Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6102
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1206 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3945 Mi Piace
Contatta:

Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da Alfa »

La Guardia di Finanza smaschera tre truffatori che percepivano illecitamente pensioni di invalidità civile | Sequestrati 90mila euro in contanti.
Stranieri con 90.000 euro in contanti..... Sweating

Cecità assoluta, cardiopatia e menomazioni mentali, tali da impedire, almeno all'apparenza, lo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa.

Sapete come funziona?
Si presentano i certificati (rx, analisi e visite specialistiche) al medico legale, questo visita, avvalla o rigetta in base alla veridicità della malattia dichiarata e di quanto presentato. Se viene accettata si va in un patronato e si invia la domanda all'INPS.
Dopo qualche mese ti chiama la commissione medica INPS composta da 4 medici legali e dopo un ulteriore controllo, questa accetta o rigetta la domanda......ma come si fa! Angry1 Angry1 Angry1
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3770
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 464 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2420 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da porterrockwell »

A prescindere dal fatto che siano stranieri o italiani, io i falsi invalidi li renderei temporaneamente e gravemente invalidi.
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Avatar utente
Shamash
Connesso: No
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 giu 2019, 16:37
Ha Assegnato: 1068 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1361 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da Shamash »

Questi signori possono essere truffatori quanto vogliono, ma senza medici (incompetenti, superficiali o compiacenti) non potrebbero dar vita alla truffa.
Oltre a ciò, mancano anche di furbizia: tre malati con patologie gravi che richiedono l'invalidità nella stessa famiglia...
Chi troppo vuole, nulla stringe. WWE.gif
«Siate il meglio di qualunque cosa siate» [Martin Luther King]
«Dove regna la saggezza, non vi è alcun conflitto tra pensiero e sentimento» [Carl Gustav Jung]
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3560 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da Sayon »

Shamash ha scritto: 8 nov 2019, 12:27 Questi signori possono essere truffatori quanto vogliono, ma senza medici (incompetenti, superficiali o compiacenti) non potrebbero dar vita alla truffa.
Oltre a ciò, mancano anche di furbizia: tre malati con patologie gravi che richiedono l'invalidità nella stessa famiglia...
Chi troppo vuole, nulla stringe. WWE.gif
E allora la domanda di Alfa e' giusta. "Ma come si fa?" Se ormai la furbata di fare l' invalido e' arrivata agli stranieri, quanti italiani gia la stanno percependo? Possibile che esistono dottori che corrano questo rischio pr documentare il falso? Vuol dire che anche i controlli sono fasulli e probabilmente fatti da collaboratori. Un mondo di corruzione vergognosa, illegale che alla fine punisce i soli veri invalidi che avrebbero diritto a ben altre pensioni.
Avatar utente
Alfa
Connesso: No
Messaggi: 6102
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Località: Toscana
Ha Assegnato: 1206 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3945 Mi Piace
Contatta:

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da Alfa »

Sayon ha scritto: 8 nov 2019, 13:07
Shamash ha scritto: 8 nov 2019, 12:27 Questi signori possono essere truffatori quanto vogliono, ma senza medici (incompetenti, superficiali o compiacenti) non potrebbero dar vita alla truffa.
Oltre a ciò, mancano anche di furbizia: tre malati con patologie gravi che richiedono l'invalidità nella stessa famiglia...
Chi troppo vuole, nulla stringe. WWE.gif
E allora la domanda di Alfa e' giusta. "Ma come si fa?" Se ormai la furbata di fare l' invalido e' arrivata agli stranieri, quanti italiani gia la stanno percependo? Possibile che esistono dottori che corrano questo rischio pr documentare il falso? Vuol dire che anche i controlli sono fasulli e probabilmente fatti da collaboratori. Un mondo di corruzione vergognosa, illegale che alla fine punisce i soli veri invalidi che avrebbero diritto a ben altre pensioni.
Giusto, ma quello che mi chiedo:
quante persone si devono corrompere?
Se si è letto le modalità di richiesta postate inizialmente da me ...... qui si parla di medici legali, medici specialisti, laboratori di analisi e di RX ..... non dei lavavetri dei semafori.

Rileggiamo:
Sapete come funziona?
Si presentano i certificati (rx, analisi e visite specialistiche) al medico legale, questo visita, avvalla o rigetta in base alla veridicità della malattia dichiarata e di quanto presentato. Se viene accettata si va in un patronato e si invia la domanda all'INPS.
Dopo qualche mese ti chiama la commissione medica INPS composta da 4 medici legali e dopo un ulteriore controllo, questa accetta o rigetta la domanda......ma come si fa!
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8178
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4262 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2630 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da heyoka »

Facciamo che i medici che hanno certificato quella invalidità vengano immediatamente RADIATI dal lavoro e venga loro tolta la possibilità di svolgere quella professione, anche privatamente.
Oltre a questo venga loro sequestrato ogni bene per ottenere il TRIPLO del danno subito dallo stato.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Gasiot2
Connesso: No
Messaggi: 697
Iscritto il: 8 giu 2019, 22:01
Ha Assegnato: 219 Mi Piace
Ha Ricevuto: 222 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da Gasiot2 »

Alfa ha scritto: 8 nov 2019, 14:10
Sayon ha scritto: 8 nov 2019, 13:07
Shamash ha scritto: 8 nov 2019, 12:27 Questi signori possono essere truffatori quanto vogliono, ma senza medici (incompetenti, superficiali o compiacenti) non potrebbero dar vita alla truffa.
Oltre a ciò, mancano anche di furbizia: tre malati con patologie gravi che richiedono l'invalidità nella stessa famiglia...
Chi troppo vuole, nulla stringe. WWE.gif
E allora la domanda di Alfa e' giusta. "Ma come si fa?" Se ormai la furbata di fare l' invalido e' arrivata agli stranieri, quanti italiani gia la stanno percependo? Possibile che esistono dottori che corrano questo rischio pr documentare il falso? Vuol dire che anche i controlli sono fasulli e probabilmente fatti da collaboratori. Un mondo di corruzione vergognosa, illegale che alla fine punisce i soli veri invalidi che avrebbero diritto a ben altre pensioni.
Giusto, ma quello che mi chiedo:
quante persone si devono corrompere?
Se si è letto le modalità di richiesta postate inizialmente da me ...... qui si parla di medici legali, medici specialisti, laboratori di analisi e di RX ..... non dei lavavetri dei semafori.

Rileggiamo:
Sapete come funziona?
Si presentano i certificati (rx, analisi e visite specialistiche) al medico legale, questo visita, avvalla o rigetta in base alla veridicità della malattia dichiarata e di quanto presentato. Se viene accettata si va in un patronato e si invia la domanda all'INPS.
Dopo qualche mese ti chiama la commissione medica INPS composta da 4 medici legali e dopo un ulteriore controllo, questa accetta o rigetta la domanda......ma come si fa!
Confermo , ho fatto due volte la procedura per l'invalidità , madre e moglie ..... Penso che nel caso citato sia stato tutto falsificato senza visite
“Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso.”
DESMOND BAGLEY
Connesso
Avatar utente
serge
Connesso: Sì
Messaggi: 6594
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6608 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2329 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da serge »

heyoka ha scritto: 8 nov 2019, 14:40 Facciamo che i medici che hanno certificato quella invalidità vengano immediatamente RADIATI dal lavoro e venga loro tolta la possibilità di svolgere quella professione, anche privatamente.
Oltre a questo venga loro sequestrato ogni bene per ottenere il TRIPLO del danno subito dallo stato.
Smiling
Quando i ricchi si fanno la guerra tra loro, sono i poveri a morire.(Jean-Paul Sartre)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3560 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Vicenza, scoperta un'intera famiglia di stranieri falsi invalidi

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 8 nov 2019, 14:40 Facciamo che i medici che hanno certificato quella invalidità vengano immediatamente RADIATI dal lavoro e venga loro tolta la possibilità di svolgere quella professione, anche privatamente.
Oltre a questo venga loro sequestrato ogni bene per ottenere il TRIPLO del danno subito dallo stato.
Non arriverei a questo, ma li farei radiare dall' albo dei medici. Se in QUATTRO non riescono ad identificare un cieco o un malato, vuol dire che non possono esercitare la loro professione. Mi dicono pero' che queste "invalidita'" siano una prassi al Sud, dove il fregare lo Stato non e' considerato un reato e dove, i fatti recenti dimostrano, sembrano preferire l' assistenza (RdC) al posto di lavoro. E' chiaro quindi che e' una piaga sociale e che gli stessi avvocati (che danno consigli agli stranier) ne siano parzialmente resoponsabili.Aumentiamo le pensioni legittime agli invalidi da subito e, come primo lavoro a chi chiede il RdC, diamo proprio il compito di scovare gli imbroglioni.
Rispondi