Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
vatel
Connesso: No
Messaggi: 1502
Iscritto il: 14 mar 2020, 11:09
Ha Assegnato: 10 Mi Piace
Ha Ricevuto: 774 Mi Piace

Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da vatel »

Non so se le cifre siano esatte, perchè ci saranno tanti giovani che lavorano in nero, ma secondo me dopo il problema dell'immigrazione e della bassa natalità è uno di quelli più seri: https://tg24.sky.it/economia/2022/11/0 ... ati-italia

Cosa sta facendo il governo Meloni a proposito?
Avatar utente
porterrockwell
Connesso: No
Messaggi: 3880
Iscritto il: 9 giu 2019, 11:47
Ha Assegnato: 488 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2510 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da porterrockwell »

vatel ha scritto: 29 set 2023, 10:37 Non so se le cifre siano esatte, perchè ci saranno tanti giovani che lavorano in nero, ma secondo me dopo il problema dell'immigrazione e della bassa natalità è uno di quelli più seri: https://tg24.sky.it/economia/2022/11/0 ... ati-italia

Cosa sta facendo il governo Meloni a proposito?
Pressapoco una beata minchia. Una situazione come questa dovrebbe far dire al governo che le armi a Zelensky non le possiamo dare perchè i soldi dobbiamo investirli nel crare lavorp
Scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. Amos 5,24
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6314
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3755 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2890 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Valerio »

il Governo ha ammesso l'esistenza del problema.

Ma non è una questione da risolvere in piena emergenza economica. Il fenomeno richiede un'ampia revisione di tutti i processi formativi, questo si sa, ma se prima non si risolve il problema generale degli stipendi, anche a causa della crisi economica e dei vincoli di Bilancio (UE) è del tutto inutile affrontarlo con pannicelli caldi come fatto dagli altri governi.

Pensate solo al divario di remunerazione degli infermieri, che lo Stato forma e che poi vanno all'estero a percepire il doppio dell'Italia.

A quelli che si scandalizzano con tanto vigore chiedo: i NEET esistono solo da 1 anno (governo Meloni) o da molto di più? Basta con l'ipocrisia, e pensiamo a come recuperare i 140 miliardi sperperati da Conte con i vari "Bonus".
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 18657
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 10692 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4405 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

vatel ha scritto: 29 set 2023, 10:37 Non so se le cifre siano esatte, perchè ci saranno tanti giovani che lavorano in nero, ma secondo me dopo il problema dell'immigrazione e della bassa natalità è uno di quelli più seri: https://tg24.sky.it/economia/2022/11/0 ... ati-italia

Cosa sta facendo il governo Meloni a proposito?
Il governo Meloni le sta tentando tutte nel tentativo di evitare
che l'affondamento della barca ci porti tutti sotto con se .

Speriamo che il suo tappo sia buono :roll:
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
vatel
Connesso: No
Messaggi: 1502
Iscritto il: 14 mar 2020, 11:09
Ha Assegnato: 10 Mi Piace
Ha Ricevuto: 774 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da vatel »

Valerio ha scritto: 29 set 2023, 11:03 il Governo ha ammesso l'esistenza del problema.

Ma non è una questione da risolvere in piena emergenza economica. Il fenomeno richiede un'ampia revisione di tutti i processi formativi, questo si sa, ma se prima non si risolve il problema generale degli stipendi, anche a causa della crisi economica e dei vincoli di Bilancio (UE) è del tutto inutile affrontarlo con pannicelli caldi come fatto dagli altri governi.

Pensate solo al divario di remunerazione degli infermieri, che lo Stato forma e che poi vanno all'estero a percepire il doppio dell'Italia.

A quelli che si scandalizzano con tanto vigore chiedo: i NEET esistono solo da 1 anno (governo Meloni) o da molto di più? Basta con l'ipocrisia, e pensiamo a come recuperare i 140 miliardi sperperati da Conte con i vari "Bonus".
Non sono un genio di economia, ma la disoccupazione si risolverebbe facendo funzionare le agenzie di impiego, obbligando i disoccupati a corsi di formazione e facendo lavorare tutti a ruota o magari meno ore ma tutti, ma no in Italia il lavoro si trova solo con le raccomandazioni, classica rappresentazione di una mentalità mafiosa a partire dai politici.

I soldi per aumentare gli stipendi non ci sono, ma per le armi e i bonus si, così come per aumentare gli stipendi o i vitalizi dei politici, senza parlare dello sperpero di danaro pubblico in opere mai finite.
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6314
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3755 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2890 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Valerio »

vatel ha scritto: 29 set 2023, 15:38
Valerio ha scritto: 29 set 2023, 11:03 il Governo ha ammesso l'esistenza del problema.

Ma non è una questione da risolvere in piena emergenza economica. Il fenomeno richiede un'ampia revisione di tutti i processi formativi, questo si sa, ma se prima non si risolve il problema generale degli stipendi, anche a causa della crisi economica e dei vincoli di Bilancio (UE) è del tutto inutile affrontarlo con pannicelli caldi come fatto dagli altri governi.

Pensate solo al divario di remunerazione degli infermieri, che lo Stato forma e che poi vanno all'estero a percepire il doppio dell'Italia.

A quelli che si scandalizzano con tanto vigore chiedo: i NEET esistono solo da 1 anno (governo Meloni) o da molto di più? Basta con l'ipocrisia, e pensiamo a come recuperare i 140 miliardi sperperati da Conte con i vari "Bonus".
Non sono un genio di economia, ma la disoccupazione si risolverebbe facendo funzionare le agenzie di impiego, obbligando i disoccupati a corsi di formazione e facendo lavorare tutti a ruota o magari meno ore ma tutti, ma no in Italia il lavoro si trova solo con le raccomandazioni, classica rappresentazione di una mentalità mafiosa a partire dai politici.

I soldi per aumentare gli stipendi non ci sono, ma per le armi e i bonus si, così come per aumentare gli stipendi o i vitalizi dei politici, senza parlare dello sperpero di danaro pubblico in opere mai finite.
Polemiche inutili, stai valutando male le dimensioni del problema.

L'amministrazione dello Stato richiede risorse enormi, che non ci sono. Non ci si può perdere dietro i deliri dell'opposizione, e si devono garantire, con le poche risorse racimolabili, i servizi essenziali e le iniziative di sostegno dell'Economia.

I neet sono un problema, ma meno impellente della bolletta energetica e della sopravvivenza delle famiglie. 60 milioni di persone vanno aiutate a mantenere viva l'Economia. Non basta neanche restare passivi, ma si devono anche trovare risorse per non andare in recessione.

Il problema delle aziende di trovare il personale va trovato dalle aziende stesse.

Ricordate quel pirla di J. F. Kennedy? "Non domandatevi cosa lo Stato può fare per voi, ma cosa potete fare voi per lo Stato". In tutti gli anni che ha passato a fare cazzate, è l'unica cosa giusta che ha detto.
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Avatar utente
vatel
Connesso: No
Messaggi: 1502
Iscritto il: 14 mar 2020, 11:09
Ha Assegnato: 10 Mi Piace
Ha Ricevuto: 774 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da vatel »

Valerio ha scritto: 29 set 2023, 15:57
vatel ha scritto: 29 set 2023, 15:38
Non sono un genio di economia, ma la disoccupazione si risolverebbe facendo funzionare le agenzie di impiego, obbligando i disoccupati a corsi di formazione e facendo lavorare tutti a ruota o magari meno ore ma tutti, ma no in Italia il lavoro si trova solo con le raccomandazioni, classica rappresentazione di una mentalità mafiosa a partire dai politici.

I soldi per aumentare gli stipendi non ci sono, ma per le armi e i bonus si, così come per aumentare gli stipendi o i vitalizi dei politici, senza parlare dello sperpero di danaro pubblico in opere mai finite.
Polemiche inutili, stai valutando male le dimensioni del problema.

L'amministrazione dello Stato richiede risorse enormi, che non ci sono. Non ci si può perdere dietro i deliri dell'opposizione, e si devono garantire, con le poche risorse racimolabili, i servizi essenziali e le iniziative di sostegno dell'Economia.

I neet sono un problema, ma meno impellente della bolletta energetica e della sopravvivenza delle famiglie. 60 milioni di persone vanno aiutate a mantenere viva l'Economia. Non basta neanche restare passivi, ma si devono anche trovare risorse per non andare in recessione.

Il problema delle aziende di trovare il personale va trovato dalle aziende stesse.

Ricordate quel pirla di J. F. Kennedy? "Non domandatevi cosa lo Stato può fare per voi, ma cosa potete fare voi per lo Stato". In tutti gli anni che ha passato a fare cazzate, è l'unica cosa giusta che ha detto.
Mi spiace, ma non sono d'accordo, non è che sei un dipendente statale per caso?

Un governo che non risolve il problema della disoccupazione in Italia, il paese più bello al mondo, con più patrimonio artistico, con enormi possibilità turistiche, con il Made in Italy e con molte risorse NON CI POSSONO ESSERE DISOCCUPATI!

E poi spiegatemi perchè se ci sono disoccupati abbiamo bisogna degli extracomunitari??? Perchè li dobbiamo sfruttare? Allora la colpa è sempre del governo che non fissa un tetto minimo per gli stipendi.

Sempre colpa del governo è se allo stesso tempo ci sono disoccupati, ma molte aziende non trovano personale specializzato: se non riesce a risolvere questo problema direi centrale se non vitale, allora che cavolo c'è a fare il governo ed il ministero del lavoro?

Cerchiamo di non prenderci in giro, la verità è che sono degli incapaci.. Bye
Avatar utente
serge
Connesso: No
Messaggi: 7042
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6980 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2427 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da serge »

Leno Lazzari ha scritto: 29 set 2023, 13:26
vatel ha scritto: 29 set 2023, 10:37 Non so se le cifre siano esatte, perchè ci saranno tanti giovani che lavorano in nero, ma secondo me dopo il problema dell'immigrazione e della bassa natalità è uno di quelli più seri: https://tg24.sky.it/economia/2022/11/0 ... ati-italia

Cosa sta facendo il governo Meloni a proposito?
Il governo Meloni le sta tentando tutte nel tentativo di evitare
che l'affondamento della barca ci porti tutti sotto con se .

Speriamo che il suo tappo sia buono :roll:
:lol: :lol: :lol:
Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla.(Albert Einstein)
Avatar utente
serge
Connesso: No
Messaggi: 7042
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Ha Assegnato: 6980 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2427 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da serge »

[vatel)
Cerchiamo di non prenderci in giro, la verità è che sono degli incapaci..
Smiling Smiling Smiling
Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie ma per quelli che osservano senza fare nulla.(Albert Einstein)
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 18657
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 10692 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4405 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Voi dite ?..... :roll:

Conoscete il detto chi vivrà vedrà ? 8-)

........e quello che dice ride bene chi ride ultimo ? :mrgreen:
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Avatar utente
etabeta255
Connesso: No
Messaggi: 1730
Iscritto il: 8 giu 2019, 21:03
Ha Assegnato: 1432 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1147 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da etabeta255 »

Valerio ha scritto: 29 set 2023, 15:57
vatel ha scritto: 29 set 2023, 15:38
Non sono un genio di economia, ma la disoccupazione si risolverebbe facendo funzionare le agenzie di impiego, obbligando i disoccupati a corsi di formazione e facendo lavorare tutti a ruota o magari meno ore ma tutti, ma no in Italia il lavoro si trova solo con le raccomandazioni, classica rappresentazione di una mentalità mafiosa a partire dai politici.

I soldi per aumentare gli stipendi non ci sono, ma per le armi e i bonus si, così come per aumentare gli stipendi o i vitalizi dei politici, senza parlare dello sperpero di danaro pubblico in opere mai finite.
Polemiche inutili, stai valutando male le dimensioni del problema.

L'amministrazione dello Stato richiede risorse enormi, che non ci sono. Non ci si può perdere dietro i deliri dell'opposizione, e si devono garantire, con le poche risorse racimolabili, i servizi essenziali e le iniziative di sostegno dell'Economia.

I neet sono un problema, ma meno impellente della bolletta energetica e della sopravvivenza delle famiglie. 60 milioni di persone vanno aiutate a mantenere viva l'Economia. Non basta neanche restare passivi, ma si devono anche trovare risorse per non andare in recessione.

Il problema delle aziende di trovare il personale va trovato dalle aziende stesse.

Ricordate quel pirla di J. F. Kennedy? "Non domandatevi cosa lo Stato può fare per voi, ma cosa potete fare voi per lo Stato". In tutti gli anni che ha passato a fare cazzate, è l'unica cosa giusta che ha detto.
Strano ma concordo con Valerio, solo non capisco l'appellativo dato a J.F.K di quali caxxate parli ? A quei tempi facevo la seconda o terza elementare e non so nulla.
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 18657
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 10692 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4405 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

etabeta255 ha scritto: 29 set 2023, 18:36
Valerio ha scritto: 29 set 2023, 15:57

Polemiche inutili, stai valutando male le dimensioni del problema.

L'amministrazione dello Stato richiede risorse enormi, che non ci sono. Non ci si può perdere dietro i deliri dell'opposizione, e si devono garantire, con le poche risorse racimolabili, i servizi essenziali e le iniziative di sostegno dell'Economia.

I neet sono un problema, ma meno impellente della bolletta energetica e della sopravvivenza delle famiglie. 60 milioni di persone vanno aiutate a mantenere viva l'Economia. Non basta neanche restare passivi, ma si devono anche trovare risorse per non andare in recessione.

Il problema delle aziende di trovare il personale va trovato dalle aziende stesse.

Ricordate quel pirla di J. F. Kennedy? "Non domandatevi cosa lo Stato può fare per voi, ma cosa potete fare voi per lo Stato". In tutti gli anni che ha passato a fare cazzate, è l'unica cosa giusta che ha detto.
Strano ma concordo con Valerio, solo non capisco l'appellativo dato a J.F.K di quali caxxate parli ? A quei tempi facevo la seconda o terza elementare e non so nulla.
In effetti concordi con un discorso semplicemente sensato .
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Connesso
Avatar utente
Valerio
Connesso: Sì
Messaggi: 6314
Iscritto il: 8 giu 2019, 20:31
Località: Messina
Ha Assegnato: 3755 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2890 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Valerio »

etabeta255 ha scritto: 29 set 2023, 18:36
Valerio ha scritto: 29 set 2023, 15:57

Polemiche inutili, stai valutando male le dimensioni del problema.

L'amministrazione dello Stato richiede risorse enormi, che non ci sono. Non ci si può perdere dietro i deliri dell'opposizione, e si devono garantire, con le poche risorse racimolabili, i servizi essenziali e le iniziative di sostegno dell'Economia.

I neet sono un problema, ma meno impellente della bolletta energetica e della sopravvivenza delle famiglie. 60 milioni di persone vanno aiutate a mantenere viva l'Economia. Non basta neanche restare passivi, ma si devono anche trovare risorse per non andare in recessione.

Il problema delle aziende di trovare il personale va trovato dalle aziende stesse.

Ricordate quel pirla di J. F. Kennedy? "Non domandatevi cosa lo Stato può fare per voi, ma cosa potete fare voi per lo Stato". In tutti gli anni che ha passato a fare cazzate, è l'unica cosa giusta che ha detto.
Strano ma concordo con Valerio, solo non capisco l'appellativo dato a J.F.K di quali caxxate parli ? A quei tempi facevo la seconda o terza elementare e non so nulla.
La guerra nel Vietnam ti basta? Ma ce ne sono molte altre........
Sovranità al Cittadino.
Non abbiamo un pianeta B
In onore dei pennuti heyokani: Non ereditiamo la terra dai nostri antenati, la prendiamo in prestito dai nostri figli.
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 11908
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3799 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4851 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Sayon »

vatel ha scritto: 29 set 2023, 10:37 Non so se le cifre siano esatte, perchè ci saranno tanti giovani che lavorano in nero, ma secondo me dopo il problema dell'immigrazione e della bassa natalità è uno di quelli più seri: https://tg24.sky.it/economia/2022/11/0 ... ati-italia

Cosa sta facendo il governo Meloni a proposito?
Quale STRANA domanda Vatel? Deve essere il "governo" che deve trovargli un lavoro facile, redditizio, con molte vacanze?
Sono LORO che devono darsi da fare, e capire che il lavoro si cerca e lo si trova, dandosi da fare in Italia e all' estero.
Il lavoro non casca dal cielo e se questi giovani non studiano, non cercano lavoro, non cercano di migliorarsi devono ESSERE BUTTATI FUORI DI CASA A CALCI IN CU... Invece che vivere a spese del padre, mamma o forse del nonno.
Ne conosco qualcuno anch'io ma anche se gli si parla, sono presuntuosi e credono che siano gli altri (familiari, governo, imprenditori) che devono prendersi cura di loro. Credo che sia un problema nato dal fatto che adesso a scuola ti mandano avanti anche se non studi, perche' se ti bocciano avrai sempre il TAR che ti aiuta. l rimedio credoche sia quello di fargli soffrire la fame, almeno qualcuno capira' che se non lavori, non mangi
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 18657
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 10692 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4405 Mi Piace

Re: Neet: una bomba ad orologeria che presto esploderà

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Sono loro che devono darsi da fare, e questa é la realtà da che il mondo
é mondo .

Si parla di tanti "poveri", giovani e meno giovani, che non hanno uno
straccio di lavoro, eppure...........

Le imprese cercano 531mila lavoratori ma il 48% non si trova

.......molte imprese NON TROVANO CHI ASSUMERE ! ! !

E' mai possibile che siano tutti dei negrieri sfruttatori o non sarà invece che a buona
parte di sti "poveri e disoccupati" gli pesi il culo ?
E quì mi tocca citare persino la Fornero che ebbe a dire (e per questo venne presa
anche a male parole) che una parte di questi "disoccupati" SONO "un tantinello"
choosey o, in italiano, schizinosi ?

..."Continua a crescere al tempo stesso la difficoltà di reperimento che coinvolge il
48% delle assunzioni programmate delle imprese, in aumento di 5 punti percentuali
rispetto a dodici mesi fa. Per molte figure tecnico-ingegneristiche e di operai
specializzati tocca quote comprese tra il 60% e il 70%."...

https://www.ilsole24ore.com/art/le-impr ... va-AFzZVpj
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi