Cos'è l'Universo

Discussioni di vario genere riguardanti l'istruzione, la cultura, la letteratura o poesia.
nuages
Messaggi: 9
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:26

Cos'è l'Universo

Messaggio da leggere da nuages »

Due pubblicazioni così vicine nei tempi e nei contenuti, fanno pensare che qualcosa si sta muovendo verso una visione più moderna e più realistica della fisica che è molto vicina ad una svolta storica, ma pochissimi se ne sono accorti!!!!
La comprensione e l'approfondimento di questa innovativa concezione su cos'è l'universo e cosa ci stiamo a fare noi dentro, ci poterà anche verso un nuovo modo di concepire l'energia, che non si crea ma si manifesta, con in cascata una miriade di conseguenze nella vita sociale e tecnologica.
la scommessa sarà che nel breve periodo o il genere umano andrà verso l'estinzione, oppure ci incammineremo verso una nuova era!!!!!

https://penntoday.upenn.edu/news/physic ... BuEZU-7oQs

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecni ... _kke_rhdYo

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 1985
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 90 times
Ti Piace: 38 times

Re: Cos'è l'Universo

Messaggio da leggere da heyoka »

Interessante argomento.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

nuages
Messaggi: 9
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:26

Re: Cos'è l'Universo

Messaggio da leggere da nuages »

Da ultime osservazioni possiamo ipotizzare che l'universo è un enorme cervello in evoluzione, dove per cercare di rappresentarlo ci siamo inventati tra le altre cose anche la "meccanica quantistica" che è limitata ed incompleta, in quanto in realtà il nostro cervello e l'universo si comportano in modalita analogica e non digitale. Il concetto analogico rappresenta un entità che varia con continuità, mentre il concetto digitale rappresenta un entità che varia a salti o a pacchetti, e noi e l'universo non abbiamo un comportamento digitale ma analogico!
In altre parole il concetto di analogico è associabile ad una condizione di continuità, cioè in un probabile percorso qualcosa si muove mutando la sua collocazione attraverso infinite posizioni e definendole infinite escludiamo la possibilità di poterle numerare.
Con il digitale invece lo stesso percorso verrebbe diviso in tappe (step) ed anche se piccolissime e numerosissime sarebbe sempre possibile determinarne la quantità.
La fisica classica nel passare la propria attenzione dal macrocosmo al microcosmo, ha compreso che se approfondiamo la nostra interpretazione degli eventi, emerge ovunque il “Caos”, come evidenza costante di ogni processo dinamico ad elevata complessità di relazioni, il quale dipende da una nostra inadeguata conoscenza degli eventi del mondo reale, che non cantano tutti in coro seguendo il tempo di un unico direttore d’orchestra, ognuno ha il suo tempo e la sua modalità di mettersi insieme, e da qui nasce il dilemma di non saper dare spiegazione certa all’ ordinamento naturale evolutivo che intuiamo essere intrinseco nel sistema globale; e quindi rinunciando a prevedere gli eventi con esattezza accettiamo il concetto di “Indeterminazione”, basando così la spiegazione scientifica su una logica probabilistica, al fine di verificare le possibilità di successo delle nostre previsioni, e da questo dilemma è nata la “meccanica quantistica”!!!!!! Credo che essenzialmente cominciamo a comprendere chi e dove siamo e cosa rapresentiamo dentro l'universo, se va bene un neurone del sistema, per identificare i meccanismi e le regole che lo tengono insieme e danno vita alla freccia evolutiva, ci mancano ancora i mezzi ed il giusto vocabolario per identificarli, la nostra fisica e la nostra matematica ci sono servite per arrivare sino a qui, ma per salire ancora nella comprensione del sistema dovremo anche evolvere nei mezzi a nostra disposizione per identificarlo!!!!

nuages
Messaggi: 9
Iscritto il: 9 giu 2019, 9:26

Re: Cos'è l'Universo

Messaggio da leggere da nuages »

Purtroppo tutti a scannarci su sondaggi e cose varie come i galli nel pollaio..... però poi pochissimi si addentrano sul sentiero della conoscenza profonda, che è l'unica vera possibilità che ha l'uomo per evolversi un pochino nel suo passaggio su questa Terra!!!!!!

Rispondi