Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
Alfa
Messaggi: 3006
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 337 times
Ti Piace: 901 times

Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Messaggio da leggere da Alfa »

Porti e porte aperte a migranti e Ong, il governo cambia i dl Sicurezza.
Nel giorno in cui il Senato manda il Salvini a processo, la maggioranza trova l'intesa e fa ripartire il business dell'accoglienza.
Al quinto incontro al Viminale si è trovata l'intesa tra il ministro Luciana Lamorgese e la maggioranza su un nuovo testo che supera i Decreti sicurezza di Matteo Salvini. E guarda caso l'accordo è stato trovato nel giorno in cui il Senato ha dato l'autorizzazione a procedere per Salvini.
Vanno processati, condannati e fucilati alle spalle per altro tradimento. Stop.
i commedianti
Messaggi: 2
Iscritto il: 31 lug 2020, 7:49

Re: Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Messaggio da leggere da i commedianti »

Non faccio distinsioni di colori ma ecco a che punto si arriva quando uno Stato non si cura piu' delle sue frontiere ..e quindi , ARRIVI CHI PUO' !! ... Ma a tal proposito ...non penserete che ci sia qualcuno che invece lo sappia O CHE LO VOGLIA FARE?? a difendere i confini..a parte le chiacchiere che servono per prendere voti ... Date una letta a quanto segue anche se lo so che quando uno ha un 'partito preso' ...che je fai ! ...: da: webinfo@adnkronos.com •25 luglio 2020
Lampedusa, il sindaco attacca ancora: "Salvini mentitore seriale"
".... Quando Salvini era ministro gli sbarchi a Lampedusa sono sempre proseguiti, basterebbe leggere i report del Ministero degli Interni per verificare quello che sto affermando". Così il sindaco di Lampedusa Totò Martello in merito ad alcune dichiarazioni del segretario della Lega.
"Se Salvini fosse venuto a Lampedusa in quel periodo - aggiunge - quando da sindaco ho più volte chiesto una interlocuzione istituzionale con il Ministero che allora guidava, senza mai avere risposta, avrebbe visto con i suoi occhi le imbarcazioni dei migranti entrare in porto. Forse allora non è venuto a Lampedusa proprio per questo motivo, per non dovere ammettere la realtà e continuare a negare l’evidenza. E venuto adesso per pura propaganda politica, comportandosi come un pericoloso ‘giullare di piazza’ che fomenta odio e rabbia". "Quanto alle sue dichiarazioni nelle quali mi definisce un ‘poveretto’ – conclude Martello – ebbene sì, forse lo sono: mio padre era pescatore, mi ha insegnato ad andare per mare quando ero ancora un ragazzino. Non frequento lidi balneari alla moda in giro per l’Italia, non mi sono arricchito con la politica e vivo ogni giorno insieme ai miei concittadini, nella mia Lampedusa. Sono un pescatore e sono orgoglioso di esserlo. Lui invece si fa chiamare ‘capitano’, ma capitano di cosa?". Al via mo' tutte le congetture per il vostro amato impostore che a caccia di voti penso' bene di allargare la platea anche sotto la Padania e a tutto il Paese..giacche' cio' che paga in politica e' la commedia e la chiacchiera.
Avatar utente
Alfa
Messaggi: 3006
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 337 times
Ti Piace: 901 times

Re: Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Messaggio da leggere da Alfa »

Dal sindaco lampedusano chiacchiere da pidiota e basta.
Fosse per me farei abissare Lampedusa sotto il peso dei clandestini....ma purtroppo non lo posso fare e me ne rammarico. Invece c'è chi è più grullo di me e pensa anche al posto degli imbecilli.
Ridistribuire chi non ha alcun diritto di entrare?
Al pidiota lampedusano riserverei lo stesso trattamento che l'europa usa con noi, sarebbe giusto. Se l'europa fa il suo dovere non vedo perché lo stivale si comporterebbe male con il buonista pidiota a infischiarsene e fare abissare l'intera Lampedusa.
Quello che mi meraviglia non sono quelli che lo fanno per mantenersi le poltrone con i voti dei clandestini domani, ma gli imbecilli che oggi abboccano, si fanno invadere e un domani saranno rinchiusi nelle riserve felici e contenti.
Gentaglia che diffonde anidride carbonica nella nostra aria e che va fatta smettere di inquinarci.
giampieros
Messaggi: 590
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Has thanked: 165 times
Ti Piace: 251 times

Re: Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Messaggio da leggere da giampieros »

:arrow: 9
i commedianti ha scritto: 31 lug 2020, 7:53 Non faccio distinsioni di colori ma ecco a che punto si arriva quando uno Stato non si cura piu' delle sue frontiere ..e quindi , ARRIVI CHI PUO' !! ... Ma a tal proposito ...non penserete che ci sia qualcuno che invece lo sappia O CHE LO VOGLIA FARE?? a difendere i confini..a parte le chiacchiere che servono per prendere voti ... Date una letta a quanto segue anche se lo so che quando uno ha un 'partito preso' ...che je fai ! ...: da: webinfo@adnkronos.com •25 luglio 2020
Lampedusa, il sindaco attacca ancora: "Salvini mentitore seriale"
".... Quando Salvini era ministro gli sbarchi a Lampedusa sono sempre proseguiti, basterebbe leggere i report del Ministero degli Interni per verificare quello che sto affermando". Così il sindaco di Lampedusa Totò Martello in merito ad alcune dichiarazioni del segretario della Lega.
"Se Salvini fosse venuto a Lampedusa in quel periodo - aggiunge - quando da sindaco ho più volte chiesto una interlocuzione istituzionale con il Ministero che allora guidava, senza mai avere risposta, avrebbe visto con i suoi occhi le imbarcazioni dei migranti entrare in porto. Forse allora non è venuto a Lampedusa proprio per questo motivo, per non dovere ammettere la realtà e continuare a negare l’evidenza. E venuto adesso per pura propaganda politica, comportandosi come un pericoloso ‘giullare di piazza’ che fomenta odio e rabbia". "Quanto alle sue dichiarazioni nelle quali mi definisce un ‘poveretto’ – conclude Martello – ebbene sì, forse lo sono: mio padre era pescatore, mi ha insegnato ad andare per mare quando ero ancora un ragazzino. Non frequento lidi balneari alla moda in giro per l’Italia, non mi sono arricchito con la politica e vivo ogni giorno insieme ai miei concittadini, nella mia Lampedusa. Sono un pescatore e sono orgoglioso di esserlo. Lui invece si fa chiamare ‘capitano’, ma capitano di cosa?". Al via mo' tutte le congetture per il vostro amato impostore che a caccia di voti penso' bene di allargare la platea anche sotto la Padania e a tutto il Paese..giacche' cio' che paga in politica e' la commedia e la chiacchiera.
Il sindaco di Lampedusa può dire ciò che vuole. I numeri su cui si può ragionare sono quelli ufficiali del Ministero dell'Interno. Oggi non c'è più Salvini. Allora la Lamorgese tiri fuori i numeri del 2018/2019 li avvalli come Governo. Quelli di un sindaco avversario politico non contano una mazza. Pure io posso sparare tutti i numeri che voglio...
Avatar utente
Sayon
Messaggi: 3114
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Has thanked: 13 times
Ti Piace: 141 times

Re: Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Messaggio da leggere da Sayon »

giampieros ha scritto: 31 lug 2020, 11:58 :arrow: 9
i commedianti ha scritto: 31 lug 2020, 7:53 Non faccio distinsioni di colori ma ecco a che punto si arriva quando uno Stato non si cura piu' delle sue frontiere ..e quindi , ARRIVI CHI PUO' !! ... Ma a tal proposito ...non penserete che ci sia qualcuno che invece lo sappia O CHE LO VOGLIA FARE?? a difendere i confini..a parte le chiacchiere che servono per prendere voti ... Date una letta a quanto segue anche se lo so che quando uno ha un 'partito preso' ...che je fai ! ...: da: webinfo@adnkronos.com •25 luglio 2020
Lampedusa, il sindaco attacca ancora: "Salvini mentitore seriale"
".... Quando Salvini era ministro gli sbarchi a Lampedusa sono sempre proseguiti, basterebbe leggere i report del Ministero degli Interni per verificare quello che sto affermando". Così il sindaco di Lampedusa Totò Martello in merito ad alcune dichiarazioni del segretario della Lega.
"Se Salvini fosse venuto a Lampedusa in quel periodo - aggiunge - quando da sindaco ho più volte chiesto una interlocuzione istituzionale con il Ministero che allora guidava, senza mai avere risposta, avrebbe visto con i suoi occhi le imbarcazioni dei migranti entrare in porto. Forse allora non è venuto a Lampedusa proprio per questo motivo, per non dovere ammettere la realtà e continuare a negare l’evidenza. E venuto adesso per pura propaganda politica, comportandosi come un pericoloso ‘giullare di piazza’ che fomenta odio e rabbia". "Quanto alle sue dichiarazioni nelle quali mi definisce un ‘poveretto’ – conclude Martello – ebbene sì, forse lo sono: mio padre era pescatore, mi ha insegnato ad andare per mare quando ero ancora un ragazzino. Non frequento lidi balneari alla moda in giro per l’Italia, non mi sono arricchito con la politica e vivo ogni giorno insieme ai miei concittadini, nella mia Lampedusa. Sono un pescatore e sono orgoglioso di esserlo. Lui invece si fa chiamare ‘capitano’, ma capitano di cosa?". Al via mo' tutte le congetture per il vostro amato impostore che a caccia di voti penso' bene di allargare la platea anche sotto la Padania e a tutto il Paese..giacche' cio' che paga in politica e' la commedia e la chiacchiera.
Il sindaco di Lampedusa può dire ciò che vuole. I numeri su cui si può ragionare sono quelli ufficiali del Ministero dell'Interno. Oggi non c'è più Salvini. Allora la Lamorgese tiri fuori i numeri del 2018/2019 li avvalli come Governo. Quelli di un sindaco avversario politico non contano una mazza. Pure io posso sparare tutti i numeri che voglio...
Vorrei interpretare la situazione in maniera piu positiva. I fatti ci dicono che:
1. Questo tipo di sbarchi avvenne nella stessa maniera anche all' epoca Salvini. L' unica differenza fu che l' attenzione era concentrata sulle navi ONG
2. E' evidente che senza un cambio drastico, a livello europeo, sui regolamenti concernenti l' immigrazione, questi sbarchi e arrivi a piedi continueranno all' infinito. La legge sicurezza di salvini non serviva a questo scopo.
3. E' ancora piu' evidente che l' immigrazione indisciplinata DEVE essere impedita o regolata. Credo, o almeno spero, che questa situazione scellerata obblighera' il governo a prendere posizioni COMUNI con almeno una parte dell' opposizione, per decisioni piu efficai verso l' immigrazione (ma consistenti con le leggi in vigore) ed un' azione piu' affermativa in Europa. Dal male sempre nasce qualcosa di buono, se solo lo si fa a cercare.
i commedianti
Messaggi: 2
Iscritto il: 31 lug 2020, 7:49

Re: Mandato Salvini a processo hanno trovato subito l'accordo sull'invasione

Messaggio da leggere da i commedianti »

Riguardo al mio precedente post ... non mi interessano considerazioni su Musumeci. Poiche' non sto da una parte o dall' altra mi posso permettere di stare attento solo ai fatti, chi e' schierato non puo'. Semplicemente considero il sindaco di Lampedusa quando dice ... 'basterebbe leggere i report del Ministero dell' Interno (non un giornale di parte ma propio il ministero, il suo) Musumeci dice: "Quando Salvini era ministro gli sbarchi a Lampedusa sono sempre proseguiti, basterebbe leggere i report del Ministero degli Interni per verificare quello che sto affermando" ... e se scrivo e' perche' propio non e' la sola cosa che fa riflettere sugli INTENTI della campagna elettorale che la Lega e' riuscita a spostare su tutta l' Italia, con ovvio aumento di consensi. La Lega non e' un partito che si autodistrugge per ideologia o per coerenza con dei principi come e' il caso dei 5S per esempio. Essa e' impegnata a trovare mezzi e modi per raggiungere posizioni di potere in una coalizione. Quando ha fatto cadere il Governo gialloverde il consenso popolare per quel Governo era oltre il 60% ma ha chiamato di nuovo Berlusconi ed aspirato ad una coalizione di centro destra ... sono affari della Lega ...come quando precedentemente aveva fatto cadere anche il Governo con Berlusconi. Ora che e' a processo i suoi seguaci potranno capire che la linea per contrastare l' immigrazione era di tutto il governo e non avrebbe potuto da solo. Si e' impossessato della scena che faceva colpo sugli italiani, spendendo oltremisura in pubblicita' presenza nei media e campagne elettorali in giro per l' Italia, quando invece era gia' al Governo ... e' propio cio' che mi ha portato ad inetressarmi meglio di questo personaggio. E' sempre all' opposizione anche se e' al Governo. Gli si e' affiancata con opportunismo politico la Meloni ... (siamo nell' Unione Europea- se dovremmo esserci o no e' un' altra faccenda) ... ed io non oso immaginare cosa avrebbero concluso questi in questo difficile periodo Covid e che squallore i loro discorsi nelle trattative con l' Europa )... che pensate che avrebbero concluso fra MES Recovery Fund e Corona Bonds , e soprattutto ..COSA AVREBBERO OTTENUTO?... chissa' quale architettura avrebbero montato ... mi sento di poter dire che sono solo commedianti che non avrai modo di valutare perche' ai fatti non ci arrivano mai. Uno dovrebbe guardare un po' indietro ..cosa hanno fatto finora, da quanto sono sulla scena politica? cosa c'e' ora perche' io debba ascoltare questi? Ora e' tale e quale a prima: devono solo fabbricare voti ed i voti si fabbricano commediando ed a volte urlando ...e trovando modi per farsi sentire ovvero i media. Benche' io non abbia un colore politico la Lega e' assolutamente da escludere ...anche per i suoi trascorsi contro la nostra bandiera ... che sarebbe successo ora ? i simboli dell' Italia nelle case dei leghisti di colpo? o ancora avranno i simboli della Padania nelle loro case, o non si radunano piu' a Pontida, cosa dicono ora a Pontida? li ascoltate durante i loro raduni? ...forse molti di loro non escludono piu' i meridionali quando devono affittare a qualcuno ... perche' c'e' stato anche questo molto piu' di una sola volta.
Gli Italiani sono disperati per l' invasione che stiamo subendo (e questo l' argomento da solo provoca un movimento di tanti tanti tanti voti) e si sono affidati alle chiacchiere degli opportunisti...

... La mia posizione al riguardo sarebbe anche piu' dura delle limitate chiacchiere di chi fa apparire di saperci un rimedio ...perche' io considero inaccettabili anche i molti stranieri che stanno qua da molto e con l' Italia non hanno nulla a che che fare ... mi spiego meglio: Gli italiani negli Stati Uniti o in Australia o altrove sono impeccabili e li distingui solo se ti riconoscono e si mettono a parlare in italiano ... hanno l' Italia dentro ma vivono insieme alla gente di dove stanno con la quale si relaziona e costruisce... questi qua ... da noi ... la maggior parte sono tale e quale a com' erano prima di 'integrarsi?' e ci criticano pure.
Rispondi