Per una gaffe si dimette il sindaco di Durazzo. E i nostri gaffeur?

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
nerorosso
Connesso: Sì
Messaggi: 5854
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
Ha Assegnato: 3558 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2823 Mi Piace

Per una gaffe si dimette il sindaco di Durazzo. E i nostri gaffeur?

Messaggio da leggere da nerorosso »

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2 ... aa7d9.html

Della serietà di un politico. Il sindaco (donna) di Durazzo ha commesso una gaffe parlando del terremoto che ha recentemente colpito la sua città. Ha probabilmente usato le parole sbagliate per dire che avrebbe potuto andare assai peggio.
Travolta dalle polemiche ha rassegnato le dimissioni da sindaco.
Mi domando quando vedremo simile atto da parte di una pubblica autorità italiana, di fronte a nefandezze ben peggiori.
Complimenti al sindaco di Durazzo.
SLAVA ROSSIJA!!! 🇷🇺
Connesso
Avatar utente
Michelangelo
Connesso: Sì
Messaggi: 2267
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Ha Assegnato: 3461 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1445 Mi Piace

Re: Per una gaffe si dimette il sindaco di Durazzo. E i nostri gaffeur?

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Eh già, complimenti per la correttezza del sindaco.
Una gaffe del tutto innocua e veniale. Abbiamo visto molto di peggio, senza il benché minimo tentativo di dimissioni.
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6879
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6833 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2395 Mi Piace

Re: Per una gaffe si dimette il sindaco di Durazzo. E i nostri gaffeur?

Messaggio da leggere da serge »

nerorosso ha scritto: 1 dic 2019, 16:06 http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2 ... aa7d9.html

Della serietà di un politico. Il sindaco (donna) di Durazzo ha commesso una gaffe parlando del terremoto che ha recentemente colpito la sua città. Ha probabilmente usato le parole sbagliate per dire che avrebbe potuto andare assai peggio.
Travolta dalle polemiche ha rassegnato le dimissioni da sindaco.
Mi domando quando vedremo simile atto da parte di una pubblica autorità italiana, di fronte a nefandezze ben peggiori.
Complimenti al sindaco di Durazzo.
MAI
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Rispondi