stupro a donna piace

Discussioni relative all'immigrazione e varie problematiche a riguardo

stupro a donna piace

Messaggioda vento » 16/09/2017, 17:09

Adib Jee Pakistan
Mediatore culturale della coop Lai Momo, Bologna
progetto europeo

"Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio,
una volta si entra il pisello
poi la donna diventa calma
e si gode come un rapporto sessuale normale "

vento
politico
 
Messaggi: 777
Iscritto il: 01/02/2016, 18:10

Re: stupro a donna piace

Messaggioda infuriato » 16/09/2017, 18:21

vento ha scritto:Adib Jee Pakistan
Mediatore culturale della coop Lai Momo, Bologna
progetto europeo

"Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio,
una volta si entra il pisello
poi la donna diventa calma
e si gode come un rapporto sessuale normale "



Link?
Una menzogna, ripetuta all'infinito, diventa verità...

Meditate su queste parole gente, meditate...
infuriato
Amministrazione
 
Messaggi: 4982
Iscritto il: 23/03/2012, 23:36

Re: stupro a donna piace

Messaggioda vento » 16/09/2017, 20:18

infuriato ha scritto:
vento ha scritto:Adib Jee Pakistan
Mediatore culturale della coop Lai Momo, Bologna
progetto europeo

"Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio,
una volta si entra il pisello
poi la donna diventa calma
e si gode come un rapporto sessuale normale "



Link?



L'ho copiato a mano dal quotidiano la Nazione di ieri, ma si trova in vari posti.
Interessante, con questi mescolamenti culturali c'è molto da imparare.
vento
politico
 
Messaggi: 777
Iscritto il: 01/02/2016, 18:10

Re: stupro a donna piace

Messaggioda Sayonlytruth » 16/09/2017, 22:02

vento ha scritto:
infuriato ha scritto:
vento ha scritto:Adib Jee Pakistan
Mediatore culturale della coop Lai Momo, Bologna
progetto europeo

"Lo stupro è un atto peggio ma solo all'inizio,
una volta si entra il pisello
poi la donna diventa calma
e si gode come un rapporto sessuale normale "



Link?



L'ho copiato a mano dal quotidiano la Nazione di ieri, ma si trova in vari posti.
Interessante, con questi mescolamenti culturali c'è molto da imparare.


Confermo. Un po' tutti i giornali ne hanno parlato. L' autore era un "mediatore culturale" credo marocchino di una ONG, che adesso lo ha licenziato. Nel Forum ne abbiamo parlato molto. Mise quella nota su Facebook, anche se la cancello' molto presto.
Avatar utente
Sayonlytruth
politico
 
Messaggi: 13711
Iscritto il: 27/02/2013, 21:32


Torna a Immigrazione e relative problematiche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti
cron