Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Moderatori: Ovidio, heyoka

Connesso
Avatar utente
vatel
Connesso: Sì
Messaggi: 1495
Iscritto il: 14 mar 2020, 11:09
Ha Assegnato: 10 Mi Piace
Ha Ricevuto: 769 Mi Piace

Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da vatel »

Scusate se non sono al vostro livello intellettuale, ma anche da ignorante in materia credo che ormai la strada che l'uomo sta percorrendo sia questa: l'egoismo e l'ingordigia sono diventate vere e proprie malattie e stanno divorando tutti i sani principi su cui si dovrebbe basare una civiltò; io credo che la colpa sia dell'esasperato consumismo, che ormai è diventata la religione più praticata al mondo, che dagli anni '60 ad oggi ci ha trasformato da esseri umani in "consumatori" o "consumattori", in quanto recitiamo nel teatrino che il consumismo ha messo su.

Riflessioni? Ricette per cambiare questo triste destino?
Connesso
Avatar utente
Michelangelo
Connesso: Sì
Messaggi: 2285
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Ha Assegnato: 3513 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1452 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da Michelangelo »

vatel ha scritto: 5 apr 2023, 8:42 Scusate se non sono al vostro livello intellettuale, ma anche da ignorante in materia credo che ormai la strada che l'uomo sta percorrendo sia questa: l'egoismo e l'ingordigia sono diventate vere e proprie malattie e stanno divorando tutti i sani principi su cui si dovrebbe basare una civiltò; io credo che la colpa sia dell'esasperato consumismo, che ormai è diventata la religione più praticata al mondo, che dagli anni '60 ad oggi ci ha trasformato da esseri umani in "consumatori" o "consumattori", in quanto recitiamo nel teatrino che il consumismo ha messo su.

Riflessioni? Ricette per cambiare questo triste destino?
Concordo.
Banalmente, si dovrebbe tornare all'Uomo( al semplice ), anziché alla finanza. Ma questo cambio lo si potrebbe effettuare solo dal basso ( dai popoli ). In tal caso bisognerebbe capire se questi popoli - disgustati, consapevoli e stanchi - sarebbero disposti a rinunciare agli stravizi ( avvelenati ) che le luciferine multinazionali ci hanno portato in dono, in cambio della nostra felicità, serenità, libertà. Io ci rinuncerei, seduta stante.
I tempi sarebbero maturi per una ipotetica discesa in campo di tutti i saggi e i fini pensatori presenti in ogni nazione, per riportare sui giusti binari l'umanità e questa società maleodorante.
Tali SAGGI, dovrebbero imporsi e - anziché limitarsi a dispensare perle di saggezza( certamente utili e illuminanti, ma che la maggior parte delle quali si disperdono nell'aria ) - dovrebbero dare concretamente/fisicamente una spallata agli attuali politicanti - tecnocrati - banchieri ( i quali tengono in piedi questa barbarie sociale ), affinché si levino di mezzo, E, prendendo il loro posto , agevolare/avviare un ritorno alla CIVILTA'.
Poi, si dovrebbe smantellare tutto: buttare nel "secco" tutte le cose inutili e tossiche di questa Società e buttare nell'"umido" lo scarto umano-umanoide che ha condizionato/provocato questa INVOLUZIONE umana. E ricostruire ex novo lo Stato: Politica; Scuola; Media; Magistratura; Sanità e tutto quanto.
Il tutto, ovviamente parallelamente ad un ritorno( condicio sine qua non ) alle sovranità nazionali e alle monete sovrane.
Nonché, ripristinare in Italia il "Made in Italy" a tutto tondo e così per tutte le altre nazioni, ognuno con la propria produzione industriale ; bandendo le delocalizzazioni.
Potendo fare ognuno ciò che gli aggrada nel proprio territorio, senza condizionamenti o imposizioni altrui( straniere ), o MODE, ne consegue che ci sarebbe SERENITA' diffusa, amicizia e solidarietà con tutti, senza prevaricazione da parte di nessuno. Ognuno per la propria strada, tutelando individualmente i propri interessi, in base alla propria cultura e tradizioni.
La teoria utopica e presuntuosa che il Mondo debba muoversi all'unisono e dunque: se UNO decide di buttarsi nel pozzo si devono buttare anche tutti gli altri, fa acqua da tutte le parti. La pace e l'armonia tra i popoli si ottiene, a mio avviso, semplicemente facendo ognuno il proprio dovere in casa propria; rispettando e amando se stessi.
Seguendo la massima che recita: "Se non sei il primo ad amare te stesso come possono farlo gli altri?"
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Connesso
Avatar utente
Gasiot
Connesso: Sì
Messaggi: 1737
Iscritto il: 7 feb 2021, 10:36
Ha Assegnato: 1341 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1267 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da Gasiot »

Tutto giusto ma purtroppo è anche tutta teoria
Nella pratica poi è Google e simili che decide chi è il saggio e chi è il terrapiattista, il giusto e lo sbagliato
Basta vivere indipendente dalle informazioni mediatiche ma è difficilissimo vivendo qui
Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso
Desmond Bagley
Connesso
Avatar utente
Michelangelo
Connesso: Sì
Messaggi: 2285
Iscritto il: 23 giu 2019, 15:00
Ha Assegnato: 3513 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1452 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da Michelangelo »

Gasiot ha scritto: 8 apr 2023, 8:14 Tutto giusto ma purtroppo è anche tutta teoria
Nella pratica poi è Google e simili che decide chi è il saggio e chi è il terrapiattista, il giusto e lo sbagliato
Basta vivere indipendente dalle informazioni mediatiche ma è difficilissimo vivendo qui
L'uomo ha un potere ( che è un vero e proprio Super Potere ) che utilizza poco e in tempi come questi - più che mai all'insegna della menzogna - potrebbe e dovrebbe utilizzarlo esattamente come utilizza la vista e l'udito; che è L'ISTINTO. Non avendo a disposizione la VERITA', perché è tutto taroccato e falsificato dai Media e, non essendoci un ENTE Super Partes che vigila, controlla e all'occorrenza sanziona i VERI menzogneri/ truffatori/indottrinatori ( in quanto, chi governa il Mondo - avendo oggi una ricchezza e un Potere immensi - i "controllori" se li ha comprati TUTTI ), dobbiamo necessariamente acuire individualmente questo prezioso SENSO ( il famoso sesto senso ) e trovare noi, da soli, dove sta la verità...tra le tante che ci propongono. Ma, soprattutto trovare da soli ( senza che nessuno ci condizioni o ci imponga di seguire la scia del progresso e delle "mode" ) quale è il vero senso della nostra esistenza su questa Terra.
La domanda che ci si dovrebbe porre è questa: Chi è che ha stabilito che l'Uomo deve seguire ( come un automa ) la Società e il relativo progresso?
Semmai è la Società che dovrebbe seguire l'Uomo! La quale dovrebbe assecondare e muoversi per sfruttare TUTTO il potenziale ( spirituale) dell'Uomo - in quanto "Essere Superiore" e, EVITARE che questo Uomo sia ridotto a mero strumento( macchina-robot-NUMERO-pecora...BUE che traina l'aratro ), PER il progresso.
SE siamo troppo impegnati a portare avanti questo diabolico e stupido progresso, quand'è che VIVIAMO ? ( nel vero senso della parola )
E inoltre, chi è che CREA questo progresso? Sono forse gli Uomini Migliori?...Oppure sono i peggiori, i più stolti, i più cinici, i più egoisti, i più INUMANI ? Buona la seconda, per me!

Incollo una breve analisi dello psichiatra Crepet, che condivido al 100% . In sostanza, ritiene che non ci si debba mai rassegnare e accontentarsi( mai smettere di sognare e guardare in grande ) e adagiarsi/ adeguarsi alla società miserrima/MEDIOCRE che ci viene propinata.
Non sono mai stato un estimatore di Crepet, ma ascoltando questo suo discorso, mi devo ricredere. In questo caso, ho riscontrato in lui qualità come saggezza, profondità, e spirito autocritico/ironico.

*Il titolo non c'entra niente con il contenuto.
https://www.youtube.com/watch?v=CQVsTR35fS0
“Un popolo che dimentica i fasti del patriottismo è un popolo in decadenza. Il passato segna i doveri dell’avvenire.”
Francesco Crispi
Connesso
Avatar utente
heyoka
Connesso: Sì
Messaggi: 8500
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
Ha Assegnato: 4493 Mi Piace
Ha Ricevuto: 2786 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da heyoka »

Argomento molto interessante. Non so Se e Come ne usciremo.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Rosanna
Connesso: No
Messaggi: 1384
Iscritto il: 23 gen 2023, 14:34
Ha Assegnato: 1082 Mi Piace
Ha Ricevuto: 862 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da Rosanna »

heyoka ha scritto: 12 set 2023, 6:33 Argomento molto interessante. Non so Se e Come ne usciremo.
Ne usciremo a pezzi ...
Io nelle cose che faccio ci metto il cuore, la lealtà, l'intelligenza, la giustizia e il rispetto. Tutto il resto ... non mi interessa.
Connesso
Avatar utente
Gasiot
Connesso: Sì
Messaggi: 1737
Iscritto il: 7 feb 2021, 10:36
Ha Assegnato: 1341 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1267 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da Gasiot »

Rosanna ha scritto: 9 ott 2023, 21:41
heyoka ha scritto: 12 set 2023, 6:33 Argomento molto interessante. Non so Se e Come ne usciremo.
Ne usciremo a pezzi ...
Sbagliato, non ne usciremo affatto
Ci siamo dentro e si annaspa come si può.... a pensarci c'è anche chi ci vive bene in gregge e si adegua ad ogni direttiva
Se un uomo è uno stupido, non lo emancipi dalla sua stupidità col mandarlo all'università. Semplicemente lo trasformi in uno stupido addestrato, dieci volte più pericoloso
Desmond Bagley
Avatar utente
fkke
Connesso: No
Messaggi: 265
Iscritto il: 2 nov 2023, 16:23
Ha Assegnato: 3 Mi Piace
Ha Ricevuto: 64 Mi Piace

Re: Cupidigia ed egoismo fecero estinguere l'uomo

Messaggio da leggere da fkke »

Gasiot ha scritto: 11 ott 2023, 14:50
Rosanna ha scritto: 9 ott 2023, 21:41

Ne usciremo a pezzi ...
Sbagliato, non ne usciremo affatto
Ci siamo dentro e si annaspa come si può.... a pensarci c'è anche chi ci vive bene in gregge e si adegua ad ogni direttiva
io tifo proprio per l estinzione dell homo sapiens, ma purtroppo non ci sara,anzi fra trent anni di scimmie senza peli(cit guerre lagna,anime japponese che straconsiglio)ce ne saranno 11 miliardi, mi dispiace per chi ha figli e nipoti, sapete quanto dovranno patire??
Rispondi