Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Sayon
Connesso: No
Messaggi: 11605
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3675 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4715 Mi Piace

Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Sayon »

Lo so che faro' arrabbiare a parecchi. Ma vorrei che la gente si rendesse conto che da quando c'e un Salvini, la sinistra non solo e' arrivata al potere , prima con i Grillini di Di Maio poi con il governo giallorosso ma, PEGGIO ancora per il futuro, si sta sempre piu' consolidando. La causa? Piu' il CDX (che dovrebbe stare al governo) si sposta verso destra, piu' i partiti della sinistra troveranno qualcosa in comune da odiare. La tendenza e' irriversibile e quindi stiamo tornando indietro agli anni "cattivi" dell' odio fra cittadini dello stesso Paese. Occorre ri-bilanciare il Paese cercando di riportare la CdX a quello che sempre fu: una coalizione di CENTRO-DESTRA moderata, capace di discutere con l' Europa e persino con la opposizione italiana o ci saranno battaglie (regionali) e guerre (elezioni politiche) dall' esito divenuto incerto. Nel frattempo la sinistra si stropiccia le mani. Quello che non furono capaci di fare Bersani e i leaders di LEU, lo sta facendo Salvini. La sinistra era confusa ed in fase di scomparsa, adesso non lo e' piu': e' viva e vegeta perche' ha trovato un nemico comune e una ideologia non piu moderata da poter combattere. Che fare, diranno i soliti noti? Ritrovare l'equilibrio nel CdX prima che sia troppo tardi.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da cuneoman »

...il M5S non è di sinistra, questo lo dice la destra!!
...il M5S è nato prima di Salvini-leader della Lega!!
...il M5S è nato per l'incapacità del CDx e CSx dimostrata sul campo semmai!!
...e forse il M5S morirà per la propria incapacità nel realizzare le vere promesse fatte agli italiani.
Avatar utente
Sayon
Connesso: No
Messaggi: 11605
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3675 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4715 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Sayon »

cuneoman ha scritto: 20 nov 2019, 13:43 ...il M5S non è di sinistra, questo lo dice la destra!!
...il M5S è nato prima di Salvini-leader della Lega!!
...il M5S è nato per l'incapacità del CDx e CSx dimostrata sul campo semmai!!
...e forse il M5S morirà per la propria incapacità nel realizzare le vere promesse fatte agli italiani.
La politica si muove. Tutto quello che dici, ERA VERO, prima. Da allora ne e' passata di acqua sotto il ponte. I Grillini sono andati al potere e ci hanno preso gusto, sono a tutti gli effetti un partito, prontissimo a inciciuarsi con chiunque, e si sono spostati molto a sinistra avendo perso la maggioranza di chi si sentiva piu' destra. Quanto alle promese, il M5S non sa piu' se credere alle stesse e il suo vero destino e' quello di divenire il partito piu a sinistra d'Italia. Salvini non c'entra nulla? Vi ha portato al potere, e, per sua stra-ambizione, vi ha lasciati in compagnia dell'antico nemico PD. I tempi sono cambiati, Cuneoman. Gli stessi post fra te e me sono molto differenti da quelli di due anni fa.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6176
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1245 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4019 Mi Piace
Contatta:

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 13:32 Lo so che faro' arrabbiare a parecchi. Ma vorrei che la gente si rendesse conto che da quando c'e un Salvini, la sinistra non solo e' arrivata al potere , prima con i Grillini di Di Maio poi con il governo giallorosso ma, PEGGIO ancora per il futuro, si sta sempre piu' consolidando. La causa? Piu' il CDX (che dovrebbe stare al governo) si sposta verso destra, piu' i partiti della sinistra troveranno qualcosa in comune da odiare. La tendenza e' irriversibile e quindi stiamo tornando indietro agli anni "cattivi" dell' odio fra cittadini dello stesso Paese. Occorre ri-bilanciare il Paese cercando di riportare la CdX a quello che sempre fu: una coalizione di CENTRO-DESTRA moderata, capace di discutere con l' Europa e persino con la opposizione italiana o ci saranno battaglie (regionali) e guerre (elezioni politiche) dall' esito divenuto incerto. Nel frattempo la sinistra si stropiccia le mani. Quello che non furono capaci di fare Bersani e i leaders di LEU, lo sta facendo Salvini. La sinistra era confusa ed in fase di scomparsa, adesso non lo e' piu': e' viva e vegeta perche' ha trovato un nemico comune e una ideologia non piu moderata da poter combattere. Che fare, diranno i soliti noti? Ritrovare l'equilibrio nel CdX prima che sia troppo tardi.
Io non mi sono arrabbiato, mi sono ancora di più reso conto che ti serve uno stregone e un buon rituale magico per toglierti Salvini dal cervello. La medicina credo che con te non abbia metodi validi a suffienza, prova con il divino Othelma o il mago Anubi.
Avatar utente
Sayon
Connesso: No
Messaggi: 11605
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3675 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4715 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 20 nov 2019, 15:09
Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 13:32 Lo so che faro' arrabbiare a parecchi. Ma vorrei che la gente si rendesse conto che da quando c'e un Salvini, la sinistra non solo e' arrivata al potere , prima con i Grillini di Di Maio poi con il governo giallorosso ma, PEGGIO ancora per il futuro, si sta sempre piu' consolidando. La causa? Piu' il CDX (che dovrebbe stare al governo) si sposta verso destra, piu' i partiti della sinistra troveranno qualcosa in comune da odiare. La tendenza e' irriversibile e quindi stiamo tornando indietro agli anni "cattivi" dell' odio fra cittadini dello stesso Paese. Occorre ri-bilanciare il Paese cercando di riportare la CdX a quello che sempre fu: una coalizione di CENTRO-DESTRA moderata, capace di discutere con l' Europa e persino con la opposizione italiana o ci saranno battaglie (regionali) e guerre (elezioni politiche) dall' esito divenuto incerto. Nel frattempo la sinistra si stropiccia le mani. Quello che non furono capaci di fare Bersani e i leaders di LEU, lo sta facendo Salvini. La sinistra era confusa ed in fase di scomparsa, adesso non lo e' piu': e' viva e vegeta perche' ha trovato un nemico comune e una ideologia non piu moderata da poter combattere. Che fare, diranno i soliti noti? Ritrovare l'equilibrio nel CdX prima che sia troppo tardi.
Io non mi sono arrabbiato, mi sono ancora di più reso conto che ti serve uno stregone e un buon rituale magico per toglierti Salvini dal cervello. La medicina credo che con te non abbia metodi validi a suffienza, prova con il divino Othelma o il mago Anubi.
SE vuoi , sto zitto, mi siede sulla riva del fiume e ... aspetto. Poi pero' se in Emilia prima e poi magari dopo alle elezioni politiche, al governo ci andra' la sinistra o ci sara' un governo troppo di destra, spero che non ve la prendiate con me, ma con chi di dovere. Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6176
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1245 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4019 Mi Piace
Contatta:

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 15:19
Alfa ha scritto: 20 nov 2019, 15:09
Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 13:32 Lo so che faro' arrabbiare a parecchi. Ma vorrei che la gente si rendesse conto che da quando c'e un Salvini, la sinistra non solo e' arrivata al potere , prima con i Grillini di Di Maio poi con il governo giallorosso ma, PEGGIO ancora per il futuro, si sta sempre piu' consolidando. La causa? Piu' il CDX (che dovrebbe stare al governo) si sposta verso destra, piu' i partiti della sinistra troveranno qualcosa in comune da odiare. La tendenza e' irriversibile e quindi stiamo tornando indietro agli anni "cattivi" dell' odio fra cittadini dello stesso Paese. Occorre ri-bilanciare il Paese cercando di riportare la CdX a quello che sempre fu: una coalizione di CENTRO-DESTRA moderata, capace di discutere con l' Europa e persino con la opposizione italiana o ci saranno battaglie (regionali) e guerre (elezioni politiche) dall' esito divenuto incerto. Nel frattempo la sinistra si stropiccia le mani. Quello che non furono capaci di fare Bersani e i leaders di LEU, lo sta facendo Salvini. La sinistra era confusa ed in fase di scomparsa, adesso non lo e' piu': e' viva e vegeta perche' ha trovato un nemico comune e una ideologia non piu moderata da poter combattere. Che fare, diranno i soliti noti? Ritrovare l'equilibrio nel CdX prima che sia troppo tardi.
Io non mi sono arrabbiato, mi sono ancora di più reso conto che ti serve uno stregone e un buon rituale magico per toglierti Salvini dal cervello. La medicina credo che con te non abbia metodi validi a suffienza, prova con il divino Othelma o il mago Anubi.
SE vuoi , sto zitto, mi siede sulla riva del fiume e ... aspetto. Poi pero' se in Emilia prima e poi magari dopo alle elezioni politiche, al governo ci andra' la sinistra o ci sara' un governo troppo di destra, spero che non ve la prendiate con me, ma con chi di dovere. Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
insisto, prova con uno di loro. Beer4
"Vade retro Salviniiiii" :mrgreen:
Avatar utente
Sayon
Connesso: No
Messaggi: 11605
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3675 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4715 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Sayon »

Alfa ha scritto: 20 nov 2019, 15:23
Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 15:19
Alfa ha scritto: 20 nov 2019, 15:09
Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 13:32 Lo so che faro' arrabbiare a parecchi. Ma vorrei che la gente si rendesse conto che da quando c'e un Salvini, la sinistra non solo e' arrivata al potere , prima con i Grillini di Di Maio poi con il governo giallorosso ma, PEGGIO ancora per il futuro, si sta sempre piu' consolidando. La causa? Piu' il CDX (che dovrebbe stare al governo) si sposta verso destra, piu' i partiti della sinistra troveranno qualcosa in comune da odiare. La tendenza e' irriversibile e quindi stiamo tornando indietro agli anni "cattivi" dell' odio fra cittadini dello stesso Paese. Occorre ri-bilanciare il Paese cercando di riportare la CdX a quello che sempre fu: una coalizione di CENTRO-DESTRA moderata, capace di discutere con l' Europa e persino con la opposizione italiana o ci saranno battaglie (regionali) e guerre (elezioni politiche) dall' esito divenuto incerto. Nel frattempo la sinistra si stropiccia le mani. Quello che non furono capaci di fare Bersani e i leaders di LEU, lo sta facendo Salvini. La sinistra era confusa ed in fase di scomparsa, adesso non lo e' piu': e' viva e vegeta perche' ha trovato un nemico comune e una ideologia non piu moderata da poter combattere. Che fare, diranno i soliti noti? Ritrovare l'equilibrio nel CdX prima che sia troppo tardi.
Io non mi sono arrabbiato, mi sono ancora di più reso conto che ti serve uno stregone e un buon rituale magico per toglierti Salvini dal cervello. La medicina credo che con te non abbia metodi validi a suffienza, prova con il divino Othelma o il mago Anubi.
Sei ridoo
SE vuoi , sto zitto, mi siede sulla riva del fiume e ... aspetto. Poi pero' se in Emilia prima e poi magari dopo alle elezioni politiche, al governo ci andra' la sinistra o ci sara' un governo troppo di destra, spero che non ve la prendiate con me, ma con chi di dovere. Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
insisto, prova con uno di loro. Beer4
"Vade retro Salviniiiii" :mrgreen:
Sei ridotto male. Come tanti altri. Preferite non pensare, non trarre conclusioni, seguire il gregge. Bene non e' che con questo mi scoraggi. Al contrario. mi fai sentire diverso. Cogito, ergo sum.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da cuneoman »

Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 15:04 La politica si muove. Tutto quello che dici, ERA VERO, prima. Da allora ne e' passata di acqua sotto il ponte. I Grillini sono andati al potere e ci hanno preso gusto, sono a tutti gli effetti un partito, prontissimo a inciciuarsi con chiunque, e si sono spostati molto a sinistra avendo perso la maggioranza di chi si sentiva piu' destra. Quanto alle promese, il M5S non sa piu' se credere alle stesse e il suo vero destino e' quello di divenire il partito piu a sinistra d'Italia. Salvini non c'entra nulla? Vi ha portato al potere, e, per sua stra-ambizione, vi ha lasciati in compagnia dell'antico nemico PD. I tempi sono cambiati, Cuneoman. Gli stessi post fra te e me sono molto differenti da quelli di due anni fa.
Solo gli stupidi non cambiano mai opinione o non ammettono quando hanno sbagliato. Non concordo sul fatto che il M5S sia di sinistra, è solo che se questa è vuota una parte di loro la occupa. Le proposte di destra ci sono, solo che prima venivano assimilate dalla Lega, ora vedremo come sarà.

PS Purtroppo è il M5S che ha portato Salvini al governo, questo avrebbe dovuto dimostrare chi sapeva governare e chi era solo capace a fare facile opposizione. La Lega ha fallito, il M5S anche ma ha ancora del tempo per giocare le sue carte. Certo questo non è il M5S da 10 milioni di voti! Chi vivrà vedrà!
Avatar utente
Gasiot2
Connesso: No
Messaggi: 697
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Ha Assegnato: 219 Mi Piace
Ha Ricevuto: 222 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Gasiot2 »

SAYON....Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
bene ...allora riesaminiamo i fatti , al di là delle simpatie o antipatie personali
Le ultime elezioni politiche hanno premiato i due partiti che volevano cambiare rispetto al passato, ed il passato era il pd e piccoli altri a sinistra e cdx a guida berlusconi
Il passo successivo è stato un governo imprevisto tra i due partiti vincenti come consenso elettorale che però per evidenti differenze di strategie non è durato molto
Le successive elezioni europee ,anche se gli anonimi candidati erano diretti altrove ,hanno dimostrato che l'elettorato preferisce la strategia leghista rispetto a quella grillina
Anche questo ultimo governo imprevisto ( pd-5 stelle) non da l'impressione di durare molto , c'è stata una spaccature nel pd e ce n'è un'altra nell'aria riguardo ai 5 stelle
E tu in caso di elezioni politiche vorresti un ridimensionamento della lega per favorire quel centro moderato che al momento non c'è, mi sembra un buon motivo per provare a perdere
Questa è la mia conclusione i base ai fatti
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da cuneoman »

Gasiot ha scritto: 20 nov 2019, 17:04
SAYON....Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
bene ...allora riesaminiamo i fatti , al di là delle simpatie o antipatie personali
Le ultime elezioni politiche hanno premiato i due partiti che volevano cambiare rispetto al passato, ed il passato era il pd e piccoli altri a sinistra e cdx a guida berlusconi
Il passo successivo è stato un governo imprevisto tra i due partiti vincenti come consenso elettorale che però per evidenti differenze di strategie non è durato molto
Le successive elezioni europee ,anche se gli anonimi candidati erano diretti altrove ,hanno dimostrato che l'elettorato preferisce la strategia leghista rispetto a quella grillina
Anche questo ultimo governo imprevisto ( pd-5 stelle) non da l'impressione di durare molto , c'è stata una spaccature nel pd e ce n'è un'altra nell'aria riguardo ai 5 stelle
E tu in caso di elezioni politiche vorresti un ridimensionamento della lega per favorire quel centro moderato che al momento non c'è, mi sembra un buon motivo per provare a perdere
Questa è la mia conclusione i base ai fatti
Intervengo io ora perchè poi devo andare offline.

E' certo che ora vadano di moda gli estremismi, ma questo non vuol dire che sia giusto. C'è gente come Sayon che vuole stabilità, come molte aziende italiane. Poi ci sono gli estremisti moderati che non hanno come unica idea L'europa cattiva o gli invasori immigrati, ma che pensano a una riforma della giustizia e a rimettere i conti in ordine (su questo non concordo finchè non inizieranno i tagli agli sprechi, c'è solo l'imbarazzo della scelta).

Quindi non bisogna votare uno solo perchè sta vincendo o perchè in questo periodo è il più alto nei sondaggi, bisogna anche andare a vedere quali sono le proposte, se queste sono fattibili e se ha dimostrato la volontà nel volerle realizzare.
Penso che attualmente non esista un partito, uno, che abbia gli ultimi 2 requisiti, con punte anche estreme dove si è fatto l'opposto o le proposte sono di pura fantasia acchiappa polli, vedi il mettere in costituzione un disavanzo di 250 miliardi annui!!
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6792
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6766 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2373 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da serge »

Gasiot ha scritto: 20 nov 2019, 17:04
SAYON....Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
bene ...allora riesaminiamo i fatti , al di là delle simpatie o antipatie personali
Le ultime elezioni politiche hanno premiato i due partiti che volevano cambiare rispetto al passato, ed il passato era il pd e piccoli altri a sinistra e cdx a guida berlusconi
Il passo successivo è stato un governo imprevisto tra i due partiti vincenti come consenso elettorale che però per evidenti differenze di strategie non è durato molto
Le successive elezioni europee ,anche se gli anonimi candidati erano diretti altrove ,hanno dimostrato che l'elettorato preferisce la strategia leghista rispetto a quella grillina
Anche questo ultimo governo imprevisto ( pd-5 stelle) non da l'impressione di durare molto , c'è stata una spaccature nel pd e ce n'è un'altra nell'aria riguardo ai 5 stelle
E tu in caso di elezioni politiche vorresti un ridimensionamento della lega per favorire quel centro moderato che al momento non c'è, mi sembra un buon motivo per provare a perdere
Questa è la mia conclusione i base ai fatti
Smiling
Un autentico cretino, difficile a trovarsi in questi tempi in cui i cretini si camuffano da intelligenti. (Andrea Camilleri)
Avatar utente
Sayon
Connesso: No
Messaggi: 11605
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3675 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4715 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Sayon »

serge ha scritto: 20 nov 2019, 17:23
Gasiot ha scritto: 20 nov 2019, 17:04
SAYON....Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
bene ...allora riesaminiamo i fatti , al di là delle simpatie o antipatie personali
Le ultime elezioni politiche hanno premiato i due partiti che volevano cambiare rispetto al passato, ed il passato era il pd e piccoli altri a sinistra e cdx a guida berlusconi
Il passo successivo è stato un governo imprevisto tra i due partiti vincenti come consenso elettorale che però per evidenti differenze di strategie non è durato molto
Le successive elezioni europee ,anche se gli anonimi candidati erano diretti altrove ,hanno dimostrato che l'elettorato preferisce la strategia leghista rispetto a quella grillina
Anche questo ultimo governo imprevisto ( pd-5 stelle) non da l'impressione di durare molto , c'è stata una spaccature nel pd e ce n'è un'altra nell'aria riguardo ai 5 stelle
E tu in caso di elezioni politiche vorresti un ridimensionamento della lega per favorire quel centro moderato che al momento non c'è, mi sembra un buon motivo per provare a perdere
Questa è la mia conclusione i base ai fatti
Smiling
Il ridemensionando della Lega a favore degli altri due partiti della CdX avrebbe molti vantaggi, di cui il piu importante e' che non sarebbe visto come un movimento solo di destra (tipo Le Pen), attirerebbe molti piu' voti da parte degli astenuti FI e porrebbe dei limiti (assolutamente necessari) alle ambizioni di Salvini, favoreno l'arrivo di leaders .
Vi faccio un quiz:
cosa pensate che sia piu' utile per l' Ie elezioni (e per il governo, e per l' Europa) fra queste due ipotesi:
Lega 38% Fdi 9% Fi 6% = 51%
Lega 28% Fdi 10% FI 13% = 51%
Nella prima ipotesi, si sarebbe obbligati ad avere Salvini come leader, molti della FI preferiranno non votare, l' opposizione sara' fortissima con sinistre unite, sarebbe visti come nemici in Europa, e di destra nel mondo, e qualcuno vorrebbe i "pieni poteri".
Nella seconda ipotesi, la Lega resterebbe Leader, il CdX si rinforzerebbe, Salvini sarebbe piu sobrio, saremmo piu favorevolmente in Europa e nel mondo, avremmo piu leaders a disposizione, l' opposizione a priori sarebbe minore.
Fate voi.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6176
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1245 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4019 Mi Piace
Contatta:

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 18:44
serge ha scritto: 20 nov 2019, 17:23
Gasiot ha scritto: 20 nov 2019, 17:04
SAYON....Se parlo male di qualcuno, e' perche' alle elementari mi fecero capire che 2+2 = 4 ovvero che sommando i FATTI, si poteva arrivare a una conclusione.
bene ...allora riesaminiamo i fatti , al di là delle simpatie o antipatie personali
Le ultime elezioni politiche hanno premiato i due partiti che volevano cambiare rispetto al passato, ed il passato era il pd e piccoli altri a sinistra e cdx a guida berlusconi
Il passo successivo è stato un governo imprevisto tra i due partiti vincenti come consenso elettorale che però per evidenti differenze di strategie non è durato molto
Le successive elezioni europee ,anche se gli anonimi candidati erano diretti altrove ,hanno dimostrato che l'elettorato preferisce la strategia leghista rispetto a quella grillina
Anche questo ultimo governo imprevisto ( pd-5 stelle) non da l'impressione di durare molto , c'è stata una spaccature nel pd e ce n'è un'altra nell'aria riguardo ai 5 stelle
E tu in caso di elezioni politiche vorresti un ridimensionamento della lega per favorire quel centro moderato che al momento non c'è, mi sembra un buon motivo per provare a perdere
Questa è la mia conclusione i base ai fatti
Smiling
Il ridemensionando della Lega a favore degli altri due partiti della CdX avrebbe molti vantaggi, di cui il piu importante e' che non sarebbe visto come un movimento solo di destra (tipo Le Pen), attirerebbe molti piu' voti da parte degli astenuti FI e porrebbe dei limiti (assolutamente necessari) alle ambizioni di Salvini, favoreno l'arrivo di leaders .
Vi faccio un quiz:
cosa pensate che sia piu' utile per l' Ie elezioni (e per il governo, e per l' Europa) fra queste due ipotesi:
Lega 38% Fdi 9% Fi 6% = 51%
Lega 28% Fdi 10% FI 13% = 51%
Nella prima ipotesi, si sarebbe obbligati ad avere Salvini come leader, molti della FI preferiranno non votare, l' opposizione sara' fortissima con sinistre unite, sarebbe visti come nemici in Europa, e di destra nel mondo, e qualcuno vorrebbe i "pieni poteri".
Nella seconda ipotesi, la Lega resterebbe Leader, il CdX si rinforzerebbe, Salvini sarebbe piu sobrio, saremmo piu favorevolmente in Europa e nel mondo, avremmo piu leaders a disposizione, l' opposizione a priori sarebbe minore.
Fate voi.
Mha, vivi nel mondo dei sogni ignorando quello reale. Certo amico che sei fatto a modo tuo.....
Avatar utente
carletto3
Connesso: No
Messaggi: 8090
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Ha Assegnato: 436 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3215 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da carletto3 »

Sayon ha scritto: 20 nov 2019, 13:32 Lo so che faro' arrabbiare a parecchi. Ma vorrei che la gente si rendesse conto che da quando c'e un Salvini, la sinistra non solo e' arrivata al potere , prima con i Grillini di Di Maio poi con il governo giallorosso ma, PEGGIO ancora per il futuro, si sta sempre piu' consolidando. La causa? Piu' il CDX (che dovrebbe stare al governo) si sposta verso destra, piu' i partiti della sinistra troveranno qualcosa in comune da odiare. La tendenza e' irriversibile e quindi stiamo tornando indietro agli anni "cattivi" dell' odio fra cittadini dello stesso Paese. Occorre ri-bilanciare il Paese cercando di riportare la CdX a quello che sempre fu: una coalizione di CENTRO-DESTRA moderata, capace di discutere con l' Europa e persino con la opposizione italiana o ci saranno battaglie (regionali) e guerre (elezioni politiche) dall' esito divenuto incerto. Nel frattempo la sinistra si stropiccia le mani. Quello che non furono capaci di fare Bersani e i leaders di LEU, lo sta facendo Salvini. La sinistra era confusa ed in fase di scomparsa, adesso non lo e' piu': e' viva e vegeta perche' ha trovato un nemico comune e una ideologia non piu moderata da poter combattere. Che fare, diranno i soliti noti? Ritrovare l'equilibrio nel CdX prima che sia troppo tardi.
Cioe'.....fammi capire.....se Salvini sparisse dalla faccia della Terra,le sinistre scomparirebbero perche' non avrebbero un nemico comune contro quale aggregarsi?
Di piu'....se il CDX trovasse un nuovo leader le sinistre sarebbero ammansite e scomparirebbero in un turbinio di belle parole,bonta',gentilezza,buona educazione il tutto accompagnato da te' e biscottini?
AO'...Sayon...sei proprio un "caso" medico psichiatrico....ma ancora,dopo tanto tempo non ho ancora capito se ci sei davvero o ci fai...
Salvini sparisce e l'Europa ci riempira' di soldi,ci vorra' bene,le sinistre scompariranno,non piovera' piu' e le stagioni saranno miti,le malattie spariranno e scompariranno persino le guerre nel mondo e la poverta'.
Sayon.....io non ho piu' parole...sei da ricovero...
PS:se ancora non l'avessi capito le sinistre sanno sempre inventarsi un nemico da combattere ....se non è Salvini,sara' la Meloni....se non sara' lei sara' Tizio, oppure Caio o Sempronio...e se non saranno loro sara' il clima,i "normali",le coppie etero....la famiglia ecc.... un nemico si trova sempre......è il loro motivo di vita...senza non esisterebbero.
SVEGLIA SAYONNNNNNNNNN a volte mi sembri il mio nipotino di 3 anni...
BangHead BangHead BangHead
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)
"Gli è tutto sbagliato....gli è tutto da rifa'"
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 5279
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1191 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2876 Mi Piace

Re: Salvini: un MITO per la sinistra italiana

Messaggio da leggere da RedWine »

carletto3 ha scritto: 20 nov 2019, 20:01 Cioe'.....fammi capire.....se Salvini sparisse dalla faccia della Terra,le sinistre scomparirebbero perche' non avrebbero un nemico comune contro quale aggregarsi?
Di piu'....se il CDX trovasse un nuovo leader le sinistre sarebbero ammansite e scomparirebbero in un turbinio di belle parole,bonta',gentilezza,buona educazione il tutto accompagnato da te' e biscottini?
AO'...Sayon...sei proprio un "caso" medico psichiatrico....ma ancora,dopo tanto tempo non ho ancora capito se ci sei davvero o ci fai...
Salvini sparisce e l'Europa ci riempira' di soldi,ci vorra' bene,le sinistre scompariranno,non piovera' piu' e le stagioni saranno miti,le malattie spariranno e scompariranno persino le guerre nel mondo e la poverta'.
Sayon.....io non ho piu' parole...sei da ricovero...
PS:se ancora non l'avessi capito le sinistre sanno sempre inventarsi un nemico da combattere ....se non è Salvini,sara' la Meloni....se non sara' lei sara' Tizio, oppure Caio o Sempronio...e se non saranno loro sara' il clima,i "normali",le coppie etero....la famiglia ecc.... un nemico si trova sempre......è il loro motivo di vita...senza non esisterebbero.
SVEGLIA SAYONNNNNNNNNN a volte mi sembri il mio nipotino di 3 anni...
BangHead BangHead BangHead
allora in fondo lo hai capito, non ci fa, lo è!
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Rispondi