No Vax, marchiati?

Moderatori: Ovidio, heyoka

Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4691
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1472 times
Ti Piace: 662 times

Re: No Vax, marchiati?

Messaggio da leggere da heyoka »

Holubice ha scritto: 21 feb 2021, 4:58
heyoka ha scritto: 20 feb 2021, 22:01 Io son sempre della opinione che un VERO ricercatore, prima di ricercare come fare per sconfiggere il suo nemico, dovrebbe scoprire se quello che lui crede dia un nemico, lo sia veramente.
Siamo sicuri che il Covid-19 sia un nemico della Umanità?
Della serie:

Poche idee, ma confuse...


Immagine
un cinico, molto spesso, non è un uomo che non fa nulla per migliorare il mondo che ha intorno a lui, ma solo uno che riesce a vedere le cose per quelle che sono...
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
heyoka
Senatore
Messaggi: 4691
Iscritto il: 10 giu 2019, 11:41
1
Has thanked: 1472 times
Ti Piace: 662 times

Re: No Vax, marchiati?

Messaggio da leggere da heyoka »

Ovidio ha scritto: 21 feb 2021, 13:28
heyoka ha scritto: 20 feb 2021, 21:39
Ovidio ha scritto: 20 feb 2021, 21:11
Perchè non rinuncia alla sua identità. Una posizione letale per il regime totalitario nazionalista della super razza ariana!
Quella della identità ariana, era la motivazione di facciata, secondo me.
Il motivo più reale magari era di natura più terra terra.
I soldi?
I
Diciamo di sì. I tedeschi venivano da una crisi economica paurosa.. e grazie alle politiche di Hitler hanno visto un miracolo economico incredibile.
L’economista inglese Henry C.K. Liu ha scritto sull’incredibile trasformazione tedesca: “I nazisti arrivarono al potere in Germania nel 1933, in un momento in cui l’economia era al collasso totale, con rovinosi obblighi di risarcimento postbellico e zero prospettive per il credito e gli investimenti stranieri. Eppure, attraverso una politica di sovranità monetaria indipendente e un programma di lavori pubblici che garantiva la piena occupazione, il Terzo Reich riuscì a trasformare una Germania in bancarotta, privata perfino di colonie da poter sfruttare, nell’economia più forte d’Europa, in soli quattro anni,.
DOMANDA.
CHI sono i principali PADRONI della Finanza globale?
Hitler, a torto o a ragione, aveva individuato negli Ebrei della finanza, i principali artefici della grande crisi economica della Germania, post prima guerra mondiale.
PS. Il mese scorso ho letto che il PADRONE di Pfizer, si è rifiutato di vaccinarsi con il SUO vaccino, vantandosi di non voler rubare la precedenza ad altri più bisognosi; in compenso il mese scorso ha provveduto a vendere un bel malloppone di azioni, con guadagni stratosferici.
So di essere CINICO, ma quando ho dei fili pendenti, io cerco LUMI, perchè mi han detto che i suoi nonni erano scampati allo sterminio degli Ebrei, perpetuato da Hitler.
Hitler era certamente esagerato, come esagerate sono le stime degli Ebrei morti nell' olocausto, ma forse qualche micro ragione nella sua pazzia, era comprensibile.
Se Pfizer, e soci, stanno brigando per MARCHIARE tutti coloro, che non vogliono accettare i loro vaccini ( forse anche Farlocchi), non vedo cosa ci sia di diverso tra gli editti di Hitler e quelli contro i No Vax.
La vita è come un ponte, puoi attraversarla ma non costruirci una casa sopra.
(Proverbio dei Sioux)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 787
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 103 times

Re: No Vax, marchiati?

Messaggio da leggere da Holubice »

heyoka ha scritto: 21 feb 2021, 14:18 ...
Hitler era certamente esagerato, come esagerate sono le stime degli Ebrei morti nell' olocausto, ma forse qualche micro ragione nella sua pazzia, era comprensibile.
Se Pfizer, e soci, stanno brigando per MARCHIARE tutti coloro, che non vogliono accettare i loro vaccini ( forse anche Farlocchi), non vedo cosa ci sia di diverso tra gli editti di Hitler e quelli contro i No Vax.
Il padrone di Pfzier sarà pure ebreo, ma con quel vaccino sta 'infettando' soprattutto il suo sangue. Tanto che il governo di Tel Aviv è arrivato a pagare ogni singola dose 3,5 volte il prezzo praticato alla U.E., lasciandoci tutti noi a bocca asciutta. Il tuo ragionamento fa acqua da tutte le parti ...



... più di lui...


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Avatar utente
nerorosso
Senatore
Messaggi: 2387
Iscritto il: 8 giu 2019, 17:34
1
Has thanked: 444 times
Ti Piace: 466 times

Re: No Vax, marchiati?

Messaggio da leggere da nerorosso »

Holubice ha scritto: 21 feb 2021, 19:02
heyoka ha scritto: 21 feb 2021, 14:18 ...
Hitler era certamente esagerato, come esagerate sono le stime degli Ebrei morti nell' olocausto, ma forse qualche micro ragione nella sua pazzia, era comprensibile.
Se Pfizer, e soci, stanno brigando per MARCHIARE tutti coloro, che non vogliono accettare i loro vaccini ( forse anche Farlocchi), non vedo cosa ci sia di diverso tra gli editti di Hitler e quelli contro i No Vax.
Il padrone di Pfzier sarà pure ebreo, ma con quel vaccino sta 'infettando' soprattutto il suo sangue. Tanto che il governo di Tel Aviv è arrivato a pagare ogni singola dose 3,5 volte il prezzo praticato alla U.E., lasciandoci tutti noi a bocca asciutta. Il tuo ragionamento fa acqua da tutte le parti ...



... più di lui...


Immagine
Peccato che pare che in Israele, nonostante sia lo stato con il più alto tasso di vaccinazioni, i contagi stiano aumentando.
In qualche altro topic avevo pure postato il link, vediamo se lo ritrovo...
PATRIA O MUERTE!!!

(Fidel Castro)
Avatar utente
Holubice
Deputato
Messaggi: 787
Iscritto il: 9 apr 2020, 14:11
Ti Piace: 103 times

Re: No Vax, marchiati?

Messaggio da leggere da Holubice »

nerorosso ha scritto: 21 feb 2021, 20:14

Peccato che pare che in Israele, nonostante sia lo stato con il più alto tasso di vaccinazioni, i contagi stiano aumentando.
In qualche altro topic avevo pure postato il link, vediamo se lo ritrovo...
Vaccino Covid, lo studio israeliano mostra che ferma la diffusione del virus e previene le morti al 99%



"... Israele è diventata ormai un modello virtuoso. Mostra come vaccinando velocemente la popolazione, si possa piegare in basso la curva dei contagi Covid. Il programma di immunizzazione nazionale è iniziato il 20 dicembre. Quasi la metà della popolazione ha avuto almeno una dose di vaccino. E ora vengono mostrati i primi risultati. L'analisi dei dati in uno studio del Ministero della Salute israeliano e di Pfizer Inc. ha trovato che il vaccino Pfizer sviluppato con la tedesca BioNTech riduce l'infezione, anche nei casi asintomatici, dell'89,4% e nei casi sintomatici del 93,7%. I risultati dello studio pre-pubblicato, non ancora sottoposto a peer-reviewing, ma basato su un database nazionale che è uno dei più avanzati al mondo, sono stati riportati per la prima volta dal sito di notizie israeliano Ynet..." (CONTINUA NEL LINK)

https://www.ilpost.it/2021/02/05/israel ... ronavirus/
https://www.unionesarda.it/articolo/new ... 16354.html
https://www.internazionale.it/notizie/w ... e-risposte


Immagine
"Ricordatevi sempre che nel nostro Parlamento siedono i nostri rappresentanti. E che ci rappresentano benissimo"
(Indro Montanelli)
Rispondi