propaganda elettorale "a schiovere"

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Avatar utente
serge
Messaggi: 883
Iscritto il: 9 giu 2019, 8:58
Has thanked: 131 times
Ti Piace: 50 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da serge »

Sayon ha scritto:
27 ott 2019, 0:39
Alfa ha scritto:
26 ott 2019, 22:39
heyoka ha scritto:
26 ott 2019, 22:23
Io credo ci sia un SOLO sistema x far pagare le tasse agli evasori.
Una volta accertato il delitto si condanna il reo allapena di morte che può essere riscattata pagando una multa pari a TRE volte la tassa evasa.
Hanno tutti i capitali all'estero e non potranno mai essere beccati.
La solita novella sull'evasione e il recupero che andrà a colpire solo i piccoli artigiani e commercianti che evadono per tirare avanti a pagare le tasse. È come dire di recuperare i soldi dei guadagni illeciti della mafia, nessuno ci farebbe una campagna elettorale visto l'impossibilità.
Sulla pena di morte sarei favorevole, ma come da referendum richiesto e bocciato... è anticostituzionale, nonostante (come dite voi) la nostra sia la più bella del mondo.
Io credo invece che le tasse debbano essere prima ridotte a un max del 18% -20% e poi essere pagate da tutti, inclusi i piccoli artigiani, baretti e commercianti, obbligandoli ad accettare carte di credito e bancomat. I piccoli evasori messi assieme evadono di piu' dei grossi evasori, questi ultimi piu' facilmente identificabili.
I soldi della mafia e dei funzionari pubblici corrotti devono essere BRUTALMENTE recuperati soprattutto facendo "perdere la faccia" alle famiglie magiose. Una volta che il mafioso perde la sua apparente ivvincibilita', perdera' anche i futuri proseliti. Quanto alla pena di morte, e' inaccettabile perche' "presa a freddo"dallo Stato. NESSUNO ha il dirito di togliere la vita a un essere umano, Se lo fa una persona merita l'ergastolo. Se lo fa un governo, merita d'essere definito un governo incivile, di semi-bruti..
Credo che chi ha il "vizio" (sic) di evadere lo farebbe anche se la tassazione fosse ridotta al 5% (!!)....
Angry1 Angry1 Angry1
Tutti pensano a cambiare il mondo, ma nessuno pensa a cambiar se stesso. (Lev Tolstoj)

cuneoman
Messaggi: 1160
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39
Ti Piace: 1 time

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da cuneoman »

serge ha scritto:
27 ott 2019, 11:44
Credo che chi ha il "vizio" (sic) di evadere lo farebbe anche se la tassazione fosse ridotta al 5% (!!)....
Angry1 Angry1 Angry1
Smiling Smiling
E se anche con FaltTax al 15% solo in pochi decidono di iniziare a pagarle, alla fine resta il buco si qualche decina di miliardi. Ogni anno ovviamente.
La gente smette di evadere solo se il rischio è maggiore del guadagno, e per un multimiliardario farsi un anno di carcere è peggio che avere un milione in più o in meno buttati in mezzo agli altri...

'E' come per il penale sulla sicurezza sul lavoro, solo il pericolo di finire in carcere fa si che gli imprenditori stiano davvero attenti ALLA VITA degli operai... Eppure anche qui in molti non si adeguano per il puro profitto, figuriamoci se dovessero solo pagare una multa!

Avatar utente
carletto3
Messaggi: 1831
Iscritto il: 25 giu 2019, 2:20
Has thanked: 28 times
Ti Piace: 85 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da carletto3 »

heyoka ha scritto:
27 ott 2019, 8:14
Caro Sayon, dove sta scritto che Nessuno ha il Diritto di togliere la vita?
La stessa legge italiana la prevede quando parla di
LEGITTIMA DIFESA.
Si tratta allora di discutere cosa si intende per legittima difesa.
Metti il caso che ci sia qualcuno che ha in mente di avvelenare gli acquedotti con un metodo sconosciuto.
Lasciando LIBERO potrebbe ammazzare MIGLIAIA DI PERSONE.
Mettendolo in galera a vita potrebbe CONVINCERE in vari modi altri di farlo fare ad altri.

D' altro se lo stesso Gesù nel Vangelo si è detto favorevole alla Pena di morte.

La mia proposta di Pena di morte agli evasori è comunque su base
VOLONTARIA dello stesso reo.
All' EVASORE io do la possibilità di tornare addirittura LIBERO senza perciò fare nemmeno un giorno di carcere, con tutte le relative spese a CARICO dei TROTONI che quelle tasse le hanno pagate e che se le vedranno aumentare per mantenere in carcere quelli che non le hanno pagate.
Basta solo che l' EVASORE versi allo Stato
IL TRIPLO delle tasse che avrebbe dovuto pagare.
Heyoka....ma quando nel Vangelo Gesu' si è mostrato favorevole alla pena di morte?Sai dall'episodio della lapidazione della Maddalena con "chi è senza peccato scagli la prima pietra" non ricordo altro.
Altra cosa,con cui forse ti confondi, è la Bibbia (antico testamento) dove la pena di morte era suggerita per i casi di omicidio , il rapimento , la bestialità , l’adulterio, l’omosessualità , essere un falso profeta, la prostituzione, lo stupro e parecchi altri crimini,( Levitico e Deuteronomio).

Un appuntro sulla tassa dello zuccherato.....a me fa ridere ...perche' la vera causa dell'obesita' infantile non è l'abuso di zucchero e delle bevande gasate dolcificate.....ma è l'inattivita' fisica.
MI ricordo da piccolo in campagna che lo zucchero ne usavamo a scatole intere....su certe sleppe di pane da far paura,tuffate nel vino e oi abbondantemente zuccherate,o burro e marmellata (dolcissima) a merenda e a colazione fatta in casa e la migliore quella di fichi.....a pranzo e a cena fette paurose di crostata con la marmellata della nonna ,di fichi o more, dopo un piattone di pastasciutta e un secondo arrosto o in umido.....e non si ingrassava un etto,anzi eravamo tutti secchi allampaniti,.....pero' facevamo tutto il giorno o scorribande nei campi con la fionda a caccia di pettirossi,o giocavamo a pallone.Non stavamo fermi un minuto....
I ragazzotti di oggi,chiusi in casa,seduti sul divano,davanti alla tv,o con la play station...anche se mangiassero un decimo di quello che mangiavamo noi ingrasserebbero lo stesso....
Tra l'altro i bambini hanno bisogno pauroso di zuccheri nello sviluppo...per la buona funzionalita' cerebrale....i neuroni vanno avanti a zucchero e pochi lipidi.

Altra nota:l'evasione....
Se fosse semplificato drasticamente il modo di fare la denuncia dei redditi e abbassandole sempre drasticamente,l'evasione scomparirebbe.Ci giocherei lo stipendio di un mese!!!!Non è aumentando le pene si abbassa l'evasione...l'italiano è quello che ha inventato il detto:fatta la legge trovato l'inganno.....ergo meno leggi e meno balzelli ed ecco che tutto si semplifica e si scovano gli evasori.
La realta' è solo un'allucinazione dovuta a carenza di alcol (...un saggio)

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2087
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 139 times
Ti Piace: 51 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da heyoka »

X Carletto.
Ma chi avrà scandalizzato uno di questi piccoli che credono in me, meglio per lui sarebbe che gli fosse appesa al collo una macina da mulino e fosse gettato in fondo al mare.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

cuneoman
Messaggi: 1160
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39
Ti Piace: 1 time

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da cuneoman »

carletto3 ha scritto:
27 ott 2019, 12:09
Altra nota:l'evasione....
Se fosse semplificato drasticamente il modo di fare la denuncia dei redditi e abbassandole sempre drasticamente,l'evasione scomparirebbe.Ci giocherei lo stipendio di un mese!!!!Non è aumentando le pene si abbassa l'evasione...l'italiano è quello che ha inventato il detto:fatta la legge trovato l'inganno.....ergo meno leggi e meno balzelli ed ecco che tutto si semplifica e si scovano gli evasori.
Ad esempio facendo un 730 precompilato? Mi stai diventando Renziano!! :mrgreen:

L'inganno si trova facilmente quando le leggi sono fatte apposta per essere evase, vedi il canone Rai. Poi noi italiani siamo specialisti in questo, ma sempre perchè il rischio è nullo e spesso la legge protegge i delinquenti.
Se evadi 100 paghi 110, sempre che ti beccano, sempre che non fai ricorso, perdi il ricorso, non arriva un condono, non cambiano la legge, ecc. E con l'evasione dell'anno dopo ti sei già in attivo!! Pensa all'idraulico che fa continui lavori in nero, anche se lo beccano un paio di volte sarà sempre in attivo. Molto valido per i bar è stato farli chiudere 3 giorni, con i mancati guadagni e danni alla reputazione

Avatar utente
heyoka
Messaggi: 2087
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Has thanked: 139 times
Ti Piace: 51 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da heyoka »

Sul canone RAI devo dar ragione a Cuneoman.
Anche se hanno debellato gli evasori del Canone RAI, rimangono da eliminare gli evasori dal lavoro dei dipendenti RAI comunque strapagati per lavorare poco e MALE.
Quelli che prima evadevano il Canone RAI avevano la soddisfazione di non essere complici della Mafia RAI.
Non è come nasci, ma come muori, che rivela a quale popolo appartieni.
(Alce Nero)

Avatar utente
Alfa
Messaggi: 2051
Iscritto il: 8 giu 2019, 16:35
Has thanked: 72 times
Ti Piace: 193 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da Alfa »

Altro che canone rai, è la tassa sui rifiuti la più evasa e la più onerosa per i comuni e lo stato.
Fosse per me anche quella troverei il modo di farla pagare, non con la luce perché i soliti furbetti si allaccerebbero senza contatore, ma suonando il campanello armati di un bel manganello, vedrai che pagherebbero. Qui non si parla solo di evasione, ma di salute pubblica.
Solo a Roma sono evasi 149 euro per abitante, fate il conto.
VEDI IL REPORT per singola regione dal link sotto, come sempre il meridione ha la medaglia d'oro meno la Basilicata e il Molise che sono buoni pagatori.
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... RT&ampcf=1

giampieros
Messaggi: 362
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Has thanked: 1 time
Ti Piace: 22 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da giampieros »

marinogiuliocesare ha scritto:
26 ott 2019, 12:33
Da tempo le destre strombettano che questo è "il governo delle tasse e delle manette". La gente ci crede. Ma, anche se questo non è certo il governo migliore per l'Italia, andiamo a vedere con gli occhi non offuscati da semplice passione politica : c'è il problema dell'obesità dei nostri (pochi) bimbi e mi sembra giusto cercare di rallentare l'uso di bibite e alimenti che portano obesità; c'è il problema della plastica che sta rovinando mari e altro; quindi giusta la battaglia per limitarne l'uso; siamo un paese di evasori piccoli e grandi, quindi è giusto cercare di fare qualcosa stimolando l'uso del poss ed esasperando le pene per chi evade molto; ma da dx si grida alle manette. Ma allora ci si è o ci si fa?
...c'è il problema dell'obesità dei nostri (pochi) bimbi e mi sembra giusto cercare di rallentare l'uso di bibite e alimenti che portano obesità; c'è il problema della plastica che sta rovinando mari e altro; quindi giusta la battaglia per limitarne l'uso...
Due problemi reali, vero? E allora perché il Governo su questi temi non ha fatto niente? Tasse sulla plastica e sulle merendine non ne ha messe: solo chiacchiere.
E se invece di mettere "tasse" sulle merendine abbassasse l'IVA sui prodotti sani e dietetici? Credo sarebbe molto più credibile... così invece, a coloro che pensano male come me, sembra che con la scusa della salute dei bimbi, non voglia altro che fare cassa: spregevole. Spregevole e anche un po' cialtronesco.

giampieros
Messaggi: 362
Iscritto il: 17 giu 2019, 20:07
Has thanked: 1 time
Ti Piace: 22 times

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da giampieros »

serge ha scritto:
27 ott 2019, 11:44
Sayon ha scritto:
27 ott 2019, 0:39
Alfa ha scritto:
26 ott 2019, 22:39
heyoka ha scritto:
26 ott 2019, 22:23
Io credo ci sia un SOLO sistema x far pagare le tasse agli evasori.
Una volta accertato il delitto si condanna il reo allapena di morte che può essere riscattata pagando una multa pari a TRE volte la tassa evasa.
Hanno tutti i capitali all'estero e non potranno mai essere beccati.
La solita novella sull'evasione e il recupero che andrà a colpire solo i piccoli artigiani e commercianti che evadono per tirare avanti a pagare le tasse. È come dire di recuperare i soldi dei guadagni illeciti della mafia, nessuno ci farebbe una campagna elettorale visto l'impossibilità.
Sulla pena di morte sarei favorevole, ma come da referendum richiesto e bocciato... è anticostituzionale, nonostante (come dite voi) la nostra sia la più bella del mondo.
Io credo invece che le tasse debbano essere prima ridotte a un max del 18% -20% e poi essere pagate da tutti, inclusi i piccoli artigiani, baretti e commercianti, obbligandoli ad accettare carte di credito e bancomat. I piccoli evasori messi assieme evadono di piu' dei grossi evasori, questi ultimi piu' facilmente identificabili.
I soldi della mafia e dei funzionari pubblici corrotti devono essere BRUTALMENTE recuperati soprattutto facendo "perdere la faccia" alle famiglie magiose. Una volta che il mafioso perde la sua apparente ivvincibilita', perdera' anche i futuri proseliti. Quanto alla pena di morte, e' inaccettabile perche' "presa a freddo"dallo Stato. NESSUNO ha il dirito di togliere la vita a un essere umano, Se lo fa una persona merita l'ergastolo. Se lo fa un governo, merita d'essere definito un governo incivile, di semi-bruti..
Credo che chi ha il "vizio" (sic) di evadere lo farebbe anche se la tassazione fosse ridotta al 5% (!!)....
Angry1 Angry1 Angry1
Tu ne sei convinto ma gli studi sui comportamenti dei contribuenti dicono che non è così. Imposte dirette più leggere tendono a limitare l'evasione. Naturalmente occorre anche il deterrente delle sanzioni. Sanzioni realistiche; realistiche ed applicate. -Vent'anni di galera! La pena di morte! Al rogo, al rogo...! -Ecco, queste sono minacce che non spavdentano nessuno...
E' poi fondamentale la percezione del contribuente che le tasse richiestegli siano giuste e corrette.
Infine il fisco non può pretendere dal contribuente comportamenti di tipo scandinavo quando esso fisco ha comportamenti di tipo borbonico.
Un esempio vissuto di "comportamento di tipo scandinavo?" (nel caso che sto per illustrare di tipo anglosassone...)
Nel Regno Unito si paga l'IMU che loro chiamano Council Tax (Tassa Comunale). Non è, come da noi, una patrimoniale; è una tassa sulle spese indivisibile del "Council" (Comune). Comprende la spazzatura, l'illuminazione, il decoro urbano, le biblioteche e tutti i servizi indivisibili elargiti dal Comune. La Council Tax è "legata" all'abitazione: più grande è l'abitazione e più è presumibile sia abitata da molte persone e quindi la Council TAX aumenta. Più è in zona centrale è più vi sono servizi (illuminazione, biblioteche...) e quindi si paga di più. Chi la paga? Ovviamente chi ci abita e quindi usufruisce dei servizi comunali. E se l'appartamento è sfitto? Non si paga la Council Tax! E se l'appartamento è una seconda casa? Si paga il 30% in meno naturalmente... non è abitata permanentemente e quindi chi ci abita saltuariamente usufruisce solo parzialmente dei servizi. Nelle città, vi sono tanti single. E' giusto che paghino come una famiglia di 5 persone? E no che non è giusto! Infatti chi vive da solo paga la Council Tax con il 50% di sconto.
Bene. Un'italiana che lavorava con me a Manchester, una mattina arriva in ufficio incazzata come una iena...
- Ho saputo che io avrei dovuto pagare la metà della Council Tax (si paga con bonifico mensile). Non lo sapevo! Sono 14 mesi che la pago per intero! (è una tassa bella corposa eh...) Sti' cazzo di inglesi...
Va beh, -Hai il "papello" che ti ha mandato il fisco?
-Sì! Eccolo, l'ho potato!
-Bene, guada qui, questo "John Smith" (nome di fantasia) è il tuo "contact" per qualsiasi problema di tasse tu abbia. Mandagli una e-mail e spiegagli.
Mandata l'e-mail alle 10 di mattina
Ricevuta la risposta all'una del pomeriggio... diceva:
Ho controllato. E' vero, tu stai pagando per intero da 14 mesi. Io prendo questa mail come dichiarazione che vivi sola.
Ti chiedo scusa (proprio così!) ma oggi ho degli impegni personali e sto uscendo. Ti assicuro che domani mattina appena arrivo in ufficio, faccio i conti e ti faccio l'accredito. Regards.
L'indomani alle 11 del mattino aveva i soldi in banca!

Ecco, quando il fisco italiano si comporterà così, anche i contribuenti diventeranno "scandinavi"! Intanto cominci il fisco... vedrai che poi negli anni, i cittadini si adegueranno. Ma un fisco che si comporta come un bulletto di periferia e di fatto ti chiede il "pizzo" peggio di un mafioso non può sperare di trattare con contribuenti onesti. Diceva Pertini:
- A bandito, bandito e mezzo!-

cuneoman
Messaggi: 1160
Iscritto il: 16 ago 2019, 23:39
Ti Piace: 1 time

Re: propaganda elettorale "a schiovere"

Messaggio da leggere da cuneoman »

giampieros ha scritto:
27 ott 2019, 14:40
Tu ne sei convinto ma gli studi sui comportamenti dei contribuenti dicono che non è così. Imposte dirette più leggere tendono a limitare l'evasione. Naturalmente occorre anche il deterrente delle sanzioni. Sanzioni realistiche; realistiche ed applicate. -Vent'anni di galera! La pena di morte! Al rogo, al rogo...! -Ecco, queste sono minacce che non spavdentano nessuno...
E' poi fondamentale la percezione del contribuente che le tasse richiestegli siano giuste e corrette.
Infine il fisco non può pretendere dal contribuente comportamenti di tipo scandinavo quando esso fisco ha comportamenti di tipo borbonico.
Un esempio vissuto di "comportamento di tipo scandinavo?" (nel caso che sto per illustrare di tipo anglosassone...)
Nel Regno Unito si paga l'IMU che loro chiamano Council Tax (Tassa Comunale). Non è, come da noi, una patrimoniale; è una tassa sulle spese indivisibile del "Council" (Comune). Comprende la spazzatura, l'illuminazione, il decoro urbano, le biblioteche e tutti i servizi indivisibili elargiti dal Comune. La Council Tax è "legata" all'abitazione: più grande è l'abitazione e più è presumibile sia abitata da molte persone e quindi la Council TAX aumenta. Più è in zona centrale è più vi sono servizi (illuminazione, biblioteche...) e quindi si paga di più. Chi la paga? Ovviamente chi ci abita e quindi usufruisce dei servizi comunali. E se l'appartamento è sfitto? Non si paga la Council Tax! E se l'appartamento è una seconda casa? Si paga il 30% in meno naturalmente... non è abitata permanentemente e quindi chi ci abita saltuariamente usufruisce solo parzialmente dei servizi. Nelle città, vi sono tanti single. E' giusto che paghino come una famiglia di 5 persone? E no che non è giusto! Infatti chi vive da solo paga la Council Tax con il 50% di sconto.
Bene. Un'italiana che lavorava con me a Manchester, una mattina arriva in ufficio incazzata come una iena...
- Ho saputo che io avrei dovuto pagare la metà della Council Tax (si paga con bonifico mensile). Non lo sapevo! Sono 14 mesi che la pago per intero! (è una tassa bella corposa eh...) Sti' cazzo di inglesi...
Va beh, -Hai il "papello" che ti ha mandato il fisco?
-Sì! Eccolo, l'ho potato!
-Bene, guada qui, questo "John Smith" (nome di fantasia) è il tuo "contact" per qualsiasi problema di tasse tu abbia. Mandagli una e-mail e spiegagli.
Mandata l'e-mail alle 10 di mattina
Ricevuta la risposta all'una del pomeriggio... diceva:
Ho controllato. E' vero, tu stai pagando per intero da 14 mesi. Io prendo questa mail come dichiarazione che vivi sola.
Ti chiedo scusa (proprio così!) ma oggi ho degli impegni personali e sto uscendo. Ti assicuro che domani mattina appena arrivo in ufficio, faccio i conti e ti faccio l'accredito. Regards.
L'indomani alle 11 del mattino aveva i soldi in banca!

Ecco, quando il fisco italiano si comporterà così, anche i contribuenti diventeranno "scandinavi"! Intanto cominci il fisco... vedrai che poi negli anni, i cittadini si adegueranno. Ma un fisco che si comporta come un bulletto di periferia e di fatto ti chiede il "pizzo" peggio di un mafioso non può sperare di trattare con contribuenti onesti. Diceva Pertini:
- A bandito, bandito e mezzo!-
E alla fine si torna sempre al punto di partenza, conviene stra-tassare i pochi che pagano le tasse perchè gli altri possano evaderle!! Perchè se "molti" evadono e con gli altri il fisco è equo, le casse dello Stato si svuotano in fretta!!

PS Gli studi comportamentali dicono che per la Curva di Laffer se esageri con le tasse la gente è più predisposta a evadere, questo non impedisce di evadere se non ci sono rischi nel farlo, diventa "soggettivo" e in paese come l'Italia "oggettivo". All'italiano non piace pagare, tanto o poco che sia! Anche se Laffer ha ragione.

PPS Se un partito leva l'IMU allora abbassa le tasse, ma visto che questa era una tassa comunale e visto che lo Stato non restituisce nulla ai comuni, allora questi decuplicano la spazzatura, diminuiscono i servizi e il cittadino si ritrova a pagare di più e ad avere meno welfare. Poi mettiamo che la maggior parte degli italiani già non pagavano l'IMU o pagavano una miseria, ci ritroviamo un partito che leva le tasse ai ricchi per darle ai poveri... Come sempre!!

Rispondi