Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Forum di discussione sulla politica italiana, i partiti e le istituzioni.
Connesso
Avatar utente
ereticamente
Connesso: Sì
Messaggi: 4673
Iscritto il: 20 ott 2021, 18:03
Ha Assegnato: 567 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1392 Mi Piace
Contatta:

Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Messaggio da leggere da ereticamente »

Da ragazzo ero anarchico, adesso mi accorgo che si può essere sovversivi soltanto chiedendo che le leggi dello Stato vengano rispettate da chi ci governa. (Ennio Flaiano)
Connesso
Avatar utente
ereticamente
Connesso: Sì
Messaggi: 4673
Iscritto il: 20 ott 2021, 18:03
Ha Assegnato: 567 Mi Piace
Ha Ricevuto: 1392 Mi Piace
Contatta:

Re: Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Messaggio da leggere da ereticamente »

sintesi: fecondità bassissima con più morti che vivi.
popolazione totale in diminuzione perché neanche gli immigrati compensano (e questo vi farà forse capire perché ora nessuno è contro l'immigrazione).
trentino alto adige, campania, sicilia le regioni che hanno il tasso più alto di fecondità.
Da ragazzo ero anarchico, adesso mi accorgo che si può essere sovversivi soltanto chiedendo che le leggi dello Stato vengano rispettate da chi ci governa. (Ennio Flaiano)
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 10457
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3171 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4286 Mi Piace

Re: Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Messaggio da leggere da Sayon »

ereticamente ha scritto: 11 apr 2023, 14:06 sintesi: fecondità bassissima con più morti che vivi.
popolazione totale in diminuzione perché neanche gli immigrati compensano (e questo vi farà forse capire perché ora nessuno è contro l'immigrazione).
trentino alto adige, campania, sicilia le regioni che hanno il tasso più alto di fecondità.
Nessuno e' contrario alla immigrazione regolata. Tutti sono contrari all' immigrazione via barconi ed ONG. L' Italia ha probabilmente (anzi sicuramente) l' immigrazione peggiore del mondo, visto che arrivano in massa e solo quelli con voglia di lavorare proseguono per altri Paesi. Contare solo sull'immigrazione comunque e' sbagliatissimo, quando ci sono milioni di donne fertili in Italia. Occorre favorirle, pagarle e farle cambiare di mentalita' perche'e' STUPIDO dover creare un "italiano vero" da un immigrato che d' Italia al massimo avra' solo un ricordostorico di una generazione. Stiamo vivendo unmomennto di totale stupidita' fra guerra inutile, pretese assurde da LGBT, immigrazione indisciplinata e mancanza di nascite. E'ora che la Meloni sisvegli e faccia qualcosa di meno Atlanticoe meno Draghesco o stiamo semplicemente perdendo tempo prezioso..
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 14814
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 9577 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3747 Mi Piace

Re: Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Sayon ha scritto: 12 apr 2023, 2:13
ereticamente ha scritto: 11 apr 2023, 14:06 sintesi: fecondità bassissima con più morti che vivi.
popolazione totale in diminuzione perché neanche gli immigrati compensano (e questo vi farà forse capire perché ora nessuno è contro l'immigrazione).
trentino alto adige, campania, sicilia le regioni che hanno il tasso più alto di fecondità.
Nessuno e' contrario alla immigrazione regolata. Tutti sono contrari all' immigrazione via barconi ed ONG. L' Italia ha probabilmente (anzi sicuramente) l' immigrazione peggiore del mondo, visto che arrivano in massa e solo quelli con voglia di lavorare proseguono per altri Paesi. Contare solo sull'immigrazione comunque e' sbagliatissimo, quando ci sono milioni di donne fertili in Italia. Occorre favorirle, pagarle e farle cambiare di mentalita' perche'e' STUPIDO dover creare un "italiano vero" da un immigrato che d' Italia al massimo avra' solo un ricordostorico di una generazione. Stiamo vivendo unmomennto di totale stupidita' fra guerra inutile, pretese assurde da LGBT, immigrazione indisciplinata e mancanza di nascite. E'ora che la Meloni sisvegli e faccia qualcosa di meno Atlanticoe meno Draghesco o stiamo semplicemente perdendo tempo prezioso..
Provo a sintetizzare ?

La nostra denatalità é colpa prima di tutto dei governi responsabili negli ultimi quarant'anni minimo che non hanno MAI approntato una vera politica di sostegno alle madri e che io immaginerei come alla francese, un tot in più a iniziare dal primo figlio .

Sono stronzi ma sono pragmatici e hanno guardato al bene del loro futuro e non al consenso in vista delle prossime elezioni e hanno risolto il loro problema di denatalità .

I nostri hanno pensato a mandare in pensione maestre d'asilo con sedici anni di contributi e i graduati dell'esercito etc alla veneranda età di anni qurantaquattro .

:roll: E alla legge Zan
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Connesso
Avatar utente
Sayon
Connesso: Sì
Messaggi: 10457
Iscritto il: 9 giu 2019, 7:58
Ha Assegnato: 3171 Mi Piace
Ha Ricevuto: 4286 Mi Piace

Re: Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Messaggio da leggere da Sayon »

Leno Lazzari ha scritto: 12 apr 2023, 5:12
Sayon ha scritto: 12 apr 2023, 2:13

Nessuno e' contrario alla immigrazione regolata. Tutti sono contrari all' immigrazione via barconi ed ONG. L' Italia ha probabilmente (anzi sicuramente) l' immigrazione peggiore del mondo, visto che arrivano in massa e solo quelli con voglia di lavorare proseguono per altri Paesi. Contare solo sull'immigrazione comunque e' sbagliatissimo, quando ci sono milioni di donne fertili in Italia. Occorre favorirle, pagarle e farle cambiare di mentalita' perche'e' STUPIDO dover creare un "italiano vero" da un immigrato che d' Italia al massimo avra' solo un ricordostorico di una generazione. Stiamo vivendo unmomennto di totale stupidita' fra guerra inutile, pretese assurde da LGBT, immigrazione indisciplinata e mancanza di nascite. E'ora che la Meloni sisvegli e faccia qualcosa di meno Atlanticoe meno Draghesco o stiamo semplicemente perdendo tempo prezioso..
Provo a sintetizzare ?

La nostra denatalità é colpa prima di tutto dei governi responsabili negli ultimi quarant'anni minimo che non hanno MAI approntato una vera politica di sostegno alle madri e che io immaginerei come alla francese, un tot in più a iniziare dal primo figlio .

Sono stronzi ma sono pragmatici e hanno guardato al bene del loro futuro e non al consenso in vista delle prossime elezioni e hanno risolto il loro problema di denatalità .

I nostri hanno pensato a mandare in pensione maestre d'asilo con sedici anni di contributi e i graduati dell'esercito etc alla veneranda età di anni qurantaquattro .

:roll: E alla legge Zan
Certo che guardando al recente passato, sembra che l' Italia inneggi al NON lavoro. L' obiettivo di tutti, persino dei giovani, sembra essero quello di non lavorare piu e ricevere gli assegni della pensione. Ma il "lavorare" non e'un peso, e' lo scopo della vita. Se un animale,un uomo, non lavora e' solo un fardello inutile nel disegno della natura. Ed io credo che sia proprio questa fuga dalle responsabilita che ci ha portato al crollo della natalita'. Giovani uomini e donne che pensano solo a se stessi, e vedono la maternita' e il pensare alla famiglia come un peso insopportabile. Non ci guadagneranno nulla in realta'. Solo rimpianti di non aver vissuto l' espeienza di essee madfe e quella di essere stato un capo famiglia e una guida.
Connesso
Avatar utente
Leno Lazzari
Connesso: Sì
Messaggi: 14814
Iscritto il: 10 giu 2019, 21:36
Località: Fiano Romano (RM)
Ha Assegnato: 9577 Mi Piace
Ha Ricevuto: 3747 Mi Piace

Re: Istat, natalità in Italia mai così bassa (video breve)

Messaggio da leggere da Leno Lazzari »

Sayon ha scritto: 12 apr 2023, 16:26
Leno Lazzari ha scritto: 12 apr 2023, 5:12

Provo a sintetizzare ?

La nostra denatalità é colpa prima di tutto dei governi responsabili negli ultimi quarant'anni minimo che non hanno MAI approntato una vera politica di sostegno alle madri e che io immaginerei come alla francese, un tot in più a iniziare dal primo figlio .

Sono stronzi ma sono pragmatici e hanno guardato al bene del loro futuro e non al consenso in vista delle prossime elezioni e hanno risolto il loro problema di denatalità .

I nostri hanno pensato a mandare in pensione maestre d'asilo con sedici anni di contributi e i graduati dell'esercito etc alla veneranda età di anni qurantaquattro .

:roll: E alla legge Zan
Certo che guardando al recente passato, sembra che l' Italia inneggi al NON lavoro. L' obiettivo di tutti, persino dei giovani, sembra essero quello di non lavorare piu e ricevere gli assegni della pensione. Ma il "lavorare" non e'un peso, e' lo scopo della vita. Se un animale,un uomo, non lavora e' solo un fardello inutile nel disegno della natura. Ed io credo che sia proprio questa fuga dalle responsabilita che ci ha portato al crollo della natalita'. Giovani uomini e donne che pensano solo a se stessi, e vedono la maternita' e il pensare alla famiglia come un peso insopportabile. Non ci guadagneranno nulla in realta'. Solo rimpianti di non aver vissuto l' espeienza di essee madfe e quella di essere stato un capo famiglia e una guida.
Quei giovani insipienti giovani italiani che non fanno figli sono l'immagine speculare di quei coglioni dei loro genitori.
La politica è l’arte d’impedire agli avversari di fare la loro

.........ma andare oltre no ?
Rispondi