anti-Conte; la banda del PD che non conta ormai più nulla; Di Maio che non capisce nulla di politica e, dopo aver sostenuto la lotta all'evasione, ora è contro le multe al POS; Renzi, che dopo un sacco di legnate e di conseguente silenzio, ora ha ripreso a mettere il bastone tra le ruote a tutti; berlusconi, ormai suonato, che invoca il deterrente atomico contro glii immigrati; la Meloni che ostenta il motto mussoliniano " Dio, Patria e Famiglia, ecc. ecc....Ma dove stiamo andando? Ma questi sonompolitici o giullari?
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 5973
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1168 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3851 Mi Piace
Contatta:

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da Alfa »

marinogiuliocesare ha scritto: 6 dic 2019, 22:00 Amedeo Minghi che canta in senato "Trottolino amoroso", con la presidente del senato ( indicata dalla Lega) che segue divertita; Matteo Salvini che, dopo tutte le battute da bar e da Papete", cita la madonna di Medjugore che gli avrebbe mandato messaggi anti-Conte; la banda del PD che non conta ormai più nulla; Di Maio che non capisce nulla di politica e, dopo aver sostenuto la lotta all'evasione, ora è contro le multe al POS; Renzi, che dopo un sacco di legnate e di conseguente silenzio, ora ha ripreso a mettere il bastone tra le ruote a tutti; berlusconi, ormai suonato, che invoca il deterrente atomico contro glii immigrati; la Meloni che ostenta il motto mussoliniano " Dio, Patria e Famiglia, ecc. ecc....Ma dove stiamo andando? Ma questi sonompolitici o giullari?
Sono quelli che ci meritiamo....dubiti? Io no!
Il giorno che ci canterà Giovanotti sarà anche peggio.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11175
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3470 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4526 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 6 dic 2019, 22:16
marinogiuliocesare ha scritto: 6 dic 2019, 22:00 Amedeo Minghi che canta in senato "Trottolino amoroso", con la presidente del senato ( indicata dalla Lega) che segue divertita; Matteo Salvini che, dopo tutte le battute da bar e da Papete", cita la madonna di Medjugore che gli avrebbe mandato messaggi anti-Conte; la banda del PD che non conta ormai più nulla; Di Maio che non capisce nulla di politica e, dopo aver sostenuto la lotta all'evasione, ora è contro le multe al POS; Renzi, che dopo un sacco di legnate e di conseguente silenzio, ora ha ripreso a mettere il bastone tra le ruote a tutti; berlusconi, ormai suonato, che invoca il deterrente atomico contro glii immigrati; la Meloni che ostenta il motto mussoliniano " Dio, Patria e Famiglia, ecc. ecc....Ma dove stiamo andando? Ma questi sonompolitici o giullari?
Sono quelli che ci meritiamo....dubiti? Io no!
Il giorno che ci canterà Giovanotti sarà anche peggio.
Politica allo sfascio: SI, i politici che ci meritiamo, Si Ma non dobbiamo lasciarci andare: abbiamo bisogno di AUTOSTIMA e crederci meritevoli di avere politici migliori. Cerchiamo anche di capire LO SBAGLIO. L'errore piu' grave e' gia' nel passato, ed e' stato il momento che il duo Salvini-Di maio si unirono per formare un governo. Approfittarono e' vero di un momento estremamente favorevole, come i tristi anni dei governi imposti piddini e dell' entusiasmo (ingenuita') dei tanti sostenitori di questi due giovani politici che, per qualche mese e molti per qualche anno, credettero che loro rappresentassero il CAMBIO. Quello fu l'errore di cui paghiamo ancora le conseguenze. In un ambiente goliardico si inuagurarono due misure sbagliate come RdC e Quota 100, ci si esaltava per aver ritardato di qualche giorno lo sbarco degli immigrati delle ONG, non si dava alcun peso alle discussione EU (ad esempio sulla MES) e ci si illuse che bastava mandare a quel Paese Macro, Junker & Co. per essere importanti nella EU. Bene, occorre chiudere quel capitolo che ci ha portato poi , per follia, al governo giallorosso e cercare di ritornare ad essere seri. A riguadagnare l' autostima e pensare che fra i politici c'e anche tanta gente seria o brillante ed andarli a ripescare. Abbiamo il diritto ad avere un governo che conti in Europa e di avere dei ministri che sanno quello che fanno. L' ultimo governo dove questo e' successo e' stato quello di Berlusconi, con Maroni agli interni e Tremonti come economista. Andiamo a ripescarli, e finiamola con i ragazzini scemi che si considerano degli statisti.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 5973
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1168 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3851 Mi Piace
Contatta:

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 6 dic 2019, 23:27 L' ultimo governo dove questo e' successo e' stato quello di Berlusconi, con Maroni agli interni e Tremonti come economista. Andiamo a ripescarli, e finiamola con i ragazzini scemi che si considerano degli statisti.
Prendi la pala e comincia a scavare :mrgreen:
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 5985
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3551 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2762 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da Valerio »

Non dimentichiamo che la politichetta è anche diventata spettacolo e contenuti multimediali e talk show di scimmie urlatrici.

Oggi, fondamentalmente, la politichetta "deve" fare audience, è diventata un bene di consumo, per i suoi attori, un ricco montepremi al quale attingere.

Dovremmo cercare di capire di chi sia la responsabilità. Questo non per scagliare accuse, ma per capire come neutralizzare questa progressiva degenerazione.

Forse i "Vaffa day" di Grillo, ed il loro comprensibile successo, hanno convinto gli attori che era meglio una "politica fogna mediatica" piuttosto che una "palude di sangue" offerta dai centri sociali.

Ma entrambe le soluzioni non fanno bene alla nazione. E lo testimonia l'astensionismo al 35%.

Parlando di soluzioni ci si dovrà confrontare con il "muro di gomma" di chi si sveglia e si addormenta con lo smartphone, dei bimbi minchia che "parlano" di futilità con un linguaggio sub umano fatto di acronimi che sostituiscono i grugniti del branco, con una illegalità diffusa che inizia nelle aule scolastiche con lo spregio ai "professori" ed il fumo in bagno e finisce con il "branco" ed il bullismo in rete.

E nessuno alza un dito per contrastare questo smottamento culturale, vedi quanto detto per l'analfabetismo funzionale ultimamente segnalato anche dall'OCSE.

Quindi il dissesto non è più solo idrogeologico, ma anche culturale e politico. Ed è tutto concatenato, come accade a Roma Capitale, dove buche nelle strade, rifiuti e mafia sono tutti aspetti della stessa amministrazione capitolina, da molti anni.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
marinogiuliocesare
Connesso: No
Messaggi: 134
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 12 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

Alfa ha scritto: 6 dic 2019, 22:16
marinogiuliocesare ha scritto: 6 dic 2019, 22:00 Amedeo Minghi che canta in senato "Trottolino amoroso", con la presidente del senato ( indicata dalla Lega) che segue divertita; Matteo Salvini che, dopo tutte le battute da bar e da Papete", cita la madonna di Medjugore che gli avrebbe mandato messaggi anti-Conte; la banda del PD che non conta ormai più nulla; Di Maio che non capisce nulla di politica e, dopo aver sostenuto la lotta all'evasione, ora è contro le multe al POS; Renzi, che dopo un sacco di legnate e di conseguente silenzio, ora ha ripreso a mettere il bastone tra le ruote a tutti; berlusconi, ormai suonato, che invoca il deterrente atomico contro glii immigrati; la Meloni che ostenta il motto mussoliniano " Dio, Patria e Famiglia, ecc. ecc....Ma dove stiamo andando? Ma questi sonompolitici o giullari?
Sono quelli che ci meritiamo....dubiti? Io no!
Il giorno che ci canterà Giovanotti sarà anche peggio.
Per una volta sono d'accordo!
Ci lamentiamo di chi ci governa; ma loro sono solo l'espressione di noi e dei nostri difetti, purtroppo!
Avatar utente
marinogiuliocesare
Connesso: No
Messaggi: 134
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 12 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

Sayon ha scritto: 6 dic 2019, 23:27
Alfa ha scritto: 6 dic 2019, 22:16
marinogiuliocesare ha scritto: 6 dic 2019, 22:00 Amedeo Minghi che canta in senato "Trottolino amoroso", con la presidente del senato ( indicata dalla Lega) che segue divertita; Matteo Salvini che, dopo tutte le battute da bar e da Papete", cita la madonna di Medjugore che gli avrebbe mandato messaggi anti-Conte; la banda del PD che non conta ormai più nulla; Di Maio che non capisce nulla di politica e, dopo aver sostenuto la lotta all'evasione, ora è contro le multe al POS; Renzi, che dopo un sacco di legnate e di conseguente silenzio, ora ha ripreso a mettere il bastone tra le ruote a tutti; berlusconi, ormai suonato, che invoca il deterrente atomico contro glii immigrati; la Meloni che ostenta il motto mussoliniano " Dio, Patria e Famiglia, ecc. ecc....Ma dove stiamo andando? Ma questi sonompolitici o giullari?
Sono quelli che ci meritiamo....dubiti? Io no!
Il giorno che ci canterà Giovanotti sarà anche peggio.
Politica allo sfascio: SI, i politici che ci meritiamo, Si Ma non dobbiamo lasciarci andare: abbiamo bisogno di AUTOSTIMA e crederci meritevoli di avere politici migliori. Cerchiamo anche di capire LO SBAGLIO. L'errore piu' grave e' gia' nel passato, ed e' stato il momento che il duo Salvini-Di maio si unirono per formare un governo. Approfittarono e' vero di un momento estremamente favorevole, come i tristi anni dei governi imposti piddini e dell' entusiasmo (ingenuita') dei tanti sostenitori di questi due giovani politici che, per qualche mese e molti per qualche anno, credettero che loro rappresentassero il CAMBIO. Quello fu l'errore di cui paghiamo ancora le conseguenze. In un ambiente goliardico si inuagurarono due misure sbagliate come RdC e Quota 100, ci si esaltava per aver ritardato di qualche giorno lo sbarco degli immigrati delle ONG, non si dava alcun peso alle discussione EU (ad esempio sulla MES) e ci si illuse che bastava mandare a quel Paese Macro, Junker & Co. per essere importanti nella EU. Bene, occorre chiudere quel capitolo che ci ha portato poi , per follia, al governo giallorosso e cercare di ritornare ad essere seri. A riguadagnare l' autostima e pensare che fra i politici c'e anche tanta gente seria o brillante ed andarli a ripescare. Abbiamo il diritto ad avere un governo che conti in Europa e di avere dei ministri che sanno quello che fanno. L' ultimo governo dove questo e' successo e' stato quello di Berlusconi, con Maroni agli interni e Tremonti come economista. Andiamo a ripescarli, e finiamola con i ragazzini scemi che si considerano degli statisti.
Il problema vero è proprio "andare a ripescare politici bravi, onesti e preparati"; ma, purtroppo, siamo noi che elegvgiamo sta gente, non è che si eleggono da soli; quindi impariamo a distinguere e votare con testa e non con la pancia!
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6362
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6423 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2255 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da serge »

Valerio ha scritto:Parlando di soluzioni ci si dovrà confrontare con il "muro di gomma" di chi si sveglia e si addormenta con lo smartphone, dei bimbi minchia che "parlano" di futilità con un linguaggio sub umano fatto di acronimi che sostituiscono i grugniti del branco, con una illegalità diffusa che inizia nelle aule scolastiche con lo spregio ai "professori" ed il fumo in bagno e finisce con il "branco" ed il bullismo in rete.
E nessuno alza un dito per contrastare questo smottamento culturale, vedi quanto detto per l'analfabetismo funzionale ultimamente segnalato anche dall'OCSE.
Smiling Smiling Smiling
“Non so con quali armi si combatterà la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sì: con bastoni e pietre.”(Albert Einstein)
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 7832
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4080 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2473 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da heyoka »

Quando entro a Montecitorio mi sembra di essere in un CIRCO.
( Alcide De Gasperi nel 1950)
NB. Parliamo di SETTANTA anni fa.

Meditate TROTONI ITALIOTI.
MEDITATE!
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da carletto3 »

Voglio spezzare una lancia in favore del popolo non votante....
grande popolo che ha capito che votare o non votare in Italia, grazie a questa " meravigliosa Costituzione" e a questa "democrazia"" non serve a nulla...e la dimostrazione l'abbiamo sotto gli occhi....governi formati dai perdenti alle elezioni......un Presidente della Repubblica che dovrebbe rappresentare sia il popolo tutto e l'unita' e la serieta' di un governo e di un Parlamento che tace ....muto come un pesce..di fronte a spettacoli indecenti.
Un popolo che scende nelle piazze per dimostrare contro l'opposizione e che si fa definire "sardine",senza alcuna vergogna,un altro che viene guidato e comandato a bacchetta da un "Comico" e da una Casaleggio associati....gente che nei talk shows applaude a chiunque e a qualunque stronzata venga detta....Un popolo che viene preso in giro e fatto agonizzare da un migliaio di personaggi di uno squallore unico ,inefficaci e inutili come un calcio in uno stinco,senza che nessuno scenda in piazza non per osteggiare l'opposizione ma proprio contro chi li governa.....ma che popolo è?
Quindi un elogio a chi ha deciso di non votare piu' e di non approvare tutta questa "classe dirigente",non dar loro una fraccata di quattrini per farci solo del male.....ma si mostrano nei tolk in tutta la loro supponenza,senza vergogna e arroganti come mai nessuno potrebbe e dovrebbe essere....orgogliosi di come hanno ridotto questo povero paese....ma le gente applaude e scende in piazza a cantare "Bella ciao"....
Comincio seriamente a pensare di emigrare fino a che sono in tempo.....non vorrei far parte delle macerie che presto si accumuleranno in Italia.
Comunque un grazie a coloro che non andranno piu' a votare fino a quando lo spettacolo indecente non avra' fine......
StreamingTears
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11175
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3470 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4526 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da Sayon »

carletto3 ha scritto: 7 dic 2019, 19:32 Voglio spezzare una lancia in favore del popolo non votante....
grande popolo che ha capito che votare o non votare in Italia, grazie a questa " meravigliosa Costituzione" e a questa "democrazia"" non serve a nulla...e la dimostrazione l'abbiamo sotto gli occhi....governi formati dai perdenti alle elezioni......un Presidente della Repubblica che dovrebbe rappresentare sia il popolo tutto e l'unita' e la serieta' di un governo e di un Parlamento che tace ....muto come un pesce..di fronte a spettacoli indecenti.
Un popolo che scende nelle piazze per dimostrare contro l'opposizione e che si fa definire "sardine",senza alcuna vergogna,un altro che viene guidato e comandato a bacchetta da un "Comico" e da una Casaleggio associati....gente che nei talk shows applaude a chiunque e a qualunque stronzata venga detta....Un popolo che viene preso in giro e fatto agonizzare da un migliaio di personaggi di uno squallore unico ,inefficaci e inutili come un calcio in uno stinco,senza che nessuno scenda in piazza non per osteggiare l'opposizione ma proprio contro chi li governa.....ma che popolo è?
Quindi un elogio a chi ha deciso di non votare piu' e di non approvare tutta questa "classe dirigente",non dar loro una fraccata di quattrini per farci solo del male.....ma si mostrano nei tolk in tutta la loro supponenza,senza vergogna e arroganti come mai nessuno potrebbe e dovrebbe essere....orgogliosi di come hanno ridotto questo povero paese....ma le gente applaude e scende in piazza a cantare "Bella ciao"....
Comincio seriamente a pensare di emigrare fino a che sono in tempo.....non vorrei far parte delle macerie che presto si accumuleranno in Italia.
Comunque un grazie a coloro che non andranno piu' a votare fino a quando lo spettacolo indecente non avra' fine......
StreamingTears
In pratica pensiamo alle stesse cose, ma io invece vorrei votare SEMPRE. Forse perche quasi sempre non sono in Italia quando si va alle elezioni, ma anche perche non votare significa in realta' votare per chi ha vinto, sia esso piddino, grillino, Salviniano,,, ovvero AMMETTERE di essere un supremo collione. No, mai, votero' sempre per il migliore o almeno il meno peggio, nella mia opinione. E dormiro' tranquillo e beato d'aver fatto il mio dovere.
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 7832
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4080 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2473 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da heyoka »

carletto3 ha scritto: 7 dic 2019, 19:32 Comunque un grazie a coloro che non andranno piu' a votare fino a quando lo spettacolo indecente non avra' fine......
Io li ritengo dei Kollioni che fanno il gioco della politica indecente.
Come ha detto Sayon (persona intelligente quando non ha la paranoia antisalvini), si vota sempre.
Quantomeno per il meno peggio o al limite per quello più antisistema.
Pensa se quel 35% di KOLLIONI che non vanno a votare per protesta votassero tutti per RIZZO.
Allora si che i vari Mattarella, Renzi, Zingaretti, Di Maio, Salvini e Meloni comincerebbero a preoccuparsi.
Finché quel 35% di KOLLIONI continueranno a NON VOTARE stai certo che in alto nessuno si preoccupa.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 7832
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4080 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2473 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da heyoka »

Io cmq continuo a votare x Salvini.
Appunto perché ho notato che il suo 35% mette in ANSIA l' apparato burocratico che Mattarella, Zingaretti, Conte e purtroppo anche Di Maio ben rappresentano.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11175
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3470 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4526 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 8 dic 2019, 8:30 Io cmq continuo a votare x Salvini.
Appunto perché ho notato che il suo 35% mette in ANSIA l' apparato burocratico che Mattarella, Zingaretti, Conte e purtroppo anche Di Maio ben rappresentano.
Caro Heyoca, io fra i "collioni" ho messo anche Salvini. Lo so che ti dispiace che lo consideri alla pari dei Grillini e dei Piddini, ma perche' io lo vedo come la rovina sia del CdX che della Lega. L'errore che stanno facendo i suoi sostenitori e' di scambiare la sua abilita' d'aver guadagnato voti (capopopolo) con abilita' politica d' amministratore o statista. Non e' affatto la stessa cosa perche' i suoi errori e personalita' hanno contribuito a dare un aspetto negativo (antipatico, ipocrita e autoritario) ad un eventuale CdX . Salvini va mantenuto, ma non esaltato perche' questo (secondo me) ritardera' o persino impedira' l' accesso al potere della CdX. In effetti i "benefici" di aver un Salvini esaltato vanno tutti al PD e Grillini che, con lui, hanno trovato il personaggio giusto per coalizzarsi. Se coloro che dal FI passarono alla Lega riuscissero a capirlo e tornassero indietro, farebbero la cosa GIUSTA: rinforzare il CdX senza esaltarne gli eccessi.
Avatar utente
marinogiuliocesare
Connesso: No
Messaggi: 134
Iscritto il: 23 lug 2019, 11:40
Ha Assegnato: 1 Mi Piace
Ha Ricevuto: 12 Mi Piace

Re: Politica allo sfascio

Messaggio da leggere da marinogiuliocesare »

carletto3 ha scritto: 7 dic 2019, 19:32 Voglio spezzare una lancia in favore del popolo non votante....
grande popolo che ha capito che votare o non votare in Italia, grazie a questa " meravigliosa Costituzione" e a questa "democrazia"" non serve a nulla...e la dimostrazione l'abbiamo sotto gli occhi....governi formati dai perdenti alle elezioni......un Presidente della Repubblica che dovrebbe rappresentare sia il popolo tutto e l'unita' e la serieta' di un governo e di un Parlamento che tace ....muto come un pesce..di fronte a spettacoli indecenti.
Un popolo che scende nelle piazze per dimostrare contro l'opposizione e che si fa definire "sardine",senza alcuna vergogna,un altro che viene guidato e comandato a bacchetta da un "Comico" e da una Casaleggio associati....gente che nei talk shows applaude a chiunque e a qualunque stronzata venga detta....Un popolo che viene preso in giro e fatto agonizzare da un migliaio di personaggi di uno squallore unico ,inefficaci e inutili come un calcio in uno stinco,senza che nessuno scenda in piazza non per osteggiare l'opposizione ma proprio contro chi li governa.....ma che popolo è?
Quindi un elogio a chi ha deciso di non votare piu' e di non approvare tutta questa "classe dirigente",non dar loro una fraccata di quattrini per farci solo del male.....ma si mostrano nei tolk in tutta la loro supponenza,senza vergogna e arroganti come mai nessuno potrebbe e dovrebbe essere....orgogliosi di come hanno ridotto questo povero paese....ma le gente applaude e scende in piazza a cantare "Bella ciao"....
Comincio seriamente a pensare di emigrare fino a che sono in tempo.....non vorrei far parte delle macerie che presto si accumuleranno in Italia.
Comunque un grazie a coloro che non andranno piu' a votare fino a quando lo spettacolo indecente non avra' fine......
StreamingTears
caro Carletto,
sul fatto che ci stanno tirando verso la massa degli "astensionisti" , posso condividere (purtroppo); ma sul fatto che tu dileggi tutti"gli applausi per le varie stronzate in TV", forse non hai presente o non hai visto tutte quelle persone adoranti e plaudenti ad ogni "stronzata" del Salvini!
Rispondi