Manovra giallo-rossa

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 6103
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3639 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da Valerio »

Confesso la mia ignoranza. Forse qualche giallo o qualche rosso mi possono illuminare.

Si fa un gran parlare di grande risultato della disattivazione delle clausole di salvaguardia, messe a suo tempo dal PD sull'IVA.

Chiedo due cose.

1) mi si dice che, grazie a questo grande traguardo, le famiglie italiane risparmiano € 500,00 all'anno. Ma come vengono reperiti questi 23 miliardi?

2) cosa significa disattivare la clausola di salvaguardia, dove vanno a finire questi 23 miliardi?

https://www.informazionefiscale.it/clau ... umento-iva
Qui leggo
Il debutto delle clausole di salvaguardia non è certo una novità, ma la loro introduzione in Italia risale al 2011.

Il Governo Berlusconi IV, al fine di veder approvata la propria manovra finanziaria dall’Unione Europea, decise di garantire il rispetto dei vincoli comunitari da parte dell’Italia promettendo che, nel caso di mancato raggiungimento degli obiettivi previsti, sarebbe stato attuato un piano di revisione delle agevolazioni fiscali e sarebbe scattato l’aumento dell’Iva.

In sostanza, le clausole di salvaguardia rappresentano una sorta di patto con il quale l’Italia garantisce il rispetto dei vincoli di bilancio comunitari e degli obiettivi di riduzione del debito.
Che per le mie scarse risorse intellettuali significa che, se lo Stato non riesce a reperire per le proprie entrate questi 23 miliardi, li deve reperire dall'aumento dell'IVA.

Mi manca la parte relativa alla riduzione del debito.

Attendo lumi da chi avrà la compiacenza di istruirmi in questa materia a me un tantino ostica.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da cuneoman »

Funziona così, un partito qualunque decide di spendere soldi che non ha, con regali, manovre giuste, clientelismo, emergenze...

Quindi mette a bilancio voci poco credibili come "rientro dall'evasione fiscale" o "crescita prevista del 10% annuo per 3 anni [quando siamo a 0,1 o negativa]". Lo ha fatto anche il passato governo giallo-verde se ricordiamo...

Quindi il Passo 1 è spendere dei soldi che non hai, ipotizziamo per toglier l'IMU, cioè minore entrata, ma potrebbero essere gli 80 euro di Renzi o il RdC dei 5 stelle.

L'Europa e i mercati sanno che l'Italia del 2011 non crescerà mai del xxxx% e che non è una manovra credibile, quindi verrà respinta o punita dai mercati. Anche perchè di soliti sono soldi che escono per sempre, ogni anno, non una tantum!!

Quindi, l Passo 2 il governo in questione scrive "se ho detto una balla o se ci fosse una recessione generale, prometto di prendere i soldi da un'altra parte", tipo accise benzina, sigarette, IVA, ma potrebbe anche essere vendere aziende di Stato [che cmq sono una Tantum e non ogni anno] o l'oro italiano ecc.

Trovato la gabola, e aperta la via, i vari governi (il PD e il PD con Alfano) hanno sempre aumentato questa cifra, cioè l Passo 3 io spendo soldi che non ho firmando cambiali, non alzo le tasse e faccio regali che l'Italia non può sostenere, faccio una gran bella figura, poi a chi arriva gli tocca pagare le cambiali e alzare le tasse e fare una brutta figura, con me all'opposizione che critica e insulta puntando il dito!!
:roll:

Quindi indirettamente le tasse le hanno alzate i vari governi Berlusconi, PD, Alfano, (Monti non so dovrei controllare) facendo bella figura e poi ora sembra che questo aumento dell'IVA piova dal cielo o che sia colpa dell'Europa... Io andrei a vedere chi, quanti e per cosa miliardi sono stati messi
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 6103
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3639 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da Valerio »

Non mi pare che tu mi abbia risposto. Comunque la cifra totale, a garanzia, era 50 miliardi.

Quest'anno 23, quindi, immagino, il prossimo 27. Sempre che la clausola sia stata veramente disattivata, e non sia invece la solita balla del governo.

Forse ha ragione Trump: staremmo meglio fuori dall'Europa.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 6103
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3639 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da Valerio »

Ripeto la domanda.

I 23 miliardi da dove vengono presi, e dove debbono poi essere messi?
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da cuneoman »

https://www.ilsole24ore.com/art/clausol ... 1-AESunVlE
Qui un po di cronologia, è una articolo di maggio 2018.

Aggiungo solo che oltre all'aumento di 3 ounti % di IVA ci sono da aggiungere anche le accise sui carburanti.
E che queste potrebbero aumentare ulteriormente in maniera sostanziale.

Perchè si ipotizza che con un +3% di IVA il ritorno sia di 23 miliardi, ma questo comporterebbe una decisa riduzione dei consumi, quindi quel 3% probabilmente non basterebbe, cioè altre tasse o un altro aumento di IVA. Questo potrebbe portare ad altra recessione, licenziamenti, fallimenti, altre uscite e minori entrate, altra crisi...

Parlare di una tassa piovuta dal cielo è ridicolo.
Parlare di una tassa di 500 euro a famiglia è minimizzare.
Lasciare che l'IVA aumenti è da pazzi.
L'IVA poi va su tutto, dal pane al latte per i neonati alle automobili...

Es. Un auto da 20.000€ costerebbe 20.500€. Optional esclusi!!
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da cuneoman »

Valerio ha scritto: 1 nov 2019, 17:43 Non mi pare che tu mi abbia risposto. Comunque la cifra totale, a garanzia, era 50 miliardi.

Quest'anno 23, quindi, immagino, il prossimo 27. Sempre che la clausola sia stata veramente disattivata, e non sia invece la solita balla del governo.

Forse ha ragione Trump: staremmo meglio fuori dall'Europa.
I 23 miliardi sono per sempre!! Se per aggirarli vengono trovate voci una tantum, l'anno dopo dovranno essere ritrovate, se invece sono voci di sistema per quella parte il problema sarà risolto. Purchè le stime siano corrette.

Faccio un esempio, che è solo un esempio.

Se l'aumento IVA è dato per gli 80 € di Renzi, i soldi dovranno essere dati per sempre, oppure abolito questo inutile regalo pre-elettorale, quello che era servito per ottenere il 40% dei consensi.

Se questo governo vende le caserme italiane, per quest'anno è a posto, ma poi nel 2020 è punto e a capo.
Se mette una tassa sulla plastica, allora le entrate sono di sistema e quindi il problema sarà risolto.
Se questa manovra riducesse il consumo di plastica mancherebbero delle entrate a bilancio che dovranno essere trovate e compensate.

E' un esempio, non puoi tassare la plastica per 23 miliardi (o per 10 miliardi circa del bonus renzi)
Valerio ha scritto: 1 nov 2019, 17:45 Ripeto la domanda.

I 23 miliardi da dove vengono presi, e dove debbono poi essere messi?
I 23 miliardi sono messi solo a bilancio per compensare le uscite, i soldi sono già stati spesi dai regali dei governi precedenti!!
Questa manovra vale molto più di 23 miliardi e su certe voci vengono aggiunte tasse, mentre su altre vengono abbassate e dati incentivi. Non mi chiedere i dettagli, io aspetto sempre di vedere la trattativa conclusa!!

Una parte delle entrate della manovra arriva dai risparmi di quota 100 e del RdC che sembrava costare di più, spese messe a bilancio ma non effettuate.
Una parte è stata fatta a debito, si parlava di 7 miliardi.
Una parte è dovuta a maggior entrate fiscali per la fattura elettronica.
Una parte è stata messa a bilancio sotto la voce "riduzione dell'evasione fiscale", anche qui 7 miliardi, credo ne arriveranno 0.7 di miliardi e l'hanno prossimo bisognerà trovarne quindi 14 [7+7] meno gli 0,7 citati!!

Per i dettagli chiedi altrove, pensavo che la domanda fosse più generica. Nel dettaglio entrerò quando vedrò i fatti...
Ad esempio, per rifare le facciate delle case ho sentito dire che vale solo per i centri storici e per gli appartamenti, non per le case... Vero o no, aspetto e vedo!!
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 6103
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3639 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da Valerio »

Ti ringrazio per lo sforzo. Dai giornali di stamattina pare che gli italiani abbiano accolto col mio stesso favore questa manovra.

Tutti riportano il M5S in picchiata nei sondaggi, ed anche il PD, che non riesce a catturare l'appoggio del Movimento per le regionali prossime venture, é in preda al panico. E Conte, ormai, balbetta stupidaggini che suscitano ilarità fra i giornalisti, come il suo commento sul Parlamento.

L'abbraccio reciproco è stato il Titanic per i due partiti. Salvini si è sfilato appena in tempo.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 5132
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1163 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da RedWine »

Valerio ha scritto: 1 nov 2019, 10:24 Confesso la mia ignoranza. Forse qualche giallo o qualche rosso mi possono illuminare.

Si fa un gran parlare di grande risultato della disattivazione delle clausole di salvaguardia, messe a suo tempo dal PD sull'IVA.

Chiedo due cose.

1) mi si dice che, grazie a questo grande traguardo, le famiglie italiane risparmiano € 500,00 all'anno. Ma come vengono reperiti questi 23 miliardi?

2) cosa significa disattivare la clausola di salvaguardia, dove vanno a finire questi 23 miliardi?

https://www.informazionefiscale.it/clau ... umento-iva
Qui leggo
Il debutto delle clausole di salvaguardia non è certo una novità, ma la loro introduzione in Italia risale al 2011.

Il Governo Berlusconi IV, al fine di veder approvata la propria manovra finanziaria dall’Unione Europea, decise di garantire il rispetto dei vincoli comunitari da parte dell’Italia promettendo che, nel caso di mancato raggiungimento degli obiettivi previsti, sarebbe stato attuato un piano di revisione delle agevolazioni fiscali e sarebbe scattato l’aumento dell’Iva.

In sostanza, le clausole di salvaguardia rappresentano una sorta di patto con il quale l’Italia garantisce il rispetto dei vincoli di bilancio comunitari e degli obiettivi di riduzione del debito.
Che per le mie scarse risorse intellettuali significa che, se lo Stato non riesce a reperire per le proprie entrate questi 23 miliardi, li deve reperire dall'aumento dell'IVA.

Mi manca la parte relativa alla riduzione del debito.

Attendo lumi da chi avrà la compiacenza di istruirmi in questa materia a me un tantino ostica.
mi sembra che ti sei risposto da solo.
la "riduzione del debito" è solo una frase di rito che nessuno da anni prende seriamente.
anche se so che sei contrario, (come moltissimi) continuo a ritenere che bisognerebbe smetterla con questa commedia delle clausole di salvaguardia e lasciare aumentare l'iva, tanto in qualche maniera per pareggiare il bilancio, i soldi li dobbiamo tirare fuori.
oppure rinunciare ai vincoli di bilancio e mandare conseguentemente a quel paese i dictat europei.
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da cuneoman »

RedWine ha scritto: 2 nov 2019, 9:20mi sembra che ti sei risposto da solo.
la "riduzione del debito" è solo una frase di rito che nessuno da anni prende seriamente.
anche se so che sei contrario, (come moltissimi) continuo a ritenere che bisognerebbe smetterla con questa commedia delle clausole di salvaguardia e lasciare aumentare l'iva, tanto in qualche maniera per pareggiare il bilancio, i soldi li dobbiamo tirare fuori.
oppure rinunciare ai vincoli di bilancio e mandare conseguentemente a quel paese i dictat europei.
Non è un dictat europeo. E' non far esplodere il debito pubblico, di nuovo!!
Se una manovra da 30 miliardi equivale a circa uno sforamento del 2,5% del rapporto deficit/PIL se aggiungessimo i 23 miliardi di IVA arriveremmo a un 4,5%?? Ogni anno, senza guardare ad investimenti per il rilancio dell'economia o taglio di tasse (compresa la flat tax) o eventuali periodi di crisi... Vale solo se credi che il debito può essere infinito.

Quanto all'aumento IVA ho già scritto cosa comporterebbe, semmai iniziamo a togliere tutti questi sprechi, recuperiamo un po di tasse evase oppure.... Basterebbe eliminare il RdC, togliere gli 80 euro di Renzi, rimettere l'IMU come hanno tutti gli Stati d'Europa!!
Sono tutti regali elettorali che portano unicamente a voragini di bilancio, bandierine che si mettono e restano per sempre!!
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da cuneoman »

Valerio ha scritto: 2 nov 2019, 6:55 Ti ringrazio per lo sforzo. Dai giornali di stamattina pare che gli italiani abbiano accolto col mio stesso favore questa manovra.

Tutti riportano il M5S in picchiata nei sondaggi, ed anche il PD, che non riesce a catturare l'appoggio del Movimento per le regionali prossime venture, é in preda al panico. E Conte, ormai, balbetta stupidaggini che suscitano ilarità fra i giornalisti, come il suo commento sul Parlamento.

L'abbraccio reciproco è stato il Titanic per i due partiti. Salvini si è sfilato appena in tempo.
Già, ma la vita degli italiani e i loro portafogli non si nutre con i sondaggi. Forse era meglio qualche voto in meno e fare qualcosa al governo. Questo per me è vivere di tifo da stadio. Interpreto la tua risposta come un "le tasse aumentano, il debito pure, il cambiamento non c'è...ma siamo primi nei sondaggi!!!".... Ah.... :roll:
Connesso
Avatar utente
RedWine
Connesso: Sì
Messaggi: 5132
Iscritto il: 9 giu 2019, 14:54
Ha Assegnato: 1163 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2821 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da RedWine »

cuneoman ha scritto: 2 nov 2019, 10:09
RedWine ha scritto: 2 nov 2019, 9:20mi sembra che ti sei risposto da solo.
la "riduzione del debito" è solo una frase di rito che nessuno da anni prende seriamente.
anche se so che sei contrario, (come moltissimi) continuo a ritenere che bisognerebbe smetterla con questa commedia delle clausole di salvaguardia e lasciare aumentare l'iva, tanto in qualche maniera per pareggiare il bilancio, i soldi li dobbiamo tirare fuori.
oppure rinunciare ai vincoli di bilancio e mandare conseguentemente a quel paese i dictat europei.
Non è un dictat europeo. E' non far esplodere il debito pubblico, di nuovo!!
Se una manovra da 30 miliardi equivale a circa uno sforamento del 2,5% del rapporto deficit/PIL se aggiungessimo i 23 miliardi di IVA arriveremmo a un 4,5%?? Ogni anno, senza guardare ad investimenti per il rilancio dell'economia o taglio di tasse (compresa la flat tax) o eventuali periodi di crisi... Vale solo se credi che il debito può essere infinito.

Quanto all'aumento IVA ho già scritto cosa comporterebbe, semmai iniziamo a togliere tutti questi sprechi, recuperiamo un po di tasse evase oppure.... Basterebbe eliminare il RdC, togliere gli 80 euro di Renzi, rimettere l'IMU come hanno tutti gli Stati d'Europa!!
Sono tutti regali elettorali che portano unicamente a voragini di bilancio, bandierine che si mettono e restano per sempre!!
comporterebbe che dovremmo prendere atto di essere un paese piu povero e in progressivo impoverimento.
e dopo averne preso atto decidere se continuare su questa strada o valutare un'alternativa.
in quanto alla "revisione della spesa" tagliando per prima cosa le dazioni a scopo elettorale, non posso che essere d'accordo.
"Non avrete nulla e sarete felici". e se non fossi felice? "non ti preoccupare, ti cureremo"
Davos agenda 2030.
Avatar utente
cuneoman
Connesso: No
Messaggi: 879
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da cuneoman »

RedWine ha scritto: 2 nov 2019, 11:26comporterebbe che dovremmo prendere atto di essere un paese piu povero e in progressivo impoverimento.
e dopo averne preso atto decidere se continuare su questa strada o valutare un'alternativa.
in quanto alla "revisione della spesa" tagliando per prima cosa le dazioni a scopo elettorale, non posso che essere d'accordo.
Va bene, ma a parte i discorsi pro o contro Europa, non è che cambierebbe niente a riguardo.
Nel senso che l'aumento IVA, tasse e iniquità verso i cittadini ci sarebbero comunque, il "ce lo ha chiesto l'Europa" spesso è una balla per giustificare i bilanci pubblici che non sanno gestire.

Appunto, levare qualche privilegio miliardario a loro e metterli per le nostre scuole o il territorio... Ma si preferiscono fare regali elettorali che la gente ricorda quando vota, poi sparare mille tassine di nascosto, oppure accumulare tutto insieme e lasciare il cerino al Monti-Amato di turno che passerà alla storia con un malfattore... Che sicuramente hanno tassato gli italiani, ma chi ha creato il buco?? Non certo l'Europa!!

PS Dopo l'IVA al 25% arriva quella al 28% e poi al 31% se i politici ragionano in questo modo!!
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8178
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4262 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2630 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da heyoka »

Vorrei ricordare a Cuneoman, che negli ultimi DUE ANNI, al governo ci è stato il movimento 5stelle.
E non come è toccato alla Lega come socio di minoranza.
Ma come socio di MAGGIORANZA come è capitato a Berluska con Bossi.
Per la cronaca Veneto e Lombardia sono governate da decenni dal cosiddetto cdx.
Ma un NON TROTONE come me, è abbastanza sveglio per notare la differenza di quando il socio di maggioranza era Formigoni in Lombardia e Galan in Veneto, rispetto a quando il socio di maggioranza è diventata la Lega di MARONI e di ZAIA.
Lo dico anche al mio amico Sayon, sperando possa guarire dalla sua Berluskonite Cronica.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Valerio
Connesso: No
Messaggi: 6103
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3639 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2813 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da Valerio »

Interpretala, invece, come "finalmente suona la campana per le 4 sinistre".
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11390
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3560 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4632 Mi Piace

Re: Manovra giallo-rossa

Messaggio da leggere da Sayon »

heyoka ha scritto: 2 nov 2019, 13:32 Vorrei ricordare a Cuneoman, che negli ultimi DUE ANNI, al governo ci è stato il movimento 5stelle.
E non come è toccato alla Lega come socio di minoranza.
Ma come socio di MAGGIORANZA come è capitato a Berluska con Bossi.
Per la cronaca Veneto e Lombardia sono governate da decenni dal cosiddetto cdx.
Ma un NON TROTONE come me, è abbastanza sveglio per notare la differenza di quando il socio di maggioranza era Formigoni in Lombardia e Galan in Veneto, rispetto a quando il socio di maggioranza è diventata la Lega di MARONI e di ZAIA.
Lo dico anche al mio amico Sayon, sperando possa guarire dalla sua Berluskonite Cronica.
Senti Heyoccone, se Salvini e la Lega sono questi FENOMENI, perche' non sono rimasti al governo per qualche mese in piu' a fare la manovra loro stessi? E se invece Salvini e la Lega fossero quei GENI che sono usciti dal governo per NON fare la manovra, chi ci garantisce che non siano altro che dei chiaccheroni che promettono, promettono; accusano, accusano ma poi non fanno un bel czo? No caro Heyoccone, guardando e ascoltando Salvini mi sono convinto che questo sbruffone sta solo danneggiando la CdX ( se ancora pensa a restarci) e alle lunghe anche la Lega, perche gli imprenditori non possono piu' fidarsi di una Lega divenuta "nazionale" e avventuristica.
Rispondi